Categoria

Notizie

Chiusure DPCM, immunologa Viola: “Decisione irrazionale, cieca, assurda”

Valentina Viola Not in my name. La decisione di imporre la chiusura di bar e ristoranti (perché salvo pochi casi questo significa chiusura totale, non ci prendiamo in giro), palestre, teatri e cinema significa condannare intere famiglie alla disperazione e un intero paese ad una tensione sociale insostenibile. E’ una decisione irrazionale, cieca, assurda. Non so se queste misure avranno un impatto sulla diffusione dei contagi e, onestamente, io non lo credo, perché le persone si…

«Mamma, sistemiamo bene le mascherine, altrimenti ci sparano» Militari davanti alle scuole elementari a Messina

www.tempostretto.it «Mamma ma c’è la guerra?». E’ una delle domande che questa mattina una mamma si è sentita rivolgere dal suo bambino di cinque anni e mezzo davanti scuola. «Mamma, sistemiamo bene le mascherine, che altrimenti ci sparano» ha detto un altro bimbo. Parole fortissime che non dovrebbero essere neanche pensate da bimbi così piccoli che come ogni mattina anche oggi si sono messi in fila ordinati per un altro giorno di lezione a scuola. E’ accaduto stamattina poco…

Arzano, esercito in strada per garantire il lockdown

Eccoli i militari nelle nostre strade, loro ci possono stare, i cittadini no, perchè ad Arzano, in provincia di Napoli, è scattato il nuovo lockdown. Mentre si parla di coprifuoco e i militari occupano luoghi pubblici, i giornalisti continuano a chiamare i positivi al test come "positivi da Covid". È bene ricordare il più spesso possibile che il Covid è una malattia, e le persone sane, i cosiddetti positivi asintomatici, non possono essere affiancati all'etichetta Covid, perchè per definizione i…

Il vicino è il tuo nemico

Simone Luciani Lafionda.org Hanno creato un clima infame Il vicino è il tuo nemico. Non è il titolo di un film d’azione a colori distopici, ma il filo della narrazione che ci perseguita almeno dall’ultima fase del lockdown, quando le tinte fosche del terrore hanno lasciato il posto a quelle più tenui, sottilmente inquietanti della preoccupazione e, infine, del sospetto. L’ombra della seconda ondata ha reso meno luminoso il sole estivo, e ai moniti di virologi ed epidemiologi hanno…

Mattarella convoca il Consiglio supremo della Difesa, sulle “conseguenze dell’emergenza sanitaria”

Insideover.com Paolo Mauri Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha convocato il Consiglio supremo della Difesa per martedì 27 ottobre. Il Consiglio, come riporta il sito istituzionale della presidenza della Repubblica, è un organo costituzionale che “è presieduto dal capo dello Stato ed è composto dal presidente del Consiglio dei ministri, dai ministri per gli Affari esteri, dell’Interno, dell’Economia e delle Finanze, della Difesa e dello Sviluppo Economico e dal…

Coronavirus, in strada l’invasione di centinaia di giovani minorenni: “Poi arriva un altro lockdown”

Desenzano del Garda: più di 100 ragazzi si radunano sul lungolago, la polizia non interviene„ Bresciatoday.it È ancora un mistero il motivo del corteo non autorizzato organizzato sabato sera tra il centro storico e il lungolago di Desenzano del Garda: erano almeno un centinaio, forse di più – a quanto pare tutti minorenni – che si sono radunati in Piazza Garibaldi e poi hanno “passeggiato” fino al lungolago. Avevano tutti la mascherina, non hanno causato danni né provocato (troppi)…

Ionnadis (Stanford University), bollettino OMS: “Tasso di letalità Covid simile a normali influenze”

Francesco Santoianni Lantidiplomatico.it Secondo la ricerca dello scienziato greco, uno dei massimi esperti al mondo, sotto i 70 anni il tasso di letalità è dello 0,05% (inferiore a quello complessivo della normale influenza dello 0,1%) “Negazionista” anche Ioannidis? John Ioannidis, professore di Epidemiologia e Salute della popolazione all’università di Stanford, uno dei massimi esperti mondiali di analisi dei dati in medicina. È suo il recente studio pubblicato sul…

Morto un volontario del vaccino Astrazeneca in Brasile ma è giallo, non aveva ricevuto la dose

da gds.it Un volontario della sperimentazione clinica in Brasile di AstraZeneca/Oxford per il vaccino anti Covid-19 è morto. Lo riferisce la Reuters - ripresa dall'agenzia Bloomberg - citando l'autorità sanitaria brasiliana Anvisa e l'università federale di San Paolo che contribuisce a coordinare la fase 3 della sperimentazione nel Paese sudamericano. Il volontario si era iscritto per la sperimentazione ma non aveva ancora ricevuto la dose. Lo riferisce Bloomberg citando una fonte vicina…

“Perché Fauci, Redfield e i giornalisti ci ingannano sulle mascherine?” – Paul Craig Roberts

Paul Craig Roberts Paulcraigroberts.org Twitter, il Censore e Controllore degli Esplicatori del Deep State, ha rimosso un tweet dal consigliere della Casa Bianca Covid, il Dr. Scott Atlas, che ha riferito con precisione che le maschere che la gente indossa non impediscono la trasmissione di Covid-19. Come vi ho riferito fin dall'inizio, l'unica maschera disponibile al pubblico che fornisce protezione contro Covid è una maschera N95.  Anche questa maschera non fornisce una…

Alcune domande sul Covid che richiedono risposte

Olivier Turquet Pressenza.com Più va avanti la situazione e più aumenta la sensazione di caos, informativo, scientifico e politico su quello che sta accadendo. E’ vero che negli ultimi mesi abbiamo sentito di tutto, e il contrario di tutto. E’ vero che finalmente qualcuno ammette di sapere poco, come è logico, su un virus che è nuovo, che non si comporta come altri virus che si credevano simili. Ci rendiamo conto che gli interessi economici, sociali, scientifici e medici in gioco…

Elon Musk chiede la fine dei lockdown

t.sputniknews.com Elon Musk ha nuovamente chiesto la fine delle misure anti-contagio scaturite dalla pandemia di coronavirus durante una discussione su Twitter. Musk si è recentemente unito ad un dibattito sui social avviato dal giornalista Toby Young sulla dichiarazione di Barrington, una petizione che afferma che chiunque non sia vulnerabile al virus "dovrebbe essere immediatamente autorizzato a riprendere la vita normalmente". Rispondendo al tweet, uno degli utenti ha affermato che i Paesi…

Palù: “Tracciare gli asintomatici non ha senso. In Italia virologi inascoltati”

Antonio Amorosi Affaritaliani.it Presidente uscente della società europea e italiana di Virologia, 600 pubblicazioni all’attivo, il professor Giorgio Palù è uno dei massimi virologi italiani in circolazione. Professore, lei dice che non bisogna seguire gli asintomatici... “Perseguire l'azzeramento del virus, seguendo gli asintomatici o meglio i contatti dei contatti dei contatti degli asintomatici, come si predica, non ha nessun senso né dal punto di vista scientifico né dal punto…

“Preferirei Morire di COVID Piuttosto che di Solitudine” – La Protesta Fuori da una Casa di Riposo

Da pagetwo.completecolorado.com GREELEY (Colorado) - Sventolando cartelli con scritto: "Preferirei morire di COVID piuttosto che di solitudine" e "Siamo prigionieri nella nostra casa", i residenti di una struttura di cura hanno inscenato la loro protesta antiblocco lungo una delle strade più trafficate di Greeley, proprio di fronte all'ospedale operativo più grande e più lungo della città. "Libertà, libertà, libertà", una signora ha cantato mentre sventolava un cartello con scritto…

Giù le mani dalla scuola, farabutti!

Leo Essen L'antidiplomatico Dopo che il mondo intero ha visto alla televisione le nostre miserie, fatte di figli che piangevano i padri su Zoom e di parroci che impartivano l’estremo saluto in teleconferenza, ci eravamo promessi, era maggio, che queste cose non si sarebbero ripetute, che avevamo imparato la lezione, che ci saremmo rialzati, che nelle condizioni estreme l’Italia sa dare il meglio, che dove cresce il pericolo cresce anche ciò che salva, e altre panzane. E invece…

“Boom di nuovi poveri, dal 31% al 45%. È l’effetto pandemia” – rapporto Caritas 2020

Agensir.it Da un anno all'altro l’incidenza dei “nuovi poveri” che si rivolgono ai centri di ascolto diocesani e parrocchiali della Caritas è passata dal 31% al 45%. Quasi una persona su due lo fa per la prima volta. In tre mesi (marzo-maggio) la rete Caritas ha registrato un forte incremento del numero di persone sostenute a livello diocesano e parrocchiale: circa 450mila persone. Sono aumentate le donne, più fragili e svantaggiate sul piano occupazionale, e gli italiani (52%…

Cannoni italiani per le nuove corvette d’Israele

Antonio Mazzeo Africa-express.info Saranno armate con cannoni made in Italy le nuove unità da guerra destinate alla Marina militare israeliana. A dicembre i cantieri navali della società tedesca ThyssenKrupp Marine Systems consegneranno la prima delle quattro corvette lanciamissili della classe Sa’ar-6 “Magen” ordinate dalle autorità dello Stato ebraico nel maggio 2015. Le altre tre unità dovrebbero giungere in Israele nei prossimi due anni. Dotate di sofisticate tecnologie stealth per non…

Non solo il Mes: Spagna e Portogallo rifiutano anche i prestiti del Recovery Fund

Claudio Paudice Huffingtonpost.it Altro che prestiti del Mes, c’è chi sta pensando di rinunciare pure a quelli stanziati dal tanto atteso Recovery Fund. È il caso della Spagna, ma una decisione simile è stata già presa dal Portogallo e anche in Francia si inizia a ragionare in questo senso. Fermo restando il vivo interesse per i contributi a fondo perduto (72 miliardi), per quanto riguarda il capitolo “prestiti” Madrid sta valutando di dire di No a poco meno di 70 miliardi in arrivo da…

Il professore pericoloso ad ore alterne: negativo al tampone, può insegnare a scuola ma diventa “untore” se va a fare la spesa

Targatocn.it "Vivo sulla mia pelle le assurdità di un protocollo anticontagio. Mi impongono di vivere a metà: sano dalle 8 alle 13, divento contagioso, con test negativo, nelle ore successive" Sano al mattino, probabile untore nel pomeriggio. È l’assurda situazione che sta vivendo il docente di una scuola cuneese, frequentata da un alunno risultato positivo al Coronavirus. Tutto inizia quando il ragazzo si sottopone al test: è venerdì e viene informato il sabato mattina di aver…

SIAMO NELLE MANI DEI DISSENNATI

Salvatore Chirumbolo Tempo fa, se qualcuno ha ancora buona memoria, avevo fatto una previsione e cioè che entro il 25 aprile 2020 sarebbe finito tutto. E’ chiaro che, per quello che è accaduto dopo e che continua ad accadere oggi, la mia sembra adesso una previsione cretina.Tuttavia, dovrò deludere la vostra osservazione e illustrarvi i dati che sto elaborando per un lavoro che intendo scrivere, con altri colleghi su un giornale internazionale di Salute Pubblica. In quel post su FB…

Immuni, Conte pensa all’obbligo. Dal Dpcm: Asl dovrà segnalerà positivi su app

Affaritaliani.it Il premier: "Occorre potenziare l'utilità dell'app" e intanto dal Dpcm spunta l'obbligo dell'Asl di segnalare i positivi su Immuni L'emergenza Coronavirus non dà tregua. Nonostante il nuovo Dpcm appena firmato da Conte, le misure restrittive sembrano non bastare. La decisione del premier è andata in direzione dei sindaci e dei presidenti delle Regioni - si legge sulla Stampa - con l'obiettivo di salvaguardare l'economia ed evitare ulteriori lockdown. Ma per chiudere…