“La vaccinazione di massa serve per trovare l’elisir di lunga vita?”

Pubblichiamo un commento di Enrico Fila all’articolo:  Ribellione NoVax: resistere, rifiutare, respingere, pubblicato qui su ComeDonChisciotte il 3 Giugno 2021, che offre una tesi suggestiva riguardo a uno dei possibili motivi dietro la vaccinazione di massa, e più in generale all’intera operazione Covid-19.


È perché c’è qualcos’altro sotto. Quello che stiamo vedendo è l’attuazione di un programma strategico più ampio, di cui la vaccinazione di massa è una parte essenziale. Cosa significhi tutto questo per l’umanità, non lo sappiamo ancora. Ma siamo abbastanza sicuri che, se la gente non aprirà gli occhi e non capirà in fretta cosa sta succedendo, saremo in un mare di guai.

A questo quesito e ad altri, ho cercato di dare una risposta, in una lettera che ho indirizzato a Maurizio Blondet, che ripropongo integralmente.

Buongiorno Sig. Maurizio, mi chiamo Fila Enrico. Sono un informatico esperto di Reverse Engineering a di Machine Learning. Come molte altre persone in Italia e nel Mondo intero, è più di un anno che cerco di dare una spiegazione logica all’attuale situazione internazionale riguardante la pandemia. Questo clima di profonda omertà che permea tutti gli strati sociali, mi spaventa. Questa narrazione della pandemia e del vaccino, proposta da ogni canale di informazione ufficiale, ha creato un ambiente surreale che mi inquieta e mi obbliga a pensare, mi obbliga a cercare la verità se non altro per onestà intellettuale verso me stesso. Sono passato, come molti di noi, dalle teorie della semplice speculazione economica a quelle della collaudata tecnica del bastone e della carota per far accettare un cambiamento, alle teorie della divisione di classe sociale tra chi è influenzabile da un messaggio e chi non lo è. Nessuna di queste però, come molte altre che si trovano sparse nella rete, sembrano dare giustizia logica a quello che sto osservando. Non mi dilungherò ulteriormente sulle premesse, passerò quindi al dunque.

Le domande a cui non riuscivo a dare una risposta erano le seguenti:

  1. Come è stato possibile attuare una corruzione tale da coinvolgere praticamente tutte le nazioni del pianeta terra ad ogni livello? Perlomeno il 100% del mondo Atlantista?
  2. Perché tutta questa fretta nel vaccinare il più possibile più persone, comprese le fasce di età che sappiamo tutti benissimo essere assolutamente immuni al Sars-Cov2?
  3. Perché la doppia dose di vaccino? A mia memoria 2 dosi di vaccino così ravvicinate tra di loro non sono mai state effettuate.
  4. Perché la piena tracciabilità tra Numero Lotto del vaccino e Nome e Cognome a cui è stato inoculato, quando la sorveglianza sugli eventi avversi è passiva?

A queste domande, non ho trovato altra risposta se non che, si tratti di un gigantesco esperimento! Condiviso con i vertici e la classe dirigente e politica di quasi tutti gli stati, che a loro volta esercitano forti pressioni sui loro sottoposti. In primis parlamentari, magistrati, giornalisti, medici e scienziati.

Lei ha più volte citato quei famosi 3000 che manovrerebbero i fili ed il destino del Mondo. Mi sono quindi chiesto: Se io fossi uno di quei 3000 cosa desidererei più di ogni altra cosa? Il Denaro? il Potere?

No, il denaro non esisterebbe, sarei io a crearlo. Il Potere di creare il denaro mi darebbe il potere assoluto su ogni cosa. Cosa cercherei? Cosa mi spaventerebbe e mi renderebbe simile ad ogni altro essere umano? La Morte.

Mi son quindi chiesto: Dopo il sequenziamento del Dna umano e l’enorme progresso ottenuto sia nella capacità di analisi di dati frammentati attraverso le IA che il progresso ottenuto nelle nanotecnologie non è che qualcuno abbia scoperto finalmente come poter bere dalla coppa del santo Graal?

Ho in seguito, iniziato ad eseguire una breve ricerca in rete per cercare informazioni riguardanti l’invecchiamento cellulare. In qualità di non esperto del settore, sono venuto a conoscenza che il 5 Ottobre 2009 fu assegnato il premio Nobel per la medicina ad Elizabeth Blackburn per la scoperta dei telomeri e del meccanismo attraverso il quale essi proteggono i cromosomi dalla degradazione. Dopo il 2009 scopro che partono tantissime ricerche al riguardo. Si trova tantissima letteratura scientifica sul tema. Dalla scoperta e sperimentazione farmacologica di prodotti che allungano temporaneamente i telomeri attivando l’enzima telomerasi fino ad arrivare a terapie geniche che allungano i telomeri permanentemente. Nel 2019 una startup americana, la Libella Gene Therapeutics promette di aver trovato il modo di ringiovanire le cellule umane. Guarda caso utilizza proprio un vaccino a terapia genica, attraverso un virus Ogm in cui viene inserito un filamento di mRna recanti le istruzioni genetiche che servono alle cellule per produrre la trascrittasi inversa telomerica (TERT). A questa startup, si aggiungono tantissime compagnie farmaceutiche che investono milioni di dollari nella ricerca dei telomeri, tra le quali proprio la Johnson and Johnson che nel 2014 investe ben 900 milioni di dollari. [In collaborazione con la Geron, terminata però nel 2018]

Queste terapie geniche portano però con loro, una serie di effetti avversi non ancora documentati. Necessitano di tantissimi studi sia a medio che a lungo termine. Possono causare formazioni cancerose o danneggiare irrimediabilmente il Dna cellulare e necessitano probabilmente di tantissimi anni di studio, senza dimenticare il fatto che, in caso di avversità con esiti mortali, le sperimentazioni verrebbero prontamente interrotte.

Ritornando, quindi, ai famosi 3000. Se fossi uno qualsiasi di loro, potrei permettermi di aspettare 10, 20, 30 anni o più, per avere una terapia genica efficace e sicura al 99,9% che mi assicuri l’eterna giovinezza? La risposta sarebbe sicuramente, NO! Non ho più tempo!

A quel punto, chiederei agli esperti del settore, come poter ridurre questa lunghissima sperimentazione, e portarla ad esempio a 2 o massimo 3 anni. Vorrei avere un prodotto sicuro subito, a qualunque costo. Mi viene offerta la soluzione.

Una sperimentazione così rapida necessita di miliardi di volontari, su cui sperimentare varie terapie geniche, vari dosaggi, varie combinazioni, singole dosi, doppie dosi, varie metodologie e registrare i dati a breve e medio termine, sia sulla efficacia della terapia che sulle eventuali avversità gravi.

Da qui si spiegano la tracciabilità imposta tra numero di lotto dei vaccini e destinatario dello stesso o le doppie vaccinazioni. Non sono lo stesso tipo di vaccino. Ad ogni lotto o ad ogni gruppo di lotti, corrispondono probabilmente dosaggi differenti o combinazioni differenti, in modo tale da avere entro la fine dell’autunno un numero di possibili candidati da utilizzare durante il richiamo vaccinale seguente, al fine di arrivare a selezionare in tempi brevi 1 o 2 candidati ottimali.

Veniamo alla corruzione degli alti livelli politico giuridici delle varie nazioni. Quale immenso potere! La promessa dell’eterna giovinezza!

Ogni politico di primo livello, generale, presidente o dittatore sosterrebbe fermamente la grande sperimentazione, anzi la difenderebbe ad ogni costo.

La transizione green e tutta questo amore per il futuro del nostro pianeta ora ha un senso! Non ho mai conosciuto uno dei famosi 3000, ma sono convinto che nel passato non si siano mai preoccupati del prossimo o di cosa sarebbe stato dopo la loro morte. Ora magicamente stanno investendo proprio sul loro di futuro! Aria pulita, risorse.

Ecco, sono arrivato alla conclusione.

Spero che questo possa diventare un piccolo sasso lanciato in mare, e che nonostante la mia ipotesi sembri folle, possa servire a chi più competente di me, di poter proseguire la mia piccola ricerca o cercare di correggerla per arrivare alla verità.

Del resto, tutto quanto ho scritto, è partito da una semplice intuizione, che ho avuto leggendo un articolo in cui, si parlava di quando i generali romani tornavano in città dopo una grande impresa, e veniva loro sussurrato in un orecchio come tradizione la frase “Respice post te. Hominem te memento”

Buona Giornata,

Enrico Fila.

Notifica di
112 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ton1957
Utente CDC
21 Luglio 2021 13:09

Non lo só ma ho come l’impressione che per comprendere quello che stá accadendo i complottisti non bastino piú, servono fantascientisti.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  ton1957
21 Luglio 2021 13:19

Servono i meta-fisici.

Violetto
Utente CDC
21 Luglio 2021 13:34

io lo dico dall’uscita del vaccino. MI fa piacere qualcuno se ne occupi. hanno fatto passare in sordina , troppo, la “STRAORDINARIA” efficienza delle case farmaceutiche di tirare fuori una nuova tecnologia e un vaccino nuovo in qualche mese. Cosi ho fatto qualche ricerca e appunto la “terapia genica”, cioè il fatto di poter indurre le cellule a produrre proteine a comando, è il passo successivo dopo il fallimento delle staminali. Si stavano gia sperimentando tecniche con le quali riparare i tessuti inducendo le cellule ad autorigenerarsi con la tecnica dell mRNA. Quindi, da qualche parte qui (su DISQUSS) proprio, scrissi che la vera questione dei vaccini (oltre il pass etc) è una sperimentazione globale di massa mai vista, gia pronta, si aspettava solo il momento “propizio”, che apre le porte da un lato a un avanzamento della medicina pazzesco che comporta la riparazione di danni tissutali (infarti) ma anche genetici ovvero cancro e varie tare. Chiaramente ci sono altri risvolti: da un lato il controllo delle cellule e quindi del loro dna può essere in teoria usato in infiniti modi, come per esempio modificare la dinamica ormonale e dei neurotrasmettitori e quindi emozionale/”coscienziale”. Dall’altro apre le porte a una… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Violetto
natascia
Utente CDC
Risposta al commento di  Violetto
21 Luglio 2021 22:16

L’arte è errore. Una prospettiva diversa,un’inaspettato evento,possono dare luogo a nuovi gusti estetici, a nuove consapevolezze di cui l’uomo potrebbe non fare a meno. Come l’arte anche la scienza può creare nuove consapevolezze proprio da errori .L’immortalità cosa rappresenta se non un’errore.

danone
Utente CDC
21 Luglio 2021 13:39

Grazie Enrico della condivisione.
Secondo me il fattore che non introduci nella tua analisi e per me c’è, è l’interferenza di qualcuno che di queste conoscenze ne dispone già, senza il bisogno di fare esperimenti ulteriori su 7 miliardi di bovini.
Credo che siamo difronte ad altro, quello che tu sottolinei per me lo hanno già ottenuto, inteso come estendere il più possibile la durata della vita fisica.
Siamo di fronte di sicuro ad una marchiatura di massa che traccia gli individui, e già che c’erano, hanno inserito certamente inibitori animici di qualche tipo, riduttori di volontà intenzionale per capirci.
L’obiettivo, di chi è dietro agli ambienti esclusivamente umani, è capire come agganciare l’anima con un veicolo biologico che non sia completamente homo sapiens, ma differente, tipo ibrido, la cui miscela precisa va sperimentata certamente.
La visione malanghiana, per intenderci, credo sia ancora una delle più percorribili.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da danone
AnnaReds61
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
21 Luglio 2021 15:04

Concordo. Quella visione malanghiana, da me confermata da “contatti” diretti… è la più vicina alla realtà. Faccio un sunto alla Bignami… L’Anima, intesa come Immortalità, Tempo non legato alla linearità, non è un ente metafisico, o almeno non solo. L’essere umano antico (prima della “caduta”) possedeva questa possibilità, che gli è stata prima tolta, portandolo alla mortalità del corpo, poi limitata, riducendone il tempo di vita (a margine faccio notare che la durata umana della vita a 120 anni circa, confermata dalla scienza ufficiale, è nero su bianco su Genesi 6). Gli esseri alieni di cui parla Malanga (o demoni che dir si voglia) VOLEVANO le nostre Anime, o meglio le anime di ce l’ha (non oltre il 10-15% degli umani). Solo per avere l’immortalità. Non essendo riusciti nell’impresa in quanto mancano anche di Spirito ora puntano a creare un’umano perlomeno simile ai falsi Dei dei racconti antichi: mortali ma con una vita fisica estremamente lunga (si parla di almeno 40mila anni). Ecco che qui mi aggancio all’articolo: il siero genico ha doppio scopo. Sperimentare un farmaco per la lunga vita fisica degli alieni-demoni e dell’élite umana e nello stesso tempo eliminare l’Anima immortale dalla Terra in quanto ad essa… Leggi tutto »

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  AnnaReds61
21 Luglio 2021 20:03

Grazie AnnaReds, da questo breve sunto alla Bignami capisco perché non sono mai riuscita ad ascoltare Malanga.

AnnaReds61
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
22 Luglio 2021 15:19

Potrebbe anche essere sia troppo complicato per lei. Metta anche questo in conto, non lo escluda a priori.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  AnnaReds61
22 Luglio 2021 15:47

Ovvio, se già il “Bignami” rappresenta per me un ostacolo insormontabile😉

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  AnnaReds61
22 Luglio 2021 12:24

Vivere in eterno e’ il sogno degli imbecilli. Difatti, quei famosi 3000 & loro accoliti & servi di lusso sono psicolabili. I loro esperimenti sono votati al fallimento perche’ nulla e’ piu’ forte della Natura, e finiranno peggio di tutti. Inevitabile.

Cloretta
Utente CDC
Risposta al commento di  Divoll
24 Luglio 2021 10:21

Contro il siero della vita eterna, basta una Beretta di piccolo calibro.

albsorio
Utente CDC
21 Luglio 2021 14:06

Vaccinare tutti elimina i possibili confronti sugli effetti collaterali su vaccinati e non.

Se credi che vogliono allungare la vita agli umani puoi anche scrivere la lettera a Babbo Natale 🙂

Più interessante sarebbe capire chi ci guadagna cosa, forse il tempo chiarirà l’arcano.

Enrico Fila
Utente CDC
Risposta al commento di  albsorio
21 Luglio 2021 14:19

Buongiorno,
La correggo. L’intenzione non è quella di allungare la vita agli umani, ma solamente ai 3000 eletti.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Enrico Fila
21 Luglio 2021 21:38

per allungare la vita di 3000 eletti avrebbero bisogno di testare 7 miliardi di umani?… quando fanno l’ingresso nella storia Biancaneve e i 7 nani?

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
21 Luglio 2021 23:52

allora confermi che in realtà c’è sotto sotto un intento filantropico??.. questi valorosi eroi che guidano il mondo si sono messi in testa di allungare l’aspettativa di vita delle persone inventando un elisir di lunga vita con cui testare le ignare cavie ma in caso di avversità con esiti mortali le sperimentazioni verrebbero prontamente interrotte … ma pensa un pò sono già morte migliaia e migliaia di persone e ancora la sperimentazione continua indefessa. Cosa aspettano che ci estinguiamo tutti prima di decretare abortito l’esperimento?? Ora io non sono nato ieri per cui 2 sono le possibilità: o il signor Fila ha tirato fuori dal cilindro questa cosa campata in aria perché è talmente labile mentalmente da non poter accettare che qualcuno si sia messo in testa di depopolare il pianeta solo per il gusto di farlo… oppure è un agente dei servizi segreti a cui è stato affidato il compito di depistare quei buontemponi dei complottisti dai reali scopi del genocidio in atto cercando di ammantare la cosa con un alone di filantropia e di benaltrismo. Altre possibilità francamente non ne vedo. Stai a vedere che alla fine Bill Gates era davvero un filantropo come lo dipingevano…. e io… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da nicolass
emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
22 Luglio 2021 9:09

Anche se accettassimo la versione di Fila, la volontà non sarebbe filantropica, ma altamente egoistica: sacrificare miliardi di persone per donare l’elisir di lunga vita a pochi.

Se mi permette, caro Fila che apprezzo molto per le domande che si è fatto e i lunghi studi, le farei solo una nota da maestrina della penna rossa. Se al posto di Blondet ci fosse stato Giosuè Carducci il suo interessante studio non sarebbe stato letto: lui era solito stracciare temi o saggi che si presentavano con cognome e nome.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
22 Luglio 2021 12:26

Temo che lei non abbia letto bene l’articolo. Poi, uno puo’ rifletterci e accettarlo o meno.

ndr60
Utente CDC
21 Luglio 2021 14:08

Infatti nel 2020 è nata una nuova scienza, la Covidologia. In essa si fa tutto il contrario di quello che si era fatto prima, ossia: 1) diagnosi con un metodo affidabile, possibilmente gold standard o assimilabile; 2) iniziare per i malati subito una terapia farmacologica, almeno di supporto; 3) isolare l’agente patogeno e replicare la stessa malattia in cavie (si spera non umane); 4) e, da questi studi, approntare un vaccino, e non da biblioteche di sequenze geniche le cui relazioni con la patogenicità sono problematiche.
Invece la Covidologia ha usato altre tecniche, molto più moderne e alla moda, grazie a un sontuoso marketing mai visto prima: sicuramente un case-study per le prossime pandemie vere, o presunte tali.

Mealuirao
Utente CDC
21 Luglio 2021 15:07

Penso che nei (loro sogni) vorrebbero obbligare tutta la popolazione mondiale ad effettuare “vaccinazioni” periodiche personalizzate in modo tale di poter inoculare (ad personam) al momento che si ritenga necessario a un qualsiasi oppositore (di qualsivoglia tipo) un preparato farmaceutico che (mesi dopo) causi una morte di “tipo naturale” per malattia…Questo è il potere che desidererebbero avere.. (i think)

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Mealuirao
21 Luglio 2021 20:08

È stata una delle prime cose che ho pensato: vaccinazioni personalizzate, è lì che ci vogliono. Nel frattempo ci sarà la moneta digitale, così l’esproprio sarà un gioco da ragazzi.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Mealuirao
22 Luglio 2021 12:30

Anche. Il progetto e’ a vasto raggio. Ampio genocidio e diminuzione degli abitanti del pianeta, esperimento a proprio uso e consumo, sistema per tenere tutti sotto controllo e impedire ribellioni… Tuttavia, la Storia mostra che tutti i tentativi di conquistare il mondo sono falliti. E fallira’ alla lunga anche questo. Purtroppo, producendo molte vittime prima di essere sconfitto.

Lestaat
Utente CDC
21 Luglio 2021 15:28

Non dimentichiamo la possibilità che tutto stia accadendo per un mix di inerzia e interessi spinti dall’incommensurabile imbecillita che domina la nostra società. Se è possibile che fino a migliaia di persone stiano partecipando alla trappola è altrettanto vero che la maggior parte dei dottori e scienziati si sta bevendo l’idiozia del covid, mostrando che lo stato intellettuale mondiale non è proprio ai suoi massimi. Potremmo semplicemente essere in balia dei cogli.. Ni.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Lestaat
21 Luglio 2021 20:10

Ci sono anche quelli, fra dottori e scienziati, che stanno al gioco, ma non se la bevono. Sono solo pusillanimi.

Ed3
Utente CDC
21 Luglio 2021 15:37

Articolo molto interessante. Mi ha fatto ricordare un film di “fantascienza” tedesco del lontano 1979:Die Hamburger Krankheit. Il film parla di un misterioso virus e le prime scene partono proprio da un congresso sul elexir della lunga vita. Poi c’è tutto il resto, come oggi: la quarantena, la vaccinazione forzata, la dittatura sanitaria, le maschere, l’inquinamento, strane onde … Forse il regista ha ricevuto delle informazioni particolari oppure è un visionario. Guardatelo se potete

Enrico Fila
Utente CDC
Risposta al commento di  Ed3
21 Luglio 2021 15:41

Curiosamente non lo ho mai visto. Sono onorato di avere avuto la medesima intuizione narrativa di questo regista Tedesco, dopo 42 anni.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Enrico Fila
Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Ed3
22 Luglio 2021 12:32

Oppure ha dato delle belle idee a “qualcuno”…

VincenzoS1955
Utente CDC
21 Luglio 2021 15:52

Eterna giovinezza? Ma ci pensate quanta gente che ci sta sul ca##o, a torto o a ragione, dovremmo sopportare? Ironia a parte i nostri saggi progenitori latini dicevano: “Contra vim mortis non est medicamens in hortis“. Devo tradurre?
Una società che non si rinnova è destinata fatalmente a perire. Perché dunque avere paura d’invecchiare e di morire? Noi rivivremo attraverso i nostri figli e i nostri nipoti. Noi eravamo un ovulo e uno spermatozoo dei nostri genitori che si sono uniti e così di generazione in generazione qualcosa di noi rivivrà. Perciò dobbiamo lasciare alle future generazioni un mondo migliore, sano e pulito.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da VincenzoS1955
Enrico Fila
Utente CDC
Risposta al commento di  VincenzoS1955
21 Luglio 2021 16:06

Mi perdoni. Non credo che il suo pensiero possa essere minimamente condiviso dai vari Soros o dalle varie Elisabette che governano attualmente il pianeta.

VincenzoS1955
Utente CDC
Risposta al commento di  Enrico Fila
21 Luglio 2021 16:10

A dire il vero di questa gentaglia in preda alla sindrome d’onnipotenza non me ne frega niente ne tantomeno se non condividono il mio pensiero. Mi perdoni lei.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da VincenzoS1955
Primadellesabbie
Utente CDC
21 Luglio 2021 17:29

Bravo Enrico a trovare un possibile bandolo.

Il passaggio che mi lascia perplesso è questo:

“Veniamo alla corruzione degli alti livelli politico giuridici delle varie nazioni. Quale immenso potere! La promessa dell’eterna giovinezza!
Ogni politico di primo livello, generale, presidente o dittatore sosterrebbe fermamente la grande sperimentazione, anzi la difenderebbe ad ogni costo.”

Per il resto qualcosa di grosso che ci nascondono deve esserci, a meno che siano completamente cretini e che questa caratteristica li accomuni e favorisca lo spirito di gruppo, cosa che peraltro non mi sorprenderebbe neanche troppo.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Primadellesabbie
nicolass
Utente CDC
21 Luglio 2021 17:39

No dai ancora….. delle serie a volte ritornano. Personalmente ritengo che questo articolo non renda merito al sito e alla sua redazione. Almeno Blondet ha avuto il buon senso di non rilanciarlo. Siamo passati dalla teoria di eugenetica memoria secondo la quale i vaccini sarebbe il mezzo per dare una bella sfoltita al genere umano ormai ridondante alla teoria dell’immortalità di Fila….ormai rasentiamo il ridicolo… io spero che non te si Fila nessuno

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da nicolass
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
21 Luglio 2021 18:03

https://www.naturalnews.com/2021-07-12-socom-to-start-antiaging-pill-clinical-trials.html
(articolo in inglese)

Pare che il Pentagono stia lavorando ad una pillola che allunghi la vita. Potrebbe farti cambiare idea?

