Muore d’infarto a 42 anni al ristorante

La sorella: “Si era vaccinato giovedì sera”

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

FORLÌ/CESENA – Tragedia al ristorante. E’ stato quasi certamente un infarto a uccidere Michele Monti, 42enne di Rontagnano di Sogliano scomparso improvvisamente sabato sera. Monti era residente a Rontagnano, proprietario di una azienda calzaturiera a Barbotto, molto conosciuto anche in Valmarecchia. Lo riporta ilRoma.net.

Sorella di Michele Monti

L’uomo, assieme ad alcuni amici, si era recato a cena in una trattoria del posto. Ad un certo punto è andato in bagno per un dolore al petto e, una volta lì, si è accasciato al suolo. Nel locale c’era anche un’infermiera che lo ha soccorso in attesa dell’ambulanza. All’arrivo del 118 il medico non ha potuto fare altro che dichiarare il decesso del 42enne. Monti gestiva un negozio di scarpe assieme alla sorella. Era anche appassionato di trekking. Ancora non è stata fissata la data dei funerali.

Fonte articolo: https://stopcensura.online/muore-dinfarto-a-42-anni-al-ristorante-la-sorella-si-era-vaccinato-giovedi-sera/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix