Categoria

Imperialismo

Il potenziamento militare della NATO in Finlandia mette un esercito ostile e antirusso sulla porta di casa di Putin

Mike Whitney unz.com L'amministrazione Biden ha deciso di espandere la guerra oltre l'Ucraina, dispiegando truppe da combattimento e armi letali in 15 basi militari in Finlandia. Non si sa ancora se il dispiegamento includerà missili balistici con armamento nucleare, ma la minaccia alla sicurezza della Russia è comunque seria. Si può immaginare cosa farebbe Washington se Mosca decidesse di costruire 15 basi militari completamente equipaggiate e operative al confine tra Stati Uniti e Messico.…

L’IMMINENTE CROLLO DELL’IMPERO AMERICANO

Chris Hedges declassifieduk.org La percezione pubblica dell'Impero Americano, almeno per coloro che negli Stati Uniti non hanno mai visto l'impero dominare e sfruttare i "miserabili della terra", è radicalmente diversa dalla realtà. Queste illusioni artificiali, di cui Joseph Conrad aveva scritto in modo così preveggente, presuppongono che l'impero sia una forza per il bene. L'impero, ci viene detto, promuove la democrazia e la libertà. Diffonde i benefici della "civiltà occidentale".…

Il nucleo nazionale di un popolo si rivela con la perdita dell’impero

Jung-Freud – The Unz Review - 20 febbraio 2024 L'Impero francese si dissolse subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Ma non fu una perdita totale. I colonialisti francesi si ricollegarono al nucleo nazionale, tornarono in Francia, la loro patria. Allora i colonialisti francesi avevano una patria che li aspettava a braccia aperte, ma cos'è oggi la Francia? È una colonia demografica di musulmani, una colonia sessuale dell'Africa e una colonia politico-finanziaria degli…

Benjamin Netanyahu in bilico

Le provocazioni di Benjamin Netanyahu hanno suscitato reazioni che il massacro di 29.000 civili a Gaza non ha causato. Tutti i protagonisti del Medio Oriente Allargato e dell’Occidente, che di solito sono in contrasto permanente, improvvisamente si sono coalizzati contro Netanyahu. Ciascuno immagina un futuro diverso per Gaza, ma tutti concordano nel ritenere che Israele non possa continuare ad avere un governo ove siedono suprematisti ebrei. Ci si avvia a uno spostamento provvisorio degli…

Tensioni altissime nella penisola coreana: un nuovo fronte di conflitto?

Il 15 gennaio 2024, il leader supremo della Repubblica Popolare Democratica di Corea (RPDC), Kim Jong-un, ha tenuto un durissimo discorso alla 10° sessione dell'Assemblea Suprema Popolare (APS) nord coreana. Nel suo discorso Kim Jong-un, stante le politiche ostili e le provocazioni avvenute negli ultimi mesi da parte della Corea del sud, su direttive statunitensi, ha ribadito che eventuali aggressioni troveranno una risposta durissima e che le forze popolari militari del Paese sono già pronte…

Le cinque variabili che definiranno il nostro futuro

Pepe Escobar sputnikglobe.com Alla fine degli anni Trenta, con la Seconda Guerra Mondiale in corso e pochi mesi prima del suo assassinio, Leon Trotsky aveva già una visione di ciò che avrebbe fatto il futuro Impero del Caos. "Per la Germania si trattava di 'organizzare l'Europa'. Gli Stati Uniti devono 'organizzare' il mondo. La storia sta mettendo l'umanità di fronte all'eruzione vulcanica dell'imperialismo americano... Con qualche pretesto e qualche slogan gli Stati Uniti interverranno…

Una prognosi infausta per il colonialismo anglosassone

Il colonialismo anglosassone ha attraversato diverse iterazioni “rituali”, ciascuna delle quali esprimente un diverso tipo di pirateria. Nella sua forma iniziale, esso comportava l’abbordaggio e il saccheggio delle navi in ​​mare (galeoni spagnoli in particolare) e le scorrerie nelle comunità costiere, spesso tramite corsari, un eufemismo per ridefinire e pseudolegalizzare i pirati, ufficialmente sanzionati. Nella sua forma intermedia, si verificava l’occupazione delle comunità…