navigazione Categoria

Politica

Articoli ed opinioni a tema politico

Complottismo

DI PAUL CRAIG ROBERTS informationclearinghouse.info Negli Stati Uniti le spiegazioni che differiscono da quelle date dall'oligarchia dominante vengono chiamate "teoria della cospirazione". In realtà, le uniche cospirazioni sono le spiegazioni imposteci. Ad esempio, l'11 settembre. Alcuni musulmani, principalmente arabi, avrebbero inferto la più grande umiliazione ad una superpotenza dai tempi di Davide contro Golia. Avrebbero beffato tutte le 17 agenzie di intelligence statunitensi…

Il folle suicidio demografico dell’Europa

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La «civiltà fantasma» sarà la prossima civiltà globalizzata, in Giappone per esempio le scuole elementari chiudono per decisione dello Stato, dato che il numero dei bambini è sceso a meno del 10% della popolazione. Il governo sta convertendo queste strutture in ospizi, fornendo assistenza agli anziani in un paese dove il 40% della popolazione è di età superiore ai 65 anni. Non è un romanzo di fantascienza, è il Giappone, la nazione più vecchia e…

Il freddo luglio dei lavoratori in Grecia

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU Di seguito trovate la traduzione dei punti salienti dei post pubblicati in luglio sul blog www.greekcrisis.fr da Panagiotis Grigoriou. In essi si dà conto del progressivo deterioramento della situazione dei lavoratori dipendenti in Grecia (quelli rimasti) che ormai sempre più spesso non ricevono lo stipendio, pur continuando a lavorare, il che li porta a una sorta di “prigionia” - tollerata dal silenzio connivente dei tribunali - che è già stata all’origine di casi…

C’è un pezzo d’Africa nel nostro futuro

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La guerra interna al governo Gentiloni tra Minniti e Delrio in realtà nasconde una guerra esterna per la leadership del PD e per il governo del paese, tra Minniti e Renzi. Ecco perché è diventato pubblico il problema delle ONG, che in realtà era già noto da tempo nelle spelonche del web. Stavolta il ministro Minniti  sembra fare sul serio quando dice: “Tutte le ONG scelgano da che parte stare. Non intendo rinunciare al principio di salvataggio dei…

Enrico Bilderberg e la scomparsa dei fatti

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Dopo aver detto sulla sua pagina Facebook che «Sul web c'è il Medio Evo, negazionisti, antivaccinisti, razzisti e cospiratori», ed aver raccolto migliaia di like, il direttore del Tg La7 Enrico Bilderberg aggiunge altre amenità piuttosto divertenti: «Ma i soliti invasati hanno cominciato compulsivamente a scrivere "Chiedi scusa a Zuccaro". Poveretti. Forse non sanno che il procuratore di Catania non ha nulla a che fare con l'inchiesta della…

Fincantieri: a volte sei il parabrezza e a volte sei l’insetto

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Alta tensione tra Macron, le nouvel empereur e Gentiloni, carismatico come una sogliola lessa, sul caso Fincantieri, ma anche su quell'annuncio della Francia, poi smentito, di creare dei centri hotspot in Libia. Pier Carlo Padoan si stupisce della «sfiducia verso Italia» nella trattativa tra Fincantieri e Stx da parte del nuovo presidente, ma forse dimentica di dire che l'Italia fa parte dei Paesi PIGS, quindi una vera e propria…

Fondazione – Caduta dell’Impero Galattico Americano

DI JIM QUINN theburningplatform.com “La caduta dell'impero, signori, per quanto sia una cosa dalla portata enorme, non è contrastabile con facilità. È dettata dalla una burocrazia emergente, dall'iniziativa sfuggente, dalla conservazione di prestigio, dal contenimento del desiderio di conoscenza e da un centinaio di altri fattori. Si protrae, come ho detto, da secoli, ed è un movimento troppo maestoso e imponente per arrestarsi.”- Isaac Asimov, Fondazione “Qualsiasi sciocco può dire,…

Nel frattempo due applausi per lo Stato Nazione

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il sistema capitalistico imperialista ha dominato il mondo per almeno due secoli e mezzo, oggi si  è ulteriormente trasformato da industriale in finanziario, un  sistema molto volatile e dinamico, che si adatta continuamente rispetto all'evolversi economico in maniera camaleontica, per cambiare pelle, rafforzarsi e impedire ai nemici di colpirlo. L'imperialismo del '900 infatti era espressione dei conflitti esistenti tra le diverse potenze…

Intervista a Harry Browne, autore di «The Frontman. Bono (Nel nome del potere)»

di  Wu Ming 1 e Alberto Prunetti http://www.wumingfoundation.com/ AP. Il tuo libro dà un contributo importante a un genere che ha valore anche dal punto di vista narrativo. The Frontman è una biografia, un saggio, un pamphlet politico, una miscela di tutti questi generi. Come mai hai deciso di impostare la tua scrittura su quest’ibridazione? Stavi seguendo qualche esempio, forse nella tradizione della pamphlettistica radicale? HB. Sono lieto che lo riteniate un contributo…

Nel mondo rovesciato del G-20, il vero è un momento del falso

SPADINI ROSANNA www.comedonchisciotte.org Al G-20 di Amburgo non ha funzionato nulla, dissidi dentro e scontri fuori. In fatto di disastri, non si sono fatti mancare niente, non solo incomprensioni ideologiche e caos in strada per le proteste che hanno mettono a ferro e fuoco la città. Ed anche Trump non ha fatto  retromarcia sugli accordi di Parigi, stralciati dopo il G7 di Taormina. Sul clima si è consumata ufficialmente la frattura fra Washington e gli altri, il nulla osta degli Usa a…

La sfida di Tallinn: Immigrazione o deportazione?

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Quindi se al vertice di Parigi si è affrontato il problema delle ONG, vuol dire che gli stati membri dovranno regolare il flusso migratorio del Mediterraneo, e Minniti ha ammesso per la prima volta che i migranti sono in gran parte economici e arrivano da oltre la Libia. Del resto tutti i media hanno sistematicamente negato la responsabilità delle Ong, e in modo particolare Enrico Mentana si è speso parecchio in proposito «Sta a vedere che adesso…

Grecia… al naturale

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Lo sciopero dei netturbini finisce, stroncato dalle precettazioni e dall’impopolarità, così i porti si possono presentare puliti ai nuovi turisti cinesi che scendono dalle barche e, dopo essersi fatti i loro selfie, ordinano un’insalata al bar, ma bevono il vino portato da casa. I nuovi burocrati imposti dalla Troika guadagnano fior di soldi per smembrare ciò che resta dei beni pubblici, mentre l’”Alta Corte” europea si premura di renderli immuni…

Il capo della DNR Zakharchenko: “L’Ucraina, i ponti, li ha fatti saltare e affogare nel sangue”

Il capo della Repubblica Popolare di Donetsk, Alexander Zakharchenko, durante un collegamento in diretta ha dichiarato di non vedere alcuna possibilità per un ritorno del Donbass sotto il controllo di Kiev: “Per il prossimo futuro, non vedo possibilità di rientrarvi. Cambiare Poroshenko con chi? Turchinov, Parubiy, Avakov? Esiste il nome di un candidato con il quale, là, si possa trattare? Dialogare con l’Ucraina - avremo una posizione univoca, firmeremo accordi interstatali, siamo ormai da essa…

Gli Usa si ritirano da Al-Tanaf e rinunciano all’occupazione della Siria Sudorientale

FONTE: MOON OF ALABAMA Gli Stati Uniti rinunciano alla posizione senza speranza al confine tra Siria e Iraq, vicino al-Tanaf, nella Siria sud-orientale. I militari statunitensi avevano già bombardato le forze siriane quando si stavano avvicinando alla posizione, ma si sono ritrovati esclusi, isolati a nord e chiusi in una zona inutile. Al-Tanaf è nell’area blu con le due frecce scure nella parte inferiore della mappa. Sarà presto rossa quando verrà liberata e posta sotto il controllo del…

Vince il Pizza, l’avatar del renzismo

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Vince il Pizza, l'avatar del renzismo di rimessa, vincono i pennivendoli dei media, tutti schierati dalla parte dell'immagine, la città si è confermata incivile, distratta, disinformata, legata ai soliti frames culturali, esatta espressione dell'ottusità politica dei nostri tempi, vince l'hollywoodismo della politica. Poco importa che Pizzarotti abbia decisamente tradito tutti i principi di una buona amministrazione (difesa del pubblico contro le…

Grenfell Tower: i demoni del neoliberismo

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org I demoni del neoliberismo ci perseguitano, ma non evaporano facilmente, anche perché la loro origine attinge agli stessi elementi costitutivi della società capitalistica. Vestono di nebbia e giocano ad un gioco mortale con le nostre vite, immemori di pietà e compassione. Uno dei peggiori disastri urbani nella storia recente ha colpito Londra, il rogo che ha bruciato il  grattacielo della Grenfell Tower, grattacielo di edilizia popolare della zona…

M5s, Marco Travaglio e gli Smooth Collies

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Mentre i giornalai di regime, guardiani e ballerine del sistema si stanno affannando sui vari network per  dimostrare che il M5S è sull'orlo di una voragine suicida, vorrei valermi di un interessante articolo di Claudio Messora, che conduce un confronto ben documentato sui dati delle ultime amministrative rispetto a quelle precedenti del 2012, nella giusta convinzione che l’unico confronto ammissibile lo si possa fare solo tra categorie affini,…

Guarda in camera

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Fulvio Grimaldi è uno dei pochi giornalisti italiani che si interessa ancora della Grecia, ed è venuto ad Atene per girare immagini della crisi e per parlare con le persone che la vivono in prima linea. Sua guida è stato Panagiotis Grigoriou, che riporta quanto detto dagli intervistati. Le loro storie parlano di malati di cancro senza cure, di medicinali scaduti dal prezzo in Dracme e di malattie mentali in crescita esponenziale, mentre Tsipras fa…

BAKUNIN, LE BON E IL CREPUSCOLO EUROPEO

DI NICOLAS BONNAL dedefensa.org Ho scritto numerosi testi che ruotano intorno allo stesso tema, alla stessa constatazione.  Le cose, i problemi non cambiano più da due secoli o quasi.  Leggete la conclusione delle Memorie d’Oltretomba di Chateaubriand e vi ritroverete già nel vostro vecchio mondo. Un mondo unito, un mondo orribile, un mondo anti artistico, un mondo incivile, un mondo di controllo, denaro e quantità. I problemi che viviamo sembrano provenire dal passato. Falso, essi sono…

La menzogna diventa verità e passa alla storia

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il New York Times sta preparando un futuro  di «democrazia» sempre più orwelliana, con la prospettiva di  algoritmi sapienti, in grado di eliminare rapidamente quelle che i network tradizionali definiscono «fake news», ecco perché ha proposto  in una sua ultima edizione un elogio appassionato  alla produzione di un'intelligenza artificiale in grado di dare la caccia alle presunte fake. Insieme al Washington Post, Google, le reti televisive,  …

La militarizzazione farmaceutica della società

DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.it LIBERO ARBITRIO, DIRITTO A OGNI NEGAZIONISMO, SOVRANITA’ POPOLARE E INDIVIDUALE Siamo all’eugenetica da far invidia a Mengele, a Malthus e agli Usa dei grandi esperimenti eugenetici (tossicità sperimentate sulla folla, sui detenuti, su volontari inconsapevoli, su popolazioni colonizzate). Con la legge sul fine-vita hanno dovuto mollare il controllo sulla nostra morte, ora si sono presi il controllo sui corpi dei nostri figli. E QUI NON E’ IN…

Schiavitù 2017

DI PETER KOENIG thesaker.is Quando nel XVIII e XIX secolo gli schiavi africani non si “comportavano bene”, venivano picchiati con ferocia, qualche volta a morte, in modo che fossero di monito agli altri. Erano privati del cibo per le loro famiglie. Le donne venivano violentate. Erano venduti a padroni bianchi ancora più severi. Le loro vite valevano quanto il valore del lavoro che potevano rendere. Erano trattati come oggetti, senza calore umano. Oggi siamo tutti diventati schiavi:…

Ma l’Europa si è Macronizzata il cervello ?

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Grande festa nei palazzi dell'oligarchia francese, alla notizia della vittoria dell'ultra europeista Emmanuel Macron, un volto, una pattumiera.  Il miglior champagne è fluito a fiumi chez Bernard Arnault, proprietario del gruppo LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton), a capo del secondo patrimonio francese, undicesimo nel mondo, il terzo in Europa e il 13° a livello mondiale nel 2015, con una ricchezza stimata 37,2 miliardi di dollari. La messa in scena…

We Don’t Need No Education

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org L'ultimo neurone (assalto epigenetico) Il nostro Zeitgeist è dominato dalla perdita dei contorni. C'è una miopia che annebbia e liquefa i perimetri di tutte le cose che si guardano (senza vederle), che si sentono (senza ascoltarle), che si fanno (senza agirle) e che si comprendono (nella morfosintassi ma non nella semantica, figuriamoci la pragmatica, e si torna sempre all'analfabetismo funzionale di De Mauro). La nebulizzazione è voluta dai…

Venezuela : Sale la Tensione e gli USA annunciano Esercitazioni Militari

FONTE: ANTIMEDIA.ORG Il coinvolgimento delle forze armate USA in una prossima esercitazione militare multilaterale in Sud America ha suscitato preoccupazioni su possibili secondi fini da parte degli Stati Uniti. L'esercitazione, denominata "Operation United States United", prevede l'installazione di una base militare temporanea in tre paesi che confinano con il Venezuela : Perù, Brasile e Colombia. Secondo Theofilo de Oliveira, Gen. in Capo delle Forze Armate Brasiliane, l'esercito U.S.A.…

Soros: l’ebreo che odia Israele

DI GIAMPAOLO ROSSI L'Anarca COMPLOTTISMO CARICATURALE Per la pubblicistica complottista George Soros è l’espressione di una sovrastruttura mistica identificata con un presunto progetto di conquista del mondo; la versione moderna del famoso complotto “pluto-giudaico” con cui il ‘900 giustificò l’antisemitismo. Lui, ebreo ungherese fuggito alla persecuzione nazista e uomo della grande finanza, rappresenta l’archetipo perfetto del cospiratore al soldo di Sion. Di questa pubblicistica…

La Francia ha scelto di non scegliere

DI PAOLO RAFFONE comedochisciotte.org Analisi del voto francese: Macron è presidente. Con quale forza sociale? Quali conseguenze? Espressamente, astenendosi o con voto nullo, circa il 50% dei 46 milioni di elettori francesi ha votato contro Macron. Un presidente a metà! Ma la base elettorale di Macron – i “macronisti convinti” - è inferiore al 17% dei francesi aventi diritto di voto. Macron è debole come Hollande e Chirac. Promettere nei cinque anni di agire su giovani ed educazione è…

Svolta antropologica (Macron e i polpi)

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La traduzione che segue riassume i passaggi essenziali dei due post pubblicati nell’ultima decade di aprile sul blog www.greekcrisis.fr , Svolta Antropologica e Primavera dei polpi. La Pasqua in Grecia è una cosa seria e le manifestazioni tradizionali hanno visto massicce partecipazioni popolari, ma scarsi entusiasmi, tra un piatto tradizionale e un racconto di disoccupazione, povertà e crisi economica. Negli stessi giorni ricorreva il 50°…

TAP: Caviar Democracy e si distrugge il Salento

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Lo storytelling della distruzione delle coste del Salento con gli scavi per il gasdotto Tap prevede sporchi affari di corruzione a partire dall'ambito europeo: una tangente da 2 milioni e 390mila euro, che il governo dell’Azerbaijan avrebbe dato all’ex deputato comasco dell’Udc Luca Volontè, ora indagato per corruzione e riciclaggio, secondo i magistrati della Procura di Milano. Nel gennaio 2013 il Consiglio d’Europa bocciò il rapporto “Strasser”…