Pozzuoli: si accascia e muore al Centro Radiologico

La famiglia accusa: "E’ stato il vaccino"

POZZUOLI – Un uomo di 55 anni, L.P., residente a Marano, è morto ieri mattina all’interno del centro radiologico “Gemini” a Monterusciello dove si era recato per effettuare una consegna per l’azienda per la quale lavorava. Improvvisamente si è accasciato al suolo, colto da un malore riconducibile a un infarto fulminante. Inutili sono state le manovre di primo soccorso da parte dei sanitari del 118 giunti immediatamente sul posto.

Il dramma si è consumato poco dopo le 8 tra la disperazione dei presenti. Strazio all’arrivo dei familiari, con la moglie che ha ricondotto le cause del decesso alla seconda dose di vaccino (NDR – Pfizer) somministrata due giorni prima. La donna ha sporto denuncia presso la stazione dei carabinieri di Monterusciello.

Il magistrato di turno ha disposto il sequestro della salma che è stata trasferita presso il centro di medicina legale del II Policlinico di Napoli per l’autopsia che servirà a fare luce sulle cause del decesso.

Fonte articolo: https://www.cronacaflegrea.it/pozzuoli-si-accascia-e-muore-in-un-centro-radiologico-la-famiglia-e-stato-il-vaccino/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x