INCREDIBILI BRITANNICI ! RINASCE L'EUROPA DEI POPOLI E ORA PUO' CAMBIARE DAVVERO TUTTO

DI MARCELLO FOA

Il Cuore Del Mondo

E ora cambia, davvero, tutto. La decisione degli elettori britannici di lasciare l’Unione europea è storica innanzitutto per il contesto elettorale in cui è maturata. Tutto, ma proprio tutto, lasciava presagire una vittoria del fronte europeista, soprattutto dopo l’uccisione della deputata Joe Cox, che aveva cambiato la dinamica e il clima della campagna elettorale a sette giorni dal voto. L’ondata del cordoglio è stata enorme. E infatti i sondaggi, i mercati, gli scommettitori davano il sì praticamente scontato.

Ci voleva un miracolo per ricambiare il corso della campagna elettorale. E miracolo c’è stato. Forse quel miracolo ha un nome e un volto. Quello della Regina Elisabetta. O meglio del quotidiano popolare più influente del mondo, il Sun, che mercoledì ha fatto lo scoop, lasciando intendere che Sua Maestà era favorevole all’uscita dalla Ue, rivitalizzando così le corde di un patriottismo che si pensava fosse diventato marginale e che invece vibra ancora nel cuore del popolo

La tempra di un Paese ha prevalso sull’emozione e sul cordoglio. La Gran Bretagna fiera della propria autonomia, convinta della propria unicità, capace di scegliere da sola nei momenti topici della propria storia è risorta, dando ragione a Nigel Farage – un ex uomo d’affari che dal nulla ha creato un partito e trascinato un Paese a una svolta storica – e a Boris Johnson, il sindaco di Londra uscente, che non ha esitato a schierarsi contro l’establishment del proprio Paese, dando forza e autorevolezza al movimento anti-Ue.

Molti diranno che nei britannici ha prevalso la paura di un’immigrazione ed è innegabile che questo sia stato uno dei temi forti della campagna, ma non è stato un voto razzista ; semmai la prova che l’immigrazione è salutare e bene accetta se regolata, ma provoca comprensibili reazioni di rigetto quando diventa impetuosa e di massa. C’era di più, però, in questo referendum : c’era la volontà di difendere l’autenticità delle proprie istituzioni, della sovranità del voto popolare e dunque della propria democrazia. Di dire basta a un’Unione europea i cui meccanismi decisionali sono opachi, in cui il processo di integrazione viene portato avanti da un’élite transnazionale, vero potere dominante dell’Europa e non solo, tramite un processo caratterizzato da un persistente « deficit democratico », che li ha portati ad ignorare o ad aggirare la volontà dei popoli, ogni volta che si è opposta ai loro disegni. Talvolta persino a calpestare, come accadde un anno fa, quando la Troika costrinse Atene a rinnegare l’esito schiacciante di un referendum.

Lo stesso potrebbe avvenire oggi a Londra, considerato che il referendum era consultivo, ma sarebbe una scelta gravissima, al momento improbabile.

Ora si apre una fase di incertezza : i mercati la faranno pagare alla Gran Bretagna, e quell’establishment non si arrenderà facilmente. Vedremo. Quella di ieri è stata, però, una giornata davero storica. E’ la rivincita della sovranità nazionale. Per la prima volta un Paese ha dimostrato che il processo di unificazione europea non è ineluttabile, che dalla Ue si può uscire, rendendo concreta la possibilità che altri Paesi seguano l’esempio britannico. Un voto che costringerà l’Unione europea a gettare la maschera di fronte a un’Europa diversa, autentica, che molti pensavano defunta e che invece è forte e vitale, quella dei popoli. Alla faccia delle élite.

Marcello Foa

Fonte: http://blog.ilgiornale.it/f

Link: http://blog.ilgiornale.it/foa/2016/06/24/incredibili-britannici-vince-leuropa-dei-popoli-e-ora-puo-cambiare-davvero-tutto/

24.06.2016

55 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ProjectCivilization
ProjectCivilization
24 Giugno 2016 8:55

Il sacrificio rituale della , simpatica ma disonesta deputata inglese ,  , simile a quello di Regeni , non e’ servito a impedire il voto di liberta’ degli inglesi . Vince il simpatico e coraggioso Farage . Un armata di disinformatori : servili , massoni , pronti a qualsiasi ignominoso tradimento dell’Italia , dappertutto nei nostri media , ha cercato di ipnotizzare la massa , per farle credere che votare per la liberta’ fosse una disgrazia . Ha abboccato il nuovo Movimento 5 stelle , che sta rimangiandosi ,… ora che sente l’odore del potere , quel poco di novita’ che diceva di portare . Grillo , nei giorni scorsi , aveva scaricato Farage….e ora dovra’ fare una nuova capriola . Intanto , la nuova sindaca di Roma , si e’ gia addentrata , disinvoltamente , in tutti i rituali della massoneria e della casta , a Roma . Scaricando , senza mezzi termini , la gente . Il voto , concesso da Cameron per motivi politici , contro le ire degli altri ebrei , vorra’ dire che ne metteranno un altro . Il segnale che si puo’ scrollarsi di dosso la piramide massonica , girera’ per l’europa , ma… Leggi tutto »

mda1
mda1
24 Giugno 2016 8:58

un voto anti immigrati.
non a caso a londra citta’ ormai extraeuropea con sindaco paki ha vinto il remain. Cosi’ come in scozia labour e  filo immigraZIONista.
Contento e molto stupito ( ci son stati brogli di sicuro, e’ tipico della demoNIOcrazia, veti italia2006, presid. austria2016, presid. usa2000, scozia2014)

mago
mago
24 Giugno 2016 9:50

Hanno fatto della povera Grecia un laboratorio e sperimentato  cosa e come potevano o volevano fare…il sacrificio ancora dei Greci ci ha per il momento salvati..io dedico questa vittoria a loro..se avessero trattato la Grecia in modo corretto e leale senza metterla alla fame e facendola svendere ai crucchi forse non sarebbe andata come oggi..

IVANOE
IVANOE
24 Giugno 2016 10:01

Sicuri che c’è da stare allegri ?Un pò come è successo quando la raggi è diventata sindaco di roma..e come prima visita ufficiale è andata alle fosse ardeatine per baciare la pila agli isdraeliani… vabbè..Torniamo a farrel , ma secondo voi se dietro a lui non ci fossero gli stessi poteri forti che già avevano deciso nell’entrata della ue di restare con la loro moneta…e tutti gli altri tutti zitti e muti…gli stessi poteri forti che prima hanno costruito una ue artificiale necessaria solo a strangolare i paesi mediterranei per fars iridare tutti i soldi che avevano prestato subdolamente da veri usurai devastandoli nei diritti icvili e giuridici ( perchè è risaputo che se io tolgo diritti alle persone di contro faccio uscire meno soldi per loro… ) e che quindi adesso hanno deciso di uscire alla grande dalla ue e vedrete che tra meno di un nano secondo escono pure i tedeschi ovviamente adesso che hanno le tasche belle piene e devastato il resto dell’europa, insomma secondo voi se farell fosse stato vero non sarebbe già stato bello che sepolto ?Hanno ammazzato l’altro ieri una deputata inglese e già ce losiamo dimenticato.. e non avrebbero potuto farlo anche con… Leggi tutto »

clausneghe
clausneghe
24 Giugno 2016 10:18

Contento che i bestioni burocrati europiomani abbiano preso un sacco di legnate elettorali in Albione.

Questo è solo l’inizio, questa UE dei patacconi incapaci vili e servi della Nato e dei banksters deve defungere.
La UE non ha risolto nessuno dei miei problemi, anzi me ne ha creati di nuovi. Rimango disoccupato e al verde. 
Della UE mi rimane l’accendino che ti spella le dita e le sigarette che si spengono sempre. Schifosi. Ben vi sta. Renzi prendi su i tuoi pagliaccetti e torna in Arno, meglio se ti porti una pietra e una corda…
AcidBoy
AcidBoy
24 Giugno 2016 10:28

Della UE mi rimane l’accendino che ti spella le dita e le sigarette che si
spengono sempre.

come non quotarti..

gigio
gigio
24 Giugno 2016 10:35

Troppo ottimismo in questo e in tanti altri articoli e commenti postati.

Qui l’unico che mi pare abbia le idee chiare è IVANOE.
La Gran Bretagna esce dall’UE proprio perchè lo vuole chi davvero comanda, ma di questo il resto del continente se ne renderà conto troppo troppo tardi.
Chi può scappi finchè possibile. Chi resta si prepari a una vita peggiore delle favelas brasiliane.

The Commonwealth

The Commonwealth is a voluntary association of 53 independent and equal sovereign states [thecommonwealth.org].
It is home to 2.2 billion citizens, of which over 60% are under the age
of 30. The Commonwealth includes some of the world’s largest, smallest,
richest and poorest countries, spanning five regions. Thirty-one of its
members are small states, many of them island nations.

Commonwealth countries are supported by an active network of more than 80 intergovernmental, civil society, cultural and professional organisations [thecommonwealth.org].

Our guiding principles are contained in the Commonwealth Charter [thecommonwealth.org]

http://thecommonwealth.org

giannis
giannis
24 Giugno 2016 10:36

secondo me il voto e’ stato truccato comunque , gli " illuminati " volevano il brexit , forse uno dei motivi e’ affondare la finanza

gigio
gigio
24 Giugno 2016 10:44

Però bisogna dargliene atto.
Hanno dimostrato agli occhi del pianeta che la democrazia funziona.

Questa generazione di oligarchi conosce le sue pecore.

totalrec
totalrec
24 Giugno 2016 10:48

Notizia splendida e inattesa. Per il momento sono impegnato nei festeggiamenti irrazionali. Il pessimismo della ragione riprenderà le trasmissioni più tardi.

(GF)
IVANOE
IVANOE
24 Giugno 2016 11:10

Caro gigio ho vissuto un’infanzia di povertà e di privazioni che mi hanno fatto diventare sveglio come un gatto e il fiuto di una volpe…Con questa cultura dell’istinto ho provato sulla mia pelle qui da noi il razzismo dei ricchi verso i poveri e cno questa cultura sono cresciuto leggendo la storia.A tutti quanti che sono festanti e come vorrei esserlo anch’io ma purtroppo non credo più a nessuno…forse a mia moglie e forse ai mei figli e tanto meno credo poco anche in me stesso dico :ma non sembra strano che sto coso chiamato farrel che gira indistrubato per il mondo e dove tutti i media ovvimaente omologati ed a busta paga dei poteri forti gli danno ampio spazio ( come succede a grillo ) riesce a vincere con uno scarto di appena 1-2 punti percentuali ?Voglio dire se i britannici erano così certi di uscire avremmo avuto scarti superiori al 20 % Questa è la prima cosa che balza agli occhi, la seconda che l’inghilterra che è un paese notariamente snobbante da sempre dei popoli diversi da lei e che è sempre vicino ormai sono la stessa cosa con ebrei e americani, indice un refendum gle lo fanno… Leggi tutto »

IVANOE
IVANOE
24 Giugno 2016 11:12

 giannis riposto un commento, ma la penso come te è un voto artificiale…ho vissuto un’infanzia di povertà e di privazioni che mi hanno fatto diventare sveglio come un gatto e il fiuto di una volpe…Con questa cultura dell’istinto ho provato sulla mia pelle qui da noi il razzismo dei ricchi verso i poveri e cno questa cultura sono cresciuto leggendo la storia.A tutti quanti che sono festanti e come vorrei esserlo anch’io ma purtroppo non credo più a nessuno…forse a mia moglie e forse ai mei figli e tanto meno credo poco anche in me stesso dico :ma non sembra strano che sto coso chiamato farrel che gira indistrubato per il mondo e dove tutti i media ovvimaente omologati ed a busta paga dei poteri forti gli danno ampio spazio ( come succede a grillo ) riesce a vincere con uno scarto di appena 1-2 punti percentuali ?Voglio dire se i britannici erano così certi di uscire avremmo avuto scarti superiori al 20 % Questa è la prima cosa che balza agli occhi, la seconda che l’inghilterra che è un paese notariamente snobbante da sempre dei popoli diversi da lei e che è sempre vicino ormai sono la stessa cosa… Leggi tutto »

PietroGE
PietroGE
24 Giugno 2016 11:19

È stato un voto contro il Moloch burocratico di Bruxelles e soprattutto contro l’arroganza di gente non eletta da nessuno che si permette di imporre quote di immigrati a gente che non li vuole sotto pena di sanzioni, che negozia un trattato commerciale in segreto con gli USA, che si fa ricattare a suon di miliardi da dittatorello turco senza battere ciglio.

Il sentimento che ha determinato il voto, secondo me è stato l’intuizione che una Europa del genere non va da nessuna parte, anzi che sta scivolando in un declino inarrestabile di deindustrializzazione, crisi demografica, tensioni razziali e religiose e mancanza di crescita economica. Hanno messo a mare la scialuppa e si stanno allontanando dal Titanic, prima che sia troppo tardi.

gigio
gigio
24 Giugno 2016 11:24

Condivido ogni singola parola, ogni singolo pensiero.

giannis
giannis
24 Giugno 2016 12:18

Conosce soprattutto come funziona la mente umana

giannis
giannis
24 Giugno 2016 12:23

….e che manda in Galera chi nega l ‘ olocausto ( legge approvata in Italia )

Earth
Earth
24 Giugno 2016 12:29

GB Chapeau!

Adesso vorrei delle spiegazioni da quelli che dicevano che andare a votare non serve a niente che le elezioni sono tutte truccate. M5S ha vinto domenica e il Brexit pure. Voglio vedere se qualcuno ha il coraggio di dire ancora che il Brexit e’ voluto dai poteri forti. Sono qui aspetto ansiosamente.
Vocenellanotte
Vocenellanotte
24 Giugno 2016 12:55

Credo molto prosaicamente che l’operazione brexit non abbia nulla di ideologico, nè dagli entusiasti, né dai catastrofisti. È un’operazione tattica perché a fine 2017 la gran Bretagna possa dichiarare guerra alla Russia.

helios
helios
24 Giugno 2016 12:59

Che interessi avranno avuto i britannici a restar fuori dalla Ue? Qualcuno ha prospettato loro paradisi splendidi restandosene in disparte dalla Ue? Consideriamo che poi gli inglesi non possono piu avere voce in capitolo all interno dellaUe.

Earth
Earth
24 Giugno 2016 13:00

Dove sono i fatti. Perche’ i ragionamenti senza fatti sono deliri mentali.

mda1
mda1
24 Giugno 2016 13:06

scusa ma che c’entra il m5s ? e lo sappiamo chi e’ sassoon, puo’ pure essersi ritirato ma e’ lui che l’ ha fondato.
il tema del referendum era volete che le leggi le facia bruxelles o volete che le faccia londra. Gli inglesi (o quel che ne resta) han detto che vogliono che vengano fatte a londra.
punto.
poi sappiamo bene che gli inglesi non sono in area euro ma caso strano la banca di londra ha il 19% della bce…e sappiamo pure che lo 0,002% della popolazione controlla il 99,998% dell’economia…. e torniamo alle stelle.

mda1
mda1
24 Giugno 2016 13:08

ah.
nella city ha vinto il remain.
visto che loro han manovrato tutto….

