Trovato morto Giuseppe De Donno, curò per primo la Covid

di Valentina Bennati
comedonchisciotte.org

Nel tardo pomeriggio di oggi, 27 luglio, il medico Giuseppe De Donno è stato trovato morto nella sua abitazione.

Diventato celebre per le sue battaglie pro terapia del plasma contro la covid-19 e per aver salvato tanti malati gravi durante l’emergenza sanitaria, nonostante i risultati la sua cura non era mai stata ufficialmente riconosciuta. Dal 5 luglio De Donno aveva cambiato vita: da primario ospedaliero al Carlo Poma di Mantova a medico di medicina generale a Porto Mantovano.

La notizia della sua scomparsa sta correndo sui social provocando lo sconcerto di tanta gente. Si sarebbe suicidato. Così si sono affrettati a scrivere la maggior parte dei giornali.

Quel che si sa al momento è che è stato trovato impiccato e che non avrebbe lasciato messaggi per i suoi cari ai quali era legatissimo. Un intimo amico, il sindaco di Curtatone, paese nel quale De Donno viveva insieme alla moglie e ai due figli, intervistato da tgcom24, ha raccontato tra le lacrime che la morte di De Donno ha lasciato tutti sgomenti perché non c’erano stati segnali che potessero far pensare a un gesto estremo. “Con il nuovo lavoro di medico di base l’avevamo visto felice della nuova opportunità” , ha dichiarato.

“Addio Professor De Donno” – ha scritto sulla sua pagina Facebook il senatore Armando Siri – “Quando non c’era nulla, quando arrivavano i pazienti dopo settimane di ‘vigile attesa’ in gravi condizioni lui ha dato loro una speranza e una cura. Si è battuto per le Terapie Domiciliari e come molti altri colleghi è stato emarginato e isolato. Un eroe, ma evidentemente  non per il pensiero unico”.


ComeDonChisciotte.Org

 

Notifica di
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Maurizio
Utente CDC
27 Luglio 2021 23:43

Stanno sobillando, calmi tutti
La sua dipartita non sarà vana, stiamo uniti e calmi

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Maurizio
Pedro
Utente CDC
Risposta al commento di  Maurizio
28 Luglio 2021 7:43

Hai ragione ma ormai sono incazzatissimo.
Non cè la faccio più mi hanno portato ad un livello di disprezzo verso la scienza e media che difficilmente potrò trattenermi.
Mia figlia 18enne non riesco a convincerla a rinviare il V che si farà domani 29.07.2021.
Ormai non ragiona, a settembre deve cominciare l
università ed ha paura di restare a casa.
Maledetti e maledetto me stesso.

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 8:40

non si attribuisca colpe che non ha

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 9:21

Per quel che può valere: è giusto che i ragazzi facciano le loro scelte e anche le loro cazzate, noi siamo genitori e gli vogliamo bene a prescindere, anche e soprattutto quando sbagliano; di cazzate ne abbiamo fatte anche noi, se guardo indietro e penso ai disastri che ho combinato noto ogni volta l’amore incondizionato di mia mamma, santa donna, un’ancora di salvezza. Credo la tua situazione sia quella di molti, non facciamoci guastare il sangue. Prima o poi schiarisce, è sempre successo.

piero deola
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
28 Luglio 2021 11:10

Giovanotto ti rendi conto che in questo caso è il palio la vita?

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  piero deola
28 Luglio 2021 11:22

È sempre in palio la vita.
Che altro abbiamo a disposizione?

bosco nicola
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
28 Luglio 2021 14:02

Scriverei questa tua risposta, insieme alla domanda ovviamente, su tutti i libri di scuola, a tutte le fermate del bus, su tutti i cavalcavia, ….

clausneghe
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 9:55

Hanno diviso le famiglie..si avvera così la tremenda profezia:Nazione contro nazione popolo contro popolo fratello contro fratello.
Maledetti demoni

LuxIgnis
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
28 Luglio 2021 10:52

Forse non sono demoni (nel senso che la divisione fa parte di un piano divino), e forse non è così male come sembra.

Dal Vangelo secondo Luca:
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto!
Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due contro tre; si divideranno padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera».

