Archivi giornalieri: 29 settembre 2017 , 13:32

Fincantieri, vi spiego perchè ha vinto la Francia

DI MASSIMO BORDIN micidial.it Stavolta quel che scrivo non è tutta farina del mio sacco, perchè ad accendermi la lampadina del dubbio che avessimo preso l’ennesima fregatura è stato un liberale sui generis, l’imprenditore bolognese Alberto Forchielli. Interpellato stamane su cosa pensasse dell’accordo Francia-Italia, il manager emiliano ha risposto col suo solito aplomb anglosassone: “Bè, a me puzza d’inculata”. Anche se Forchielli l’ha toccata delicatamente, non mi resta che convenire in pieno, perchè il grosso della partita tra Francia e …

Leggi tutto »

Mi do i pizzicotti

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Altro non riesco a pensare di lei, dott. Marco Bella, “ricercatore in Chimica Organica”, come lei stesso si definisce. E, ancor più, mi do altri pizzicotti perché non comprendo come possano – Gomez e Travaglio – pubblicare articoli come i suoi (1). Dopo averci informato che la Magistratura lavora oramai, praticamente, soltanto per la classe politica (ne arrestano uno al giorno), pensano di sorvolare su tutto ciò che scrivono sul Fatto Quotidiano. Non per questo, però, …

Leggi tutto »

La potenza di fuoco russa in Siria

DI ANDREI MARTYANOV unz.com Quanto si tratta di armi, le dimensioni sono importanti, così come gittata e velocità. C’è un piccolo contingente militare russo in Siria che crea grandi problemi agli americani, che si dice vogliano attaccare la base aerea Khmeimim. Molti personaggi influenti in America non solo stanno considerando l’opzione, ma la stanno spingendo. Il tenente colonnello Ralph Peters non fa giri di parole quando si tratta di attaccare i russi: “la situazione potrebbe andare fuori controllo. In quel …

Leggi tutto »