La base della Marina russa di Sebastopoli è in fiamme dopo un attacco di missili ucraini

DONA A COMEDONCHISCIOTTE.ORG PER SOSTENERE UN'INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE:
PAYPAL: Clicca qui

STRIPE: Clicca qui

zerohedge.com

Nella notte e nelle prime ore del mattino di mercoledì (ora locale) si è verificato un grave attacco al porto navale russo di Sebastopoli, un’area chiave del Mar Nero. Sui social media sono apparsi diversi video che mostrano le enormi fiamme nel cantiere navale di Sebastopoli, dove sembra ci siano stati alcuni morti e almeno 24 feriti.

Le prime notizie riportate da Reuters e CNN fanno pensare ad un attacco missilistico, sulla base delle dichiarazioni del governatore di Sebastopoli Mikhail Razvozhaev, che ha affermato: “I nostri nemici hanno attaccato Sebastopoli” e “La difesa aerea è entrata in funzione”.

Il luogo preciso del grosso incendio è l’area di Kilen-Balka a Sebastopoli. La Reuters riporta che “un attacco aereo ucraino all’inizio di mercoledì ha scatenato un incendio nel cantiere navale di Sebastopoli in Crimea, ferendo almeno 24 persone, secondo quanto riferito dal governatore russo di Sebastopoli, Mikhail Razvozhayev, sull’app di messaggistica Telegram”.

Almeno quattro dei feriti sono stati dichiarati in “gravi condizioni”.

Le prime e non confermate foto sui social media mostrano quelli che sembrano essere i risultati di un attacco contro una o più navi militari attraccate in porto.

Foto dell’attacco sono state riprese da più angolazioni e sembrano confermare danni significativi alle navi e alle infrastrutture portuali…

Alcuni analisti stanno già suggerendo che almeno un sottomarino russo ormeggiato potrebbe essere stato colpito nell’attacco.

Un assalto di queste dimensioni è improbabile che sia stato effettuato con droni; l’Ucraina ha invece probabilmente utilizzato missili a lungo raggio forniti dai partner occidentali della NATO.

Attualmente, l’amministrazione Biden sta per fornire a Kiev missili ATACMS o GMLRS. Si tratta di sistemi a lungo raggio che l’amministrazione era precedentemente riluttante a fornire per paura di un’escalation diretta con la Russia.

Un’enorme palla di fuoco iniziale filmata dai residenti della zona…

Questo pesante attacco contro Sebastopoli appare come un altro atto di disperazione. Visto il fallimento della controffensiva, sembra che Kiev stia “facendo le cose in grande” con gli attacchi contro il territorio russo, nella speranza di scatenare un conflitto più ampio che riesca a coinvolgere la NATO, che probabilmente l’Ucraina vede come la sua unica speranza.

Link: https://www.zerohedge.com/geopolitical/russias-navy-port-sevastopol-fire-after-massive-ukraine-missile-attack
13.09.2023
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
23 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
23
0
È il momento di condividere le tue opinionix