SE UN GRANDE TI “GASA” IL MONDO “ABBOZZA” ?

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

DI GIC
corrieredellacollera.com

Quando Putin, nell’ ottobre 2002, fece pompare un gas rimasto di natura almeno poco chiara nel teatro Dubrovka a Mosca, durante l’assalto di terroristi ceceni e determinò la morte di almeno 200 persone, la comunità internazionale, come si dice, ammutolì.
Le conseguenze nel tempo di quella azione sui sopravvissuti furono ancora più gravi.

San Giovanni Paolo II non indisse digiuni e ognuno pregò se voleva. Piazza san Pietro rimase desolatamente vuota. Mi domando perchè ora la stessa comunità internazionale che allora tacque, ONU compresa, ora in Siria, chiunque sia stato a lanciare i gas, ha portato il mondo al bordo di una guerra dalle conseguenze imprevedibili.

Mi viene il dubbio che il gas e i poveri morti c’entrino poco, come al solito.

Gic
Fonte: http://corrieredellacollera.com
Link: http://corrieredellacollera.com/2013/09/11/gic-ha-un-dubbio-e-unottima-memoria-se-un-grande-ti-gasa-il-mondo-abbozza/#more-20601
1.09.2013

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
12 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
12
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x