Lubrifica il tuo corpo

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Un’automobile non può funzionare senza olio. Così il nostro corpo per godere di buona salute ha necessità di essere lubrificato.
Tessuti, apparato riproduttivo, ormoni, ghiandole, muscoli, occhi, pelle, capelli, unghie, articolazioni e ossa possono svolgere bene le loro funzioni solo se hanno il corretto apporto di acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6.

I SEMI DI LINO li contengono entrambi in perfetto equilibrio fra loro e in una forma facilmente assimilabile.
Diversi studi scientifici hanno messo in rilievo le proprietà ipocolesterolemizzanti e ipotensive di questi piccoli e preziosi semi. Ma i benefici sono anche altri: capacità di inibire le allergie, prevenire i tumori del seno e del colon, aiutare a regolare il peso corporeo, tenere alto il morale, rafforzare il sistema immunitario e contribuire a rendere la pelle più sana.

I semi di lino hanno un involucro resistente che, se ingeriti interi, impedirebbe al nostro organismo di assimilare gli acidi grassi omega-3 ed omega-6 in essi contenuti.
Per poter far tesoro delle loro preziose proprietà nutrizionali occorre tritarli al momento del loro utilizzo evitando di utilizzare macinini elettrici che surriscalderebbero i semi distruggendo i loro nutrienti.

Il mio consiglio è di utilizzare un mortaio o un macinacaffè manuale e di spolverizzare il trito sul piatto a crudo.
Uno-due cucchiai al giorno, mescolati a insalata, cereali, zuppe, pasta e stufati garantiscono il fabbisogno giornaliero di acidi grassi omega-3 ed omega-6.

In commercio puoi reperire anche l’OLIO DI SEMI DI LINO che però è molto delicato.
Per mantenere tutte le sue proprietà deve essere prodotto tramite spremitura a freddo, in assenza di aria e a temperatura controllata, va inoltre conservato in bottiglie di vetro scure per proteggerlo dalla luce solare e in frigorifero per proteggerlo dalle alte temperature.
Personalmente preferisco utilizzare i semi. Anche questi, una volta aperta la confezione, si conservano meglio in frigo.

__

VB

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x