L’attrice Melle Stewart in gravi condizioni dopo il vaccino

Cinque giorni fa su GoFundMe è stata lanciata una raccolta fondi in favore dell’attrice australiana Melle Stewart, 40 anni, moglie dell’attore e cantante Ben Lewis, residenti a Londra, in gravi condizioni dopo la somministrazione del vaccino Covid.

Dopo aver ricevuto la prima dose di AstraZeneca il 24 maggio scorso, è stata colpita da ictus e sottoposta ad un intervento urgente al cervello a causa di una trombosi con sindrome trombocitopenica (TTS).

Ha trascorso tre settimane in coma.

In pochi giorni sono stati raccolti oltre 165.000 euro.

Scrive Danae Stewart su GoFundMe:

Melle Stewart era un’attrice australiana di 40 anni, sana e talentuosa, che viveva e lavorava a Londra con suo marito, l’attore Ben Lewis. Il 24 maggio 2021 Melle ha ricevuto la sua prima dose del vaccino AstraZeneca Covid-19. È stata e continua ad essere una sostenitrice della vaccinazione . È stato un giorno felice per Melle. Due settimane dopo, l’8 giugno, la vita di Melle è cambiata .

14 giorni dopo aver ricevuto la sua prima dose del vaccino AstraZeneca, Melle si è svegliata a mezzanotte con una strana sensazione sul lato destro del corpo. Cercò di alzarsi dal letto ma crollò rapidamente. Melle è stata portata d’urgenza in ospedale dove le sue condizioni sono rapidamente peggiorate, perdendo tutti i movimenti sul lato destro del corpo e la capacità di parlare . Ha iniziato ad avere convulsioni ed è stata portata in ambulanza al St George’s Hospital di Londra, dove i neurochirurghi hanno combattuto per salvarle la vita, rimuovendole gran parte del cranio per ridurre la pressione nel cervello.
Dopo essere stato ricoverata in terapia intensiva neurologica, a Melle è stata formalmente diagnosticata una trombosi trombocitopenica indotta da vaccino (VITT) . Questa è la condizione estremamente rara di cui potresti aver sentito parlare o di cui hai letto nelle notizie, una condizione che ora è riconosciuta dal produttore e dalle autorità di regolamentazione come un effetto collaterale molto raro di questo particolare vaccino . Sfortunatamente, Melle aveva avuto un grave ictus , causato da due grossi coaguli nelle vene principali del suo cervello , con la pressione e le piastrine basse che causavano un’emorragia secondaria nel lobo frontale sinistro. Melle ha trascorso 3 settimane in coma indotto durante le quali era ventilata e ha ricevuto una serie di trasfusioni di sangue per aiutare a rimuovere gli anticorpi creati dal vaccino che stavano causando i coaguli. È stata anche sottoposta a forti dosi di farmaci anticoagulanti e antiepilettici , che continuano ancora oggi.

Dopo 4 settimane e mezzo in terapia intensiva, lo spirito combattivo di Melle che tutti conosciamo e amiamo l’ha vista finalmente dimessa dalla terapia intensiva e trasferita in un’unità per ictus acuto per iniziare la sua riabilitazione . L’8 settembre, esattamente tre mesi dopo il ricovero in ospedale, Melle è stata poi trasferita in un ospedale riabilitativo specializzato a Londra dove sarà sottoposta a cure più intensive.

La devastazione causata dal VITT è stata profonda: prima della vaccinazione, Melle era una quarantenne sana e in forma, un’attrice, ballerina e cantante professionista di successo che non era mai stata in ospedale prima. A causa della gravità delle condizioni di Melle, rimarrà in ospedale fino al 2022 . Continua a lavorare sodo ogni giorno reimparando a camminare, parlare e muovere il braccio e la mano destra . Melle, una vivace narratrice con un’immortale passione per il linguaggio e l’espressione, sta ora reimparando a creare suoni, formare parole e parlare di nuovo. La sua strada verso la guarigione sarà lunga e includerà un ulteriore intervento chirurgico per adattare una placca in titanio per sostituire la parte del cranio precedentemente rimossa durante l’intervento.

Sappiamo che tutti stanno soffrendo a causa di questa pandemia, ma vi chiediamo di aprire i vostri cuori gentili ed essere il più generosi possibile per aiutarci a raccogliere fondi per la nostra più cara e coraggiosa Melle. Se puoi aiutare in qualche modo, i tuoi contributi faranno la differenza. Per favore condividi questo con chiunque e tutti coloro che potrebbero desiderare di contribuire a questa causa più degna. Con gratitudine, La famiglia Stewart e la famiglia Lewis

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/lattrice-melle-stewart-40-anni-in-gravi-condizioni-dopo-il-vaccino-dopo-tre-settimane-di-coma-aperta-raccolta-fondi-per-le-cure-di-riabilitazione/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x