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da LuxIgnis
ton1957
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 13:58

Pedro, siamo tutti molto incazzati e non é arroganza ma buon senso. Io ne ho due un pó piú grandi, un maschio ed una femmina, ho lottato ma non c’é nulla da fare se non sperare di essere noi in torto. La femmina é neo mamma ed allatta, la scienza non si fá scrupoli, vaccinano anche le donne incinte e quelle che allattano, a dire di questi bastardi, il vaccino lo devono fare per proteggere anche il bambino. La nipotina ha giá avuto un paio di episodi strani, puntini rossi sul corpo accompagnati da debole febbre, (la pediatra ha sventagliato una serie di possibili cause che vanno dalle piú cretine alle piú stupide, ma ha escluso il vaccino per mancanca di prove scientifiche) da alcuni giorni la piccola ha febbre a 38 e diarea (la pediatra, idem come sopra) ho chiesto a mia figlia come stesse lei, evitando la parola vaccino per evitare di creargli sensi di colpa (avevo nototo, nei giorni precedenti, che aveva occhiaie e faccia tirata) rossa come un peperone mi ha confessato che aveva avuto abbondanti mestruazioni. Sempre senza menzionare vaccino e spike, gli ho consigliato di smettere di allattare adducendo come scusa che le mestruazioni… Leggi tutto »

Cerusicus
Utente CDC
Risposta al commento di  ton1957
28 Luglio 2021 17:19

Sono un medico e vorrei cercare di aiutarti. Posto che sappiamo poco su quali effetti possa avere il “vaccino” rispetto a modificazioni del genoma, possibilità di malattie degenerative croniche e via discorrendo, probabilmente c’è una reazione infiammatoria in atto. Tua figlia può assumere per una settimana 50.000 UI di vitamina D3 (una volta al giorno), associata alla vitamina K2 (100 µg al mattino + 100 la sera). Questa combinazione ha una forte azione anti-infiammatoria, non ha nessun effetto collaterale e non danneggia neppure il bambino attraverso il latte, presa per questo tempo. Dopo una settimana può proseguire con la sola vit. D3 alla dose di 4.000 UI, anche per lunghi periodi, sostiene il sistema immunitario e previene future infezioni. Può ancora assumere il Glutatione, sotto forma del suo precursore, l’N-acetil-cisteina (almeno 600 mg al dì, il comune Fluimucil), che è un potente disintossicante dell’organismo ed inoltre inibisce il funzionamento della spike. Di più, ma su questo ho solo una piccola casistica, c’è la possibilità di “antidotare” gli effetti collaterali del vaccino con un farmaco che si chiama Suramina. Non è in commercio in Italia ma è facilmente reperibile, perché è contenuto in discrete dosi negli aghi di pino montano, con… Leggi tutto »

ton1957
Utente CDC
Risposta al commento di  Cerusicus
28 Luglio 2021 18:11

Le sono grato e la ringrazio per l’interessamento e per i consigli che sottoporró certamente alla figlia.
Degli aghi di pino sono giorni che cerco in rete riscontri, se ne parla poco e male, ero tentato di provarli su di me prima di consigliarli per la nipotina.
cordiali saluti Antonio

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Cerusicus
28 Luglio 2021 19:35

grazie, commento prezioso

CptHook
Staff CDC
Risposta al commento di  Cerusicus
29 Luglio 2021 11:03

Sacrosanti consigli (che conoscevo e pratico almeno in parte, non avendo necessità peggiori), grazie Doc, fortuna che esistono ancora Medici come te.

Pedro
Utente CDC
Risposta al commento di  ton1957
29 Luglio 2021 15:43

Ciao Ton, ecco hai proprio colpito nel segno “..senza menzionare il vaccino..” lo stesso per me. Veramente è incredibile come la tua breve descrizione sia molto simile alla mia, anche se devo dire che sei stato un GRANDE ad aver risolto in quel modo. Deve essere una strana forma di repulsione a parlarne.
Detto questo, oggi ho accompagnato mia figlia per il V e sono rimasto sorpreso di come tutto il personale ed i partecipanti siano ordinati e concentrati nessuna distrazione, freddo, quasi come in fabbrica. Io non ho detto una parola, nemmeno buongiorno, per loro è come se non esistessi solo qualche sguardo per capire dove mettermi nella scala evolutiva.
Per il momento solo difficoltà ad alzare il braccio,
La situazione è questa secondo me. Cercare di limitare i danni ed in questo almeno il mio altro figlio è decisamente un`altra storia ma non bisogna abbassare la guardia a 17/19 anni si cambia in fretta opinione.
Ciao e grazie
Non mollare mai

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Pedro
oxalidaceae
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 15:26

Crescere una figlia, armati di quel che si ha, fino a che il suo futuro incamminare si compia, così, come tanti grandi padri sanno fare, e scoprire che anche lei è scivolata nella stramaledetta trappola delle schifose menzogne dove si innesta il plagio che stiamo combattendo, è devastante.
Le parole per spiegarti come mi sento dopo averti letto non sono ancora state inventate, Pedro.
Sono un grumo sporgente alla gola e restano lì.
Credo che chiunque qui si batta il petto come te e con te, perché ognuno di noi ha qualcuno di vicino che gli sta scivolando dalle mani.
Continuiamo per favore a lanciare semi ovunque.
Ovunque.
Per favore.

Pedro
Utente CDC
Risposta al commento di  oxalidaceae
29 Luglio 2021 15:48

Il tuo scritto mi ha fatto scendere una lacrima.
Grazie

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 15:47

Io credo fermamente che i giovani sani possano superare il vaccino senza grossi problemi..
Ho fiducia nell’enorme potere che ha il corpo di resettare situazioni tossiche che incontra..che nei giovani è al massimo della potenza..
Naturalmente non deve diventare un’abitudine..che altrimenti anche l’organismo più forte si debilita..
Vedo i vecchi più indifesi..e se si salvano dal covid (forse)..moriranno per gli effetti collaterali..
Per cui..la natura ci ha fatti in modo tale da perdonarci gli errori di gioventù..e non in vecchiaia..perché vuole che sperimentiamo..
Le miocarditi sono per chi aveva il cuore già debole..e non ha retto lo stress..ma poi si riprenderà..col tempo..
Questo per quanto riguarda gli adolescenti..che per i bambini il discorso cambia..in quanto la Natura mette la madre a difenderli..non essendo ancora formati nelle difese..
Mi fanno più orrore i 10 vaccini agli infanti..che uno o due vaccini ai giovani..perché i giovani hanno tutte le armi biologiche per resettarsi..l’organismo ha risorse impensabili..

Maurizio
Utente CDC
Risposta al commento di  Pedro
28 Luglio 2021 18:10

Lo immagino Pedro, mentre esortavo alla calma realizzavo che in realtà mi stavo incazzando di brutto, e mentivo a me stesso.

Ma come ti hanno già detto in tanti, non incolpare te stesso, sono ben altri i colpevoli.

Il senso di impotenza di fronte a certe ingiustizie è duro da mandare giù, l’ho già vissuto per altre situazioni dove avrei voluto spaccare teste e strappare cuori, ma non potevo in nessun modo.

È lunga, ma alla fine se ne esce. Soffrendo ma se ne esce.
Come la nave in tempesta, barra dritta, pronti a tutto, e la tempesta prima o poi fa posto al sereno.

Tieni duro!

Pedro
Utente CDC
Risposta al commento di  Maurizio
29 Luglio 2021 15:52

Grazie dopo la lacrima versata leggendo il post di ovalidacea, vedi sopra, ora riprendo in mano la barra.
Grazie

Simsim
Utente CDC
28 Luglio 2021 0:06

Questa notizia mi ha lasciato sgomento, e francamente importa poco per questo sentimento se si sia veramente ucciso o meno.

Certo che, guarda un pó il caso, si uccide proprio il titolare di una delle cure scientificamente più brillanti contro il covid. Mah…che tempi maestosamente terribili.

William Farnaby
Utente CDC
28 Luglio 2021 0:34

colpirne uno per educarne cento?
altrimenti non si spiega com’è che corriere e repubblica ne abbiano scritto al riguardo.

spero che il tutto possa servire come risveglio a chi sta ancora mezzo addormentato per comprendere che siamo in guerra ed è necessario decidere da che parte stare.

simonlester
Utente CDC
Risposta al commento di  William Farnaby
28 Luglio 2021 7:40

Per esperienza personale, noi siamo la parte numericamente,
molto inferiore,
Potrei dire che siamo più agguerriti, ma da come vedo l’ odio verso di me che non mi voglio vaccinare, sono agguerriti pure loro.
Comunque la resa non è neanche da prendere in considerazione.

clausneghe
Utente CDC
Risposta al commento di  simonlester
28 Luglio 2021 10:03

Noi siamo meno di un terzo, è vero, ma siamo sia fisicamente che mentalmente molto più agguerriti e soprattutto abbiamo un ideale inossidabile per il quale lottare: La Libertà, collettiva e personale, anche. Quindi fiducia e forza, non ci avranno.
E i pecoroni, tra i quali purtroppo devo annoverare un mucchio di parenti e amici (ex) non mi impressionano, non contano un caszo.

IlContadino
Utente CDC
28 Luglio 2021 6:49

Lo immagino seduto al bar a giocare a carte, rilassato. La tranquillità di quelli con l’anima in pace. È un tresette da giocare in quattro: sono lui e Kary Mullis contro John McAfee e John Magufuli.
Litro di rosso e chiacchiera divertita, si parla di questo mondo matto, di tamponi usati a cazzo, di papaie positive, di perizomi-mascherina e di cure proibite. Se la ridono, sono tranquilli, loro qualcosina l’hanno fatta

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da IlContadino
arbaman
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
29 Luglio 2021 1:12

l’immagine è molto bellina..possano riposare in pace

ducadiGrumello
Utente CDC
28 Luglio 2021 8:41

gente, io un’estate così cupa non la ricordo.

clausneghe
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
28 Luglio 2021 10:06

E ringrazia di non abitare in Belgio o in Germania altrimenti oltre che cupa te la trovavi anche bagnata..

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
28 Luglio 2021 12:00

Io si, ma per questioni personali, non mondiali.
Per questioni mondiali non riesco ad incupirmi, la scala è troppo grande.
Mi allarmo, mi allerto e mi interrogo, poi agirò in un modo o in un altro.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da danone
emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
28 Luglio 2021 16:07

Forse ce n’è stata una, a livello generale intendo, ma noi non l’abbiamo vissuta: quella che non arrivò, l’estate del 1816, in cui per l’eruzione di non so quali vulcani, le temperature si mantennero bassissime e non ci furono quasi giorni di sole. Però, in una villa svizzera, per ingannare il tempo in quell’estate sospesa,Mary Shelley, il marito Percy, lord Byron e Polidori scrissero storie horror, e lei compose Frankestein.
Nell’estate 2021 la storia horror la stiamo vivendo.

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  emilyever
28 Luglio 2021 19:36

sarà mica che si stava meglio nel 1816?

emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
28 Luglio 2021 23:49

In questo momento tutte le epoche mi sembrano migliori:)

clausneghe
Utente CDC
28 Luglio 2021 9:49

Ennesima vittima, non del Covid, ma dell’idiozia criminale dei dirigenti medici e politici che infestano la nostra Nazione pretendendo di guidarla senza esserne capaci.
Prima di lui si era suicidato un medico Calabrese, legato al commissario silurato Arcuri..
Questa storia del Covid è mortifera e velenosa per tutta la società, non tanto per la malattia in sè, ma, ripeto ,per la criminale dabbennaggine della classe medica e politica nonchè della catena mainstream associata al regime nazisanitario guidato dall’alieno Draghi e sostenuto dalla pletora di utili servi sciocchi che sono i maggiordomi dei partiti politici.
R.I.P.

Stefano Vespo
Utente CDC
28 Luglio 2021 9:50

Al “suicidio”, nessuno ci crede! Basta ricordare le sue dimissioni da primario di pneumatologia per fare…il medico di base. Ci sono state pressioni insostenibili, è abbastanza chiaro. Se a ciò si aggiunge la cura con gli anticorpi monoclonali che a breve verrà imposta ai no-vax, il quadro è ancora piu inquietante. Ma mi permetto un dubbio cinico: perché creare adesso, in una fase così critica, un martire?

Bob Cafi
Utente CDC
28 Luglio 2021 10:06

Vi verseranno grappa nella gola , come a tutti gli altri , ma voi dovrete rimanere lucidi ( B. Brecht).

Rnamessaggero
Utente CDC
28 Luglio 2021 10:44

Non credo al suicidio di questo dottore , anche ammesso , credo sia un gesto disperato come quello di chi si butta dalla finestra quando la casa brucia perché qualcuno gli ha appiccato il fuoco . Le cure per evitare l’ intubazione sono apparse subito , se negli ospedali morivano persone come mosche la cosa la dice lunga , tutti hanno il sospetto di essere finiti dentro una dittatura e una dittatura che si rispetti prima o poi si manifesta per quello che è : omicida e no altro . Questa vicenda evito di metterla tra le ipotesi , per quanto mi riguarda l’ omicidio è una certezza . Adesso gli informati dovranno combattere si come prima , ora però saranno i primi a combattere contro la paura . È morto un essere umano di buona volontà , solo la dittatura , sanitaria , liberista , economica , per alcuni solo satanica , può arrivare a questo . A Giuseppe De Donno avrebbero dovuto dare un premio , un riconoscimento , lo meritava eccome , il fatto che sia stato emarginato condanna di per se stesso tutti i responsabili , giornalisti compresi . Si nota che non c’è un parlamentare/politico… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Rnamessaggero
Platypus
Utente CDC
28 Luglio 2021 10:59

Se arrivano ad uccidere (omicidio o istigazione al suicidio per me si equivalgono come colpa) vuol dire che non stanno messi così bene come vogliono farci credere.
è una guerra contro il tempo e loro lo sanno bene; dopo il 20 settembre verranno ufficializzati e diffusi dall’UE i protocolli per le terapie ospedaliere e domiciliari del Covid che renderà inutile l’attuale campagna vaccinale.
La presenza di cure renderà insostenibile la prosecuzione dell’obbligo vaccinale (che non è tale ma che ci vogliono spacciare per tale) e l’utilizzo di terapie sperimentali che non potrebbero neppure essere commercializzate.
Cercate queste notizie sulla rete perché, come di consueto, le stanno silenziando in tutti i modi, io le ho avute tramite un medico che è contro queste porcate.

emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  Platypus
28 Luglio 2021 12:19

Sicuro che saranno protocolli per le terapie domiciliari? farmaci sperimentali come i monocolonali, almeno i cinque di cui si parla? vorrei avere la tua fiducia
I farmaci che ho trovato in rete non sono assolutamente quelli con cui i medici di ippocrate o terapiadomiciliare19 hanno curato i malati a casa, e ieri l’avvocato Grimaldi ha chiesto invano di consegnare al ministro Speranza tutte le firme raccolte perchè almeno il prof Cavanna (primario oncologo di Piacenza che ha curato personalmente i suoi malati con i farmaci che sappiamo) faccia parte del Cts. Sì, ha potuto consegnare le firme ad un funzionario, tutto qui. Per me quella è una strada chiusa, non vogliono rassegnarsi che al ministero della sanità non vogliano il nostro bene

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da emilyever
uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  Platypus
28 Luglio 2021 15:58

Non sono così convinto sul passaggio in secondo piano dei vaccini..
Diranno che i vaccini rimangono fondamentali e che le terapie ospedaliere sono un’arma in più per risolvere quei pochi casi di resistenza vaccinale che non si possono annullare..
Sono poi terapie per i ricoveri e non per cure domiciliari..e pure molto costose..
In questo caso potranno dire che i morti sono azzerati per chi si vaccina e poi viene sottoposto alla cura ospedaliera se il vaccino non dovesse funzionare..
Chi si ammala e non è vaccinato invece servirà a innalzare la casistica dei morti..perché verrà curato male..e trascurato..sarà visto come un fastidio perché avrà avuto quello che si è cercato..
Le varie operazioni sembrano svolte con una tempistica da manuale..e le cure servono a rafforzare i vaccini non a limitarli..

piero deola
Utente CDC
28 Luglio 2021 11:08

Personaggi scomodi che vanno eliminati. CHE VENGONO ELIMINATI!!!

Primadellesabbie
Utente CDC
28 Luglio 2021 11:41

La macchina persecutoria costituita dalla società tutta nei confronti di chi non ripeta, a comando, il gesto richiesto, è implacabile.

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
28 Luglio 2021 13:58

“27 Luglio 2021
 
Avevo parlato con Giuseppe De Donno nel marzo scorso, mentre completavo il mio video “Covid le cure proibite”, perchè volevo verificare l’accuratezza di alcune informazioni che mi apprestavo a divulgare.
Giuseppe De Donno era un uomo distrutto.
Dopo quasi un anno dagli eventi che lo avevano coinvolto, ancora non riusciva a capacitarsi del perchè la sua cura non fosse stata promossa e sperimentata in tutto il mondo. “Io lo so che funziona – mi diceva – ho visto i pazienti guarire sotto i mei occhi. Eppure sembra che la cosa non interessi a nessuno”. In quella breve telefonata provai in qualche modo a spiegargli che gli interessi economici coinvolti erano troppo forti, e che guarire i malati, in quel momento, non era la priorità di nessuno, ai piani alti del potere. Ma capii che da quell’orecchio non ci sentiva. Ebbi l’impressione di avere di fronte una persona sincera ma profondamente ingenua, totalmente impreparata all’orribile dispetto che gli stava riservando il destino.
Credo che il suo gesto di oggi non sia che la presa di coscienza definitiva di una situazione che inizialmente non riusciva ad accettare.

Massimo Mazzucco”

Da qui:
https://www.luogocomune.net

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
28 Luglio 2021 16:39

Mazzucco lo seguo da quando ha aperto il suo sito.
E’ il n1 quando ti porta lungo i percorsi ben documentati dei suoi doc, zeppi di info e dati, tutti disponibili fin dalle fonti originali sempre ben evidenziate, però quando si lancia in certe opinioni personali, su certe ipotesi, usando solo il suo fiuto, per me non ci azzecca tanto, perchè anche lui tende a liquidare troppo in fretta e con eccessiva sicurezza, certi scenari diciamo troppo esotici anche per il suo bagaglio culturale-cognitivo.
Non basta svelare complotti là fuori, se non sai vedere lo storico dei tuoi schemi interni, che guidano i tuoi neuroni amico.
Non ha sempre tutte le porte aperte secondo me.
In più oggi è condizionato anche dalla sua visibilità. Quando gli chiedono un opinione su qualcosa di non ancora chiaro, sa che non può spararla troppo grossa, perchè, come tutti i divulgatori di professione, ha paura di perdere la credibilità dei più moderati, che sono il grosso di ogni pubblico.
Mia opinione personale che non vuole affatto denigrare il Mazzucco, ce ne fossero.
Diciamo che può sbagliarsi anche lui a volte.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da danone
Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
28 Luglio 2021 20:44

Mi sembra una testimonianza degna di essere segnalata.

Maurizio
Utente CDC
28 Luglio 2021 11:52

Dottor Giuseppe De Donno

di anni 54
(foto)

ne danno il triste annuncio la famiglia, gli amici e tutti gli italiani che hanno compreso, ammirando il suo esempio, come un Uomo può e deve lottare per il Bene.

Prego astenersi tutti i rappresentanti delle istituzioni, da Draghi in giù, dal versare anche solo una lacrima di coccodrillo, e dallo scrivere o pronunciare anche una sola parola di finto cordoglio.

Questo Uomo ha intrapreso un nuovo viaggio, è ora che facciate anche voi un viaggio a cercare la vostra coscienza, se ancora ve ne è rimasto un briciolo.



Propongo agli organizzatori delle prossime manifestazioni in tutta Italia di stampare quante più copie di questa o simile epigrafe funeraria, di distribuirla a tutti i partecipanti, che la potranno appendere dove preferiranno.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Maurizio
emilyever
Utente CDC
28 Luglio 2021 12:04

Presa da un nodo alla gola alla notizia di De Donno, visto che non c’era ancora questo articolo l’avevo postata sotto quello della cancellazione dai media del nome dell’inventore del vaccino genico. Dalla pagina fb del giornalista Salvo Sottile posto alcune affermazioni di De Donno dall’intervista a Oggi… Per quello che riguarda l’origine e la diffusione del virus, nel 2020«In Lombardia ci sono quattro ceppi di questo virus, e nessuno è identico a quello cinese. Sappiamo ancora poco… Io ho fatto uno studio sui casi di polmonite del mio reparto. Secondo me, i primi pazienti sono di fine settembre. Una forma aggressiva, che ha avuto uno stranissimo picco tra ottobre e novembre e che colpiva soprattutto gli adolescenti. Sono sicuro fossero riconducibili al coronavirus. Non riusciamo a capire come mai però la grande diffusione sia esplosa mesi dopo. Forse la prima ondata, quella dello scorso autunno, era causata da un ceppo meno contagioso…Sono infuriato, siamo in mano a scienziati prezzolati.- Riprendo qui quello che ho già scritto: il dottor De Donno era l’unico in televisione che ho sentito parlare come un medico, che sentiva il dolore dei suoi pazienti, gioiva e si commuoveva per averli curati con il plasma.Gli han… Leggi tutto »

AlbertoConti
Redazione CDC
28 Luglio 2021 13:36

De Donno era sicuramente un uomo buono, glielo si leggeva in volto, ancor prima di sentirlo parlare e di conoscere il suo efficace impegno nel salvare vite umane nonostante la trascuratezza altrui nel fornire assistenza medica tempestiva, ovvero adeguate terapie precoci domiciliari, altrimenti sufficienti a prevenire l’aggravamento successivo della malattia che porta all’ospedalizzazione e talvolta alla morte.

