Categoria

Notizie

Palù: “Tracciare gli asintomatici non ha senso. In Italia virologi inascoltati”

Antonio Amorosi Affaritaliani.it Presidente uscente della società europea e italiana di Virologia, 600 pubblicazioni all’attivo, il professor Giorgio Palù è uno dei massimi virologi italiani in circolazione. Professore, lei dice che non bisogna seguire gli asintomatici... “Perseguire l'azzeramento del virus, seguendo gli asintomatici o meglio i contatti dei contatti dei contatti degli asintomatici, come si predica, non ha nessun senso né dal punto di vista scientifico né dal punto…

“Preferirei Morire di COVID Piuttosto che di Solitudine” – La Protesta Fuori da una Casa di Riposo

Da pagetwo.completecolorado.com GREELEY (Colorado) - Sventolando cartelli con scritto: "Preferirei morire di COVID piuttosto che di solitudine" e "Siamo prigionieri nella nostra casa", i residenti di una struttura di cura hanno inscenato la loro protesta antiblocco lungo una delle strade più trafficate di Greeley, proprio di fronte all'ospedale operativo più grande e più lungo della città. "Libertà, libertà, libertà", una signora ha cantato mentre sventolava un cartello con scritto…

Giù le mani dalla scuola, farabutti!

Leo Essen L'antidiplomatico Dopo che il mondo intero ha visto alla televisione le nostre miserie, fatte di figli che piangevano i padri su Zoom e di parroci che impartivano l’estremo saluto in teleconferenza, ci eravamo promessi, era maggio, che queste cose non si sarebbero ripetute, che avevamo imparato la lezione, che ci saremmo rialzati, che nelle condizioni estreme l’Italia sa dare il meglio, che dove cresce il pericolo cresce anche ciò che salva, e altre panzane. E invece…

“Boom di nuovi poveri, dal 31% al 45%. È l’effetto pandemia” – rapporto Caritas 2020

Agensir.it Da un anno all'altro l’incidenza dei “nuovi poveri” che si rivolgono ai centri di ascolto diocesani e parrocchiali della Caritas è passata dal 31% al 45%. Quasi una persona su due lo fa per la prima volta. In tre mesi (marzo-maggio) la rete Caritas ha registrato un forte incremento del numero di persone sostenute a livello diocesano e parrocchiale: circa 450mila persone. Sono aumentate le donne, più fragili e svantaggiate sul piano occupazionale, e gli italiani (52%…

Cannoni italiani per le nuove corvette d’Israele

Antonio Mazzeo Africa-express.info Saranno armate con cannoni made in Italy le nuove unità da guerra destinate alla Marina militare israeliana. A dicembre i cantieri navali della società tedesca ThyssenKrupp Marine Systems consegneranno la prima delle quattro corvette lanciamissili della classe Sa’ar-6 “Magen” ordinate dalle autorità dello Stato ebraico nel maggio 2015. Le altre tre unità dovrebbero giungere in Israele nei prossimi due anni. Dotate di sofisticate tecnologie stealth per non…

Non solo il Mes: Spagna e Portogallo rifiutano anche i prestiti del Recovery Fund

Claudio Paudice Huffingtonpost.it Altro che prestiti del Mes, c’è chi sta pensando di rinunciare pure a quelli stanziati dal tanto atteso Recovery Fund. È il caso della Spagna, ma una decisione simile è stata già presa dal Portogallo e anche in Francia si inizia a ragionare in questo senso. Fermo restando il vivo interesse per i contributi a fondo perduto (72 miliardi), per quanto riguarda il capitolo “prestiti” Madrid sta valutando di dire di No a poco meno di 70 miliardi in arrivo da…

Il professore pericoloso ad ore alterne: negativo al tampone, può insegnare a scuola ma diventa “untore” se va a fare la spesa

Targatocn.it "Vivo sulla mia pelle le assurdità di un protocollo anticontagio. Mi impongono di vivere a metà: sano dalle 8 alle 13, divento contagioso, con test negativo, nelle ore successive" Sano al mattino, probabile untore nel pomeriggio. È l’assurda situazione che sta vivendo il docente di una scuola cuneese, frequentata da un alunno risultato positivo al Coronavirus. Tutto inizia quando il ragazzo si sottopone al test: è venerdì e viene informato il sabato mattina di aver…

