navigazione Categoria

Notizie

Madrid e Castilla-La Mancha non difenderanno gli operatori sanitari in Tribunale per gli effetti dei vaccini o dei trattamenti Covid

Fonte: mpr21 Secondo una lettera dell'Ordine dei Medici a tutti i suoi membri, i medici che esercitano nel Servizio Sanitario Pubblico di Madrid (SERMAS) non avranno copertura assicurativa per la difesa e risarcimento danni in caso di coinvolgimento in procedimenti civili o penali derivanti dagli effetti avversi dei vaccini o dei trattamenti Covid. Le Assicurazioni di quasi tutte le comunità autonome, infatti, si stanno affrettando a fare questa precisazione. L'informativa, intitolata…

Università di Oxford: vaccinati hanno carica virale 251 volte superiore

Dr. Peter McCullough - Daily Expose - 24 agosto 2021 Un esplosivo documento preliminare del prestigioso Gruppo di Ricerca Clinica dell'Università di Oxford, pubblicato il 10 agosto su The Lancet, include risultati allarmanti e disastrosi sull'introduzione del vaccino Covid. Lo studio ha scoperto che gli individui vaccinati hanno nelle narici una carica virale Covid-19 pari a 251 volte quella dei non vaccinati. Pur moderando i sintomi dell'infezione, il vaccino…

Linea dura sui sanitari No Vax in Piemonte. I primi dieci sospesi

Linea dura della Città della Salute verso i sanitari No Vax: dieci di loro sono sospesi. Fra loro non ci sono medici, ma solo sanitari, infermieri e tecnici. La sospensione è stata immediata. Al ricevimento delle pec da parte dell’Asl città di Torino, sono immediatamente partite le Pec e le telefonate per comunicare ai dipendenti la sospensione. Il direttore generale della Città della Salute comunica così le decisioni: “Non c’erano le condizioni per ipotizzare un ricollocamento. Faremo tutte…

Rivolta anti Green pass: operai dell’Electrolux occupano la mensa

di Andrea De Polo, La tribuna di Treviso SUSEGANA. «Chi può lavorare può anche mangiare in mensa senza esibire il Green pass». E’ quanto sostengono alcuni operai dell’Electrolux di Susegana che venerdì mattina, 27 agosto, hanno occupato la sala mensa dopo essersi rifiutati di esibire il certificato verde, necessario per accedere ai tavoli al chiuso. Momenti concitati martedì mattina all’interno del colosso di Susegana. La protesta, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe partita…

Green pass, lettera di Costantino Ceoldo al Rettore Università di Padova

di Costantino Ceoldo Chiarissimo Professor Rizzuto, mi rivolgo a Lei, nella sua qualità di Magnifico Rettore ma anche alla Chiarissima Professoressa Mapelli che a breve le succederà nell’incarico che Lei si appresta a portare a termine. Ho appreso dai media su Internet che il Professor Andrea Camperio Ciani, ordinario presso il nostro amato Ateneo e che ci legge in copia, Le ha scritto ufficialmente palesando fermamente il suo rifiuto nei confronti del cosìdetto “Green Pass”. Ho letto…

Memorial Oriana Fallaci XV edizione

Riceviamo e pubblichiamo, di Armando Manocchia *** L’Evento – dice Armando Manocchia presidente dell’Associazione Una Via Per Oriana, che da 15 anni promuove e organizza il Memorial – è l’omaggio alla memoria, per dirlo con le parole di un altro grande fiorentino, Franco Zeffirelli, “della donna più importante che Firenze ha avuto nel secolo scorso, la giornalista più amata, la più conosciuta e la più odiata dagli inutili idioti. Lo scrittore che ha fatto paura al mondo, che ha fatto chiasso…

Dal curriculum di Bassetti sparisce la collaborazione con Pfizer

ImolaOggi, 24 agosto 2021 Entrambi i suoi curricula sono ancora presenti sul sito di Villa Montallegro, la clinica con cui collabora. Uno risale al 10 marzo 2018, quando per gli italiani Matteo Bassetti era un autorevole sconosciuto. L’altro è recentissimo e porta la data del 18 luglio 2021, al culmine della popolarità televisiva dell’infettivologo esperto di Covid-19 e grande sponsor del piano di vaccinazione contro il virus. Pochissime differenze fra i due testi, nessuna proprio nelle…