Sono certo che una volta passata questa follia collettiva, indotta dalle forze del male, i sopravvissuti sapranno tirare le somme, e riconoscere la grandezza dei martiri che hanno sacrificato la vita per il bene di tutti. Gli intitoleremo strade e piazze, a futura memoria.
Al momento piangiamo questo amico valente, rimasto solo con la sua coscienza nella lotta contro il male.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da AlbertoConti
Divoll
Utente CDC
28 Luglio 2021 15:19

Sconvolto :-(((

uparishutrachoal
Utente CDC
28 Luglio 2021 15:33

De Donno si è ucciso come si uccide un uomo lasciato dalla donna su cui aveva riposto la sua assoluta fiducia..non ha retto l’idea di avere dedicato la vita alla sanità che poi lo ha ripagato con l’isolamento e la condanna..e non ha trovato altre ragioni per vivere..non era attrezzato a farlo..

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da uparishutrachoal
Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
28 Luglio 2021 20:59

I problemi, se uno se li pone e non è ideologicizzato, nel lavoro del medico sono radicali, diretti, e con possibilità di verifica istantanea.

Ne conosco alcuni, con i quali ho conservato l’amicizia della giovinezza nonostante la differenza di vedute su quasi tutto, che oggi, dopo una vita e una carriera in quel settore sono spenti e delusi per quello che hanno visto e vissuto.

emilyever
Utente CDC
28 Luglio 2021 17:20

Di questa notizia trovata in rete, in cui si denuncia che la terapia di De Donno gli fu scippata dalla Kedrion, società farmaceutica di proprietà del capogruppo PD al senato, Marcucci, ma anche controllata da Bill Gates, qualcuno ne sapeva qualcosa? ma non l’aveva brevettata?
https://www.gospanews.net/2020/05/21/plasma-anti-sars-tolto-a-de-donno-furente-per-profitto-della-big-pharma-vicina-al-pd-sponsor-dei-vaccini-gsk/amp/

Astronauta
Utente CDC
28 Luglio 2021 20:23

https://voxnews.info/2021/07/28/de-donno-e-morto-il-business-del-plasma-in-mano-al-senatore-pd/

Comincia la lotta al business del plasma.
Ne vedremo delle belle.

AnalisiPredittiva
Utente CDC
29 Luglio 2021 0:01

Il plasma iperimmune è la più antica,efficace, testata forma di TERAPIA VIRALE di cui la Medicina umana può disporre ed è la più economica considerato che il sangue umano non è brevettabile e che tale ricerca …era.. condotta da un semplice medico della mutua e non con i miliardi di una industria farmaceutica alla ricerca di una molecola efficace e sopratutto brevettabile.
La terapia del plasma iperimmune al pari delle le somiglianze con il covid è ampiamente snobbata dalle case farmaceutuche per la cura dell’hiv ma è notizia recente che Astrazeneca e l’università di Oxford stano testando su essri umani sani.. un vaccino di sintesi contro l’hiv in grado di debellare anche il covid o viceversa considerate le somiglianze dei 2 virus.
https://www.gqitalia.it/news/article/vaccino-hiv-nuova-sperimentazione-oxford-novita-tempi

E’ possibile che la ricerca sul plasma iperimmune condotta dal prof.De Donno
abbia in qualche maniera interferito negativamente con gli interessi..scentifici legati alla ancora presunta prossima uscita di questo vaccino hiv ?

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da AnalisiPredittiva
mimmo002
Utente CDC
29 Luglio 2021 23:45

IMPOSSIBILE che un medico si suicida impiccandosi.
conosce tecniche per decine di morti “dolci” e meno dolorose dell’impiccagione . il suicidio da impiccagione e facile da simulare.

54
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x