SIAMO NELLE MANI DEI DISSENNATI

Salvatore Chirumbolo Tempo fa, se qualcuno ha ancora buona memoria, avevo fatto una previsione e cioè che entro il 25 aprile 2020 sarebbe finito tutto. E’ chiaro che, per quello che è accaduto dopo e che continua ad accadere oggi, la mia sembra adesso una previsione cretina.Tuttavia, dovrò deludere la vostra osservazione e illustrarvi i dati che sto elaborando per un lavoro che intendo scrivere, con altri colleghi su un giornale internazionale di Salute Pubblica. In quel post su FB…

Immuni, Conte pensa all’obbligo. Dal Dpcm: Asl dovrà segnalerà positivi su app

Affaritaliani.it Il premier: "Occorre potenziare l'utilità dell'app" e intanto dal Dpcm spunta l'obbligo dell'Asl di segnalare i positivi su Immuni L'emergenza Coronavirus non dà tregua. Nonostante il nuovo Dpcm appena firmato da Conte, le misure restrittive sembrano non bastare. La decisione del premier è andata in direzione dei sindaci e dei presidenti delle Regioni - si legge sulla Stampa - con l'obiettivo di salvaguardare l'economia ed evitare ulteriori lockdown. Ma per chiudere…

Direttore sanitario dello Spallanzani: “Basta terrorizzare i cittadini, la paura non è la strada giusta”

Lacronacadiroma.it Francesco Vaia su Facebook si è espresso contro il nuovo lockdown. Con una riflessione sui giovani: “Alla mancanza di futuro che non siamo stati in grado di garantire, adesso aggiungiamo la paura oscura e medievale di periodi di segregazione. Siamo sicuri che questa sia la strada giusta? Io non credo“. Francesco Vaia, Direttore Sanitario dello Spallanzani di Roma, si pronuncia a sfavore di un nuovo possibile lockdown. E lo fa sulla sua pagina Facebook.…

I social combattono le interferenze elettorali interferendo nelle elezioni

Babylonbee.com Le grandi aziende tecnologiche statunitensi, come Facebook e Twitter, sono riuscite a impedire ad altri soggetti di interferire nelle imminenti elezioni presidenziali degli Stati Uniti, interferendo con le elezioni stesse. Dall'assillare la gente a votare e a curare le proprie informazioni elettorali come unica fonte di informazioni legittime sul voto per i loro utenti, fino a schiacciare le storie che danneggerebbero i candidati che piacciono e a bloccare i…

In Bolivia trionfa il MAS – Umiliati i golpisti.

Nella giornata di ieri i cittadini boliviani si sono recati alle urne per le elezioni del Parlamento e del Presidente, ad un anno di distanza dall'ultima consultazione che aveva visto vincitore Evo Morales, il "padre" della via boliviana al socialismo, poi spodestato da un controverso colpo di stato e costretto all'esilio prima in Messico e poi in Argentina. Dopo un anno di presidenza ad interim della senatrice ed ex presentatrice televisiva Jeanine Anez, con il paese andino scosso dalla…

Coronavirus, “Numeri drammatici, milioni di persone non curano più il cancro”

Affaritaliani.it L'immunologo Alberto Mantovani: "Nei mesi scorsi abbiamo perso un milione e mezzo di esami al seno e abbiamo dati simili su altri tumori, non curati" L'emergenza Coronavirus ha portato un'ulteriore problema negli ospedali. "La gente adesso ha paura di curarsi per le altre malattie. I numeri sui mancati esami per la prevenzione dei tumori - spiega Alberto Mantovani, direttore scientifico dell'Humanitas, alla Stampa - sono impressionanti. Sono convinto che non dobbiamo parlare…

Covid, il presidente del Consiglio superiore di sanità: “Non siamo in emergenza”

Lantidiplomatico.it "Che ci sia stata un'accelerazione negli ultimi 10-15 giorni è indubitabile, però prima di parlare di crescita esponenziale ci andrei cauto. Non siamo in questa situazione. E' giusto guardare ai numeri con attenzione massima ma non siamo in una situazione né di panico né di allarme”, a dichiararlo è il presidente del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli, ospite del programma Mezz’ora in più in onda su RaiTre. Dichiarazioni che vanno a cozzare col…

Covid, Dg Umberto I Roma: “Notizia su neonati positivi totalmente falsa”

Bambini che nascono con il covid sarebbe stata una notizia da prima pagina. Per fortuna la smentita.   Adnkronos.com "La notizia di neonati positivi al coronavirus" Sars-CoV-2 "presso l'Umberto I è totalmente falsa, e l'azienda si riserva di tutelare la propria immagine nelle idonee sedi e di procedere ad una denuncia per procurato allarme". Lo dichiara il direttore generale del Policlinico romano, Vincenzo Panella, in merito a un articolo apparso oggi online.…

La Dittatura Sanitaria Continua: un Medico Coraggioso è Indagato per Procurato Allarme

Su Quotidianocanavese.it si legge: "La procura di Ivrea, partendo dalla segnalazione dei carabinieri del Nas, ha aperto un fascicolo d’indagine sul medico di base Giuseppe Delicati, 60 anni, ex ufficiale medico di complemento, che, via internet, ha diffuso nei giorni scorsi un filmato con teorie che arrivano a negare la pandemia Covid e su un’ipotetica attivazione del coronavirus da parte del vaccino antinfluenzale. L’ordine dei medici di Torino ha chiesto la rimozione del video pubblicato…

Parte il vaccino antinfluenzale, medico sconsiglia: “Attiva il covid, farò firmare liberatorie”

Polemiche attorno alle dichiarazioni del dott. Giuseppe Delicati, medico di Borgaro Torinese che sconsiglia il vaccino andinfluenzale tramite un video su youtube. Tra gli argomenti sostenuti anche il fatto che i tanti morti di bergamo fossero proprio legati al vaccino. Ilrestodelcarlino.it Macerata, 16 ottobre 2020 - Ieri è iniziata la campagna per la vaccinazione antinfluenzale. Ed è stata una partenza particolare, segnata dalle dichiarazioni di un medico originario di…

Contact Tracing, il ministero si arrende: ricostruire tutte le catene è irrealizzabile

Affaritaliani.it Il numero dei contagiati nell'ultima settimana di Coronavirus ha manadato in crisi il sistema del contact tracing. Con 47mila nuovi infetti, nell'ultima settimana, - si legge sul Messaggero - i servizi epidemiologici delle varie Regioni non riescono più a ricostruire tutte le catene del contagio. Anche considerando solo 3 contatti stretti, dovrebbero trovare e isolare almeno 150mila persone, impossibile. "Si osserva - prosegue il Messaggero - un forte aumento nel numero di…

Prof. Perronne (ex consulente Oms): “L’epidemia è molto meno grave adesso. I tamponi costano soldi e personale e non sono affidabili”

di Alba Tecla Bosco Lantidiplomatico.it Il termine bellico «coprifuoco» utilizzato dallo stesso governo francese per indicare misure di limitazione della circolazione delle persone (così da contenere la diffusione del virus Sars-CoV-2) corrisponde alla retorica del «siamo in guerra» diffusa a piene mani dal presidente Macron nei mesi di grande crisi, la primavera scorsa. In varie parti dell’Africa, invece, non sono state chiamate in questo modo misure notturne analoghe (le uniche accettabili…

Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Trevisotoday.it Il caso in una scuola di Montebelluna. Il ragazzino è stato soccorso sulle scale da due compagni rimproverati da vicepreside e bidelli per il mancato distanziamento“ Il caso in una scuola di Montebelluna. Il ragazzino è stato soccorso sulle scale da due compagni rimproverati da vicepreside e bidelli per il mancato distanziamento Difficoltà respiratorie, senso di svenimento e mancamento imminente: sono i sintomi che un giovane studente, iscritto in una scuola di…