Petronà, infarto stronca ragazzo di 31 anni vaccinato

Sono stati allertati i sanitari ma, nonostante mezz'ora di rianimazione, non c'è stato nulla da fare. Il giovane era vaccinato contro la Covid-19.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

È una storia che fa male quella che arriva da Petronà, piccolo centro della presila catanzarese.
Luigi Capellupo, 31 anni, non c’è più.

Il dramma si è consumato nel pomeriggio di oggi. Sono stati allertati i sanitari ma, nonostante mezz’ora di rianimazione prestata da medico di famiglia, 118 ed elisoccorso, non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo è morto a causa di un infarto. L’allarme è stato dato dalla mamma e già lasciava presagire qualcosa di funesto.
Il ragazzo di Petronà era molto stimato per educazione e per gentilezza.

NDR – Come riportato dal sito esclusacorrelazione.it il giovane si era sottoposto alla vaccinazione anti Covid-19.

Fonte articolo: https://www.catanzaroinforma.it/cronaca/2022/07/12/petrona-morto-giovane-di-31-anni/253187/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix