Aumento di epatiti nei bambini: l’UKHSA indaga

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Da una nota dell’Agenzia per la Sicurezza Sanitaria del Regno Unito apprendiamo che sono in corso delle indagini per comprendere i motivi dell’aumento dei casi di epatite nei bambini inglesi.

Secondo la nota, l’UKHSA sta lavorando rapidamente con il SSN e i colleghi della sanità pubblica in tutto il Regno Unito per indagare sulle potenziali cause. In Inghilterra ci sono circa 60 casi sotto inchiesta tra bambini sotto i 10 anni, e situazioni simili sono in corso di valutazione in Scozia.

Ciò che hanno rilevato le autorità sanitarie è che questo aumento dei casi di epatite non è riconducibile ad alcun tipo di virus comune, non riuscendo quindi per ora a trovare una spiegazione.

Ai genitori del Regno Unito è stata quindi fornita una scheda tecnica che riporta una serie di sintomi che se presentati dal bambino devono mettere in allarme, affinchè possano con più velocità contattare i medici. I sintomi dell’epatite includono:

  • urina scura
  • cacca pallida, di colore grigio
  • pelle pruriginosa
  • ingiallimento degli occhi e della pelle (ittero)
  • dolori muscolari e articolari
  • alta temperatura
  • stanchezza cronica
  • perdita di appetito
  • dolore alla pancia

Stiamo anche ricordando ai genitori di essere consapevoli dei sintomi dell’ittero, inclusa la pelle con una sfumatura gialla che si vede più facilmente nel bianco degli occhi, e di contattare un operatore sanitario in caso di dubbi.

– ha affermato la dott.ssa Meera Chand, Direttore delle Infezioni Cliniche ed Emergenti.

Che sia un effetto avverso delle vaccinazioni infantili Covid che hanno provocato un’infiammazione cronica del fegato? Pure se fosse, difficilmente ce lo diranno.

Non sarebbe però la prima volta che tra gli effetti negativi della vaccinazione Covid ci fosse lo sviluppo di epatite autoimmune.

Massimo A. Cascone, 07.04.2022

Fonte: https://www.gov.uk/government/news/increase-in-hepatitis-liver-inflammation-cases-in-children-under-investigation

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x