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Pfefferminz
Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
22 Luglio 2021 12:34

Forse gliela farebbe cambire se questa pillola la dessero a lui :-))

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
21 Luglio 2021 19:27

A noi è presentata come una diceria o una buffonata, ma la ricerca dell’eterna giovinezza è stata una realtà per secoli alla quale si sono dedicati regnanti di ogni continente, la pietra filosofale era quella roba lì.

Oggi siamo riusciti a trovare delle tracce che collegano la storia antichissima a quella che ha preceduto fino alla rivoluzione industriale (che ci ha dato alla testa), con delle implicazioni inimmaginabili.

L’ipotesi che le famiglie che dominano la scena imponendo loro interessi e progetti non abbiano smesso questa ricerca è credibile (uno di loro, morto da poco, ne era ossessionato, ha fatto, tra l’altro, 6 o 7 trapianti di cuore).

E non trascurare che questi hanno accesso a ricercatori che a loro non raccontano Pippo Pluto e Paperino, come fanno con noi.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Primadellesabbie
nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
21 Luglio 2021 21:05

seguendo il tuo ragionamento l’elisir di lunga vita sarebbe destinato a loro e non a noi… e intanto hanno un disperato bisogno di testarlo su 7 miliardi di abitanti… perché mai dico io??… un elisir di lunga vita per verificare effettivamente che funzioni occorrerebbe aspettare quanti decenni?? voglio dire se ho 50 anni e ho un’aspettativa di vita media di 80 anni per verificare che effettivamente l’elisir di lunga vita funzioni dovrebbero aspettare di vedere se campo almeno fino a 100, 110 anni. Su dai siamo seri… vi rendete ridicoli senza nemmeno accorgervene.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
22 Luglio 2021 12:37

Capi di bestiame parlante, e’ esattamente come ci considerano, e non per caso……

uparishutrachoal
Utente CDC
21 Luglio 2021 17:40

Io rimango sul classico..:
Vogliono annientare il ventre molle del mondo..lasciando solo una minoranza di super intelligenti e super coglioni..che come tutti sappiamo sono impermeabili agli influssi oscuri..
Gli intelligenti saranno poi cooptati alla gestione del mondo nuovo e i coglioni saranno la manovalanza ..
L’elisir di lunga vita mi sembra la nuova risorsa medicinale per infinocchiare i gonzi..e non un progetto dell’élite che ha altri sistemi per eternarsi..come fondersi nell’eggregore..identificandosi nell’intento..e recuperare la gioventù tramite reincarnazioni successive..
Nondimeno la ricerca reale della longevità sul piano fisico è stata una meta rigorosamente fallita fin dai tempi in cui è apparsa..e tranne qualche regola per invecchiare bene..non ha mai raggiunto nulla di concreto..come deve essere..che le leggi di questo mondo non possono essere sovvertite se non uscendone..che sarebbe abbandonare il corpo al suo destino..e trovare nuovi mezzi di trasporto..con tecniche che esulano dalle punture..

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da uparishutrachoal
Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
21 Luglio 2021 19:32

“…la ricerca reale della longevità sul piano fisico è stata una meta rigorosamente fallita fin dai tempi in cui è apparsa…”

Ne sei proprio sicuro?

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
21 Luglio 2021 20:22

Eh già, anch’io non me la sentirei di escludere del tutto che qualcuno ci sia arrivato, quando emergono particolari tracce dal passato è difficile liquidare con un’alzata di spalle figure come il Conte di Saint Germain o Fulcanelli

https://www.esoterismo.blog/massoneria/lidentita-di-fulcanelli-e-quelle-ricerche-condotte-da-robert-ambelain/

Mistificatori? Impostori? Forse se parliamo di alcune apparizioni del Conte nelle corti settecentesche, ma per la seconda figura, pressoché sconosciuta al di fuori di ristretti ambienti, il giudizio sbrigativo mi convince molto meno.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Hospiton
Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
21 Luglio 2021 21:11

Mi pare che Castaneda ne parli nel suo ultimo libro (letto più di trent’anni fa), il nagual vivo da secoli, sta esaurendo l’energia che lo tiene in vita e si fa trovare dal nuovo nagual sulla gradinata di una chiesa per ricaricare le batterie.

Poi c’è la faccenda dell’oro monoatomico di cui un’eco si trova anche nella tradizione popolare, anni fa un amico farmacista appassionato di queste cose mi parlava di un elisir fatto con l’oro (ne esiste una versione grossolana con delle foglioline), credo derivasse dalla prima, tracce della quale si trovano anche nelle tavolette di Sumer.

Poi ci sono storie di alchimisti…

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Primadellesabbie
Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
21 Luglio 2021 21:59

Storie affascinanti, Alberto Magno, Paracelso, John Dee…per non parlare degli alchimisti arabi, cui ha dedicato ampie ricerche Eric Holmyard (qualche anno fa la casa editrice Odoya ha ripubblicato un suo saggio del 1957, “Storia dell’alchimia”, appassionante)

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
21 Luglio 2021 22:44

Guardo i fatti..
Dal momento che induismo ..buddismo e vari Maestri indiani sono i depositari della cosiddetta alchimia interiore e ci metto pure i taoisti..non ci sono esempi viventi o recenti di Maestri che campino centinaia di anni..al netto di varie leggende che hanno significati eminentemente simbolici e non verificabili..
Che qualche alchimista invece abbia risolto il problema in Occidente..dove la ricerca è appannagio di pochi e fuori da un ambiente propizio..lo considero eccedendo..non quasi..ma impossibile..
Questo il mio pensiero..ma siamo liberi di pensarla altrimenti che tanto prove non ce ne sono..e poi ognuno crede a ciò che gli fa più comodo e lo aiuta nei suoi propositi..

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da uparishutrachoal
Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
21 Luglio 2021 23:20

In Oriente la cosa si pone diversamente, la ricerca è finalizzata ad uscire dal ciclo delle reincarnazioni.

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
22 Luglio 2021 0:27

Ma c’era pure qualche imperatore cinese che si avvelenò col mercurio per inseguire il mito della lunga vita.. consigliato da alchimisti che presumo siano stati la crema dell’epoca..e non certamente autodidatti..
In dei conti Qin Shi Huangdi è l’antesignano dei 3000 che sguinzagliano gli scienziati a scovare il vaccino della lunga vita..e il risultato sarà lo stesso con avvelenamento assicurato..
La differenza è che oggi vogliono avvelenare noi ..mentre l’imperatore cinese ha sperimentato in prima persona..

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
22 Luglio 2021 0:37

È una storia a sé, al tramonto si faceva portare, assieme ai dignitari, sulla riva di un lago per tirare, con l’arco, frecce al sole per essere sicuro di non avere rivali e alcune volte pretendeva di averlo trafitto.

Si è fatto costruire una tomba sotterranea che comprendeva un laghetto, non tanto piccolo, di mercurio.

La Cina ha una storia rimarchevole e singolare.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Primadellesabbie
cedric
Utente CDC
21 Luglio 2021 18:11

la risposta è sempre la stessa

CRISP/CASx

CRISP/CASx

CRISP/CASx

perchè in tutti i forum i cosiddetti espertoni e divulgatori delle verità nascoste svicolano appena ne sentono parlare?

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da cedric
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  cedric
21 Luglio 2021 19:28

Perché non sanno cosa sia! È così difficile da capire? Perché non spieghi cos’è questa nuova diavoleria?

Tipheus
Utente CDC
21 Luglio 2021 18:55

E’ un’ipotesi, come tante altre, ma anche questa ha un difetto logico.
Non si comprende perché l’ossessione di avere il 100% dei vaccinati. Se serve loro un esperimento di massa, visto che con una buona campagna si convincono facilmente il 70/80% della “gggente”, potrebbero tollerare i restanti, limitandosi a dileggiarli e disprezzarli. Invece sembrano voler ricorrere a strumenti sempre più violenti di coercizione. E quindi c’è qualcosa che non torna in questa ipotesi sperimentale.
Non chiedetemi una risposta compiuta. Non ne ho. Se non quella di uno sterminio programmato del bestiame eccedente e la progressiva trasformazione dei restanti in schiavi semi-intelligenti.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Tipheus
21 Luglio 2021 19:08

già si sono incaponiti nel rendere tutti immortali anche quelli quelli che vorrebbero morire prematuramente

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
21 Luglio 2021 20:23

Non dimentichiamo però che la “fava del Covid” serve presumibilmente a distogliere la nostra attenzione da quello che succede dietro le quinte e di cui ancora abbiamo solo una vaga idea. Il sistema monetario stava per collassare e ora, senza che nessuno vi presti attenzione, viene traghettato in qualcosa di nuovo, a scapito dei soliti ignari. La Cina sta introducendo una moneta digitale che, scava scava, si appoggia a quella di Zuckerberg. L’opposizione fra USA e Cina è solo quello che vogliono farci credere. A livello di élite vanno tutti d’amore e d’accordo…e forse gli manca solo l’elisir di lunga vita…

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
22 Luglio 2021 0:58

A me sembra che una concentrazione di potere Occidentale abbia pensato, ad un certo momento, di poter usare la Cina a suo piacimento, ma i cinesi che, afflitti da una povertà terrificante, si sono prestati, sono di una pasta sconosciuta e sorprendente.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
22 Luglio 2021 12:43

Speriamo. Magari, li pianteranno con un palmo di naso…

Pfefferminz
Utente CDC
21 Luglio 2021 19:48

Per me il ragionamento non fa una piega. È ovvio che non affermo che è così, ma come ipotesi di lavoro è intrigante.

A sostegno della tesi:

– Non si sa cosa ci sia dentro alle bottigliette di vaccino. Pare che i controlli vengano fatti dalle case farmaceutiche produttrici, il chè è assurdo.

– In una Università tedesca hanno esaminato tre lotti di Astrazeneca e, guarda caso, le sostanze aggiuntive, ovvero le contaminazioni, differivano notevolmente.

– Il verificarsi di reazioni avverse e di decessi dopo la vaccinazione erano ricollegabili a circa il 3% del totale del numero dei lotti di vaccino. Di solito le reazioni avverse sono collegate ad un ampio numero di lotti.

– Perché due vaccinazioni? Per andare sul sicuro, una sola iniezione potrebbe non aver funzionato. Infatti ci sono stati dei casi in cui i vaccini non erano stati conservati alla temperatura richiesta, fra i 2 e i 10 gradi. I vaccini inoltre scadono in fretta, una volta tolti dai contenitori con temperature a – 80 gradi. Chissà quanti sono stati iniettati dopo la data di scadenza.

Nonnix
Utente CDC
21 Luglio 2021 19:54

Ciao Enrico, la tua tesi mi è piaciuta molto. Penso che attualmente possa essere una delle più accreditate. Spiegherebbe il motivo per cui hanno una fretta folle di portare avanti l’inoculazione a qualsiasi costo.Le case farmaceutiche fanno cassa come non mai, ma gli orchestratori del tutto, del denaro ne hanno da buttare.
L’unica cosa che non possono comperare , è l’estensione della loro vita , è ormai sono agli sgoccioli.
Per loro, questa è una questione di vita o di morte, a scapito della nostra.
Visto che non sono dei stinchi di santo, sono disposti a qualsiasi cosa.
Reverse engineering ? Eheeee……Soft Ice, Ida Pro……che bei ricordi.

Enrico Fila
Utente CDC
Risposta al commento di  Nonnix
21 Luglio 2021 21:09

Ida pro…. bei ricordi si……. almeno tutto era informatica digitale… solo numeri….

Saint_brun
Utente CDC
21 Luglio 2021 19:55

Ma,secondo me creano un precedente di obbligatorietà per il prossimo passo,il microchip sottocutaneo.

Nonnix
Utente CDC
Risposta al commento di  Saint_brun
21 Luglio 2021 20:09

Precedente ? Scusa, ma quando fra qualche anno la gente si renderà conto dei danni che ha ricevuto dal vaccino, pensi che sarà propensa a passare con estrema fiducia al chip ?

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Nonnix
21 Luglio 2021 20:32

Sì, nel caso che i vaccini contengano quelle nanoparticelle elettromagnetiche in grado di influenzare i meccanismi di funzionamento cerebrale o nel caso che esse siano suscettibili di manipolazione a distanza (5G). Lo so, suona come fantascienza, ma è bene tenere a mente ogni ipotesi.
Un pensatore austriaco, Jaroslav Belski, dice di fare provviste alimentari, poi se non succede niente, tanto meglio.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
22 Luglio 2021 12:48

Questa delle provviste alimentari l’ho sentita da piu’ parti. Oggi un amico inglese mi ha scritto che al suermercato gli scaffali erano quasi vuoti…

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Divoll
22 Luglio 2021 15:59

Il dott. Jaroslav Belski che ho menzionato, è un medico dentista viennese, attivista antilockdown, pensatore a mio avviso molto profondo. Mi ha stupito con questa faccenda delle provviste alimentari. Lui si aspetta un avvento spiacevole a partire dal prossimo ottobre, ma non ha specificato di cosa si tratta, né che si deve verificare per forza. D’altra parte i prezzi delle materie prime salgono vertiginosamente. Non so, dice che è meglio essere preparati.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Nonnix
22 Luglio 2021 12:46

A giudicare da come molte di queste persone (s)ragionano oggi, non mi meraviglierei che si farebbero fare ormai di tutto, nella totale convinzione di fare cosa giusta e buona non solo per se’, ma addirittura “per gli altri”. E si sa, le vie per l’inferno sono lastricate di buone intenzioni.

Rnamessaggero
Utente CDC
21 Luglio 2021 20:53

È una ipotesi abbastanza dettagliata , condivisibile , arrivo alla stessa ipotesi per strade diverse . Le ipotesi non danno mai conclusioni certe , poggiano semplicemente su certezze e restano in attesa di altre certezze , possono eventualmente decadere , la cosa importante è dar loro il giusto peso . Il numero 3000 a me sembra alto , quando mai 3000 disumani vanno d’ amore e d’ accordo . L’ altra valutazione è già stata espressa e riguarda il perché di tale accanimento verso tutti , se gli fosse bastata una semplice sperimentazione su cavie umane , arrivati ad una certa percentuale avrebbero dovuto mollare la presa , questo fatto diventa una certezza sulla quale poggia l’ ipotesi che non stiano solo sperimentando ma già mettendo in atto qualcosa di “poco buono” ai danni dell’ umanità . Nell’ occasione faccio i miei complimenti ad Enrico Fila , gran bel lavoro .

cedric
Utente CDC
21 Luglio 2021 21:03

Utente CDCla risposta è sempre la stessa: CRISPR/CASxperchè in tutti i forum i cosiddetti espertoni e divulgatori delle verità nascoste svicolano appena ne sentono parlare?Utente PfefferminzRisposta al commento di cedricPerché non sanno cosa sia! È così difficile da capire? Perché non spieghi cos’è questa nuova diavoleria? ********************************************* Chiedo venia a chi non ha trovato su wikipedia cosa sia CRISPR/CAS9 (ma che conosce tutti i segreti del vaccino covid a rna). Eccone una breve descrizione fatta rubando pezzi in rete ed ora iniziate a chiedervi perchè nessuno ne stia parlando. Il sistema CRISPR/Cas9 si basa sull’impiego della proteina Cas9, una sorta di forbice molecolare in grado di tagliare un DNA bersaglio, che può essere programmata per effettuare specifiche modifiche al genoma di una cellula, sia questa animale, umana o vegetale. A seguito del taglio introdotto da Cas9 è possibile eliminare sequenze di DNA dal genoma bersaglio oppure è possibile sostituire delle sequenze di DNA. La programmazione del bersaglio di Cas9 avviene attraverso una molecola di RNA, chiamata RNA guida, che può essere modificata in laboratorio e, una volta associata a Cas9, agisce come un guinzaglio, ancorandola alla sequenza di DNA bersaglio scelta. In questo modo è possibile inattivare uno o più geni… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da cedric
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  cedric
21 Luglio 2021 23:09

Bellissima spiegazione, Cedric, grazie. Non so perché non se ne parla, io trovo questa nuova potenzialità della scienza molto interessante, purché venga usata in modo etico.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
22 Luglio 2021 12:52

Tutto sta nel “purche’ “. Proprio quello e’ il problema.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Divoll
22 Luglio 2021 16:01

Lo so, lo so. Ma si potrebbero “tagliar via” tare ereditarie. È il perenne dilemma del progresso scientifico.

nicolass
Utente CDC
21 Luglio 2021 21:09

Dico la mia per me il Signor Fila è un infiltrato… chi lo conosce?… non hai mai postato nulla in questo blog tranne la sua teoria strampalata sull’elisir di lunga vita… per me è un infiltrato per ammantare di filantropia quello che è in realtà il più grande genocidio di massa mai perpetrato ai danni del genere umano. L’intento sarebbe quello di sviare le persone dai reali intenti criminali di chi governa il mondo. Magari lo pagano pure per questo..

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da nicolass
nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
21 Luglio 2021 23:17

avvisami per tempo quando sarà il momento di ritirare il premio.. ci tengo davvero tanto

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
21 Luglio 2021 23:31

comunque il signor Fila non ha smentito il fatto di non essere un infiltrato… non so tu ma io inizio a preoccuparmi

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
21 Luglio 2021 23:00

Nicolass, non c’è niente che assomigli anche lontanamente alla filantropia in quello che espone Enrico, anzi, si dice che l’umanità intera fa da cavia per i desiderata di una ristretta élite di 3.000 persone.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
21 Luglio 2021 23:16

però l’idea mi affascina almeno quanto quella dell’elisir di lunga vita…. metti un giorno l’esperimento fallisse provocando milioni di morti spunterebbe fuori un omologo del Signor Fila spiegando ai superstiti quanto fosse un esperimento a fin di bene per allungare la vita dei comuni mortali ma le cose purtroppo non sono andate come avevano preventivato… della serie: Ops ci siamo sbagliati!!! …. e tirerebbero fuori a riprova della loro buona fede un articolo di un certo Signor Fila pubblicato in un noto blog di complottismo qualche anno prima. A quel punto se la caverebbero con una pacca sulla spalle… l’idea è affascinante

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da nicolass
Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
22 Luglio 2021 12:53

Ripeto, lei non ha letto bene l’articolo e ne ha tratto conclusioni errate.

nicolass
Utente CDC
21 Luglio 2021 21:16

L’elisir di lunga vita è un retaggio del passato…. un residuato bellico per vecchi nostalgici. Purtroppo ci ha pensato il transumanesimo, la robotica, la fusione uomo-macchina a renderlo obsoleto… la direzione per aspirare all’immortalità è questa per chi lo desidera… non certo una pozione magica da assumere tramite il siero inoculato col vaccino. Avete letto troppi fumetti di topolino da piccoli…

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
21 Luglio 2021 23:03

Le due strade possono coesistere, la fusione uomo-macchina da un lato e l’integrità fisica “editata”, per usare la nuova dizione introdotta da Cedric, una specie di rimodellamento ad hoc del DNA.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da Pfefferminz
nicolass
Utente CDC
21 Luglio 2021 21:18

sentir parlare di elisir di lunga vita nel 2021 mi provoca degli spasmi incontrollati di risate compulsive….inventano un modo per testare un elisir di lunga vita che ammazza le persone prima del tempo non dandogli la possibilità di verificare che realmente funzioni.. mazza che geni. Hanno bisogno di fare una sperimentazione tenendo nascosto il loro nobile intento e ingannando l’intera popolazione mondiale, quando sarebbe bastato fare un bando di ricerca pubblico per procurarsi tutte le cavie volontarie di cui avessero avuto bisogno… geni 2 volte… ma il vero genio è chi crede a questa scemenza

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da nicolass
nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Rugge
21 Luglio 2021 23:20

allora quasi quasi mi faccio convincere dal Signor Fila e corro al primo centro vaccinale a farmi in(o)culare… hai visto mai che campo più di mio nonno

giordano bruno clemente
Utente CDC
21 Luglio 2021 22:02

Eterogenesi dei fini. Se alla fine della sperimentazione questi 3000 si trovassero di fronte ai pochi sopravissuti, qualche milione di irriducibili novax, piuttosto arrabbiati?

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  giordano bruno clemente
22 Luglio 2021 12:56

E’ quel che vado pensando anche io da parecchi mesi… Stanno riducendo le fila dei loro migliori sostenitori (ancorche’ ignari).

gnorans
Utente CDC
21 Luglio 2021 22:22

Dunque i 3000 (chiamiamoli così) vogliono questo … no, vogliono quest’altro …
Qualunque cosa vogliano non mi piace, la soluzione è sempre una. In confronto a quello che hanno combinato in passato, e che continuano a combinare, qualunque soluzione, per quanto drastica, è legittima difesa.
Quella più blanda – ma purtroppo la meno immediata – è la confisca dei loro beni fino a ridurli al ruolo di poveri milionari.

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da gnorans
nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  gnorans
21 Luglio 2021 23:30

ma perchè poi 3000 e non 3100 o 3200? …. forse il Signor Fila li ha contati uno per uno

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
22 Luglio 2021 0:11

L’autore dell’articolo ha ripreso la cifra da Blondet. È ovvio che questa è solo indicativa e neanche tanto importante

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
22 Luglio 2021 12:57

Pero’ e’ importante sapere quanto pochi siano. E quanto molti siamo noi…

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  gnorans
22 Luglio 2021 12:56

No, di poveri poveri.

