0 0 voti
Article Rating
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Denisio
Denisio
21 Settembre 2020 , 17:43 17:43

Il problema dell’italia è l’analfabetismo funzionale dei trogloditi che vi abitano

Holodoc
Holodoc
22 Settembre 2020 , 1:29 1:29

Ma secondo voi, i FdI che hanno appoggiato il SI con la speranza che nella nuova legge elettorale vengano ripristinate le preferenze di lista, ci sono o ci fanno?

AlbertoConti
AlbertoConti
22 Settembre 2020 , 7:11 7:11

Il 33,4% degli aventi diritto al voto ha detto “SI”, il 14,5% ha detto “NO”.
Quasi 7,5 milioni di italiani è andato controcorrente usando il cervello per come Dio l’ha fatto, per ragionare e trovare la scelta giusta per la propria e l’altrui vita.
Invece uno su tre ha abboccato all’esca, come una trota con la mosca finta, seguendo un basso istinto fortemente strumentalizzato dal 99% dei mezzi di comunicazione, quelli in mano all’1% scarso, sempre più scarso, sempre più violento. Tra l’altro si trattava di un’esca particolarmente golosa e subdola in questo caso: punire “la casta”, la rappresentanza stessa del peggio di quello stesso mainstream che ti opprime incessantemente.

Dopo la delusione iniziale, viste le condizioni al contorno, non è poi così male.
Vuol dire che siamo uno contro due, mentre gli altri tre stanno a guardare indifferenti.

Questa volta ha vinto il basso populismo, così ridotto dal tradimento dei falsi profeti del vero populismo salvifico. Ma la giusta rivolta c’è, ed è già a metà dell’opera.

Dante Bertello
Dante Bertello
22 Settembre 2020 , 9:58 9:58

Come disse Tullio De Mauro: il 70% degli italiani è analfabeta strutturale (ma anche funzionale e strumentale), et voilà il risultato al referendum.

Il M5S che ha ottenuto, nelle regionali, come miglior risultato un 10% in Campania, e nel peggiore un 2.7% in Veneto, non può pensare di aver vinto grazie al referendum.

La Lega, dopo aver sbagliato candidata in Emilia Romagna, ha nuovamente voluto puntare su una giovane ragazza anche per concorrere in Toscana, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Mi chiedo se la dirigenza sia così miope, o…

Per quanto riguarda i campani, che hanno rimesso sulla poltrona da Governatore De Luca… “che ve lo dico a fare…”

lady Dodi
lady Dodi
22 Settembre 2020 , 10:26 10:26

Io ho votato si e ho dato spiegazioni ma non compaiono. Speriamo che la frase ” Non condivido le tue idee ma mi batterò fino alla morte ecc ecc..” sia vera.
Cmq il tutto per me è irrilevante.

Denisio
Denisio
22 Settembre 2020 , 11:45 11:45

Adesso anziché abusare dei DPCM le élites potranno contare su un parlamento spolpato che potrà convertire in legge dello stato qualsiasi porcata ad uso e consumo del mercimonio capitalista, dai lockdown alle modifiche costituzionali alle leggi elettorali, alle privatizzazionietc…etc…contando sulla tecnica dei listini bloccati per selezionare i parlamentari più utili al loro fine senza correre il rischio di ribaltoni.
Bravi itaglians, avete guadagnato un caffellatte il primo giorno dell’anno offerto dallo stato, poi non lamentatevi se vi mancano le scarpe per andare a consumarlo.

Cincinnato
Cincinnato
22 Settembre 2020 , 14:56 14:56

La sovranità appartiene al popolo, non alle segreterie di partito. Il popolo può esercitare la sovranità di eleggere i propri rappresentanti a condizione che ci sia un sistema elettorale proporzionale senza sbarramento e con le preferenze. Le preferenze possono essere una o due, nel secondo caso obbligatoriamente un uomo e una donna.