IL PAZZOIDE DAVID ICKE INCASSA DAL TOUR MONDIALE E DAI SUCCESSI EDITORIALI

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

blank

FONTE: Dailymail.co.uk

Dichiara di essere il figlio di Dio e che il mondo è governato da alieni invisibili.

Inoltre, sostiene che la Regina e la maggior parte dei leader mondiali sono il risultato dell’allevamento di umani con rettili che vivono all’interno della luna, che è in realtà un’astronave gigante.

Ma quando si tratta di portare all’incasso le sue idee strampalate, David Icke – ex giornalista sportivo e ora

tuttologo eccentrico – ha dimostrato di essere tutt’altro che pazzo.

I suoi spettacoli di otto ore, nei

quali fonda le sue assurde teorie di cospirazione mettendo a confronto

le immagini della regina con gli scarabocchi di alieni, stanno diventando

inspiegabilmente popolari.
Lo scorso fine settimana il 59enne ha fatto il tutto esaurito nel teatro da 2.100 posti di Best Buy, in Times Square a New York, con biglietti dai 45 dollari in su.

L’egocentrico poligamo, che crede di poter parlare alle colline, ha avuto una standing ovation nonostante abbia affermato che gli attacchi dell’11 settembre sono stati un sabotaggio e che Barack Obama è un rettile.

Appena arrivato a New York ha pubblicato un messaggio nel suo blog: “Ecco laggiù, la futura Freedom Tower sta emergendo al posto del World Trade Center. Le torri sono state abbattute da un falso e architettato attacco terroristico. Che è stato anche usato per ridurre drasticamente la libertà nel paese. È stato organizzato dalla stessa fonte che ora dichiara che dobbiamo invadere un paese dopo l’altro.”

L’one-man show dell’autore di “Human Race Get Off Your Knees” [“Umanità, non rimanere in ginocchio”, n.d.t.] è stato una sfacchinata dopo le esibizioni
coronate dal successo a Cleveland e in Ohio.

Le prossime date comprendono la Croazia e Amsterdam e anche uno spettacolo nella Wembley Arena che ha 12.500 posti, nell’ottobre del prossimo anno.

Dice al suo pubblico: “Non siamo soli. L’idea che gli umani siano l’unica forma intelligente dotata di due braccia e due gambe è ridicola.

Queste entità rettili esistono e stanno influenzando il nostro mondo ben al di là dello sguardo umano.

Hanno manipolato la genetica umana sintonizzandoci su determinate frequenze.

Un incrocio tra umani e non umani ha dato vita a una nuova specie. Questo ibrido è stato creato in modo da non avere empatia. Per questo le sue azioni non hanno limiti.

Di questa razza ibrida fanno parte la famiglia reale, i politici, quelli che dirigono il sistema bancario, i mass media.”

Il sito web di Icke offre una vasta gamma di gadget che comprende le copie del suo libro a 20 sterline l’una, magliette a 15 sterline e i DVD dei suoi spettacoli per circa 30 sterline.

I visitatori vengono persino incoraggiati a unirsi al suo programma di affiliazione, dove si possono guadagnare buoni acquisto consigliando ad altre persone il suo negozio on-line.

Incredibilmente, Icke ha attratto a sé legioni di seguaci che includono Robbie Williams e il leader dei Muse, Matthew Bellamy.

Persino la star degli Oasis Noel Gallagher è stato a uno dei suoi spettacoli: è andato dietro le quinte per incontrarlo e per avere delle magliette con sopra il simbolo della
Nike e la parola “Icke”.

Prima di iniziare a sputare sentenze per vivere, Icke era un portiere professionista nel Coventry City.

Ma l’artrite lo costrinse a ritirarsi all’età di 21 anni e così passò al giornalismo, venendo assunto al Leicester Advertiser.

Poi passò al programma della BBC South Today, ma fu poi licenziato per essersi rifiutato di pagare la poll tax (ndr: un’imposta fissa introdotta dalla Thatcher, uguale per tutti i cittadini, in sostituzione delle aliquote progressive).

Dopo un periodo di lavoro come portavoce del Green Party, entrò in quello che lui descrive come il suo “periodo turchese”, quando indossava solo abiti turchesi convinto del fatto che trasmettessero energia positiva.

Il suo momento di svolta giunse nel corso di un’intervista al Wogan Show nel 1991, quando la sua dichiarazione di essere il figlio di Dio fu accolta con risate di disprezzo dal pubblico in studio.

Dopo che Icke si rallegrò per la reazione, Wogan gli disse: “Stanno ridendo di te, non con te.

Ma ormai era andato.

Traendo vantaggio dalla sua ritrovata notorietà, iniziò a sfornare libri su libri, allargando il campo d’azione delle sue visioni profetiche.

Una delle più celebri fu quella per cui il mondo sarebbe finito nel 1997 dopo una serie di terremoti e di inondazioni devastanti.

Come prova della sua teoria dei rettili che controllano il sistema bancario, fa riferimento al fatto che sulla bandiera della City di Londra figurano due draghi.

IL MONDO SECONDO DAVID ICKE:

David Icke

è il figlio di Dio

Il mondo

è controllato da una razza di rettili, chiamata Anunnaki, che

iene dalla costellazione del Dragone

La maggior parte dei leader mondiali,

Regina inclusa, sono per metà rettili

La luna

è un’astronave concava abitata da rettili

Il mondo doveva finire nel 1997

**********************************************

Fonte: Wacky conspiracy theorist David Icke cashes in from world tour and booming book business

25.11.2011

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di ROBERTA PAPALEO

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
65 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
65
0
È il momento di condividere le tue opinionix