FrankDax
Utente CDC
21 Luglio 2021 22:31

Buonasera sig.Fila , la sua idea sul dare una spiegazione a questa situazione “mondiale” che coinvolge tutti noi , è senz’altro plausibile come sono plausibili altre teorie , e solo il tempo ci darà le risposte . Al tempo attuale , nessuno ha la verità in tasca , neanche chi denigra la sua ipotesi . Probabilmente , solo chi tira veramente il fili ( e secondo me sono molto pochi…) , sa dove ci vogliono portare . Di sicuro, e lei fa bene a ricordarlo , ci sono i 4 punti che lei ha evidenziato ai quali si possono dare spiegazioni diverse , ma la loro esistenza è inconfutabile . Senz’altro la Loro sperimentazione (qualsiasi scopo abbia..) non riguarda poche persone ma una moltitudine mai vista , e quindi lo scopo finale non può essere banale , ma deve coinvolgere aspetti della vita umana “eccezzionali”. Inoltre la fretta (che porta inevitabilmente a fare errori.. per nostra fortuna) con cui stanno portando avanti il programma denuncia che lo scopo ha una “Deadline” , anche per Loro , non molto lontana.. Al riguardo della sua ipotesi , direi che la catalogazione esasperata è indice che stanno cercando qualcosa o qualcuno , forse… Leggi tutto »

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
22 Luglio 2021 0:05

Stannno cercando l’eletto..colui che sarà in grado di nutrirsi con la proteina spike fino a raggiungere il sommo potere malefico che unirà tutti i balordi di questo mondo nell’impero della perdizione..a cui mostreranno dedizione assoluta..(hahaha) ops..magari è vero..

nicolass
Utente CDC
21 Luglio 2021 23:22

Se il signor Fila c’ha preso quanto meno mi aspetto una nomination per lui al prossimo Nobel per la Medicina… e che cazz. Comunque ho trovato la soluzione… noi di comedonchisciotte per essere sicuri della bontà della sua teoria abbiamo una sola possibilità per non rischiare in prima persona… mandiamo avanti il signor Fila a farsi vaccinare e nel frattempo prepariamo i pop-corn e aspettiamo per vedere l’effetto che fa 🙂

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da nicolass
Enrico Fila
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
22 Luglio 2021 7:14

Buongiorno Sig. nicolass, nemmeno si degna di presentarsi col suo vero nome e si permette di insultarmi.
Metta a rischio la sua di salute.
Ogni stato atlantico mira ad avere una percentuale di vaccinati minima del 75%, come più volte annunciato dai vari leader mondiali.
Quando in Italia arriveremo al 74,9999%, magari con un atto eroico, potrà salvare milioni di vite.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Enrico Fila
22 Luglio 2021 10:14

non mi sembra di averlo mai insultato… non faccia l’infiltrato offeso con me …su sia bravo. Il fatto che lei si lamenti che non mi presento col mio vero nome mi spinge ancora di più a pensare che lei sia un infiltrato

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa effettuato da nicolass
A XII century man
Utente CDC
22 Luglio 2021 7:52

Secondo me è tutto molto più semplice: ci inoculano il grafene e ci friggono col 5G.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  A XII century man
22 Luglio 2021 10:15

guarda piuttosto che alla fregnaccia dell’elisir di lunga vita preferisco credere a questo

gianB
Utente CDC
22 Luglio 2021 9:06

Sostenere che vi sia il desiderio di accedere all'”albero della vita” mi appare una ovvietá. All’uomo, dopo essere stato “formato” non é stato detto forse che dopo che si era appropriato della conoscenza non gli sarebbe stata data la lunga vita? E cosa meglio di tale negazione puo stimolare nell’uomo la volontá di averla? Che vi si disponga di una tecnologia (CRISP) in grado di eseguire ogni correzione/alterazione/produzione cromosomica con relativa facilitá ed a basso costo é altrettanto risaputo, si tenga presente che diverse societá a ció dedicate in borsa ricevono fiumi di denaro in previsione delle enormi potenzialitá di questa tecnologia. Credo peró che a questa “meravigliosa macchina” tecnologica non occorra sollevare tutto questo polverone legato al Covid per assecondare i propri scopi, anzi ció potrebbe generare fenomeni negativi e contrari al perseguimento dello scopo. Ma lo sappiamo che, piano piano, senza tanto clamore sembrerebbe che un cinese tramite il CRISP abbia addirittura creato un paio di “sorelline”? Ma sappiamo che oramai si é in grado di elaborare delle sequenze di cromosomi di organismi in un elaboratore, modificarle e da queste creare un nuovo organismo? No, a costoro conviene non fare troppo rumore e continuare a fare le loro… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa effettuato da gianB
gix
Utente CDC
22 Luglio 2021 10:06

A suo tempo abbiamo ragionato su questa ipotesi, comunque meritevole di considerazioni,se non altro per i molti aspetti tirati in ballo. Ma continua a non convincermi, per una ragione molto semplice. Il potere nascosto (oggi nemmeno più tanto) ragiona e fa programmi ben oltre la durata della vita umana,e lo dimostra ormai da millenni. Gente che perpetua da sempre il diritto di decidere della vita e della morte di miliardi di esseri umani può certamente ricorrere a sperimentazioni con tempi e modi che di sicuro non tengono conto della vita e della salute delle masse,ma se costoro fanno programmi e piani che vanno ben oltre la vita umana,allora non hanno bisogno di fare sperimentazioni affrettate. A meno che, come dice Bizzi ed altri, stia per arrivare la visita imprevista e inaspettata di qualcuno che potrebbe rovinare i piani e mandare tutto all’aria.trovo questa ipotesi, oltre alle varianti malanghiane, per quanto fantascientifica,almeno altrettanto credibile di quella del sig.Fila

AlbertoConti
22 Luglio 2021 12:03

Esiste già una fiorente industria del contrasto all’invecchiamento, da quella farmacologica a quella estetica, chirurgia compresa, oltre alla prevenzione con prodotti d’ogni sorta, anche di origine vegetale o comunque naturale. C’è poi la geriatria, branca della medicina allopatica, che si occupa piuttosto di curare gli inevitabili danni e patologie derivanti dall’invecchiamento, che è un fenomeno naturale che colpisce ogni vivente, animale o vegetale. Sarebbe interessante stimare il fatturato complessivo di tutte queste attività, il cui ordine di grandezza molto probabilmente giustifica da solo la ricerca dell’elisir di lunga vita. Ma vi è indubbiamente un movente ancor più potente alla base di questo presunto crimine, cioè l’ossessione di voler trovare un metodo radicale per prevenire l’invecchiamento che prelude alla morte, anche a costo di sacrificare il 99, 99999 % dell’umanità stessa. E’ il rifiuto esistenziale della morte, unito alla volontà illimitata di privilegio sui propri simili (simili di specie biologica, non certo di casta). Il rifiuto della morte per un essere mortale di sua natura, come ogni altra forma di vita biologica, è una patologia psichica, che ben si può attribuire ai padroni universali, selezionati da questa società proprio secondo i criteri di cui sopra. Ovvero niente di strano, anzi un… Leggi tutto »

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
22 Luglio 2021 13:05

Infatti quei 3000 (o quanti sono) non si possono definire altrimenti che mostri. Idre dalle cento teste. Non a caso David Icke li chiama rettiliani :-))

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa effettuato da Divoll
Divoll
Utente CDC
22 Luglio 2021 12:16

Forse quei 3000 co-ni hanno paura di morire perche’ sanno che qualcuno lassu’ presentera’ loro un conto assai salato. Quello si, eterno.

natura77
Utente CDC
22 Luglio 2021 15:38

Interessante a questo non ci avevo pensato . Detto questo è solo una lontana ipotesi . …

Nich
Utente CDC
22 Luglio 2021 16:05

Complimenti sig. Fila per la valida teoria e per il lavoro di ricerca. Non dia retta a chi la denigra. La teoria può avere dei punti deboli, come tutte, ma la verità in tasca non ce l’ha nessuno, se non i registi di quest’opera. Sicuramente non ce l’hanno i denigratori, che probabilmente non sono in grado di formulare una loro teoria dei fatti altrettanto valida. Oltre al fatto che si capisce non abbiano mai provato a fare ricerche per conto proprio, altrimenti saprebbero quanto tempo ci voglia, quante ore di studio, quante traduzioni necessarie. Se l’avessero fatto non si sarebbero permessi di denigrare il lavoro di un altro, che non ha fatto altro che cercare la verità, senza nessun tornaconto personale. Mi viene infine da aggiungere un’ipotesi a questa sua teoria. Che, alla fine, ne unisce due. Ipotizzando che stiano sperimentando questa terapia genica di “lunga vita”… e che riescano ad ottenere i loro risultati in breve tempo… Dubito che quest’elìte voglia trovarsi assieme a qualche altro centinaio di milioni di persone “immortali”. Potrebbero quindi aver colto l’occasione sia per fare un test di massa, sia per inoculare qualcosa che a comando vada ad eliminare le cavie di troppo, una… Leggi tutto »

oradaria
Utente CDC
22 Luglio 2021 16:42

Caro Enrico, la sua ipotesi è veramente interessante e ha molti aspetti plausibili e razionali. Le ricerche sulla “terapia genica” all’invecchiamento sono molto note e al momento sembravano assomigliare più ad affascinanti suggestioni che a concreti percorsi affidabili e sicuri per gli eletti. Io però vorrei aggiungere un aspetto che deriva dalla mia esperienza di ricercatore accademico da oltre 20 anni (nel campo della scienza dei materiali). La scienza si è fermata ormai da molti anni; il metodo scientifico non è più seguito dalla maggior parte dei nuovi scienziati. La tecnologia ha dato in mano a molti (soprattutto in campo medico) strumenti molto potenti che hanno annullato la fatica del controllo della bontà dei dati dell’approfondimento dei fenomeni dando l’illusione di dominare interi settori scientifici. D’altra parte la scienza è ormai dominio della finanza e degli stati ma con obiettivi molto precisi (applicazioni belliche, sanitarie in termini economici, sviluppo di competenze utili per l’industria). La fame fa brutti scherzi e il mondo scientifico negli stati uniti e in Europa (vera culla del sapere scientifico) è alla fame da più di 20 anni. Tutti i ricercatori sono ossessionati dal pubblicare articoli e il successo del loro lavoro dipende dalle citazioni che… Leggi tutto »

dom
Utente CDC
23 Luglio 2021 0:35

affascinante ipotesi Enrico, ma come la mettiamo con la farmacovigilanza passiva degli effetti avversi? imbastiscono un esperimento su scala planetaria e non hanno modo di sapere cosa succede alla gente se non nell’infima % di segnalazioni spontanee? che abbiano fretta è certo, che programmino a lunghissima scadenza anche, che sappiano qualcosa che dovrà accadere a breve pure, che sia collegato al favavax probabile, che vogliano ridurre la popolazione con il favavax dubito visto che tra una quindicina d’anni “grazie” alla progressiva e galoppante infertilità maschile saremo a crescita 0 in tutto il pianeta.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  dom
23 Luglio 2021 11:53

– Farmacovigilanza passiva. Poniamo il caso che le élite vogliano continuare le sperimentazioni per diversi anni. In questo caso la farmacovigilanza attiva al primo stadio potrebbe essere controproducente, perché consentirebbe di rilevare tutte quelle reazioni avverse che ora restano nell’ombra, e se i decessi sono troppi, la popolazione superstite non si fa inoculare una terza volta. Inoltre la farmacovigilanza attiva potrebbe venire introdotta in un momento successivo. Anche ora, nome e cognome dei vaccinati sono noti e vengono collegati al numero di lotto del vaccino.

– La fretta. Devono vaccinare il più possibile, prima che si capisca che le vaccinazioni non servono a niente. Già ieri il noto prof. Streck, mainstream ma fra quelli più seri, ha detto “Abbiamo sopravvalutato le vaccinazioni”.

– Riduzione della popolazione. Il vaccino causa infertilità (si è constatato che esso va a finire nelle ovaie). Un effetto che và a sommarsi a quello da te accennato.

dom
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
23 Luglio 2021 23:40

hanno fretta di inocularne il più possibile prima che ci si accorga del pacco o devono continuare le sperimentazioni per parecchi anni finché la FV diventerà attiva grazie alla popolazione assuefatta alla punturina trimestrale?  innegabile fretta e futura FV attiva mal si conciliano senz’altro hanno i lotti di siero collegati a nomi e cognomi ma se di quelli che hanno subìto reazioni avverse solo il 2-3% è segnalato pur sempre un paio di milioni di eventi, senza FV attiva perdono 100 volte tanto di riscontri dettagliati perché nella teoria di Enrico Fila tutto questo serve per arrivare più rapidamente a una nuova cocoon, ma a questo scopo ottenere il maggior numero di riscontri dettagliati a mio parere, è indispensabile. riduzione della popolazione: interessante intervista di byoblu circa l’inesorabile declino della fertilità maschile https://www.byoblu.com/2021/07/14/a-rischio-estinzione-crollo-della-fertilita-e-inquinamento-i-risultati-di-eco-food-fertility/ resto molto scettica che quella in atto sia una sperimentazione farmaceutica forse lo è ma collaterale, è primariamente un titanico sistema di distrazione di massa dall’istituzione sotto i nostri nasi, di una società illiberale e totalitaria, sei libero se ti sottometti e il nemico non è il sistema tirannico ma il diverso, nella sostanza come 100 anni fa la fretta è dovuta a un evento imminente economico,… Leggi tutto »

cedric
Utente CDC
23 Luglio 2021 21:33

quattro modeste risposte a quattro impegnative domande *********************************************************** Q Come è stato possibile attuare una corruzione tale da coinvolgere praticamente tutte le nazioni del pianeta terra ad ogni livello? Perlomeno il 100% del mondo Atlantista? A se la totalità della popolazione atlantista crede che un alieno abbia ingravidato una palestinese spacciandosi poi per figlio di una divinità, tutto è possibile (l’esempio è stato fatto da Winston Churchill) Q Perché tutta questa fretta nel vaccinare il più possibile più persone, comprese le fasce di età che sappiamo tutti benissimo essere assolutamente immuni al Sars-Cov2? A lo chieda ai 226.514 minorenni italiani (di cui metà con età inferiore a 9 anni) con contagio covid accertato fino a febbraio 2021.   Q Perché la doppia dose di vaccino? A mia memoria 2 dosi di vaccino così ravvicinate tra di loro non sono mai state effettuate. A vaccino antipoliomielite: 4 dosi a distanza di 2, 6 e 4 mesi vaccino antitetanica: 3 dosi a distanza di 2 e 10 mesi Q Perché la piena tracciabilità tra Numero Lotto del vaccino e Nome e Cognome a cui è stato inoculato, quando la sorveglianza sugli eventi avversi è passiva? A perchè si vuole essere certi che il lotto sia… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa effettuato da cedric
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  cedric
23 Luglio 2021 23:45

– La prima domanda non si riferisce alla popolazione in generale, ma soltanto ai quadri, ovvero alle persone in posizione di comando, corruttibili e necessarie per poter attuare il piano.
– I minorenni italiani con contagio Covid accertato.
Contagio Covid accertato può voler dire “positivo al test” e sappiamo che certi test sono stati fatti con 45 cicli di amplificazione, quindi falsi positivi. In Germania, nel periodo fra l’inizio della pandemia e i giorni nostri, ci sono stati 4 decessi di bambini a causa del Covid, tutti con gravi malattie pregresse.

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa effettuato da Pfefferminz
cedric
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
25 Luglio 2021 12:53

Giusta osservazione quella dei falsi positivi.
Ipotizziamo salomonicamente che metà dei test risultati positivi siano farlocchi (ci sarebbe anche da mettere in conto i falsi negativi, ma sorvoliamo).

Restano pur sempre circa 110.000 minorenni contagiati in un anno e fra questi circa 55.000 sono bambine e bambini minori di 9 anni.

E’ dura argomentare che ci siano fasce di età immuni al virus, per contro si può affermare che i minorenni contagiati superino l’infezione da covid molto meglio degli adulti. Non a caso la mortalità degli adulti contagiati si aggira attorno al 2-3% mentre quella dei minorenni è pressochè nulla.

Ultimo aggiornamento 13 ore fa effettuato da cedric
112
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x