mda1
mda1
24 Giugno 2016 13:25
Holodoc
Holodoc
24 Giugno 2016 13:42

3 giorni fa, a commento dell’articolo "L’HUMOUR NERO DI DIO" do Massimo Fini ho scritto un commento in cui contestavo all blasonato giornalista l’opinione che la Gran Bretagna fosse una nazione schiava dell’America. Sostenevo anzi il contrario, che gli USA fossero il braccio armato dei poteri forti, la carne da cannone, mentre GB fosse la testa, che gestisce la finanza. I poteri forti, la Massoneria, che da sempre ha al suo vertice il Sovrano d’Inghilterra, ha deciso che fosse arrivato il tempo di far riprendere al Regno Unito il suo posto. L’Inghilterra non è sola, i rapporti con le ex colonie sono sempre fortissimi e adesso si rinforzeranno liberi dai vincoli di Bruxelles. Il vecchio progetto RAZZISTA per far prevalere la Razza Nordica Normanna e Protestante sta procedendo a gonfie vele. Non credete che esista tale progetto? Com’è possibile che il Canada abbia ancora un impianto dello stato di tipo socialdemocratico nonostante la vicinanza con gli ingombranti Stati Uniti? Perché le lobbie delle Corporation non lo hanno ancora trasformato in uno stato liberale mentre da noi ormai la trasformazione è già quasi compiuta? Siete mai stati in Islanda? Io ci sono stato e la cosa che più mi ha colpito… Leggi tutto »

totalrec
totalrec
24 Giugno 2016 13:44

Ti basta guardarti in giro razionalmente (e non col comprensibile entusiasmo che provi in questo momento) e la risposta puoi dartela da solo. Il M5S si è già convertito all’europeismo (dichiarazioni di ieri), il che significa che, con ogni probabilità, la sua sola aspirazione è sostituire il PD nel ruolo di maggiordomo degli USA. Il Brexit… beh lo vedrai nei prossimi giorni. Oggi sono in festa anch’io e non ho voglia di rovinare la festa a nessuno.

(GF)
Holodoc
Holodoc
24 Giugno 2016 13:44

L’uscita della Gran Bretagna è voluta dai poteri forti, l’uscita della Grecia e dell’Italia no!

totalrec
totalrec
24 Giugno 2016 13:57

"Guardate i simboli con cui è decorato questo edificio di Akureyri "



Certo, è il tempio massonico di Akureyri, con che simboli dovrebbe essere decorato?
Ci sono vari templi massonici anche in Italia (uno è a Trieste, in corso Saba), dov’è la stranezza?
E basta con queste minchiate!
(GF)
RenatoT
RenatoT
24 Giugno 2016 14:07

.. per ottenere cosa? L’occidente è brava a far la guerra solo nei films…

Holodoc
Holodoc
24 Giugno 2016 14:11

Noto una tua certa simpatia per questi circoli culturali.

permaflex
permaflex
24 Giugno 2016 14:11

Ci conviene uscire dall’Europa ritrovandosi onerati da dazi quando ritornati alla Lira le nostre capacità produttive e di esportazione aumentano?

IVANOE
IVANOE
24 Giugno 2016 14:18

scusami tanto ma sono solo dettagli…proprio perchè nella city hanno vinto di dovrebbe far capire che è li che dovevano far vedere che volevano uscire dall’euro !!!

totalrec
totalrec
24 Giugno 2016 14:23

Non ho né simpatia né antipatia. 

Ho invece un’antipatia fortissima per coloro che sostituiscono le scempiaggini complottiste all’approfondimento politico. Fanno un miliardo di volte più danni costoro che i "circoli culturali" di cui sopra; perfino nei casi, non molto frequenti, in cui possiedano davvero un potere e un’influenza di livello internazionale.

(GF)  
IVANOE
IVANOE
24 Giugno 2016 14:27

scusa tanto pure berlinguer ha raccontato che in bulgaria il kgb hanno tentato di ammazzarlo con un’incidentre stradale… poi se lo semo tenuti pe n’artri 20 anni…ed è morto per morte naturale…prendimi per dietrologo ma bisogna vedere chi ha dato la notizia, bisogna vedere se l’hano informato dicendogli "Aoo và piano che è meglio…"caro mio tutto il contrario di tutto.infatti io dò ragione a tutto… però il tempo mi ha sempre dato ragione… caro mio siamo dentro una bolla chiusa ermetica e per quanto tu ti sposti da un polo all’altro…l’aria è sempre la stessa…Allora faciamo così :dopo il brexit ci deve essere tra un mese l’uscita simultanea di grecia, portogallo e spagna… noi no noi aspettiamo il refendum di salvini…Se non succede vuol dire che i governi di questi paesi sono stati avvertiti dai loro capi a stare buoni e fermi…Se ci fossero popoli veri e governi veri sai che dovrebbero fare da domani : convocare una riunione urgente dei paesi membri e liquidare la UE…Ma non lo faranno mai, adesso ci saranno le prese per i fondelli dei referendum olandesi, danesi, islandesi, tedeschi, svedesi norvegesi e tutti usciranno, mentre i valororosi popoli del sud attaccati ai principi dell’… Leggi tutto »

