La Spagna nella stretta dell’inflazione

Per il governo la colpa è della crisi ucraina

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

A causa dell’aumento a livello globale dei prezzi, soprattutto nel settore energetico che trasversalmente poi prende tutto il resto, stiamo assistendo anche a un generale aumento dell’inflazione. Tuttavia ci sono alcuni Paesi che stanno registrando tassi di inflazione molto più elevati rispetto ad altri e, se confrontata con il resto delle grandi economie dell’eurozona, la Spagna è tra questi.

Questa settimana infatti, l’Istituto Nazionale di Statistica ha pubblicato i dati preliminari sull’inflazione in Spagna, affermando che a marzo è aumentata del 9,8%, la cifra più alta dal 1985; un distacco di oltre 2 punti rispetto all’Italia e la Germania, rispettivamente con un tasso di inflazione aumentato del 7% e del 7,6%, e addirittura di più di 4 punti rispetto alla Francia, positivamente attestatasi sul 5,1%.

In generale la media nella zona euro è del 7,5%, come riportato da Eurostat.

inflazione spagna

 

Secondo un’analisi dell’agenzia Moody’s “gli effetti del rialzo dei prezzi dell’energia sono stati più pronunciati in Spagna che nel resto d’Europa perché il prezzo dell’elettricità è strettamente legato all’evoluzione dei prezzi all’ingrosso del gas. Ad esempio, a febbraio i prezzi dell’energia in Spagna erano aumentati del 43,7% rispetto a febbraio 2021, rispetto al 32% nell’Eurozona”.

Il primo ministro Pedro Sanchez, durante un dibattito parlamentare, ha affermato che “”Il 73% dell’inflazione può essere spiegato dai prezzi vertiginosi di energia e generi alimentari, che sono stati esacerbati dalla guerra in Ucraina”.

Massimo A. Cascone, 03.04.2022

Fonte: https://www.eleconomista.es/economia/noticias/11697341/04/22/Por-que-Espana-sufre-una-inflacion-mucho-mas-alta-que-los-grandes-paises-de-Europa.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x