Home / ComeDonChisciotte / LE 10 PRINCIPALI TEORIE PER UCCELLI E PESCI MORTI

LE 10 PRINCIPALI TEORIE PER UCCELLI E PESCI MORTI

DI NICHOLAS WEST E ZEN GARDNER
activistpost.com

Mentre i media mainstream tentano di minimizzare le recenti morti, che ora sono diventate globali, vale la pena di tenere traccia delle notizie su questa storia. Sentitevi liberi di aggiungere la vostra alla sezione commenti, e ci aggiorneremo di conseguenza.

Spiegazioni mainstream: Fulmini, grandine, collisioni a mezz’aria, linee elettriche e fuochi d’artificio di Capodanno per gli uccelli… invece malattia per i pesci. Questo risulta dando uno sguardo ai media mainstream. Gli uccelli sono incredibilmente sensibili al loro ambiente (si pensi ai canarini nelle miniere di carbone) e il pensiero che essi siano stati colti di sorpresa, o che abbiano “sbagliato” il loro modello di volo è palesemente ridicolo. E dove sono gli uccelli arrostiti da questi colpi di fulmini? E i pesci che muoiono nella stessa regione? Solo una fortuita “malattia”. Uno dei principali titoli deve essere sancito come il tentativo più triste di sensazionalismo, mentre rivela un’ovvia conclusione naturale Gli uccelli caduti probabilmente morti per un massiccio Trauma. Davvero?

Sciami meteorici: siamo in un periodo di intensi sciami meteorici stagionali, e parecchi utenti di YouTube hanno segnalato di aver udito bang sonici nell’area, che potrebbero essere indicativi di una locale onda d’urto. Questa potrebbe essere una causa naturale non-cospirativa, che ha effettivamente senso, ma è difficile collegare a questo sia gli uccelli che i pesci, a meno che essa non abbia prodotto una frequenza invalidante. C’erano in verità altre anomalie sonore, secondo il rapporto sopra evidenziato.

Nuova linea di faglia di Madrid: Un eccellente articolo di The American Dream ha raccolto dati sulle recenti attività sismiche lungo questa linea di faglia che corre lungo la sezione medio orientale degli Stati Uniti. Se consideriamo anche il metodo della fratturazione per ottenere gas, l’immensa attività geologica nella regione e il disastro dell’estrazione petrolifera della BP, che ha disperso il Corexit nell’atmosfera, noi potremmo attribuire a questo qualsiasi distruzione di massa nella regione. Tuttavia, siamo di fronte ad un evento globale, quindi potrebbe trattarsi dell’effetto collaterale di qualcosa di più grande, o di un fattore che ha contribuito direttamente.

Esperimenti del governo: La lunga storia degli esperimenti del governo è stata esposta da molti ricercatori. La componente strana di queste morti è che solo alcune specie sono state colpite, solo all’interno dell’intera regione. E alcune relazioni hanno indicato che gli organi di questi uccelli si sono liquefatti, e questo potrebbe indicare un possibile virus. Potrebbe questo indicare l’uso di armi biologiche specie-specifiche? E’ agli atti che si sono svolte discussioni su armi biologiche razza-specifiche; si è forse trattato di un test sulla possibilità di trasferimento?

Mutazioni OGM: Mike Adams di Natural News avanza un’ interessante teoria: quest’ultimo evento è locale, ma le morti stanno investendo più specie visto che anche le popolazioni di api e pipistrelli sono in calo. Adams sottolinea che la Monsanto ha una sede nell’Arkansas. E’ legittimo porsi domande.

Geoingegneria: Potrebbe l’irrorazione nella zona aver causato questo tipo di fallout? Forse qualcosa di nuovo è stato aggiunto alla miscela? Le scie chimiche si sono rapidamente trasformate da teoria cospirativa a fatto documentato. Tanto, che i poteri hanno dovuto ammettere l’esistenza del programma, ma secondo loro a scopo benefico. Tra il cloud seeding e possibili connessioni a HAARP, la ricaduta da scie chimiche deve essere considerata, specialmente perché il programma si svolge quasi in tutto il mondo. Rosalind Peterson è stata all’avanguardia nell’aver stabilito una connessione della Geoingegneria agli OGM come fonte combinata per l’esplosione di alghe che riducendo l’ossigeno potrebbero interessare un ampio spettro di sistemi naturali. Inoltre, alcuni ritengono che il sistema di spargimento delle scie chimiche permette anche la dispersione di agenti patogeni. Se ci sarà un focolaio di influenza aviaria o malattie nei prossimi giorni o settimane tra la popolazione umana, nelle zone dove sono caduti gli uccelli, potrebbe essere avanzata una connessione con le scie chimiche. Se questo accadrà, il contagio potrebbe essere attribuito ad una nuova, mortale influenza aviaria. Un’altra possibilità collegata alle scie chimiche è quella delle nanoparticelle.

HAARP: Uccelli e pesci possono essere sensibili ad impercettibili variazioni di frequenza. Un post interessante di YouTube da parte di un pescatore di lunga data, menziona la presenza di una lamina di “perla” dietro l’occhio del tipo di pesce tamburo interessato da questo evento. Ha fatto un appello a chiunque nella zona, per cercare segni di danni riguardo a questa lamina. Sia gli uccelli che i pesci si spostano in modo altamente coordinato, e questo indica che si muovono e comunicano attraverso frequenze. Potrebbe il dispositivo HAARP in Alaska aver mandato in cortocircuito i loro sistemi di navigazione? O, forse, questo è l’inizio di un effetto a cascata dovuto a decenni di inquinamento elettromagnetico da campi elettromagnetici e onde ELF, intorno al pianeta, provenienti da una vasta gamma di moderni mezzi di comunicazione?

Armi scalari: Queste armi ad energia diretta possono essere distribuite via satellite e creare una vasta gamma di “disastri naturali” che possono essere sintonizzati su determinate frequenze. E’ stato segnalato che il loro raggio d’azione è di diverse miglia. Ancora più pazzesco è che ci è stato detto che negli uccelli morti sono stati rilevati massicci traumi. Una delle abilità segnalate delle armi scalari è quella di creare uno scudo di Tesla di plasma, come una bolla, che potrebbe far esplodere tutto ciò che entra nel suo spazio aereo. Alcuni hanno ipotizzato che questa tecnologia è in piena operatività. Ma che cosa succederebbe se invece fosse ancora in fase sperimentale? Ricordate, questo sta accadendo anche in Sud America.

Progetto Blue Beam: Era il test di un generatore di suono per inscenare a livello globale un’invasione aliena? Questa è certamente “una realtà”, e la stessa NASA ha annunciato la sua preparazione per un tale scenario. Il Progetto Blue Beam, come la sua controparte HAARP, utilizza l’energia naturale presente nella ionosfera come dispositivo sia visivo che acustico. Ancora una volta, forse non sono nella fase definitiva, ma, come Tesla, hanno fatto un passo falso involontario.

Modifica Geomagnetica e altre modifiche della terra: Come chiunque può vedere dalla gamma di possibilità elencate sopra, siamo di fronte ad una serie di manomissioni dell’uomo. Tuttavia, a questo fanno da sfondo le anomalie che cominciano a prendere forma con l’apparente vagare del nostro polo magnetico, visto che anche il National Geographic ha segnalato che il Polo Nord magnetico sta migrando verso la Russia. Se aggiungiamo a questo un indebolimento della magnetosfera e la caduta dei livelli di ossigeno, allora le morti tra le specie più delicate fanno presagire un problema più ampio. Infine, un aumento di attività del sole e le tempeste magnetiche potrebbero indebolire il nostro habitat naturale globale.

La diffusa distruzione della natura dovrebbe indurci a guardare più intensamente al mondo intorno a noi e a mettere in discussione il nostro rapporto con essa e il nostro effetto su di essa. Forse questo è ciò che avremmo dovuto fare tutti insieme.

Versione originale

Nicholas West e Zen Gardner (redattore di Notizie Alternative su Before It’s News, e pubblica anche su ZenGardner.com)
Fonte; www.activistpost.com
Link: http://www.activistpost.com/2011/01/10-leading-theories-for-dead-birds-and.html/
6.01.2011

Versione italiana

http://ilupidieinstein.blogspot.com
http://ilupidieinstein.blogspot.com/2011/01/le-10-principali-teorie-per-uccelli-e.html
10.01.2011

Traduzione a cura di DAKOTA JONES

LEGGI ANCHE: LA MORIA DI UCCELLI E PESCI È COLLEGATA A ESPERIMENTI CONDOTTI DAL GOVERNO ?

Pubblicato da Davide

  • Tetris1917

    “LE 10 PRICIPALI TEORIE PER UCCELLI E PESCI MORTI”.
    Cos’e’ uno scherzo? O nasconde qualcosa di perverso?

  • Levandowski

    purtroppo è tutto vero…teniamo cli occhi aperti

  • Tao

    Aumento di attività del sole ….. no, l’attività del sole è ai suoi minimi, Tempeste magnetiche….. sì.
    E’ per qualcosa che riguarda il magnetismo terrestre e solare che gli effetti del sole sulla superficie terrestre cambiano ( deterioramento della magnetosfera terrestre + cambiamento della polarità magnetica del sole).
    Anche la polarità magnetica della terra si sta invertendo ( da 1 a 60 KM/anno ) in direz. Siberia.
    Alinaf

  • Tao

    e ciò non dovrebbe coinvolgere tutte le specie animali? perchè solo pesci ed alcuni tipi di uccelli?

