Home / ComeDonChisciotte / Bombardamento siriano colpisce un deposito dei ribelli pieno di armi chimiche

Bombardamento siriano colpisce un deposito dei ribelli pieno di armi chimiche

FONTE: RT.COM

L’Air Force siriana ha distrutto un magazzino nella provincia di Idlib, in cui venivano costruite e stivate armi chimiche destinate ad essere spedite in Iraq.

Igor Konashenkov, portavode del Ministero della Difesa russo, ha affermato pubblicamente che l’attacco, sferrato martedì, aveva come obiettivo uno dei maggiori depositi di munizioni dei ribelli ad est della città di Khan Sheikhoun.

Il magazzino veniva usato sia per produrre sia per stivare involucri di gas tossico. Gli involucri venivano spediti in Iraq ed erano stati usati molte volte, ha aggiunto il portavoce, sottolineando che sia l’Iraq sia alcune organizzazioni internazionali hanno confermato l’uso di tali armi da parte dei militanti.

Le stesse armi chimiche erano usate dai guerriglieri ad Aleppo, dove esperti dell’esercito russo ne avevano recuperato alcuni campioni alla fine del 2016.

Il Ministero della Difesa ha confermato che queste informazioni sono “totalmente oggettive e comprovate”.

Secondo la dichiarazione ufficiale, i civili di Khan Sheikhoun, che di recente hanno subito un attacco chimico, hanno mostrato gli stessi sintomi delle vittime degli attacchi di Aleppo.

Hasan Haj Ali, comandante del gruppo ribelle Libero Esercito di Idlib, ha rigettato la versione russa dell’accaduto, dicendo che i ribelli non controllavano postazioni militari in quell’area.

“Tutti hanno visto l’aereo mentre bombardava con il gas” ha detto alla Reuters.

“Allo stesso modo, tutti i civili dell’area sapevano che non c’erano postazioni militari nelle vicinanze, o luoghi in cui venivano prodotte armi”, ha aggiunto.

Almeno 58 persone, tra cui 11 bambini, sono morte e molte sono rimaste ferite dopo che l’ospedale di Khan Sheikhoun è stato colpito in un sospetto attacco chimico martedì mattina, ha affermato la Reuters, citando medici ed attivisti ribelli. Poco dopo che, secondo quanto è stato affermato, un missile ha colpito la struttura, le persone hanno iniziato a mostrare sintomi di avvelenamento chimico, come colpi di tosse e svenimenti.

Le vittime sono state viste anche perdere schiuma dalla bocca. Mentre il maggiore gruppo dell’opposizione siriana, la Coalizione Nazionale Siriana, e altri gruppi pro-ribelli hanno dato la colpa al governo del Presidente Assad, l’esercito siriano ha negato ogni coinvolgimento, definendo le accuse propaganda dei ribelli.

“Neghiamo completamente l’uso di qualsiasi materiale chimico o tossico presso la città di Khan Sheikhoun nella giornata di oggi e l’esercito non ha mai fatto uso e mai ne farà”, ha affermato l’esercito in una dichiarazione ufficiale.

L’esercito russo dal canto suo ha dichiarato di non aver effettuato alcun attacco aereo nell’area.

 

In ogni caso, il Responsabile degli Affari Esteri dell’UE Federica Mogherini, commentando l’accaduto, ha immediatamente puntato il dito contro il governo siriano, definendolo responsabile dell’ “orrendo” attacco.

Il Segretario di Stato USA Rex Tillerson ha fatto eco alla Mogherini, accusando il governo siriano di aver perpetrato l’attacco, definendolo “una brutale e sfacciata barbarie”. Ha sostenuto che, oltre alle autorità siriane, anche Russia ed Iran dovrebbero ritenersi “moralmente responsabili”.

 

Fonte: https://www.rt.com

Link: https://www.rt.com/news/383522-syria-idlib-warehouse-strike-chemical/

04.04.2017

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da FA RANCO -Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte comedonchisciotte.org e l’autore della traduzione

Pubblicato da fa_ranco

  • Hito

    Non avevo dubbi sulle dichiarazioni della Mogherini, che inquantodonna, ha sicuramente a cuore la pace nel mondo.

  • Mario Poillucci

    La mogherini è una delle tante vergogne di cui può ”vantarsi” il nostro vile e servile paesello, succube dello zietto sam con tutte le conseguenze nefaste e tossiche che competono agli schiavetti!

  • disqus_VKUtLIms5T

    La verità oggettiva in questi contesti è solo utopia ?
    Una volta c’erano osservatori dell’onu…
    Sono passati di moda ?

  • natascia

    Boldrini…Mogherini…..pie donne da settimana santa.