Home / Bosque Primario (pagina 24)

Bosque Primario

UN BESTSELLER PORTOGHESE PREVEDE L'USCITA DALL’ €URO

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD blogs.telegraph.co.uk Il Portogallo si sta svegliando. Un nuovo libro che chiede il ritiro dall’euro e un ritorno allo scudo è arrivato in cima alla classifica dei best seller. Con un titolo incendiario – “Porque Debemos Sair do Euro” (Perché dobbiamo lasciare l’euro) – è stato scritto dal professor João Ferreira do Amaral dell’ Instituto Superior de Economia e Gestão (ISEG). Il professore si è già guadagnato l’appoggio di Luis Antonio Noronha Nascimento, Giudice Capo della Corte Suprema …

Leggi tutto »

GLI STATI UNITI E LA CRISI DELL'EURO: LEZIONI DA UN CONFRONTO

DI MARK WEISBROT aljazeera.com Ci sono forti differenze tra come si stanno gestendo le crisi finanziarie nella zona euro e negli USA Il populista Beppe Grillo e il suo Movimento anti-establishment 5 Stelle sta avendo molta popolarità in Italia, perché disposto a parlare di un referendum per uscire dall’euro [NdT : l’articolo originale è stato pubblicato prima delle elezioni amministrative in Italia]. La recessione della zona euro ormai è la più lunga mai registrata nell’area della moneta unica, secondo le …

Leggi tutto »

LE SCOMMESSE DI GEORGE SOROS

DI PAUL CRAIG ROBERTS counterpunch.org Il mercato dell’oro è tra le zampe dell’Orso ? Vi ricordate il mercato al ribasso dell’oro, quello che la stampa finanziaria continua tanto a reclamizzare? Quello che George Soros seguita a proclamare? Beh, non c’è. L’ “ORSO” ( il ribasso) nel mercato dell’oro è solo una falsa informazione con cui la stampa sta aiutando le élite a comprarsi tanti altri lingotti d’oro. E’ sicuro comunque che Soros, lui, non ci crede, come dimostra la consegna …

Leggi tutto »

WOOLWICH L’OMICIDIO DI LONDRA: TERRORISMO O “FALSE FLAG ?”

DI STEPHEN LENDMAN Global Research I rapporti ufficiali dicono che due uomini hanno assalito un soldato inglese uccidendolo. E’ stato identificato come Lee Rigby ed è stato ammazzato in pieno giorno a poche centinaia di metri dalla caserma di sud-est della Woolwich Royal Artillery di Londra. Tra le armi probabilmente c’era un coltello tipo machete. I presunti assaltatori sono rimasti sul luogo fino a quando la polizia è arrivata 20 minuti dopo. Il perché non è stato spiegato. Gli assassini …

Leggi tutto »

GANGSTER DI STATO VENDITE SPECIALI NEL MERCATO DELL'ORO

DI PAUL CRAIG ROBERTS globalresearch.ca Ci sono molti segnali di gangster di stato in America. Uno di questi è la collusione tra autorità federali e bankster in una cospirazione criminale per manipolare il mercato dell’oro e dell’argento. La mia spiegazione è che l’improvvisa messa in vendita a breve della bellezza di 400 tonnellate d’oro in Comex lo scorso mese di aprile è stata una manipolazione progettata per proteggere il dollaro dalla politica di QE della Federal Reserve ed ha trovato …

Leggi tutto »

ARGENTINA: GIOCHIAMO AL CONDONO-SE COMPRI L'OBBLIGAZIONE NON VAI IN GALERA

DI PABLO GONZALEZ & KATIA POEZECANSKI bloomberg.com La Presidente Cristina Fernandez de Kirchner vuole che quegli evasori, che nascondono al fisco circa $ 160 miliardi di dollari, diano una mano per finanziare le ambizioni petrolifere dell’Argentina. La sua offerta: comprare una obbligazione al 4% se non si vuol rischiare di andare in galera. L’autorità fiscale ha annunciato il suo piano, mettendo in evidenza gli accordi di condivisione delle informazioni presi con 40 nazioni avvertendo gli argentini che ci saranno solo …

Leggi tutto »

LA COMMISSIONE EUROPEA METTE FUORI LEGGE SEMI E PIANTE NON OMOLOGATE

DI MIKE ADAMS NaturalNews.com Una nuova legge proposta dalla Commissione europea renderebbe illegale “coltivare, riprodurre o commerciare” i semi di ortaggi che non sono stati “analizzati, approvati e accettati” da una nuova burocrazia europea denominata “Agenzia delle Varietà Vegetali europee”. Si chiama Plant Reproductive Material Law, e tenta di far gestire al governo la regolamentazione di quasi tutte le piante e semi. Se un contadino della domenica coltiverà nel suo giardino piante con semi non regolamentari, in base a questa …

Leggi tutto »

SANGUE PURO (COME SI ALIMENTA L’ ODIO FASCISTA IN GRECIA)

DI SOFIANE AIT CHALATET E CHRIS JONES Global Research Sabato 30 aprile, il partito fascista greco, Alba Dorata, ha tentato di creare una banca del sangue ad uso dei soli cittadini greci. Sostenitori di Alba Dorata sono arrivati negli ospedali di tutto il paese e, dopo un gran battage pubblicitario, hanno chiesto di donare il sangue, che però doveva essere destinato solo ai Greci. Nell’Ospedale Generale di Samos, come in molti altri luoghi, contro i fascisti si è creata una …

Leggi tutto »

LUSSEMBURGO NON E’LA PROSSIMA CIPRO, NON ANCORA, MA ….

FONTE: TESTOSTERONEPIT.COM Il Granducato di Lussemburgo, con una popolazione di poco più di mezzo milione di abitanti, persino meno della piccola Repubblica di Cipro nella zona euro, si posiziona tra i primi tre stati a livello mondiale in termini di PIL pro capite. In un sondaggio sulla ricchezza dell’Eurozona, risulta possedere la più alta ricchezza media per famiglia – € 710.100. Solo Cipro – quando era il centro bancario off-shore della zona euro – arrivava quasi a questi livelli. Eppure, …

Leggi tutto »

LA GRANDE NAZIONE SPAGNOLA SCENDEREBBE SUBITO DALLA CROCE SE USCISSE DALL’ EURO

DI AMBROSE EVANS- PRITCHARD blogs.telegraph.co.uk Sembra che abbiamo staccato il cervello. La disoccupazione in Spagna è aumentata di altre 237.000 persone nel primo trimestre ed è arrivata a 6,2 milioni, il 27,2% della popolazione. Per capirci meglio è come dire 8,3 milioni di disoccupati in Gran Bretagna, o 39 milioni negli Stati Uniti. Il paese sta perdendo 3.581 posti di lavoro al giorno. Ci sono 1,9 milioni di famiglie in cui nessuno ha un lavoro.

Leggi tutto »

LA STORIA DEI NOSTRI TEMPI

DI PAUL KRUGMAN nytimes.com Quelli di noi che hanno passato anni a dibattere contro una austerità fiscale avventata, hanno appena passato due belle settimane. Gli studi accademici che, con le loro teorie, giustificavano l’austerità stanno perdendo credibilità e anche i più duri della Commissione Europea e di altre istituzioni stanno ammorbidendo la loro retorica. Il tono della conversazione è decisamente cambiato. La mia sensazione, però, è che siano ancora in molti quelli che non capiscono cosa significhi tutto questo. Quindi, …

Leggi tutto »

VENEZUELA: CRISI ISTITUZIONALE O SOLO CACEROLAZOS ?

DI VALENTINA LARES MARTIZ www.eltiempo.com LA VOCE DELL’OPPOSIZIONE VISTA DALLA COLOMBIA : Capriles rifiuta di riconoscere la vittoria di Maduro, che è stato proclamato presidente eletto. In un clima di tensione per le chiusure di strade, decine le proteste di gente che batteva pentole e coperchi, malgrado la richiesta di un riconteggio avanzata dal candidato dell’opposizione Henrique Capriles, lunedì alle 16:30 ora locale, sia stata accettata dal Consiglio Nazionale Elettorale ( CNE), che però ha proclamato ufficialmente Nicolas Maduro nuovo …

Leggi tutto »

QUALE SAR IL PROSSIMO PAESE CHE DOVR VENDERSI L’ORO?

DI TYLER DURDEN zerohedge.com La prima volta che i soci più reazionari della Troika tentarono di imporre una (non troppo) velata confisca dell’oro di un paese europeo insolvente era l’inizio del 2012, quando, come parte del più recente piano di salvataggio della Grecia si stilò un MOU, che – poi è stato scoperto – prevedeva che “i creditori della Grecia avrebbero avuto il diritto di incamerare le riserve auree della Banca di Grecia secondo i termini del nuovo accordo.”

Leggi tutto »

IN PORTOGALLO SI PENSA AD UN DEFAULT “ALL’ ARGENTINA”

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk L’ex leader del Portogallo ha invitato il paese a copiare l’Argentina e dichiarare bancarotta per il suo debito per evitare un collasso economico, una mossa che porterebbe quasi certamente ad una espulsione dall’euro. Mario Soares, che ha guidato il paese verso la democrazia dopo la dittatura di Salazar, ha detto che tutte le forze politiche dovrebbero unirsi per “far cadere il governo” e respingere le politiche di austerità della troika dell’ Ue-Fmi.

Leggi tutto »

GRECIA:'BOMBA A OROLOGERIA' CONTRO LA GERMANIA PER DANNI DI GUERRA

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk Il governo greco è disorientato dopo aver ricevuto una esplosiva relazione che calcola il valore degli enormi danni provocati dalla Germania durante  la Prima e la Seconda Guerra Mondiale. Il conto da presentare alla Germania raggiungebbe un totale complessivo di € 162 miliardi, di cui 108 per la ricostruizione delle infrastrutture del paese dopo l’occupazione nazista del 1941-1944. Parliamo dell’80% del PIL greco. Il Premier Antonis Samaras ha indetto una riunione speciale con il Ministro degli …

Leggi tutto »

E' MORTA MARGARET THATCHER, LA REGINA MADRE DELL’ AUSTERIT GLOBALE E DELLA FINANZIARIZZAZIONE

DI MICHAEL HUDSON e JEFFREY SOMMERS counterpunch.org Noi di solito rispettiamo la convenzione di astenerci dal parlare male di chi è scomparso recentemente. Ma Margaret Thatcher probabilmente non si opporrebbe a un epitaffio concentrandosi su come la sua eredità politica sia riuscita a raggiungere il suo obiettivo dichiarato di uno “smantellamento irreversibile” del settore pubblico in Gran Bretagna. Con un attacco alla pianificazione dello stato fatta dal governo, la Thatcher ha spostato le istituzioni nelle mani molto più accentratrici della …

Leggi tutto »

GRECIA: OGNI MESE TAGLIANO LA LUCE A TRENTAMILA FAMIGLIE

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Da quando il governo greco ha promulgato la simpatica legge per cui le tasse sulla proprietà vengono incassate dai fornitori di energia elettrica di questo paese ormai assediato, un incredibile numero di famiglie ( 30.000) ogni mese, si sono viste staccare l’energia elettrica. Il quotidiano greco Ekathimerini scrive che circa 700.000 clienti ormai hanno dovuto chiedere di dilazionare il pagamento dei loro debiti ed hanno concordato dei piani di rientro, ma a questo punto è accaduto …

Leggi tutto »

IN MESSICO C'E’ LA RIVOLUZIONE ? VIVA “TIERRA COLORADA”!

DI JUSTIN RAIMONDO original.antiwar.com Il Messico potrebbe far ridimensionare le pretese imperiali USA e fargli abbassare la cresta Il popolo di Tierra Colorada (1), nello Stato di Guerrero in Messico, non ne poteva più. Il 28 Marzo scorso, mille e cinquecento persone si sono armate e sono scese in strada, hanno formato dei posti di blocco, e arrestato dei funzionari pubblici. Quelli di Tierra Colorada si sono messi sulla strada principale che collega la città turistica di Acapulco con Città …

Leggi tutto »

MEXICAN TEQUILA CRISIS – 1994 UN ALLENAMENTO PER LA TEMPESTA ECONOMICA EUROPEA

DI DON QUIJONES testosteronepit.com Con il senno di poi, sembra che il Miracolo messicano dei primi anni ’90 e la Tequila Crisis del 1994 siano stati solo un allenamento per la partita vera, quella che oggi si gioca in Europa. Gli europei staranno al gioco? “Che gli uomini non imparino molto dalle lezioni della storia è la più importante di tutte le lezioni della storia.” – Aldous Huxley – Nel suo recente saccheggio legale dei conti bancari di Cipro non …

Leggi tutto »

IL RUOLO DI WALL STREET NELLA CRISI DI CIPRO

DI ROB URIE counterpunch.org I recenti avvenimenti di Cipro, il sequestro dei depositi bancari per fronteggiare i salvataggi delle grandi banche private e l’implementazione dei controlli sui capitali per limitare la fuga dei depositi bancari verso l’estero, fanno pensare che la crisi bancaria, che i mainstream hanno tanto presentato come superata in Occidente sia ancora viva e vegeta. Il Cancelliere tedesco Angela Merkel  ha inquadrato  i problemi di Cipro come dovuti  ad una combinazione di lassismo fiscale, per cui serve l’”austerità …

Leggi tutto »

PERCHE' COMPETITIVIT NON FA RIMA CON EQUITA'

FONTE: TESTOSTERONEPIT.COM Un  termine intimidatorio, “competitività”,  è stato sbandierato come il vero problema, quello che sta portando i paesi europei, in particolare quelli bloccati della zona dell’euro, ad  un rapido precipizio nel loro fallimento. Per risolvere questo problema servono “riforme strutturali”, o l’”austerità”, che vengono invocati senza tener conto di quanto sangue potrebbe macchiare le strade. E un elemento centrale di queste riforme strutturali è la riduzione del costo del lavoro. In Europa nel settore privato, il costo del lavoro  …

Leggi tutto »

UN PROGETTO DIABOLICO DIETRO ARROGANZA E PREPOTENZA

DI TYLER DURDEN zerohedge.com La settimana scorsa, quando abbiamo commentato una proposta dell’Eurogruppo, assolutamente idiota (poi bocciata e sostituita da una altrettanto idiota “risoluzione bancaria” che dissanguerà solo i depositi non assicurati ) di tassare tutti i conti bancari, per scherzo avevamo detto che quello poteva essere solo l’ultimo stratagemma ereditato dallo status quo per raggiungere un semplice obiettivo: spingere tutti i risparmiatori del continente ( e poi del mondo) a ritirare i loro soldi, per sottrarli ad un maligno …

Leggi tutto »

L’ OCCASIONE DI PUTIN

DI JOHN HELMER atimes.com MOSCA – Gli Stati Uniti, la Germania, la Turchia e gli alleati della NATO pensano di avere quasi tutte le munizioni che servono per rovesciare il regime in Siria, come avevano già fatto in Libia. Ma sembra che non trovino i 5 miliardi di euro (6.5 miliardi di dollari) necessari per ripetere il trucco a Cipro, dopo che i ciprioti hanno votato un mese fa. Sabato scorso hanno giocato la carta che avrebbe dovuto confiscare questi …

Leggi tutto »

IN SPAGNA E' INIZIATA LA CORSA AL BITCOIN

DI TYLER DURDEN zerohedge.com In Europa sta accadendo qualcosa di eccezionale. Bloomberg Businessweek  riferisce che da domenica scorsa ci sono tre applicazioni di Bitcoin (1) che sono salite alle stelle nelle classifiche dei download spagnoli, in coincidenza con la notizia che per la mancanza di liquidi a Cipro, avevano intenzione di razziare i conti correnti per pagare un gettone di salvataggio da 13 miliardi di dollari.

Leggi tutto »

CIPRO: UN TEST CHE SI DOVEVA FARE

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Il “salvataggio”  sequestra-conti di Cipro rivela molto della struttura fondamentalmente neocoloniale e neofeudale dell’Eurozona e conferma la resa politica di questa regione alla finanziarizzazione. Finalmente, l’Europa ha tolto la maschera e dietro le facce malaticce di sovranità, democrazia e libero mercato capitalista, possiamo vedere il vero apparato messo a nudo: l’aristocrazia politico-finanziaria dell’Eurozona che strangolerà i cittadini di ogni nazione per proteggere il proprio potere ed evitare che banche e obbligazionisti paghino per le loro perdite.

Leggi tutto »

JORGE BERGOGLIO NELLA DITTATURA IN ARGENTINA

DI HORACIO VERBITSKY rebelion.org Il ruolo del Cardinale Bergoglio nella scomparsa dei sacerdoti e nell’appoggio dato al regime dittatoriale è confermato da cinque nuovi testimoni. Parlano un sacerdote e un ex sacerdote, un teologo, un laico di una fraternità laica che denunciò al Vaticano quello che succedeva in Argentina nel 1976 e un laico che fu sequestrato insieme a due sacerdoti che non ritornarono. La  reazione rabbiosa di Bergoglio, che incolpa il governo per aver spulciato i suoi documenti.

Leggi tutto »

FRANCESCO I, SUCCESSORE DI BENEDETTO XVI – UN ERSATZ

DI HORACIO VERBITSKY pagina12.com Tra le centinaia di telefonate e di  e-mail ricevute, ne scelgo una. “Non ci posso credere. Sono così sconvolto e ho tanta rabbia, che non so che fare. Ha avuto quello che voleva.” Sto vedendo Orlando in TV, in sala da pranzo, che già da qualche anno diceva  “vuole diventare papa”.  E’ la persona giusta per coprire tutto il marciume. E’ un esperto nel coprire tutto.  

Leggi tutto »

MONOSSIDO DI EURO (ATENE COME KABUL)

FONTE: GREEK CRISIS.FR Nikos e Savas, i due studenti intossicati dal monossido di carbonio a Larissa, sono stati travolti dall’austerità, così come da una certa incoscienza per il pericolo corso. La Grecia con tutti i suoi fuochi accesi, rischia di finire prima o poi in un rogo sociale, che brillerà di una luce che probabilmente sarà la sua luce finale. Altri tre studenti rimangono ricoverati a Larissa (03/03), uno in condizioni critiche. “I loro assassini hanno un nome: Yannis Stournaras …

Leggi tutto »