Home / ComeDonChisciotte / PERCHE' L'OCCIDENTE SI VENDE L'ORO E LA CINA SE LO COMPRA ?

PERCHE' L'OCCIDENTE SI VENDE L'ORO E LA CINA SE LO COMPRA ?

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

DI TYLER DURDEN
Zero Hedge

Molti lettori ultimamente hanno fatto un’ipotesi che possa esistere una collusione tra America e Cina per giustificare l’enorme fuoriuscita di oro fisico dai mercati di capitali occidentali. Sono in molti a credere che i governi sappiano quello che stanno facendo e che quindi si stia, in realtà, giocando una partita più grande di quella che stiamo vedendo.

La verità è che i mercati di capitali cinesi e quelli occidentali guardano all’oro da due prospettive completamente differenti.

Sarà difficile trovare qualcuno al London Bullion Market ( il Mercato dell’oro di Londra) che consideri l’oro come se fosse denaro e quindi, se l’oro non è più considerato denaro, la domanda dei cinesi di comprare oro non è un problema monetario. Infatti, proprio per questa valutazione “stanno mettendo a rischio l’intero business delle banche dell’oro”. Banche che gestiscono una attività finanziaria che permette di guadagnare molte volte il valore fisico dello stesso oro trattato, considerando tutte le tasse, le commissioni, il giro di denaro indotto e gli interessi. Si stanno facendo cacciare dal mercato dalle zie cinesi.

E ‘chiaro che quasi tutti i banchieri delle banche centrali occidentali condividono lo stesso punto di vista e ritengono che l’oro non potrà mai riprendersi un ruolo monetario. Sappiamo anche che gli economisti del governo cinese, essendo stati educati alla scuola marxista, non sono stati colpiti dall’antipatia che hanno i keynesiani contro l’oro e al contrario si sono convinti di quello che diceva Marx : il capitalismo occidentale finirà per distruggersi da solo. Ne consegue che credono che anche le valute di carta occidentali probabilmente si distruggeranno da sole.

Se non fosse così potremmo fare solo congetture, ma le seguenti conclusioni sul perché i cinesi stiano accumulando oro sembrano rendere bene il concetto :

  • C’è una convincimento fondamentale in Cina che l’oro è in definitiva denaro, quindi vale sempre la pena accumularlo vendendo valuta estera che potenzialmente potrebbe perdere valore.
  • Incoraggiare i cinesi ad accumulare oro fa raggiungere due obiettivi : se i cinesi hanno una ricchezza reale da proteggere questo li rende potenzialmente meno ribelli nei momenti difficili; in secondo luogo l’acquisto privato di oro riduce il surplus commerciale, che a sua volta riduce l’accumulo di riserve in valuta estera.
  • Normalmente l’oro è accettato come moneta pregiata in tutta l’Asia che, a lungo termine, è la regionale di maggior interesse per la Cina.
  • Il governo cinese (e/o il Partito comunista ) sta comprando oro per se stesso. L’ipotesi che userà l’oro per far apprezzare il renminbi ha poco senso pratico, a parte forse qualche aggiustamento per mantenere una qualche credibilità. Invece sembra che la Cina stia accumulando oro per ragioni strategiche non dichiarate.
  • Il fatto di ridurre la disponibilità di oro per l’Occidente concede alla Cina una enorme leva nella guerra fredda valutaria di oggi, e questa leva sarà sempre maggiore se la guerra valutaria si riscalderà.

L’ idea che l’America sia collusa con la Cina nel mercato dell’oro quindi è una sciocchezza. La verità è che questi due paesi hanno delle diverse filosofie sull’oro .

Le economie occidentali avanzate sono sopravvissute senza usare l’oro come moneta per tanto tempo. Le valute e l’inflazione del credito hanno creato un moderno settore finanziario che dipende interamente dal “denaro-fiat = denaro di carta” quindi tutti quelli che agiscono nella finanza tradizionale sono condizionati da questo dogma e devono credere nel mondo redditizio delle valute “fiat–di carta”. Per questo hanno già una predisposizione a fare a meno dell’ oro e a pensare che non potrà mai ritornare ad essere considerato denaro.

Ecco perché l’Occidente è meno preoccupato di quanto dovrebbe essere per la cessione del suo oro fisico, e la Cina è lieta della possibilità di comprarselo. E possiamo anche aspettarci che vada avanti così, senza badare al prezzo e i cinesi continuerano a comprare, perché i cinesi sanno che l’oro, in ultima analisi, è l’unico denaro vero.

Tyler Durden

Fonte : http://www.zerohedge.com

Link : http://www.zerohedge.com/news/2014-01-21/guest-post-why-west-sells-gold-and-china-buys-it

21.01.2014

Il testo italiano di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte ComeDonChisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque.Primario

Pubblicato da Bosque Primario

  • glab

    perchè la Cina ha moltissimo denaro/carta occidentale che si è guadagnata lavorando mentre gli occidentali detentori del potere hanno molto oro rubato ai loro popoli.
    resta da capire perchè lo vendono alla Cina e si riprendono il loro denaro/carta.

  • wld

    Citazione nell’articolo qui esposto:

    "E ‘chiaro che quasi tutti i banchieri delle banche centrali
    occidentali condividono lo stesso punto di vista e ritengono che l’oro
    non potrà mai riprendersi un ruolo monetario."

    Nel suo articolo di oggi Gianni Lannes così scrive nel suo blog:

    "Parliamo chiaro, come sempre. Altro che privatizzazione della banca d’Italia, già di fatto acquisita e controllata da banche private ormai da anni. Il nodo cruciale è un altro."

    "Gli Stati Uniti d’America hanno sottratto all’Italia l’oro, ossia la nostra riserva aurifera."

    "Esatto, le domande al primo ministro pro tempore Enrico Letta (affiliato alle organizzazioni terroristiche Bilderberg e Trilateral) sono le seguenti: il tesoro italiano è stato trafugato all’estero? Perché l’oro d’Italia non ha più fatto ritorno in patria? A quale titolo gli Stati Uniti d’America se ne sono appropriati? Chi lo ha ceduto?"

    "Mi auguro di essere in errore: ma allora il governo Letta faccia vedere in diretta al popolo sovrano usando le telecamere della Rai (servizio una volta tanto pubblico) il tesoro tricolore, alla presenza di giornalisti realmente indipendenti."

    Continua qui: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/01/sparito-loro-italiano-la-riserva.html

  • albsorio

    Ragazzi sveglia, l’1% non ha nazionalità, quando le LORO monete fiat garantite dal NOSTRO debito pubblico collasseranno noi avremo foglietti di carta, numeretti nei computer e DEBITO PUBBLICO loro saranno in Cina o dove meglio credono con l’oro dei nostri nonni.