Home / Bosque Primario (pagina 23)

Bosque Primario

NON DITE A OBAMA CHI C’E’ DIETRO GLI ATTACCHI CHIMICI SIRIANI

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Sembra che si cominci a vedere qualche verità sul burattinaio del Medio Oriente. Da una discussione incredibilmente franca tra il Capo degli spioni dell’Arabia Saudita, Principe Bandar e il Presidente russo Putin traspare una trama molto più profonda che arriva agli attacchi chimici in Siria e qualche parola detta dai personaggi in campo in questo momento fa intendere che Obama possa recitare un suo ruolo nel piano strategico saudita.

Leggi tutto »

LA RUSSIA RIVEDE IL DEBITO CON CIPRO E GLI USA NON COLPIRANNO LA SIRIA

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Ieri pomeriggio, la Russia ha accettato di ristrutturare le condizioni del prestito di 2,5 miliardi di euro fatto a Cipro, richiedendo, fino al 2016, solo il pagamento di cedole semestrali con interessi (molto più accessibili) al 2,5% e rinviando la restituzione del capitale ai quattro anni successivi. Benché probabilmente questo sia ancora poco per la disperata economia dell’isola, questo è già un passo avanti. Naturalmente, questa ‘offerta’ da parte della Russia ha il suo quid pro …

Leggi tutto »

IL NEO-FEUDALESIMO OVVERO “UN MODELLO NEO-COLONIALE”-EUROPEO

DI CHARLES HUGHES SMITH oftwominds.com Per comprendere appieno la crisi del debito della zona euro, dobbiamo scavare nell’ artificio, nella nebbia e nella propaganda per arrivare alle reali dinamiche del “nuovo feudalesimo”, il modello della finanziarizzazione neocoloniale- in Europa Dimentichiamo l’”austerità” e tutto il teatrino politico – per riuscire a capire veramente la zona euro l’unico modo è cercare di comprendere come funziona il modello neocoloniale-della finanziarizzazione, perché questo è il motore della zona euro.

Leggi tutto »

LARRY SUMMERS : IL MEMO SEGRETO DI “END-GAME”

DI GREG PALAST dissidentvoice.org Quando un uccellino ha lasciato cadere il promemoria di “End Game “ sul mio davanzale non riuscivo a credere a quello che c’era scritto tanto era esplosivo, nauseante e dannatamente malvagio . Quel Memo confermava anche la più stramba delle fantasie complottistiche : alla fine degli anni ‘90, alti funzionari del Tesoro americano segretamente cospirarono con una piccola cricca di banchieri per fare a pezzi tutte le regolamentazioni finanziarie del pianeta. Quando vediamo il 26,3% di …

Leggi tutto »

PRONTI PER LA FINE DEL PETRODOLLARO ?

DI BRANDON SMITH alt-market.com Anche dopo sette anni da quando mi occupo di analisi macroeconomiche dopo aver visto con i miei occhi i casi più sorprendenti di stupidità finanziaria e politica di tanti che si dicevano “scettici”, non cessa mai di stupirmi la fede cieca nella forza del dollaro che nutre ancora l’ americano medio. Si potrebbe parlare per ore sulla storia della moneta a corso forzoso (fiat), si potrebbe ricordare l’inevitabile distruzione che si provoca stampando moneta che crea …

Leggi tutto »

GAS-SHALE : BOLLA AMERICANA REALT EUROPEA

di IGOR ALEXEEV dissidentvoice.org Molte aziende americane che avevano fatto rullare i tamburi per raccontare della “rivoluzione-del gas-shale( – scisto)” adesso si preoccupano che petrolio e gas finiscano . A febbraio 2013, la US Energy Information Administration (EIA) ha lanciato un avvertimento sul “rendimento di scala decrescente e sull’esaurimento dei giacimenti ad alta produttività che farà rallentere il tasso di crescita dell’estrazione di petrolio grezzo”. La dichiarazione era cauta ma intrigante.

Leggi tutto »

GRECIA: DALL' AUSTERIT ALL' AGONIA IL PASSO BREVE

DI COSTAS PANAYOTAKIS indypendent.org Ops, l’abbiamo fatto un’altra volta ! Questo è in sostanza quello che ha scritto il Fondo Monetario Internazionale nel rapporto di giugno quando ha riconosciuto i gravi errori, commessi nel 2010 dalla Commissione Europea e dalla Banca Centrale Europea, quando hanno insistito nell’imporre un programma di austerità feroce come condizione essenziale per concedere quei prestiti che hanno permesso alla Grecia di continuare a pagare il suo debito con le banche europee.

Leggi tutto »

L’IMPERO ECONOMICO DEI MILITARI EGIZIANI

DI SHERINE TADROS aljazeera.com/ Un articolo del 15 Feb. 2012 che analizza uno dei motivi meno trattati dai tanti commenti sulla crisi sociale che sta vivendo oggi l’Egitto Appelli alla responsabilità e alla trasparenza stanno crescendo in un momento ( febbraio 2012) in cui i militari sono caduti in disgrazia presso il pubblico. Gli enormi interessi economici dei gruppi militari egiziani sono uno di quei segreti che conoscono tutti. I loro social club, i circoli privati, le residenze e tanti …

Leggi tutto »

UN BAGNO DI SANGUE CHE NON UN BAGNO DI SANGUE

DI PEPE ESCOBAR rt.com/ Il “bagno di sangue che non è un bagno di sangue” in Egitto ha dimostrato che le forze della repressione senza limiti e della corruzione regnano sovrane, mentre gli interessi stranieri – della Casa di Saud, di Israele e del Pentagono – sostengono questa spietata strategia dei militari. Basta guardare le foto. Si soffermano su decine di corpi allineati in obitori improvvisati. Come si può giustificare un bagno di sangue tanto spaventoso? O questo è un …

Leggi tutto »

L'ISLANDA DI NUOVO UNA BOMBA A OROLOGERIA PER L'EUROPA

DI CYRUS SANATI finance.fortune.cnn.com Dall’Islanda potrebbe arrivare un altro disastro per riaccendere la paura degli investitori e creare altro panico in tutto il continente. L’inevitabile smascheramento di una incerta ripresa economica islandese potrebbe avere gravi conseguenze per il resto dell’Europa. Dal 2008, la piccola isola ha potuto evitare un vero tracollo economico, grazie soprattutto al controllo dei capitali imposto dal governo che ha salvato la propria moneta dall’implosione. C’è qualcosa che presto potrebbe scoppiare in Islanda

Leggi tutto »

AMAZON.COM CREA 5.000 POSTI DI LAVORO E NE DISTRUGGE 25.000

DI ALEX DALEY www.zerohedge.com Un articolo argomentato, anche se di parte, ci spiega la nostra impotenza contro la frenesia dell’efficienza a tutti i costi, malgrado qualche piccolo inevitabile “fastidio” che dovrà sopportare chi ha perso o perderà il posto di lavoro nall’attesa di un nuovo “gattopardesco equilibrio economico” (NdT) L’enigma del lavoro tecnologico Nelle ultime settimane c’è stato molto fermento di quei media che si occupano di affari e tecnologia per un bel mercatone aperto recentemente in Tennessee. Si tratta …

Leggi tutto »

IL RISVEGLIO DELL'ORSO: COME LA RUSSIA RIAGGANCIA L' AMERICA

DI MICHAEL SNYDER thetruthseeker.co.uk L’orso russo è più forte e più potente di quanto sia mai stato anche se la maggior parte degli americani non se ne rende conto e crede ancora che la Russia sia quella “ex-superpotenza” quasi insignificante che era diventata alla fine della guerra fredda. – A quei tempi la Russia era proprio un paese nel mezzo di un disastro economico.Ebbi la possibilità di andare laggiù nei primi anni novanta quando la valuta russa valeva così poco …

Leggi tutto »

CONFISCA DELLE PENSIONI AMERICANE ?

MONITO PER DIPENDENTI DELLO STATO E NON SOLO… DI MIKE ADAMS Natural News La longevità è nemica del governo, perché più si vive, più si costa allo stato. Prima si muore, più si aiuta il governo a raggiungere i suoi obbiettivi finanziari e non finanziati. Non mi sorprenderebbe vedere che un giorno la Casa Bianca se ne uscisse con una nuova campagna di informazione pubblica con il messaggio “Ucciditi. E’ un bene per l’America. “ Oppure : “Suicidati, fallo per …

Leggi tutto »

IL NOSTRO UOMO A MOSCA

DI PEPE ESCOBAR atimes.com Ma che deve fare quest’amministrazione di Obama “tanto delusa”, con il suo complesso Panopticon Orwelliano e con il suo Congresso tanto screditato? Deve mandare i marines a sequestrarlo o deve ordinare di ammazzarlo – muovendosi a Mosca come in una Abbottabad 2.0? Deve mandargli un Drone? Deve fargli avvelenare il caffé? Deve cospargere la sua casa nuova con uranio impoverito? O deve dichiarare tutta la Russia No-Fly Zone ?

