30 persone denunciate per le manifestazioni a Trieste

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Momenti che difficilmente dimenticheremo e immagini che sono rimaste nella storia degli ultimi due anni. Lo scorso ottobre a Trieste il blocco del porto promosso dalla sigla sindacale Coordinamento Lavoratori Portuali di Trieste è stato uno spartiacque nella storia della resistenza italiana contro il Green Pass.

Ricordiamo tutti gli eventi di quei giorni, culminati nello sgombero del 18 ottobre dopo 4 giorni di presidio, quando i portuali e i manifestanti davanti al varco IV del Porto di Trieste furono sgomberati dalle forze dell’ordine con l’utilizzo di idranti, mentre per le vie cittadine un lungo corteo di migliaia di persone bloccava la circolazione.

Adesso, dopo mesi di indagini come riporta l’ANSA, 30 sono le persone denunciate dalla polizia per quelle manifestazioni. Per la Questura “dovranno rispondere a vario titolo dei reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, blocco stradale, getto pericoloso di cose all’indirizzo delle forze di polizia e dei reati di grida e manifestazioni sediziose e di adunata sediziosa, nonché di manifestazione non autorizzata”.

Tra i soggetti denunciati, riconosciuti attraverso i filmati visionati, anche i leader dei vari movimenti cittadini che, secondo la Questura, “hanno istigato i presenti a commettere reati”.

Massimo A. Cascone, 17.05.2022

Fonte: https://www.ansa.it/friuliveneziagiulia/notizie/2022/05/16/green-pass-30-denunciati-per-blocco-porto-di-trieste_6169eb7b-3880-43ac-839f-94afa1853bbb.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix