Stretto di Messina: il giudice Giorgianni aggira i divieti con una barca di pescatori

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Con l’introduzione del D.L. n. 229 ai siciliani sprovvisti di “Super Green Pass” è impedito l’utilizzo dei mezzi di collegamento attraverso lo stretto di Messina.

I cittadini hanno deciso quindi di aggirare il divieto grazie all’aiuto dei pescatori locali, che si sono resi disponibili per la traversata.

Tra questi anche il giudice Angelo Giorgianni, da sempre estremamente critico verso i provvedimenti anti-Covid adottati dal governo.

Giorgianni, sospeso e senza stipendio dalla fine di ottobre per aver parlato dal palco di Piazza del Popolo il 9 dello stesso mese, è stato costretto a rientrare in Sicilia utilizzando una piccola imbarcazione.

 

Filippo Della Santa, 17.01.2022

Fonte: https://messina.gazzettadelsud.it/foto/cronaca/2022/01/16/stretto-di-messina-vietato-e-il-giudice-giorgianni-aggira-i-divieti-con-una-barca-di-pescatori-07a92edb-7a21-4203-ba9b-9f831a8d6326/1/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x