17enne con disturbi neurologici dopo il vaccino

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Una ragazza di 17 anni è stata intervistata nei giorni scorsi e ha condiviso sui social alcuni video di gravi disturbi neurologici improvvisi, che secondo i medici che la seguono rappresentano degli effetti collaterali del vaccino covid.

Lo specialista che segue la giovane, di nome Faith, al Launceston General Hospital nell’isola australiana della Tasmania ha scritto nel suo referto medico:

“Non c’è dubbio che Faith abbia avuto una reazione ritardata alla seconda vaccinazione”.

A Faith Ranson è stato diagnosticato un disturbo neurologico funzionale.

Faith è stata vaccinata nell’agosto dello scorso anno e si è ammalata tre giorni dopo. Ha sofferto forti dolori addominali ed è stata operata per appendicite, ma in seguito non è stata meglio. Ha perso una notevole quantità di peso e ha sviluppato tic e contrazioni muscolari improvvisi.

Faith vuole che le persone vedano un video che, secondo lei, illustra quegli effetti collaterali. Sua madre Tania ha detto a Ben Fordham, giornalista dell’emittente radiofonica di Sidney 2GB: “Ha fiducia che questo video là fuori diffonda consapevolezza!

Non capita a tutti ed è raro. Ma Faith vuole che le persone sappiano che questo può accadere”.

Tania dice di essere stata da innumerevoli esperti per cercare di aiutare sua figlia.

Il dottor Ross Walker, ospite della trasmissione Healthy Living, ha accettato di esaminare la storia medica di Faith.

“Quello che è successo è che il vaccino contro il COVID ha polverizzato i batteri intestinali di Faith”, ha detto a Ben Fordham.

Il dottor Ross Walker, cardiologo di fama presso la Sidney Heart Health Clinic, ha messo in contatto Faith e la sua famiglia con un nuovo specialista per ulteriori cure.

Il governo federale ha un programma di risarcimento per le persone che hanno subito effetti collaterali del vaccino covid. Tuttavia, Faith non rientra nel programma perché non soddisfa i criteri e la sua reazione avversa neurologica non è contemplata tra quelle indennizzabili.

La situazione verificatasi dopo il vaccino è costata alla sua famiglia decine di migliaia di dollari ed è stata creata una pagina di raccolta fondi su GoFundMe per sostenere le enormi spese mediche.

Di seguito un servizio dell’emittente televisiva “7 Tasmania” che riporta il video dei disturbi neurologici improvvisi reso pubblico dalla 17enne Faith Ranson.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/il-video-di-disturbi-neurologici-improvvisi-che-hanno-colpito-una-17enne-il-medico-e-una-reazione-ritardata-al-v/

 

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix