Anche ContiamoCi! e AsSiS vogliono essere “Amici Curiae”

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Dopo aver riportato nell’articolo Vaccini: Comilva sulla questione di legittimità costituzionale cosa si intende per “Amicus Curiae” – regola che garantisce alle formazioni sociali senza scopo di lucro e i soggetti istituzionali portatori di interessi collettivi o diffusi attinenti alla questione di costituzionalità oggetto di uno specifico giudizio di inviare alla Corte Costituzionale le proprie osservazioni – apprendiamo che altre due realtà hanno intrapreso questa strada.

Stiamo parlando dell’Associazione di Studi e Informazione sulla Salute (AsSI) e dell’Associazione ContiamoCi!, che hanno deciso di depositare i propri pareri contro l’obbligo della vaccinazione presso la Corte Costituzionale, chiamata ad esprimersi sulla legittimità dell’obbligo in seguito alla sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa della regione Sicilia.

Di seguito vi riportiamo entrambi i pareri:

Parere AsSIS in qualità di “Amicus Curiae”

Parere ContiamoCi! in qualità di “Amicus Curiae”


Massimo A. Cascone, 19.05.2022

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix