Home / Notizie dal Mondo / Oscar Perez

Oscar Perez

DI GENNARO CATOTENUTO

facebook.com

Oscar Pérez (foto), che ha pilotato un elicottero sulla Corte suprema di Caracas dove ha lanciato due granate, fece emigrare moglie, figli e madre nello stato messicano di Sonora (dove potrebbe essere diretto) già nel 2016. Pérez dal 2002 era titolare di un’agenzia di sicurezza e beneficiava di un appartamento costruito con i programmi abitativi chavisti. L’elicottero intanto è stato ritrovato nello Stato Vargas, non lontano da Caracas, oltre il monte Ávila, a ridosso del mar dei Caraibi.

Gennaro Carotenuto

Fonte: www.facebook.com

Link: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10155437764015349&set=a.10150178421200349.328607.767955348&type=3&theater

28.06.2017

Pubblicato da Davide

  • orckrist

    La cosa interessante è che nel giorno dell’attacco l’ANSA riportava la notizia solo come trafiletto nella pagina “Mondo”, mentre in prima pagina cappeggiavano ben altre notizione (la caduta di Renzi). Nei quotidiani succedeva la stessa cosa.
    Oggi la notizia più importante è la bambina morta di morbillo e il “problema” dei migranti.
    Infatti, a chi mai può interessare un tentato colpo di stato in sudamerica?
    In fondo lì è normale, no?

    • Vamos a la Muerte

      Specialmente quando un tentativo di “Colpo di Stato” viene spacciato come “ribellione a un governo dittatoriale” sebbene eletto in libere elezioni per il semplice fatto che quel governo è nemico degli Imperialisti Usa e quindi, per la proprietà transitiva, anche della classe giornalistica italiana sempre pronta a servire.

  • Pyter

    Chissà perché ho associato la parola venezuelano a mercenario e mi è venuto in mente che proprio tre mesi fa…
    http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/carlos-lo-sciacallo-torna-dal-passato-il-terrorista-globale/