Holodoc
Holodoc
24 Giugno 2016 14:36

Resto in attesa del tuo fine approfondimento politico, nell’attesa che tu smaltisca la "sbornia" per il risultato.

giannis
giannis
24 Giugno 2016 14:45

Abbiamo ancora la fortuna di avere internet non censurato , informati

giannis
giannis
24 Giugno 2016 14:48

Io direi piu’ l ‘ incontrario

totalrec
totalrec
24 Giugno 2016 16:23

Il risultato mi fa molto piacere, come avevo già scritto altrove. E’ solo che tra il provare piacere e il lanciarsi in proclami azzardati e senza né capo né coda, il sottoscritto riesce ancora a percepire una distinzione.

(GF)
1Al
1Al
24 Giugno 2016 17:02

Certamente la massoneria ha nell’Inghilterra un caposaldo storico. Ma oggi non c’è nulla di più massonico dell’UE. L’UE non è altro che l’attuazione di un progetto massonico di lunga data e come tutti i loro progetti è andato in porto. Ora non sappiamo come andrà a finire la storia, dopo il brexit. Ma mi auguro che altri paesi possano seguire l’esempio inglese, a breve scadenza.

Senna
Senna
24 Giugno 2016 18:11

HOLODOC, hai sicuramente ragione sul fatto che siano gli anglosionisti ad usare e manovrare gli USA e non viceversa !! Il vero potero occulto che va molto oltre al bla bla bla di finanza e politica è a Londra, gli altri sono solo servi, schiavi e burattini !

spadaccinonero
spadaccinonero
24 Giugno 2016 18:56

l’importante è questo, ovvero che questa uscita si traduca nella dissoluzione dell’eu e dell’euro e quindi di un ritorno alle sovranità nazionali

Holodoc
Holodoc
24 Giugno 2016 19:47

Appunto! dato che il progetto UE è andato in porto non ha più bisogno della sponsorizzazione della Gran Bretagna, per la quale l’UE ormai non rappresenta altro che un palla al piede!!!

gaia
gaia
24 Giugno 2016 20:02

Questa è la sua speranza, suggerirei di aspettare prima di stappare.

patrocloo
patrocloo
24 Giugno 2016 20:15

Sperare non costa nulla :).

Per quel che mi riguarda io ho già stappato, in certi casi occorre cogliere l’attimo 🙂
patrocloo
patrocloo
24 Giugno 2016 20:16

si…vabbè….

patrocloo
patrocloo
24 Giugno 2016 20:19

si…vabbè….fino a ieri gli "illuminati" volevano che la GB restasse in Europa (almeno a leggere i commenti dei giorni scorsi), invece ora che hanno vinto gli antieuropeisti si scopre che le loro intenzioni erano contrarie.

Mi sembra stiamo un po’ cadendo nel ridicolo…
spadaccinonero
spadaccinonero
24 Giugno 2016 20:40

XD

FBF
FBF
24 Giugno 2016 21:59

I britannici non sono incredibili e non sono protestanti. Sono più cattolici degli italiani. Infatti Enrico VIII non divenne mai protestante redigendo nel 1539 The Six Articles. Per cui è tutto logico.

totalrec
totalrec
24 Giugno 2016 22:07

E io penso che sia invece l’esatto contrario. L’impero coloniale inglese era già in profonda crisi a fine Ottocento, dopo la seconda guerra mondiale si è liquefatto. Non ci vuole un acume particolare, per fare solo uno dei mille possibili esempi, per vedere chi nel Consiglio di Sicurezza ONU prenda le iniziative e chi si adegui ad iniziative prese da altri. 

