La propaganda di FanPage contro chi manifesta: “Chi dissente è un pericolo per la società”

Il Comitato di Sana e Robusta Costituzione denuncia l'aggressione di un media di regime

Riceviamo e pubblichiamo:

Il Comitato di Sana e Robusta Costituzione denuncia pubblicamente l’aggressione mediatica subita dal sito FanPage.it attraverso l’inchiesta pubblicata in data 11.11 us  (qui il video reportage: https://www.facebook.com/watch/?v=178393224497421 ): la nostra attività pubblica viene manipolata accostando le finalità costituzionalmente riconosciute del Comitato a presunte intenzionalità eversive.

Addirittura si è arrivati a infiltrare presunti giornalisti che in incognito tendono trappole mediatiche rielaborate attraverso tecniche di montaggio video che in post produzione confezionano un vergognoso pamphlet professionale di regime.

Persino la nostra sede, che si trova presso il ristorante “Il Cuore Ribelle” in Roma, è stata bersaglio della macchina del fango. La titolare dell’attività, Adriana Perugini, è stata citata nientemeno quale parte attiva di un presunto progetto politico di stampo neofascista. Quindi si va a ledere anche l’immagine di una attività economica del territorio (che già subisce le difficoltà dovute alle restrizioni) dipinta da Fanpage come covo abituale di nemici della collettività.

“Chi dissente è un pericolo per la società”. Questo è il messaggio di fondo del video di propaganda confezionato per il pubblico giovane dei social media.

Il Comitato di Sana e Robusta Costituzione si riserva di valutare possibili azioni legali nei confronti del cosiddetto sito di informazione “FanPage”.

Tale linciaggio mediatico ci indica ancora di più lo stato di paranoia di chi gestisce il potere: milioni e milioni di persone scelgono quotidianamente di non piegarsi ai ricatti e di agire per la salvaguardia dei propri diritti.

Il diritto al lavoro, il diritto alla salute, il diritto all’istruzione, il diritto alla libertà di espressione e di manifestazione. Il diritto e la libertà di condurre la propria vita secondo le proprie scelte consapevoli.

Le continue aggressioni mediatiche che la società civile attiva sta subendo, ci fanno capire quanto di buono stiamo costruendo.

“Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci”.

La Segreteria del Comitato di Sana e Robusta Costituzione

Roma, lì 14.11.2021

Sito web: www.disanaerobustacostituzione.it

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x