Home / ComeDonChisciotte / L'ELITE CHE CREDE CHE GLI ESSERI UMANI SIANO UNA PIAGA PER LA TERRA

L'ELITE CHE CREDE CHE GLI ESSERI UMANI SIANO UNA PIAGA PER LA TERRA

FONTE: RT.COM



Alcuni personaggi vicini all’élite globali si lasciano andare a dichiarazioni pubbliche poco “gradevoli”. Alcuni di loro arrivano perfino a dire che gli esseri umani in sé sono una piaga per la Terra e offrono anche ricette per combatterla questa piaga.

Il sito ‘El Robot Pescador’ ha pubblicato alcune dichiarazioni molto discutibili di personaggi appartenenti alla classe dirigente di diversi paesi. In queste affermazioni si promuovono idee su come far fronte alla sovrapopolazione del pianeta.

Leggiamone alcune:

Ezekiel Emanuel: ex consulente del Dipartimento della Salute del Presidente Barack Obama e ideatore del progetto Obamacare ha dichiarato:
“La società trarrebbe un enorme giovamento se le persone non vivessero più di 75 anni” e ha aggiunto che “è inutile sprecare soldi in quegli interventi che non possono migliorare la qualità della vita delle persone…”

Il consigliere scientifico di Obama, John P. Holdren ha dichiarato che:“Un programma di sterilizzazione delle donne, dopo il secondo o il terzo figlio, potrebbe essere più facile da eseguire che la sterilizzazione dei maschi, anche se risulta diffusa, già oggi, l’operazione maschile di vasectomia.

Il consigliere Scientifico del ex presidente George W. Bush, Paul Ehrlich aggiunge: 
“La cosa importante è ridurre l’impatto umano sulla terra e uno dei problemi è proprio la sovrapopolazione, dobbiamo mantenere la possibilità di consumare le risorse del pianeta in maniera bilanciata. Secondo la mia opinione nessuno ha il diritto di avere 12 figli e nemmeno 3 se per questo a meno che il secondo parto non sia gemellare”


La consigliera di Hilary Clinton Nina Fedoroff:
“Dobbiamo assolutamente diminuire il tasso di crescita della popolazione mondiale. Il pianeta non può sopportare tanta gente”.

Il marito della regina Elisabetta II e co-fondatore del World Wildlife Fund, il principe Filippo di Edimburgo ha detto durante un’intervista:“Se potessi reincarnarmi vorrei ritornare come un virus mortale per contribuire a risolvere il problema della sovrappopolazione “.

Il vice ministro giapponese Taro Aso, riferendosi a pazienti affetti da gravi malattie, ha detto: “Non riesco a dormire bene quando penso che tutto questo è pagato dal governo. L’unica soluzione plausibile è la morte”.

Fonte: http://actualidad.rt.com/

Link: http://actualidad.rt.com/actualidad/view/141435-elites-considerar-humanos-plaga-tierra

26.09.2014

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di LUIGI FABOZZI

Pubblicato da Davide