Paolo Barnard: Da Hong Kong “Le mascherine vanno ragionate”

Di PAOLO BARNARD e NICOLAS MICHELETTI

La scienza dell’uso delle mascherine non è quella che strillano gli esperti prezzolati dalle Tv, né i Social. Va ascoltata invece con MOLTA ATTENZIONE. E chi meglio del N.1 in questa materia, dall’Università di Hong Kong, cioè dal cuore geografico di SARS e di SARS-CoV-2, può guidarci a ragionare su: mascherine, quando sì, quando no, e perché.

 

Fonte: https://www.youtube.com/channel/UCP6ZI93r_a8bYrzzvR3ZAtw

19.06.2020

 

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
VincenzoS1955
VincenzoS1955
20 Giugno 2020 10:30

La “pandemia” da COVID-19 è solo un inganno… A buon intenditore… Più se ne parla più la massa si convince che è un problema “eccezionale”. “Ripetere” (o riprendere) una bugia cento, mille, un milione di volte alla fine diventerà una verità”

uparishutra choal
uparishutra choal
20 Giugno 2020 14:58

La lotta al virus sta mortalmente rompendo i coglioni…e non se ne vede ancora una cura..ma anzi.. si replica tranne gli untori..che sono i politici..e i mezzi d’informazione..
Qualcuno è immune..come in tutte le pestilenze..e a loro spetterà il compito della ricostruzione quando l’epidemia sarà finita..forse tra una ventina d’anni..dopo aver ammazzato il 70% del genere umano..come fece la peste nel 300..in varie ondate..che questa volta saranno di paura e di regole demenziali..con alla lunga di impatto devastante ….

PinoRossi
PinoRossi
20 Giugno 2020 15:48

C’è da dire che Barnard rimane equidistante, ed è uno dei pochissimi giornalisti italiani con una pronuncia inglese accettabile. Certo che potrebbe esserci la rarissima occasione di un bambino che se lo prende a scuola e poi infetta i nonni. Ma a parte la quasi impossibilità di ricostruire questo percorso, sembrerebbe ci siano più possibilità che il nonno muoia schiacciato da un’auto mentre accompagna il nipote a scuola. O di infarto mentre riacchiappa il nipotino che corre verso la strada. O di sincope quando vede la minigonna della maestra.

giovanni
giovanni
20 Giugno 2020 19:30

proviamo a cambiare punto di vista:
si sta facendo roteare, e non solo in questo articolo, di come occorrono precauzioni per i nonni, gli anziani. sarà che al conte di turno interessano quei voti?
…. inoltre i giovanissimi mica votano.

RenatoT
RenatoT
20 Giugno 2020 19:39

A quanto pare, le morti in culla sono crollate grazie alla pandemia covid-19. Il virus ha sterminato i nonni ed ha salvato i nipotini. Non tutto il male viene per nuocere. Di seguito il link alla notizia e allo studio.

http://www.medicinapiccoledosi.it/vaccini/diminuiscono-le-vaccinazioni-diminuiscono-le-morti-culla-coincidenze/?fbclid=IwAR37oEF__Q0egifYPro5TxHE2HBvQ0g5BTQisAzadO2_edt9ozmWkI_C6k4

Simplicissimus
Simplicissimus
21 Giugno 2020 7:24

Ma che stronzate, questo non a capito che in Asia le mascherine vengono normalmente usate come simbolo di coesione sociale non come difesa effettiva. Tanto che vengono utilizzate anche in occasioni del tutto estranee a vicende sanitarie