Torniamo umani…..se ce lo ricordiamo

Di Elena Pat e Daniele Trabucco, La Gazzetta dell'Emilia Belluno 24 agosto 2021 - L'emergenza sanitaria in corso ha stravolto il paradigma umano: prima la paura per l'invisibile (il virus), poi il distanziamento sociale ed infine la colpevolizzazione, attraverso la parola che è "potente dominatrice" come insegnava Gorgia (485 a.C. - 375 a.C.), di chi, esercitando un proprio diritto costituzionale (sent. n. 438/2008 Corte cost.), decide di non vaccinarsi. Ce ne accorgiamo se prestiamo…

Al pronto soccorso con febbre e dolori, rimandato a casa: muore 47enne

Da raffaelepalermonews.com, 23 agosto 2021 Era andato in ospedale, al pronto soccorso, in preda a febbre e dolori muscolari molto forti, ma i sanitari lo avrebbero rimandato a casa consigliandogli di fare un tampone in una struttura privata. Un tampone che Salvatore Roccaro, 47enne di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, non è mai riuscito a fare. Tre giorni fa i familiari lo hanno trovato senza vita nel suo letto e ora sulla sua morte sta indagando la Procura. Secondo i…

Tolosa, centri vaccinali vandalizzati: assist alla repressione?

fonte ouest-france.fr Le notizie che arrivano dalla Francia sono indice di reale esasperazione sociale, ma è doverosa la consapevolezza che gli atti di violenza sono il più facile assist che si può fare ad un establishment sovranazionale in cerca di motivi per aumentare sorveglianza e repressione. Per questo, non si può essere solidali con certe azioni che hanno l'unico risultato di arrecare un danno irrilevante a Big Pharma, ai suoi lobbisti e ai suoi pupazzi, dandogli il grande vantaggio di…

I vaccini Covid possono accelerare la senescenza cellulare

freewestmedia.com Walter Chesnut mette in guardia sul fatto  che la "robusta risposta immunitaria" innescata dai vaccini "potrebbe avere un costo letale" anche in una fase successiva. Secondo quanto riportato da uno studio scientifico peer-reviewed,  i telomeri dei destinatari del vaccino verrebbero inattivati . Il vaccino "blocca la trascrizione (e aumenta il catabolismo) di AUF1 e WRN distruggendo i telomeri," ha twittato Chesnut. "È una catastrofe e quello che state vedendo è solo…

Green pass, raccolte oltre 15mila firme per bloccare obbligatorietà a scuola

Per chi volesse saperne di più e firmare la petizione del prof. Granara qui il link di Ilaria Paoletti, Il Primato Nazionale Green pass obbligatorio a scuola? C’è chi dice no. Dopo i sanitari, anche il personale scolastico fa ricorso. E tra professori e altri impiegati, si è arrivati a 15.000 firme. Green pass a scuola, le contestazioni Dopo gli operatori sanitari, che hanno impugnato migliaia di ricorsi negli scorsi giorni, adesso è il turno di professori e personale scolastico. E ad…

Toscana: mille sanitari ricorrono al TAR contro l’obbligo vaccinale

di Francesca Naima, L'Indipendente Circa un migliaio tra medici e infermieri hanno deciso di fare ricorso al Tar della Toscana. L’obiettivo è quello di ottenere la sospensione dei provvedimenti adottati nel momento in cui ci sia la scelta, da parte degli operatori sanitari, di non vaccinarsi. Nello specifico, gli operatori sanitari chiedono l’annullamento delle sanzioni previste dalle Asl di appartenenza per la mancata vaccinazione. I ricorrenti di cui si parla fanno parte della stessa…

Ricercatori tedeschi e olandesi: Vaccino Pfizer riprogramma il sistema immunitario innato

di Edoardo Laudisi per L'Antidiplomatico In uno studio apparso lo scorso maggio, un gruppo di ricercatori di Paesi Bassi e Germania hanno messo in guardia sul fatto che il vaccino Pfizer-BioNTech usato per il coronavirus 2019 (COVID-19) induce una complessa riprogrammazione delle risposte immunitarie innate che dovrebbe essere presa in considerazione nello sviluppo e nell'uso di vaccini a base di mRNA. Jorge Domínguez-Andrés, del Radboud University Medical Center di Nijmegen e i suoi…

Sicilia, sospesa ordinanza su obbligo green pass negli uffici pubblici

ilmessaggero.it Il green pass negli uffici pubblici in Sicilia non è più obbligatorio. La regione ha annunciato la sospensione del divieto di ingresso solo con certificato verde dopo il caos di questi giorni in seguito all'ordinanza del Governatore Nello Musumeci. «Con provvedimento adottato d'ordine del presidente della Regione Siciliana dal Capo della Protezione civile regionale Salvo Cocina, preposto del Soggetto attuatore per l'emergenza Covid, è stata disposta, in attesa delle risultanze…

Leonardo: sindacati si ribellano alla discriminazione del Green Pass

Dopo i sindacati delle Forze dell'Ordine, sconcertati dal vedere i loro iscritti pranzare su scalini e muretti esterni, anche quelli dei lavoratori di Leonardo, partecipata statale d'eccellenza nel campo aerospaziale, esprimono un netto rifiuto della discriminazione derivante dall'applicazione della Certificazione verde Covid-19, il famoso Green Pass, alle mense aziendali. Durante tutto l’anno 2020, nelle fasi critiche della pandemia, le lavoratrici e i lavoratori di Leonardo e delle aziende…

È un buon giorno per le analogie con il Vietnam

Alex Berenson alexberenson.substack.com Ieri Naftali Bennett, il primo ministro d'Israele, ha lanciato al Paese un severo (anche se involontario) e rivelatore avvertimento sul fallimento dei vaccini mRNA. Come sapete, se siete lettori abituali, Israele è il canarino nella miniera di carbone del mondo per la Covid e i relativi vaccini. Ha vaccinato con il Pfizer più cittadini e più rapidamente di qualsiasi altro Paese. Questa primavera, l'esperienza di Israele sembrava convalidare il…

Cerveteri, sindaco interrompe il concerto di Manu Chao perché il pubblico ballava

dagospia.com Se gli assembramenti e i balli scatenati al concerto di Salmo a Olbia hanno scatenato un'accesissima polemica nel day after, a quello di Manu Chao a Cerveteri, lunedì sera, la bufera è scoppiata in diretta. A metà concerto infatti il sindaco della cittadina balneare è salito sul palco per redarguire il pubblico irrispettoso delle norme anti-Covid: "Ora basta dobbiamo essere rispettosi della gente che è morta. Se non vi rimettete al vostro posto entro 3 minuti sospendiamo il…

L’Italia brucia ancora, devastate dieci regioni

ilfattoquotidiano.it Sono ore calde in quasi tutta l’Italia. Non tanto per le temperature d’agosto quanto per le fiamme che da nord a sud stanno mettendo a dura prova molti territori. Almeno dieci le regioni coinvolte nella sola giornata di oggi. Gli equipaggi dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato sono stati impegnati nello spegnimento dei numerosi incendi: sono state 35 le richieste di concorso aereo ricevute dal Centro Operativo Aereo Unificato (Coau) del …

Batteri che si nutrono di petrolio e diesel scoperti nell’Artico

scienzenotizie.it di Angelo Petrone Queste acque permanentemente fredde stanno vivendo un aumento dell’attività industriale legata al trasporto marittimo, aumentando le possibilità di una fuoriuscita. I batteri marini che popolano le fredde acque dell’Artico canadese sono in grado di biodegradare petrolio e gasolio, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Applied and Environmental Microbiology. Per comprendere la risposta del microbioma alle fuoriuscite di petrolio, i ricercatori…

Come vaccinare i giovani, con tecniche di adescamento

di Paolo Giulisano, lanuovabq.it L’attuale “emergenza Covid” tra le altre devastanti conseguenze sul mondo della Medicina può annoverare anche l’eliminazione della Medicina Preventiva. Ormai la prevenzione infatti è ridotta ad un solo elemento: la vaccinazione. Il governo, fin dagli inizi della pandemia, non ha mai cercato altre strade strade al di fuori dei lockdown e del vaccino per aiutare a prevenire la malattia. Niente informazioni sugli stili di vita più idonei per affrontare il virus,…

Poliziotti non vaccinati trattati come cani: la denuncia dei sindacati

fonte Forze Armate News L'ultima foto, ormai virale sui social e pubblicata dalla giornalista Elena Ricci, che ritrae tre colleghi fuori dalla mensa di Gorizia col vassoio nelle gambe, seduti per terra e intenti alla consumazione del primo ordinario ci lascia basiti. Diciamo lo stop immediato a questo scempio. Vedere i colleghi fuori dalle mense di servizio trattati come lebbrosi o come cani è inconcepibile. Gli stessi colleghi separati a mensa poi subito dopo effettuano servizio spalla a…

