Hanno chiuso Byoblu. Colpirne uno per educarne cento

La redazione di ComeDonChisciotte.org esprime grave preoccupazione a seguito della chiusura del canale video Youtube della testata giornalistica indipendente Byoblu. Tale atto politico, teso ad eliminare una voce libera nel panorama nazionale, è anche un segnale indirizzato a disciplinare gli altri attori dell’informazione indipendente italiana.

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Art.21 della Costituzione

Non permetteremo di nuovo che multinazionali calpestino questo diritto, che è la base per tornare ad essere una società libera dove vige il pieno rispetto della libertà individuale e dei diritti economici e sociali.

Cercheremo collettivamente di dotarci di strumenti informativi alternativi al di là del carcere digitalizzato che ci circonda.

Esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza a Claudio Messora e alla sua squadra valorosa di giornalisti dalla schiena dritta.

La redazione di ComeDonChisciotte.org assieme a Fulvio Grimaldi