Lucca: denunciato il governo Draghi per ‘violenza privata’

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Oltre 70 persone, guidate dall’associazione Valle del Serchio Alternativa, si sono radunate questa mattina sotto la Procura di Lucca per presentare una denuncia contro il governo e contro il premier Mario Draghi, a causa delle misure intraprese dall’esecutivo contro la pandemia, considerate dai manifestanti un vero e proprio atto di “violenza privata“.

Dopo che la Procura ha fatto valere una disposizione per cui sarebbe stato obbligatorio prenotare la folla si è divisa in due gruppi: “uno che si è recato presso i carabinieri in Cortile degli Svizzeri ed un altro verso la questura di Lucca, mentre molti altri lo faranno nei prossimi giorni”.

“Realisticamente – aggiunge soddisfatto Leonardo Mazzei di Valle del Serchio Alternativa – soltanto in provincia di Lucca almeno 500 cittadini avranno denunciato il governo Draghi.”

Filippo Della Santa, 28.01.2022

Fonte: https://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2022/01/dalla-garfagnana-a-lucca-per-denunciare-draghi-e-il-suo-governo-laccusa-e-violenza-privata/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x