Categoria

Libertà di informazione

Permettere all’IA di “plasmare il discorso pubblico” è un pericolo per l’umanità

Igor Chudov igorchudov.substack.com Lo scorso agosto avevo parlato di un articolo dell'agenda del WEF che proponeva la creazione di un sistema di IA con il compito di cercare su Internet idee sbagliate e pericolose, generalmente definite dal WEF come disinformazione COVID, odio, teorie cospirative, negazione del cambiamento climatico e altro ancora. Questa citazione tratta dall'articolo sull'agenda del WEF spiega le intenzioni del WEF: Sebbene l'intelligenza artificiale fornisca…

Solamente la pluralità dell’informazione può prevenire la guerra

Di Thierry Meyssan, voltairenet.org Ovunque nel mondo esiste una pluralità di media, ma non esiste pluralismo al loro interno. Tutti si rifanno alle medesime fonti, che propagano un’unica visione di quanto accade. Noi tutti sappiano che gli avvenimenti esistono in un solo modo, ma vengono percepiti in maniere differenti. Già negli anni Ottanta l’Unesco aveva stigmatizzato «l’imperialismo dell’informazione», cioè l’imposizione di un’unica interpretazione degli accadimenti, negando la legittimità…

L’Imperatore Elonicus

CJ Hopkins consentfactory.org Questo articolo non piacerà a nessuno. Gli adoratori di Musk lo odieranno perché sto per inveire contro Musk. I demonizzatori di Musk lo detesteranno perché non me la prenderò abbastanza con di lui. Tutti gli altri lo disprezzeranno perché sono stufi di sentir parlare di Musk, della distruzione di Twitter da parte di Musk, o della sua salvezza, della censura, dell'"hate speech" e di tutte queste cose. Arriverò agli insulti tra un minuto, prima però rivediamo…

L’Occidente ha rinunciato alla libertà di espressione

di Thierry Meyssan voltairenet.org Dal XVIII secolo la libertà di manifestare le proprie opinioni è stata un tratto distintivo dell’Occidente. È il fondamento sul quale è stato costruito il regime politico, espressione delle classi medie: la democrazia. Il principio secondo cui la volontà generale nasce dal confronto fra opinioni diverse non era più messo in discussione. Ogni attacco alla libertà di espressione era ritenuto un colpo inferto alla risoluzione pacifica dei conflitti. Ma…

Lavori in corso per un’altra dittatura

In questi ultimi giorni sto raccogliendo, sempre più alto, il "grido di dolore" che si leva dal Brasile, sempre più voci lamentano l'impossibilità di controllare la coerenza del voto elettorale tramite il sistema informatizzato ed il non infondato timore (come potrete dedurre dall'articolo) che questo venga "scippato" dal delinquente sfuggito alla galera (Lula, come vi avevamo detto qui). Il presidente in carica, Jair Bolsonaro (già capitano dell'esercito in un corpo speciale denominato "AGULHA…

La libertà di parola europea: blogger filorusso arrestato in Lettonia

southfront.org Nei Paesi dell’Unione Europea, dichiarano sempre apertamente che essi si oppongono alla violazione dei diritti umani e delle libertà che avvengono in qualsiasi altro Paese. Gli Europei sono orgogliosi di vivere in Paesi dove ognuno può apertamente esprimere la propria opinione. Tuttavia, c’era un piccolo Paese nell’Unione Europea le cui autorità gridano al mondo intero della libera Europa, ma in realtà violano gravemente i diritti e le libertà dei loro…