    Nyarlathotep

  • Tao

    Questo non lo so con precisione. Alcuni studi hanno suggerito che le api si orientino magneticamente, hanno una ricezione magnetica ( magnetite ). Quando cambia il campo magnetico della terra e quando c’è anche tanto inquinamento magnetico artificiale , le api ne risentono molto. Potrei ipotizzare, e solo ipotizzare, s’intende , poichè non conosco bene le specie animali coinvolte ora, che anch’esse siano sensibili, come le api ,al magnetismo e che succeda loro qualche cosa che le porti a morte come è successo già per le api. Ciao.
    Alinaf

  • Hamelin

    Anche secondo me trattasi di morti aventi origine cause elettromagnetiche .
    Il sistema nervoso umano come quello animale é fondamentalmente un sistema elettromagnetico.Se le frequenze del nostro campo vengono alterate pesantemente possiamo finire con il cervello fritto , cosa che secondo me é successa a quegli animali.Quindi propendo per un fenomeno generato dalla tecnologia di Tesla.

  • intrepid

    Permettetemi di osservare che trovare tutti quegli uccelli che sono ferocemente territoriali, tutti assieme in pochi km quadrati per giunta morti stecchiti è cosa stranissima. Siamo fuori dalle migrazioni, non c’è spiegazione. Stesso dicasi dei pesci, tutti insieme appassionatamente come se stessero banchettando ma temo che non sia questo il periodo nel quale si riuniscono per mangiare o migrare. L’ipotesi è che abbiano fatto apposta per anticipare qualche oscuro piano di cui tanto si parla nei siti non mainstream cone il progetto BlueBeam per esempio. Staremo a vedere e… tenetevi forte perchè se stanno facendo questo è perchè stà crollando tutto.

  • Zret

    Hopi docent.

  • Zret

    Temo tu abbia ragione.

    Ciao

  • stendec555

    ma è vero che ….”Le scie chimiche si sono rapidamente trasformate da teoria cospirativa a fatto documentato. Tanto, che i poteri hanno dovuto ammettere l’esistenza del programma, ma secondo loro a scopo benefico”…qualcuno ne sa qualcosa?

  • Rossa_primavera

    Sono piu’ propensa a credere alla catastrofe dovuta ad imperizia che
    alle tesi della sperimentazione di nuove armi batteriologiche e non.

  • esca

    Arriva il punto in cui non è più possibile nascondere la polvere sotto il tappeto.

  • etnegar

    Micro-anomalie elettromagnetiche molto localizzate sono possibili e già verificate empiricamente in passato, in alcuni punti il campo magnetico può essere addirittura invertito rispetto a quello planetario.

    gli uccelli e i pesci hanno una sorta di bussola magnetica biologica, se il campo magnetico locale cambia potrebbero rimanere storditi e disorientati, uccelli potrebbero schiantarsi al suolo o su edifici procurandosi emorragie interne come quelle rinvenute su alcuni esemplari, pesci potrebbero finire spiaggiati.

    il perchè la moria colpisca solo alcune specie potrebbe essere spiegato dal fatto che nelle zone dove si è presentata anomalia era presente solo quella specie

    ovviamente si tratta solo di ipotesi che andrebbero verificate scientificamente, ma il ragionamento sembra filare in modo logico…

    ma se fosse vero perchè queste anomlie starebbero avvenendo in tutto il mondo? forse è imminente una inversione dei poli magnetici e questa è una sorta di evento precursore? non è ancora ben chiaro se le inversioni dei poli avvenute in passato siano state rapide o lente migliaia di anni, nel secondo caso sarebbe un grave problema…

    urgono analisi scientifiche serie!

  • alecale

    certo che e’ vero , ma le chiamano in modo differente : stratospheric sulfate aerosol , geoingenieria .

  • wld

    I tempi dei Kali Yuga stanno per arrivare. Sembra strano ma la terra ha il suo cuore che batte a 7,8 cicli, questo è avvenuto per migliaia di anni, attualmente è a circa 12 cicli e si arresterà ai 13 cicli. Il punto zero è prossimo, la terra sta rallentando fino a fermarsi completamente, per poi riprendere a girare nel senso inverso; nell’antichità è stato registrato questo evento: un giorno senza la notte e una notte senza un giorno. Ci sono troppi fattori che si stanno verificando, mentre il “battito” della terra sta aumentando, la forza del suo campo magnetico sta diminuendo. Una sensazione evidente è che sembrerà che il tempo scorra più velocemente. Un fatto inconfutabile è certo, siamo alla fine di un’era processionale che è durata 2160 anni, e alla fine di un ciclo che è durato circa 26.000 anni. La nostra “Gaia” è un essere vivo come lo siamo noi, il suo destino è legato a noi, i cambiamenti in atto (anche se ostacolati da esseri ignobili) indicano senza dubbio ad uno spostamento dei poli magnetici e di conseguenza allo spostamento dell’asse terrestre, quanto catastrofico e traumatico sarà questo evento dipenderà solo da noi.

  • nettuno

    E’ tutto possibile – speriamo che non siano esperimenti militari ?
    A volte gli animali o gli uccelli vanno a mangiare in inverno sementi o sostanze che poi risultano tossiche ..la morte degli animali, a volte, avviene per veleni ambientali.

  • wld

    …anche quella degli umani…