Covid, lite tra i genitori: ragazzine vaccinate per ordine del giudice

Una delle strategie mediatiche dei lobbisti di Pharmafia che controllano l'Italia è dividere i figli dai genitori, togliendo a questi ultimi la potestà di decidere della salute della loro prole. Così è garantita ai minorenni la libertà di farsi lavare il cervello dai media di regime e fare da cavie di Pfizer, Moderna e AZ in cambio della garanzia di andare tranquillamente in vacanza. In questo caso, la salute dei figli è divenuta oggetto del contendere di una coppia in via di separazione:…

OMS ammette: “la Cina ordinò di insabbiare l’origine del Covid”

di Steve Watson Il PCC “accettò” di consentire la menzione della teoria della perdita da laboratorio, con la garanzia che non si raccomandasse NESSUNA ulteriore indagine. Il capo dell’indagine sull’origine del COVID-19 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha ammesso che la Cina ha sostanzialmente ordinato alla sua squadra cosa scrivere nel loro rapporto e ha permesso loro di menzionare la teoria della fuga da laboratorio, a condizione che non investigassero ulteriormente. Rivelando…

Quasi 11.000 decessi dopo i vaccini COVID segnalati alla farmacovigilanza USA

renovatio21.com di Alessandra Boni Renovatio 21 traduce questo articolo per gentile concessione di Children’s Health Defense. I dati VAERS diffusi dal CDC hanno mostrato un totale di 463.457 segnalazioni di eventi avversi in tutte le fasce d’età a seguito dei vaccini COVID, inclusi 10.991 decessi e 48.385 danneggiati gravi tra il 14 dicembre 2020 e il 9 luglio 2021. I dati diffusi oggi dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) includevano 463.457 segnalazioni di lesioni e…

Vimercate: negato l’accesso ad una bimba di 9 anni alla biblioteca comunale perché non aveva il green pass

Il green pass, feticcio della dittatura sanitaria che sempre più si sta cercando di instaurare, sta già facendo le sue prime vittime innocenti. Riceviamo dall'avv. Grimaldi questa notizia sconcertante, cui ci auguriamo segua una condanna senza appello da parte della società civile. La Redazione. Negato l'accesso ad una bimba di 9 anni alla biblioteca comunale di Vimercate (MB), perché non aveva il green pass. La mamma, contattata dalla figlia in lacrime, ha denunciato la circostanza ai…

Internet dei corpi, il computer negli esseri umani: il 6G s’avvicina, fino a 330 Ghz

oasisana.com di Arthur Firstenberg In tutto il mondo, scienziati, governi, aziende e consumatori stanno collaborando per trasformare la Terra in un computer gigante, adempiendo alle previsioni di avvertimento del grande fisico svedese e premio Nobel Hannes Alfvén. Scritto con lo pseudonimo di Olof Johannesson, il suo romanzo di fantascienza del 1966 Sagan om den stora datamaskinen ( La storia del grande computer ) prevedeva smartphone, Internet, fitbit, intelligenza artificiale, impianti…

Come e perché la Spagna dice no al Green pass

Da Startmag.it La Spagna dice no al Green pass. La giustizia della Galizia ha dichiarato non valido il requisito di possesso del green pass covid per poter accedere a bar, ristoranti e locali notturni in certe zone della regione spagnola, l’ultima nel Paese iberico in cui la misura era ancora considerata vigente. Lo ha reso noto il tribunale regionale galiziano, la sede giudiziaria responsabile della decisione. Con questa sentenza, l’obbligo del Green pass – sottolinea l’Ansa –…

Israele impone il Green pass anche per i bambini sopra i 3 anni

Riportiamo una notizia di Tgcom24 che è ennesima conferma del fatto che il governo israeliano ha abbandonato completamente il nazionalismo etnico-religioso che lo aveva contraddistinto negli ultimi anni per consegnare il suo popolo interamente e senza alcuno scrupolo alla sperimentazione del laboratorio bio-politico globalista. Mentre si estende l'obbligo vaccinale alla tenera età, già si stanno somministrando le terze dosi di Pfizer agli over 60. Israele è la prova schiacciante di come la…

La polizia svizzera si rifiuta di applicare i lockdown: “Lavoriamo per il popolo, non per le élites”

Un gruppo che rappresenta gli agenti di polizia svizzeri ha scritto una lettera alla Federazione Svizzera degli Agenti di Polizia (FSFP) dichiarando che stanno considerando di non applicare le misure di lockdown perché minano in modo sproporzionato i diritti fondamentali dei cittadini. "Se le misure fossero in conflitto con l'opinione generale della popolazione, limitando sproporzionatamente i loro diritti fondamentali, molti agenti di polizia non sarebbero più disposti ad applicarle", ha…