Del resto, temo che l’impraticabilità del Brexit da parte della Gran Bretagna – per ragioni legate alla mancanza di un ceto dirigente agguerrito – stia già emergendo in queste ore e salvo auspicatissimi rivolgimenti diventerà ancora più evidente nei giorni a venire.

(GF)   
furibondius
furibondius
24 Giugno 2016 22:09

e perchè non dire che gli anglo si preparano a quella che è una annunciata guerra all’europa dagli americani da alleati storici di questi ultimi? non è in arrivo forse il siluro ttip che, nell’ipotesi dell’europa unita vedrebbe preda anche loro? c’è un’unica iena incontrollata nel globo, e loro furono i primi a subirla. lA conoscono bene, vi si alleano nell’impossibilità di sbranarla……

Earth
Earth
24 Giugno 2016 22:22

Come volevasi dimostrare non hai niente in mano.

FBF
FBF
25 Giugno 2016 0:25

Ma quale sovranità Nazionale! Non esistono più le Nazioni …. ma se decidono che esistano, esisteranno. Ergo lo scopo – o meglio – uno degli scopi dell’uscita è proprio l’uscita dall’euro per moltiplicare i risparmi. Però ci sarà dell’altro.

FBF
FBF
25 Giugno 2016 1:02

"Il vecchio progetto RAZZISTA per far prevalere la Razza Nordica Normanna e Protestante sta procedendo a gonfie vele."

Fantastico! Lei è l’unico che vede ancora biondi. In quale riserva li ha visti?
I biondi sono stati ingannati ed estinti – non prima di essere spremuti intellettualmente – in un paio di guerre mondiali confezionate proprio per estinguere il meglio. Materia vivente, e non ologrammi.
Comunque il risultato lo vediamo tutti i giorni. Viviamo un una putrida latrina progressista.
Idi di Marzo (15 Marzo 44 A.C.) – Ora Sesta (Mezzogiorno) – L’assassinio
Cesare siede al suo posto. Lucius Cimbrus Tillius  – Lucio Cimbro Tillio – comincia a parlare, è una petizione in favore di suo cognato, Cesare gli fa cenno di posporre la discussione, Cimbro afferra Cesare per la toga: è il segnale per l’assassinio!  
Senna
Senna
25 Giugno 2016 10:11

Mi spiace per te, ma è inutile continuare a risponderti, forse sei troppo anziano per capire o per cambiare.

FBF
FBF
25 Giugno 2016 11:31

Esatto ma cerchiamo di essere precisi.  Intanto il titolo contiene un errore. L’EUROPA DEI POPOLI quella sognata dal SS Leon  Degrelle non esiste più e si sta formando LA NUOVA EUROPA DEI POPOLI . Supponendo che la seconda guerra mondiale fosse vera – e non una montatura per preparare la "Nuova Europa dei Popoli" multietnica trucidando in un fratricidio il meglio dei bianchi – l’Inghilterra avrebbe potuto non perdere l’Impero se si fosse alleata con la Germania.  Naturalmente Hitler il traditore per eccellenza fece di tutto per uccidere 11 milioni di veri tedeschi, così come lo studente gesuita Stalin staditore pure lui. Invece Sir Winston Leonard Spencer Churchill il rosso, tradì pure lui gli Anglosassoni poiché con la Vittoria dell’Inghilterra aiutata dalgli USA dovette cedere l’Impero alle multinazionali che avrebbero poi occidentalizzato con buone o cattive maniere il mondo e consegnato in un piatto d’argento agli stessiu che ora vomitano sulle multinazionali. Dovevano vomitarci prima nel ’45. Per cui non sono gli anglosassoni i White Anglo-Saxon Protestants ad usare gli USA. Boston ad esempio fu fondata nel 1630 dai coloni puritani inglesi, in fuga dalle persecuzioni inglesi perché volevano annullare i compromessi con il cattolicesimo promossi dalla Riforma sotto Enrico VIII –… Leggi tutto »

ProjectCivilization
ProjectCivilization
25 Giugno 2016 14:36

Questo e’ un sospetto legittimo .