navigazione Tag

sicurezza

Con il caldo attenzione ad alcuni farmaci

Le alte temperature possono incidere sull’integrità, l’efficacia e la sicurezza dei medicinali sull’organismo. E così farmaci comunemente usati possono produrre effetti dannosi. Alcuni esempi? Il caldo può potenziare l’effetto dei farmaci utilizzati per la cura dell’ipertensione arteriosa. In estate è opportuno, quindi, effettuare un controllo più assiduo della pressione e richiedere al proprio medico curante un eventuale aggiustamento della terapia. Un’altra terapia che può avere un …

Iperplasia prostatica benigna: uno studio sui rimedi naturali più utilizzati

L’ingrossamento della ghiandola prostatica è un problema che interessa il 5-10% degli uomini dopo i 40 anni di età e oltre l’80% dopo i 70-80 anni. Determina vari sintomi fastidiosi che incidono negativamente sulla qualità di vita, ad esempio intermittenza nell’emissione di urina, flusso urinario debole, minzione frequente sia di giorno (pollachiuria) sia di notte (nicturia), sforzo e/o bruciore alla minzione, sensazione di non completo svuotamento della vescica, stimolo frequente e impellente a…

Ohio: pronta la legge per armare gli insegnanti

Mike DeWine, governatore dello Stato americano dell'Ohio, ha dichiarato che firmerà nei prossimi giorni la proposta di legge che consentirà agli insegnanti e agli altri adulti nelle scuole di essere armati, a condizione che completino fino a 24 ore di addestramento alle armi da fuoco. La notizia è giunta dopo che la legge è stata approvata in settimana dal Senato dell'Ohio, in seguito alla serie di sparatorie avvenute nelle ultimamente. Attualmente, per poter portare le armi, gli…

USA: più di 800 miliardi per la difesa nel 2023

Il presidente americano Joe Biden ha annunciato la volontà chiedere al Congresso americano un finanziamento record per la difesa e la sicurezza nazionale di 813 miliardi per il 2023, il 4% in più rispetto a quanto stanziato questo anno. Secondo i funzionari della Casa Bianca, la richiesta del presidente ha lo scopo di dare priorità alla lotta contro la Cina, individuata come il primo avversario tra le superpotenze mondiali negli anni a venire, a causa della sua grande capacità negli…

Dimostrata la trascrittasi inversa con il vaccino Pfizer. Seri interrogativi sulla genotossicità

Mentre l’attenzione di tutti è rivolta alla questione Russa-Ucraina, un inquietante studio scientifico sul vaccino Pfizer-Biontech è appena stato pubblicato. Si tratta del primo studio in vitro sull’effetto del vaccino mRNA COVID-19 BNT162b2 su linea cellulare di fegato umano e presenta prove riguardo l’ingresso rapido del farmaco nelle cellule e la successiva trascrizione inversa intracellulare dell'mRNA di BNT162b2 nel DNA. È stato condotto da ricercatori svedesi dell’Università di Lund e…