Leggi tutto »

ROBOT, DROGA E DANNI COLLATERALI

DI EDUARDO GALEANO tomdispatch.com Potrebbe essere una qualsiasi settimana in quella grande base militare degli Stati Uniti che noi conosciamo come Pianeta Terra. Questa è la cosa importante: c’è sempre qualcosa di nuovo. Succede sempre qualcosa da qualche parte, di solito succede su più di un continente, come si addice al sistema militare più grande, più distruttivo, più tecnologicamente avanzato (e per molti versi meno riuscito) del nostro pianeta.

Leggi tutto »

IL CARROZZONE PERDE PEZZI …IN SUD EUROPA

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk In Europa la strategia della crisi del debito è ormai vicina al collasso. La tanto attesa ripresa non è riuscita a decollare. Gli indici di indebitamento in tutta l’Europa meridionale stanno crescendo ad un ritmo accelerato e il consenso politico per una austerità estrema non esiste più in nessuno stato dell’UEM in crisi. E ora la FED americana ha assestato una bella botta al credito con le sue ultime misure. Inoltre un rapporto riservato della UE …

Leggi tutto »

UN EURO PER L’AMERICA LATINA ? I PRIMI PASSI VERSO UNA VALUTA UNICA

DI PATRICIA REY MALLEN ibtimes.com L’America Latina è la destinazione commerciale del momento. Con i tassi di crescita superiori alla media e una serie di paesi tra cui scegliere, gli investitori stranieri stanno affollando la regione e tutte le più forti economie del mondo vogliono entrare nel gioco. Tutto questo improvviso interesse, benvenuto per tutti, ha favorito una maggiore integrazione tra alcuni governi latinoamericani ed ha incrementato gli scambi all’interno dell’area.

Leggi tutto »

ACHTUNG PIRATEN !

Negare lo spazio aereo al presidente della Bolivia è stata una metafora per la malavita che oggi governa il mondo. DI JOHN PILGER www.guardian.co.uk Proviamo a immaginare se l’aereo del Presidente francese fosse stato costretto ad atterrare in America Latina solo per un“sospetto” che trasportasse un rifugiato politico verso la sua salvezza – e non rifugiato qualsiasi ma uno che ha fatto sapere al mondo, che esistono prove di attività criminali su scala epica. Nella foto: “L’arrivo del Presidente Evo …

Leggi tutto »

NIGEL FARAGE DISTRUGGE L’ULTIMA CATTIVA IDEA DELLA UNIONE EUROPEA

DI SIMON BLACK sovereignman.com Sono atterrato questa mattina a Francoforte … capitale finanziaria di uno dei pochi paesi ancora “sani” in Europa e capace di ispirare un minimo di fiducia tra gli investitori. Mentre i paesi del Sud Europa sono strozzati dal peso di un inservibile debito e dal 60% di disoccupazione giovanile, la Germania continua a marciare con un tasso di disoccupazione, quasi storicamente, basso, e un indice, quasi storicamente, alto dei titoli in Borsa.

Leggi tutto »

UNA 'GIOVANNA D'ARCO' TRIONFANTE PROMETTE DI RITORNARE AL FRANCO

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk Marine Le Pen ha annunciato una crociata: Il leader del Fronte Nazionale francese giura che distruggerà l’ordine europeo esistente e che spingerà per una spaccatura dell’unione monetaria, se vincerà alle prossime elezioni. Marine Le Pen ha detto che il suo primo ordine del giorno, appena metterà piede all’Eliseo sarà quello di indire un referendum sull’adesione all’UE, da tenersi entro un anno. “Negozierò sui punti in cui non ci possono essere compromessi. Se il risultato sarà inadeguato, …

Leggi tutto »

'IL SISTEMA BANCARIO OMBRA' MINACCIA L’ ECONOMIA CINESE

DI FRANK LANGFITT npr.org/blogs La scorsa settimana è stata tremenda per l’economia cinese. I tassi di interesse sui prestiti interbancari sono saliti a livelli allarmanti, e i prestiti hanno cominciato a congelarsi. La borsa di Shanghai ha cominciato a scendere vorticosamente e i mercati asiatici e il Dow, si sono subito accodati. Poi le cose si sono calmate, ma la crisi ha mostrato come i nuovi leader cinesi stiano cercando di affrontare le minacce alla salute della seconda economia più …

Leggi tutto »

CON XKEYSCORE LA NSA PUO' SAPERE QUASI TUTTO

DI GLENN GREENWALD theguardian.com Edward Snowden svela al quotidiano britannico The Guardian l’esistenza di “Xkeyscore” un software che permette di penetrare nei database di motori di ricerca e servizi email per ricostruire e verificare tutta l’attività su internet di ogni singolo individuo. • XKeyscore riesce a raccogliere la più ampia gamma di dati online • Gli analisti della NSA non richiedono nessuna autorizzazione • XKeyscore conosce i tuoi e-mail, la tua attività di social media e la cronologia della tua …

Leggi tutto »

MA NON VEDETE QUELLO CHE STA ARRIVANDO ?

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Troppi segnali per i “prepper” che non sono prep… Sembra che la stragrande maggioranza degli americani sia accecata e non veda quello che sta arrivando. Non capisce come funziona il nostro sistema finanziario, non capisce quanto sia vulnerabile, e la maggior parte ha una fiducia cieca, come se i nostri leader sapessero esattamente cosa stanno facendo e se fossero in grado di risolvere i nostri problemi. Come risultato, la maggior parte degli americani non sono assolutamente …

Leggi tutto »

LA NOSTRA SIMPATIA AI LUDDISTI

DI PAUL KRUGMAN nytimes.com Nel 1786, alcuni tessitori di Leeds, un centro industriale dove si lavorava la lana- nel nord dell’Inghilterra, cominciarono una protesta contro il crescente utilizzo delle macchine per “cardare la lana”, che si stavano usando sempre di più per svolgere un lavoro che fino allora aveva sempre fatto una manodopera qualificata. “Come faranno quegli uomini, che sbattono fuori dal lavoro a dar da mangiare alle loro famiglie?” – chiedevano quelli che protestavano: “E che lavoro dovranno insegnare …

Leggi tutto »

LE REGOLE DEL DIGITAL BLACKWATER

DI PEPE ESCOBAR atimes.com Il giudizio che ha dato Daniel Ellsberg (quello delle “Pentagon Papers”) è definitivo: “Nella storia americana non c’è stata nessuna fuga di notizie più corposa di quella fatta filtrare dalla NSA, l’agenzia per la sicurezza nazionale, da Edward Snowden”. E questo include gli stessi documenti interni del Pentagono, i cosiddetti “Pentagon Papers”. Si racconta tutto in questo video di 12 minuti girato per The Guardian, in cui Snowden racconta le sue motivazioni. Il Quartiere Generale della …

Leggi tutto »

LA VIGILIA DELLA FINE (O COME DISTRUGGERE UN PIANETA SENZA TROPPI SFORZI)

DI NOAM CHOMSKY commondreams.org L’umanità minacciata e la strada che porta al disastro Dove ci può portare il futuro? Una posizione buona per cominciare a capirlo potrebbe mettersi a guardare la specie umana dall’esterno. Quindi immaginare di essere un osservatore extraterrestre che vuole capire che cosa sta succedendo qui da noi, oppure immaginare di essere uno storico fra cento anni – ammesso ci saranno ancora storici tra cento anni, cosa non del tutto scontata – e che si stia guardando …

Leggi tutto »

BILDERBERG 2013 AL GROVE HOTEL DI WATFORD

DI CHARLIE SKELTON guardian.co.uk Il Meeting dei Bilderberg quest’anno riceverà qualche attenzione più del solito, giornalisti e blogger stanno convergendo tutti su Watford Quando si sta scegliendo un posto per organizzare il summit politico più potente del mondo, non si può sbagliare : Watford. Forse le Seychelles erano già al completo. Giovedì pomeriggio, un inebriante mix di politici, banchieri, miliardari, amministratori delegati e tutta la nobiltà europea piomberà sull’elegante vialone del Grove Hotel, a nord di Watford, dove inizierà la …

Leggi tutto »

UN BESTSELLER PORTOGHESE PREVEDE L'USCITA DALL’ €URO

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD blogs.telegraph.co.uk Il Portogallo si sta svegliando. Un nuovo libro che chiede il ritiro dall’euro e un ritorno allo scudo è arrivato in cima alla classifica dei best seller. Con un titolo incendiario – “Porque Debemos Sair do Euro” (Perché dobbiamo lasciare l’euro) – è stato scritto dal professor João Ferreira do Amaral dell’ Instituto Superior de Economia e Gestão (ISEG). Il professore si è già guadagnato l’appoggio di Luis Antonio Noronha Nascimento, Giudice Capo della Corte Suprema …

Leggi tutto »