Lutto alla scuola «Viviani», muore un operatore ata dopo essersi sottoposto vaccino.

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Lutto nella città di Afragola. Un uomo, Vincenzo Russo, 58enne residente ad Afragola che lavorava come personale ATA nella scuola “Viviani” di Casalnuovo.

Domenica scorsa si era sottoposto al vaccino ma, dopo aver accusato malori ed essere svenuto ieri a casa durante il pranzo, è spirato nella mattinata di oggi in ospedale.

Sarà ora compito degli inquirenti risalire alle cause del decesso perché la famiglia ha richiesto l’autopsia.

L’uomo era benvoluto e molto stimato nel complesso scolastico dove lavorava. Il Dirigente Scolastico dell’istituto Viviani, il Prof. Luca Velotti, raggiunto telefonicamente, ha precisato che il dipendente non ha avuto il malore sul posto di lavoro.

Il Preside partecipa al dolore della famiglia insieme a tutti i dipendenti della scuola e spera che presto si possa far luce sulla dinamica della tragedia.

Domenica scorsa aveva postato sul suo profilo Facebook una frase nella quale scriveva l’avventura iniezione fatta «vaccino fatto, inizia il dolore al braccio speriamo bene».

La redazione di NanoTV si stringe forte alla famiglia per il lutto subito.

Fonte articolo: https://www.nanotv.it/2021/03/10/muore-vaccino-58enne-afragola/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x