Lo Stato Profondo e le”Elites” VOGLIONO essere sgamati!

Vogliono che voi “vediate” la loro FRODE e i loro Crimini COVID contro l'Umanità

 

Hal Turner – 26 ottobre 2021

(Originariamente scritto e postato il 7 novembre, del DURO 2020, quando qualsiasi pensiero o accenno agli editti nazionali sulla “punturina mortale”necessaria per essere assunti veniva chiamato “teoria della cospirazione da cappello di carta stagnola”).

 

Non molto tempo fa, parlavo con una persona del caso di un prete (Padre Thomas Williams) a Roma che aveva avuto una concubina/baby mama (Liz Lev) per molti anni, e di come apertamente e spudoratamente P. Williams e Liz Lev portassero avanti la loro sacrilega relazione. La persona con cui parlavo aveva ipotizzato che P. Williams, Liz Lev, o entrambi, VOLEVANO essere scoperti, volevano essere smascherati, volevano che la gente sapesse la verità, anche se entrambi erano inveterati, inguaribili, disinvolti bugiardi quando venivano interpellati sulla loro condotta sfacciatamente scandalosa. Gli confermai che effettivamente aveva ragione, volevano “essere scoperti”, ma non per il motivo che pensava lui, ovvero che volessero pentirsi per liberarsi dal peso della colpa. Avrei voluto che fosse stato così. Questo avrebbe indicato anche un solo barlume di normalità psico-spirituale. Purtroppo, la realtà è esattamente l’opposto, e lo vediamo oggi intorno a noi, ma soprattutto nel regno della politica e dell’anticristo.

L’orribile verità è che i Diabolici Narcisisti / sociopatici / psicopatici non hanno alcun interesse nel pentimento, nella redenzione o nelle scuse. I DN definiscono se stessi, e la loro intera esistenza psicospirituale deformata e incentrata sulla nozione di essere superiori, una casta separata, distinta e superiore agli altri esseri umani. Sono “l’élite”. Sono “gli oligarchi”. Sono una “nouveau-aristocracy”. Uno dei modi principali in cui questa psicosi psicospirituale si esprime è in termini di legge e di Stato di diritto. Da qui il numero selvaggiamente sproporzionato di questi demoniaci al governo (ricordate l’assioma di Barnhardt: cercare e/o ricoprire una carica pubblica, specialmente a livello nazionale, è di per sé la prova che una data persona è psicologicamente e moralmente inadatta a ricoprire tale carica).

Avete notato che più un governo degenera nella tirannia e nel male, più aumentano i regolamenti? In superficie, si potrebbe pensare che i trasgressori palesi della legge in posizioni di potere tendano all’anarchia, rimuovendo dalle leggi i “paletti” che potrebbero metterli in difficoltà o in pericolo mentre perseguono livelli sempre maggiori di potere attraverso attività criminali. Questo è assolutamente sbagliato. I DN, poiché si definiscono “élite”, hanno bisogno di una metrica con cui misurare e quantificare la loro ” elitarietà”. Quella metrica è la Legge, in particolare la misura in cui la Legge non si applica a loro.

È proprio per questa ragione che i DN tendono ad essere MOLTO entusiasti della legge in senso farisaico e tirannico – perché ogni nuova legge è un altro potenziale modo per i DN di manifestare la loro superiorità e alterità – dispensandosi da essa. I DN sguazzano nell’ipocrisia come i maiali sguazzano nel fango fecale. Se non ci fossero leggi da cui i DN possano dispensarsi, non ci sarebbe alcuna distinzione, alcuna “alterità”, superiorità rispetto alla plebaglia.

Ecco perché Satana e i demoni sono, di fatto, legalisti. Non “amano la legge” nel senso buono e sano che vediamo e sentiamo così spesso nelle Scritture, e che contempliamo nel Quarto Mistero Gioioso del Rosario – la Presentazione di Nostro Signore al Tempio, ma nel senso che è la legge – e la loro spudorata ipocrisia nel disprezzarla e infrangerla – che li definisce e li “eleva” al di sopra non solo dell’umanità, ma anche degli angeli, nei loro malati, deformi e senza amore intelletti razionali. E ricordate, i DN sono gli analoghi umani dei demoni.

Ma aspettate. C’è di peggio.

Quando i DN sono sicuri di avere abbastanza potere, sia su un piccolo gruppo di persone (membri della famiglia, colleghi di lavoro, circolo sociale, setta) o su larga scala, come un governo, una grande società o la Chiesa, diventano progressivamente più audaci e visibili nei loro crimini al fine di generare quantità sempre maggiori di diabolica soddisfazione narcisistica.

E qui la cosa si fa interessante. Per i DN, la perpetrazione dei propri crimini e malefatte NON è la fonte più potente di soddisfazione diabolica. No – la vera spinta, lo “sballo” che bramano più di ogni altra cosa è FARLA FRANCA. In particolare, i DN godono nel vedere altre persone, sia per paura che per piaggeria, fingere di non vedere o meglio ancora mentire per coprire, o di più difendere e giustificare positivamente i loro crimini.

Avendo pianificato e fantasticato sulle proprie malefatte, il DN guarderà e studierà le conseguenze su coloro che lo circondano. Ogni volta che il DN constata che la persona “guarda dall’altra parte, ha una scarica ancora più intensa, perché distogliere lo sguardo dai suoi crimini è capitolare e sottomettersi a lui – una capitolazione ancora più completa di quella della vittima effettiva. Ogni bugia che un sicofante dice per coprire il DN è un orgasmo. Ogni giustificazione strisciante fatta a nome del DN per il suo comportamento ingiustificabile, o addirittura criminale, è come la scarica di una droga – e molto più potente psico-spiritualmente dell’azione stessa.

Se la tua mente ti rimanda all’islam, alla dhimmitudine e alla tassa jizya, hai ragione.

Se la tua mente ti rimanda al CoronaScam, sissignore.

Se la tua mente ti rimanda all’Antipapa Bergoglio e alla sua guerra incontrastata contro Dio e la Sua Santa Chiesa, hai ragione.

Ora capite cosa spinge Hillary Clinton, e cosa significava l’intera faccenda del “server di posta elettronica domestico”? Si trattava unicamente di farsi beffe dello Stato di diritto – al diavolo le conseguenze per gli altri, incluso il fatto di far uccidere delle persone. Poi la Clinton, sapendo benissimo di essere intoccabile E colpevole come il peccato, si è seduta, ha guardato e ha goduto del fatto che i suoi crimini, sbattuti su tutti i media, hanno portato esattamente a ZERO conseguenze, mentre qualsiasi altra persona sarebbe stata mandata in prigione per DECENNI per aver fatto esattamente quello che ha fatto lei.

Quello che sta succedendo ora contemporaneamente al RaffreddorCorona, il Burqa massonico di sottomissione e i lockdown E l’ovvio, palese broglio elettorale del 2020, è esattamente questo – vogliono che tu veda, sappia, e ti arrenda. È il vostro arrendervi che è il loro ultimo psico-feticcio.

Capite cosa spinge l’Antipapa Bergoglio? Bergoglio sa ESATTAMENTE cosa sta facendo e le conseguenze delle sue azioni, e gode del fatto che per lui non ci saranno conseguenze. La restante manciata di Cardinali e Vescovi cosiddetti “conservatori” (eccetto +Viganò) sta capitolando e guardando altrove in silenzio, e decine di altri stanno mentendo e presentando mendaci giustificazioni a suo favore. E l’Antipapa Bergoglio sguazza nel suo porcile diarroico, godendosi ogni secondo.

Quando un DN vi guarda negli occhi, di persona o davanti alla telecamera, e vi mente in faccia, pensa che dovreste essergli grati per essersi degnato a parlarvi.

Quando un DN commette un crimine contro di voi, pensa che dovreste essergli grati per aver tollerato la vostra esistenza, e che dovreste continuare ad essergli grati per gli altri abusi, perché in fin dei conti siete una forma di vita inferiore.

Ecco perché la patologica effeminatezza della nostra cultura è un super carburante per i tirannici DN. Vi osservano. Stanno guardando la vostra totale passività, e questo li incoraggia. I musulmani stanno vedendo come gli europei stanno letteralmente a guardare mentre violentano le loro donne e i loro bambini davanti a loro. Il regime del Deep State vi guarda mentre distruggono la vostra cultura e alimentano la guerra civile davanti a voi. L’Antipapa Bergoglio e i froci e i massoni dietro di lui vi guardano mentre flagellano Cristo e violentano la Sua Sposa davanti a voi, e voi lo difendete, e lo ringraziate per questo – e continuate a difendere la menzogna che lui è il Papa o che lo sia mai stato. Stanno tutti guardando gli altri attivamente e persino entusiasticamente difendere e giustificare i loro malvagi, atroci crimini, e questo li fortifica.

E da qui non potrà che peggiorare, in una curva in crescita quadratica, perché una volta che queste persone avranno ottenuto potere e slancio non si tireranno mai e poi mai indietro. Sono come squali in preda alla frenesia alimentare. Presto la semplice menzogna, il semplice tradimento e il semplice omicidio su commissione non genereranno una sufficiente scarica di soddisfazione diabolica. Presto, come Lenin, Stalin, Mao e Kim, saranno soddisfatti solo commettendo i loro crimini in piena vista, come in esecuzioni pubbliche, ordini di “sparare a vista” e poi chiedendo non solo la vostra capitolazione, ma la vostra eterna gratitudine. “ERA PER IL VOSTRO BENE”.

Quindi sì, vogliono essere scoperti. Tutti vogliono essere scoperti. Ma non perché hanno qualche interesse nel pentimento o nella redenzione. Vogliono che voi li vediate infrangere le regole, infrangere la legge, privarvi dei diritti, rendervi schiavo e uccidervi, e poi guardarvi mentre vi piegate davanti a loro e dimostrare, ancora una volta, quanto siano enormemente superiori a voi.

 

Fonte: https://halturnerradioshow.com/index.php/en/news-page/news-nation/from-the-web-the-deep-state-and-elite-want-to-get-caught-they-want-you-to-see-their-fraud-and-covid-crimes-against-humanity

Traduzione di Cinthia Nardelli per ComeDonChisciotte

Notifica di
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ultor
Ultor(@ultor)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 9:12

Manca l’epilogo:
una grossa risata (di Satana) li seppellirà tutti

nicolass
nicolass(@nicolass)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 9:32

Mi viene in mente Squid Game una serie su Nexflix dove le élite si divertono a dare la caccia a un gruppo di persone in un gioco mortale solo per appagare il loro sadismo
https://www.maurizioblondet.it/in-squid-game-di-netflix-la-dittatura-in-corso/

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da nicolass
Bertozzi
Bertozzi(@bertozzi)
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
30 Ottobre 2021 16:30

A me è venuto in mente “indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”. Il fatto che di sto squid game ne parlino ogni TV e radio ultimamente mi ha portato in automatico a non leggerne né interessarmi minimamente; si sente l’aria di manipolazione mentale pnl e propaganda, anche da lontano. Ovviamente non ho TV e figuriamoci Netflix.

lilithdea
lilithdea(@lilithdea)
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
31 Ottobre 2021 1:08

Credo che il processo di manipolazione mentale abbia radici molto lontane, ben prima di questa nuova e pericolosa moda dello squid, mai sentito parlare del rimbambimento iniziato nel nuovo millennio non a caso con il GF (non quello di Orwell) condotto non dalla “pescivendola” D’Urso ma dalla intellettuale di sinistra (? )Bignardi. Molti neuroni sono andati in fumo lì, quando si è considerato chic guardare questi esperimenti sociologici, il resto è conseguenziale: tanto ormai anche la casalinga di Voghera ha netflix. Rimpiango Volontè e registi come Rosi, e non c’entra il colore politico, ma l’impegno civile che loro avevano ed ora si è perso (quasi) del tutto.

alessandroparenti
alessandroparenti(@alessandroparenti)
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
31 Ottobre 2021 8:18

Io vivo da solo e sono a 12 o 13 anni senza tele.

clausneghe
clausneghe(@clausneghe)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 9:33

Lo aveva già detto Blair con il suo “1984” che il Grande Fratello non si accontenta di suscitare paura, vuole, vorrebbe, essere amato.
Esattamente la differenza che passa tra noi resistenti al veleno di regime e i covidioti entusiasti per la terza dose, il pass e il lokdown, se serve.
Noi, io, non lo ameremo mai, il regime nazivaccinista e disprezziamo i suoi servi così come i Lupi disprezzano i Cani.

alessandroparenti
alessandroparenti(@alessandroparenti)
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
31 Ottobre 2021 8:21

Se lo chiami Blair qualcuno può pensare a Tony.

clausneghe
clausneghe(@clausneghe)
Utente CDC
Risposta al commento di  alessandroparenti
31 Ottobre 2021 19:37

Vuol dire che ignora, quindi..

gnorans
gnorans(@gnorans1)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 9:37

Mi viene in mente il film “Cittadino al di sopra di ogni sospetto” dove il poliziotto assassino dissemina prove della sua colpevolezza senza che nessuno osi sospettare di lui.
Per non parlare di tanti suicidi del tutto improbabili sui quali però nessuno indaga.
Su questo tema c’è un sonno profondo, la psicopatia è sparita anche dal DSM, è diventata “disturbo antisociale di personalità”. Caratteristica di coloro che guidano la società.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da gnorans
Christian
Christian(@christian)
Utente CDC
Risposta al commento di  gnorans
30 Ottobre 2021 9:52

solo per dirne due recenti in ita De Donno e Catricalà.
Quest’ultimo poi suicidatosi qualche giorno prima di insediamento del draghetto ..

lilithdea
lilithdea(@lilithdea)
Utente CDC
Risposta al commento di  Christian
31 Ottobre 2021 1:20

In Italia da Tenco ad oggi, passando per Pasolini, ” certi suicidi ed omicidi sono sempre al di sopra di ogni sospetto”..come disse Oriana Fallaci parafrasando il celebre film, quando ancora avevamo validi cronisti. Oggi ci toccano Gabanelli, Gruber e Palombelli (sui maschi faccio scendere l’oblio) che si occupano di politica gossippara, dando un contentino a qualche voce fuori dal coro agli osanna al Draghi pass, e fanno del giornalismo d’inchiesta così come certe escort dicono di donare “amore”, raccontandoci la verità che fa piacere all’establishment che le foraggia(ovviamente): dobbiamo essere noi stessi a trovare fonti per non cadere nel grande Inganno e credere che De Donno si sia ammazzato perchè era depresso come vorrebbe la versione “ufficiale”. Così come lo fu per Tenco, che fu fatto passare come uno psicolabile che fece l’insano gesto per protesta dopo essere stato eliminato a Sanremo o in modo più letterario “perché amava giocare con le pistole”, come ha avuto la sfacciataggine di dire proprio la Palombelli mesi fa dal palco dell’Ariston, senza vergognarsi nemmeno un po’. Meglio la Maglie a questo punto, seppur non la pensi politicamente come lei, mi sembra la meno asservita e la più lucida.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da lilithdea
halak
halak(@halak)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 10:01

Bel pastone teo-psico-sociologico con toni profetici e sadomaso. Francamente, sia pure scritto nel novembre scorso, non ci trovo alcunché di preveggente.

jeints
jeints(@jeints)
Utente CDC
Risposta al commento di  halak
30 Ottobre 2021 16:45

Infatti; guarda come arriva ad essere sgrammaticato:«Non “amano la legge” nel senso buono e sano che vediamo e sentiamo così spesso nelle Scritture, e che contempliamo nel Quarto Mistero Gioioso del Rosario – la Presentazione di Nostro Signore al Tempio, ma nel senso che è la legge – e la loro spudorata ipocrisia nel disprezzarla e infrangerla – che li definisce e li “eleva” al di sopra non solo dell’umanità, ma anche degli angeli, nei loro malati, deformi e senza amore intelletti razionali. » Si imbroda tanto da non concludere la frase.

danone
danone(@danone)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 10:20

Queste sono le guide senz’anima di uomini a cui, seguendole, si è atrofizzata l’anima.
E’ un male assoluto quello che fanno, perchè il danno che riceve chi li considera e segue, va oltre questo piano fisico e oltre questa vita presente.
Certo, nella grazia e nell’amore del buon Dio, tutti quanti avranno tempo e modo di realizzarsi pienamente, l’universo è così vasto e longevo, proprio perchè tutti facciano tutte le esperienze necessarie per realizzarsi.
Ma in questo tempo e in questo luogo, il rischio di perderci il treno dell’evoluzione che passa da qui ora, è alto, si rischia davvero di accorgersi troppo tardi di essere stati ingannati e bisogna inesorabilmente aspettare il prossimo giro, dove comunque ci saranno altri DN che ci romperanno il caz.., quindi se si impara oggi a mandarli a quel paese è meglio.

Armin
Armin(@armin)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 12:15

Articolo scritto bene. Per me tuttavia:
1) Il segno che le “élite” del male si credono superiori è proprio una PROVA DELLA LORO INFERIORITA’ IN TUTTI I SENSI.
Un vero genio come Guglielmo MARCONI, è semplice, MODESTO, NON PRESUNTUOSO.
2) La VISIBILITA’ che cercano le “élite” del male, la notorietà di cui sono avide, è un segno della loro debolezza, anche se non lo pensano. Per parecchio hanno operato in segreto e ora all’improvviso, nel momento che credono di vincere, ed invece vengono sbaragliate, sono diventate chiassone e visibili. Le sconfitte rovinano le menti.
Comunque, all’Inferno li aspettano per festeggiare. Auguri.

R66
R66(@r66)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 12:34

Solito concetto, nuova metafora.
Ricordate la serie anni ’80 i Visitors?
Breve riassunto.
Creature dalla pelle verde camuffati da umani, intortano i popoli con tecnologie nuove nell’intento di papparseli.
Tra i terrestri si forma una resistenza che li combatte.

Ovviamente si tratta di fantasia, la realtà è ben diversa.
Nella realtà una resistenza verrebbe soppressa sul nascere dagli stessi umani.
“Perché mai?” – ci si potrebbe chiedere.

Perché i nostri lucertoloni, sparendo, si porterebbero via internet e tutto il malloppone social, le grandi catene, le comunicazioni in tempo reale, i voli aerei, i pagamenti elettronici, i villaggi turistici, la moda, il cinema, la tv, la musica e tante altre belle cose.
Pur di evitarlo, la maggioranza gli servirebbe il primogenito cotto al vapore!

Da qui le dissonanze, i poni, i folletti, gli arcobaleni ecc…
“Ma no, cosa dici? Perché la vedi così?
Se ne andrebbero solo i rettili, le altre cose resterebbero e le gestiremmo noi con pace e armonia.”

Se, vabbè…

“Loro” sanno perfettamente di rappresentare l’eroina in un mondo di tossici, per questo vincono.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da R66
Spartan
Spartan(@spartan)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 12:58

Però, scoperta la malattia, bisognerebbe approcciare una cura. Altrimenti la malattia ci divorerà e noi moriremo contenti nel sapere di che cosa si tratta

R66
R66(@r66)
Utente CDC
Risposta al commento di  Spartan
30 Ottobre 2021 13:14

La cura, per riprendere il concetto che ho esposto sopra, è la disintossicazione.
Addirittura questa volta gli stessi bricconi ci hanno “fornito” l’opzione.

Non bisognava far nulla e in questo caso non è un modo di dire.
Un’opportunità rara, forse irripetibile!

Ad oggi, volendo essere spudoratamente buoni, l’85% ha deciso di continuare a farsi.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da R66
danone
danone(@danone)
Utente CDC
Risposta al commento di  R66
30 Ottobre 2021 20:07

Col green-pass sul lavoro forse hanno abbassato quella maggioranza, secondo me siamo ad un 30-70%, ma, tenendo conto dei danni da vaccino progressivi e della vita resa difficile anche a chi fino ad oggi non ha mosso, omologandosi, direi che fra un mesetto o due si arriva al fifty-fifty.
Sono ottimista, la realtà vera, nuda e cruda, ci lavora a favore, perchè questi sono fuori di testa.

Rnamessaggero
Rnamessaggero(@rnamessaggero)
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
30 Ottobre 2021 20:12

Nel mondo animale esiste una regola, quella di non mettere mai con le spalle al muro l’ avversario. Pensa che razza di intelligenza hanno gli animali. Se gli ominidi al comando non arrivano allo stesso grado di intelligenza animale, la vedo dura per ‘sti ominidi. Non stiamo parlando di politica ma di semplice psicologia e dinamiche esistenziali che l’ osservazione dei fenomeni e la storia ci insegnano.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Rnamessaggero
AlbertoConti
AlbertoConti(@albertoconti)
Redazione CDC
30 Ottobre 2021 13:33

E’ la stessa “logica” degli straricchi: se non ci fossero i poveri, che gusto ci sarebbe a essere molto ricchi?

Lo straricco non si accontenta mai, questa è la sua caratteristica distintiva. Il malvagio ragiona allo stesso modo: se non ci fossero le vittime, gli oppressi, i sofferenti del male, che gusto ci sarebbe a farlo il male? E non si accontentano mai, di più, sempre di più, come per una droga. Ovvio che il pentimento è bandito da questa patologia. E la cura è una sola ….

Rnamessaggero
Rnamessaggero(@rnamessaggero)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 15:21

Bellissime parole che non profetizzano niente di nuovo, le stesse potrebbero essere utilizzate e ricordate in tutte le epoche. Parlano dei non vedenti, quelli senza luce, quelli che devono toccare con mano per sentire, per questo, ad un certo punto, totalmente privi di ragione, devono presentarsi allo scoperto, se avessero luce, non avrebbero bisogno di prove.
Si lo so hanno potere e li si accosta agli angeli ma sono solo ciò che a Napoli definiscono con una unica parola: o’mmimmerda, donne comprese ovvio. Con un fucile in mano di fronte a disarmati, tutti possono sentirsi Dio, ma è una aberrazione mentale. La situazione attuale è più simile a chi spara per uccidere ma l’ arma da fuoco gli fa cilecca, lascio immaginare quanto possono essere accolte le richieste di pietà successive, da parte di chi non è riuscito a sparare e di tutti i giornalisti che gli tenevano bordone.
Purtroppo, data la situazione attuale, la ragione raggiunge il suo limite, per certi fenomeni i termini si trovano solo nella sfera spirituale, O’mmimmerda non basta.
Che ridere un papa gesuita, quelli delle umili trasgressioni, termini all’ interno dei quali anche la pedofilia passa e ci balla, immagina il resto.

Bertozzi
Bertozzi(@bertozzi)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 16:58

Ha ragione Malanga, questi non si curano di essere sgamati perché sanno che senza di Noi non possono fare nulla. Ci dicono cosa fare e Noi lo facciamo. Sgamati o no, e noi lo facciamo perché speriamo di poter fare lo stesso con qualcuno ‘piu in basso’. Come dico da mesi ed anni ormai, se la gente invece di obbedire stesse a casa a fare nulla i ‘problemi’ sanitari ecologici e sociali del nostro tempo sparirebbero in pochi giorni, invece la maggior parte ci tiene ad ingrossare le file dei lavoratori obbedienti che tengono famiglia, ci tiene alla catena, come dice morpheus di Matrix la gente combatte per poter essere incatenato, si sbatte e muove e si sforza per poter essere schiavo, il tutto mettendo in opera i desiderata dei DN come lo chiama l’autore, che da soli non sarebbero in grado di uscire di casa o tornarci vivi; e questa massa informe di trogloditi mette in opera questi programmi ognuno credendo di essere più furbo e figo del vicino, credendo di saperla più lunga, di poter campare di guadagni non meritati, perché più furbo, rimettendo in atto come nei frattali la stessa dinamica che i DN alti usano con… Leggi tutto »

Rnamessaggero
Rnamessaggero(@rnamessaggero)
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
30 Ottobre 2021 19:04

In quanto riporti c’è qualcosa di molto profondo e radicato nella psicologia comune, in una parola il nonnismo. Questa pratica era la norma nel servizio militare, pratica che li ha educati socialmente tutti. Nel mondo del lavoro le cose non vanno di certo meglio, la stessa scuola viene applicata anche in questi ambienti, l’ ultimo arrivato deve sottostare tanto sa che poi potrà fare la stessa cosa o peggio agli altri una volta maturata “anzianità”. Personalmente combatto il nonnismo da anni, non ho fatto il militare ma ne riconosco la puzza a km di distanza. Si il nonnismo è il male sociale per eccellenza, sopportare le ingiustizie per avere come premio la possibilità di perpetrarle è vomitevole. Inutile dire che Gesù la risolve con un porgi l’ altra guancia, ovvero, il non dare peso alle offese e spezzare la catena, cioè non perpetrarle. Personalmente la risolvo con ho due guance e non tre, non vado a fare agli altri ciò che non vorrei fosse fatto a me stesso ma i bulli la pagano eccome, fosse anche l’ ultima cosa che faccio nella vita, per via che potrebbero andare a fare ad altri ciò che hanno fatto a me. Ottimo intervento,… Leggi tutto »

lilithdea
lilithdea(@lilithdea)
Utente CDC
Risposta al commento di  Rnamessaggero
31 Ottobre 2021 13:48

Ha detto bene:il “nonnismo” spesso subdolo, non quello fisico per intenderci: l’ho visto praticare anche in certi altri contesti social/forum o in diversi rapporti “umani”..anche da gente fintamente democratica. A Parole.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da lilithdea
Hospiton
Hospiton(@hospiton)
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
30 Ottobre 2021 19:43

Ed in Italia siamo degli specialisti in questo, nell’esser “più fighi del vicino”, non per niente ci hanno scelto per far da battistrada in Europa ad ogni porcata legata al covid, perfino il Washington Post l’ha sottolineato…mi hai fatto venir in mente un’intervista che rilasciò il grande alpinista Walter Bonatti in merito alla famosa spedizione italiana sul K2, 1954, una triste vicenda (ma esaltata dalla stampa) che a parer mio illustra molto bene i mali del nostro Paese, l’egoismo, la voglia di protagonismo, la mancanza di solidarietà, di umiltà, il profluvio di retorica atto a nascondere bassezze e mediocrità. In questo caso sul banco degli imputati i “venerati maestri” Desio e Compagnoni, che non esitarono a sacrificare il giovane bergamasco – sopravvissuto ad una notte all’addiaccio a -50° solo grazie ad una forza fisica e mentale fuori dal comune – per far arrivare primi in vetta i veterani e poi, al ritorno in Italia, addirittura calunniarlo senza vergogna; il giovane da immolare per la gloria delle vecchie “bandiere”, ricorda qualcosa di recente? Ci son voluti 50 anni per render giustizia a Bonatti. https://it.wikipedia.org/wiki/Spedizione_al_K2_del_1954#:~:text=La%20spedizione%20port%C3%B2%20il%2031,il%20supporto%20dell'intero%20gruppo. Queste le parole di Bonatti in un’intervista del 2003, che tratteggia un quadro perfetto di questo Paese-fogna,… Leggi tutto »

lilithdea
lilithdea(@lilithdea)
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
31 Ottobre 2021 14:51

In effetti una delle( poche )misure fatte bene dai 5 stelle, prima di essere traviati dal potere era stata l’abolizione dei vergognosi vitalizi, che sono dei privilegi da confondersi con le pensioni, che i politici italiani percepiscono, in altri paesi è previsto qualcosa del genere ma in modo meno sfacciato. La Commissione contenziosa del Senato ha annullato il taglio dei vitalizi, accogliendo dunque parzialmente i ricorsi presentati. Il 30 Ottobre 2020 il Consiglio di Garanzia del Senato in secondo grado ha sospeso il ripristino dei vitalizi degli ex senatori che era stato deciso in primo grado, insomma è una battaglia ancora aperta, che purtroppo vinceranno loro temo visto il nuovo andazzo dei 5 stelle non tutti va detto:un paio hanno votato contro il ripristino di quelli della regione Puglia, che va detto furono abrogati da Vendola..ed ergo non erano più previsti come “diritti acquisiti”.Non concordo con chi sostiene,anche in buona fede, che toccando i vitalizi si potrebbero danneggiare i piccoli pensionati..ma non capiscono che tragliando i vitalizi si potrebbero alzare le pensioni minime e garantire i futuri pensionati? La tua posizione sui pensionati è molto rigida la mia più articolata, ti ho letto varie volte, io faccio un distinguo tra… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da lilithdea
Ferdinando Quintezza
Utente CDC
30 Ottobre 2021 21:31

la cosa più triste sono certi commenti che qualche pezzo di merda ha il coraggio di scrivere per cercare di screditare questo articolo. Hanno capito o no i fenomeni del politicamente corretto che fino ad ora i miti hanno sopportato le loro lagne e le loro perversioni ? Hanno capito che il limite è stato raggiunto? oggi, i miti di ieri diventano belve assetate di sangue politicamente corretto. Lo avete capito o no ? parlo a voi che deridete ,etichettate, umiliate , bullizzate , picchiate le persone che non la pensano come voi. un negro non e uno di colore ma un NEGRO, un handicappato non è un diversamente abile ma un HANDICAPPATO due gay che vivono insieme non sono una famiglia arcobaleno ma 2 GAY ,mandare i droni a bombardare a cazzum non è esportare democrazia o salvare popoli oppressi è UCCIDERE PERSONE INNOCENTI. lo avete capito o no che fino ad ora i miti non hanno reagito per darvi la possibilità di redimervi? i primi a subire l’ira dei miti sarete voi collaborazionisti del politicamente corretto.

palummella
palummella(@francesca-picone)
Utente CDC
30 Ottobre 2021 22:38

Una descrizione che coglie in pieno sia la percezione che ho ed ho avuto di certe persone, di certi sistemi, anche, sia quella che ho delle aristocrazie lì al potere (che soprattutto di persone così immagino sono fatte). Complimenti. Lessi anni fa un lungo testo sulla leadership e il narcisismo, che mi ha soddisfatto in parte, ma questo sunto coglie veramente nel segno. Per questo motivo sono contenta che vi sia tanta partecipazione in certe piazze, ma allo stesso tempo soffro quando sento questa protesta intesa quasi come una richiesta. Continuo a domandarmi cosa posso fare, a livello collettivo, oltre a disertare e/o a reagire a livello individuale. Mi torna in mente (non so dove lo lessi) il fatto che “alla fine” il male sarebbe venuto completamente alla luce (o a galla come la merda? Scusate). Mi torna in mente anche una certa strategia, che credo di aver visto usare: come lanciare una freccia, in pubblico, una freccia di cui però deve accorgersi solo il malcapitato (magari un dissidente incastrato). Sì. indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto è proprio centrato, anche l’uomo che fu Giovedì, per certi aspetti

Urogallo
Urogallo(@urogallo)
Utente CDC
31 Ottobre 2021 0:40

Analisi psicologica completamente calzante. Il fatto poi che sembri esserci un incantesimo che incombe su persone colte ,affermate, strutturate penso ad esempio ai pm ,ai magistrati.. fa capire quanto siano importanti le forze spirituali in gioco

Luca VFR
Luca VFR(@luca-vfr)
Utente CDC
Risposta al commento di  Urogallo
31 Ottobre 2021 2:03

Non sono forze spirituali è banalissima semplice Superbia.

Bertozzi
Bertozzi(@bertozzi)
Utente CDC
Risposta al commento di  Urogallo
31 Ottobre 2021 11:24

E non è un incantesimo, si chiama malafede.

Pfefferminz
Pfefferminz(@pfefferminz)
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
31 Ottobre 2021 22:31

La fai troppo facile. Illudersi che si tratti di malafede ci impedisce di cercare di capire cosa sta succedendo veramente. Ti racconto un episodio. L’attivista austriaco Jaroslav Belski, medico, dentista e blogger, (e secondo me, anche finissimo pensatore) è stato accusato di aver minimizzato gli orrori del nazionalsocialismo, perché aveva fatto un paragone fra attualità e passato. Ha subito un procedimento ed è comparso in tribunale e ha così avuto modo di conoscere in prima persona il modo di pensare del giudice. Belski ha concluso che il giudice crede alla versione della realtà fornita dalla televisione. Insomma, c’è gente, anche intelligente e colta, che crede veramente alle menzogne della TV.
Forse “incantesimo” non è il termine corretto, ma certamente succede qualcosa che mette fuori combattimento la capacità di ragionare in chi guarda la televisione. Anch’io, come altri commentatori, non guardo la televisione, quindi noi non abbiamo subito il suo influsso malefico. Forse questo, ma non solo, ha fatto la differenza. Poi, ovviamente, ci sono anche quelli in malafede, secondo me soprattutto fra i medici, che dovrebbero avere delle conoscenze di base per riconoscere certe incongruenze.

Urogallo
Urogallo(@urogallo)
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
1 Novembre 2021 13:48

Non serve andare in austria..
https://www.novaratoday.it/attualita/no-green-pass-deportati-commento-canelli.html
Il sindaco ha detto che “non solo è violenza fisica (?) ma soprattutto una violenza psicologica e non va bene in democrazia(…)” : si son messi a tavolino a cercare di tirar fuori dal cilindro un reato che possa condannare la provocazione. Vogliono mettere le basi per reati di opinione, ma secondo me non sarà il nostro paese a far da apripista, vista la complessità del diritto in Italia

GioCo
GioCo(@gioco)
Utente CDC
31 Ottobre 2021 13:59

Vogliono che voi li vediate infrangere le regole, infrangere la legge, privarvi dei diritti, rendervi schiavo e uccidervi, e poi guardarvi mentre vi piegate davanti a loro e dimostrare, ancora una volta, quanto siano enormemente superiori a voi.

Oppure quando sono divenuti infinitamete piccoli, tanto da non riuscire ad essere altro se non coloro che richiedono il Male per riuscire a stare bene, almeno per qualche istante, che all’inizio pare lungo e in cambio di poco ma finisce comunque, poi il prezzo sale e di contro si accorcia il tempo del piacere, finché si perde la possibilità nell’uno e nell’altro.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da GioCo
gianB
gianB(@gianb)
Utente CDC
31 Ottobre 2021 15:28

” la legge” nel senso buono e sano che vediamo e sentiamo così spesso nelle Scritture .. ”
Tali Scritture vengono chiamate anche “Sacre Scritture”.
In veritá, per quanto é razionalmente constatabile, non sono altro che narrazioni storiche, quando non siano addirittura revisione di narrazioni storiche precedenti.
Come ben sappiamo, o almeno, come “noi” ben sappiamo, la storia la scrivono i vincitori. Possiamo dire che la storia la scrivono le “Elites”?
Se crediamo nell’esistenza delle Elites dominanti, direi di si. Diversamente non sarebbero Elites dominanti.
Quindi si sta chiedendo alle Elites dominanti di oggi di redimersi e riconciliarsi con le “scritture” di cui sono autori le Elites dominanti di quel tempo?
Quindi le Elites di allora sono migliori di quelle di adesso?

37
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x