Home / ComeDonChisciotte / IL COLLASSO DEI BOND GRECI MENTRE LA BCE ANNUNCIA CHE LE BANCHE SI ACCORDERANNO

IL COLLASSO DEI BOND GRECI MENTRE LA BCE ANNUNCIA CHE LE BANCHE SI ACCORDERANNO

PER UN DEFAULT TEMPORANEO

DI TYLER DURDEN
Zero Hedge

Chiedetevi perché i titoli greci a due anni sono appena affondati, facendo schizzare il suo tasso di interesse al ridicolo 39,09% (una mossa da 312 punti base in un giorno solo)? Non vi fate più domande. Secondo Ewald Novotny della BCE, la banca centrale ha messo da parte le richieste tedesche e consentirà alla Grecia un default “temporaneo”. Naturalmente, quello che accadrà sarà un completo congelamento del mercato dei capitali (vedi il grafico qui sotto che mostra i prestiti sulla Main Refinancing Operation della BCE mentre è ancora disponibile) ma che problemi
ci sono: i pianificatori centrali pensano che sia tutto sotto controllo.
Da Bloomberg:

Il membro del consiglio

della Banca Centrale Europea, Ewald Nowotny, ha suggerito che

le banche dovranno accettare dei compromessi e consentire alla Grecia

un default temporaneo mentre i funzionari si muoveranno per sistemare

la crisi del debito sovrano che si sta allargando all’Italia e alla

Spagna prima della riunione del leader che avverrà fra due giorni.

Mentre il costo per

il finanziamento alla Spagna è

arrivato a 4,45 miliardi di euro nei titoli messi all’asta oggi, i

legislatori stanno cercando di alleggerire lo strappo che ha spinto

i tassi di interesse sui titoli a dieci anni di Spagna e Italia al di

sopra del 6 per cento per la prima volta da quando l’euro ha debuttato

dodici anni fa. La BCE ha sinora asserito che un

default della Grecia potrebbe avviare una nuova crisi finanziaria,

facendo fallire la mossa tedesca per spingere gli

investitori a pagare il conto del secondo salvataggio del paese ellenico.

“Dovrà

essere studiato molto attentamente”, ha riferito in un’intervista

trasmessa oggi dalla CNBC: “Ci sono alcune proposte per intraprendere

una situazione di default selettivo a brevissimo termine che non avrà

grosse conseguenze.”

Ironicamente, la BCE non si sbaglia

sulle conseguenze, il che spiega la sua non volontà di spingere

verso l’attivazione di questo piano. Comunque, la constatazione della

Germania che nessuna delle sue banche è ricolma di debito greco è

quello che ha consentito il proseguimento. Il problema, per tutti quelli

che si dilettano di queste cose, sono le conseguenze inattese. E malgrado

quello che si può leggere in vari testi di tutta una serie di opinionisti

affermati, l’amministrazione era al 100% sicura di poter contenere

Lehman quando invece è fallita. Orsù, è probabile che accada presto

o tardi.

Abbiamo ancora un pensiero angosciante

che un default temporaneo della Grecia possa essere annunciato

entro le prossime 48 ore quando i leader dell’Unione Europea

si incontreranno giovedì.

Una cosa è certa: le banche europee

non hanno alcuna possibilità, con i prestiti sotto l’MRO settimanale della BCE che è salito ai massimo del 2011 arrivando

a 197 miliardi di euro mentre tutti stanno cercando di puntellare i

propri capitali in attesa di quello che potrebbe essere un congelamento

totale della liquidità nella prossima settimana.

********************************************

Fonte: http://www.zerohedge.com/article/greek-bonds-collapse-ecbs-nowotny-announces-bank-will-compromise-agree-temporary-greek-defau

19.07.2011

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di SUPERVICE

Pubblicato da supervice

  • mikaela

    Mi chiedo cosa succedera’ ora alle Assicurazioni Generali,e al suo direttore Dott. Giovanni Perissinotto vista la sua esposizione di 3 miliardi di euro in titoli di stato della Grecia.

  • IVANOE

    A quanti speravano o iipotizzavano il collasso greco e la fine della UE. Eccovi accontentati ( e sono mesi e mesi che dico la stessa cosa, leggendo di strateghi di borsa, fanta-economisti o tuttologi dell’utima ora ) è stato varato il piano marshall per la grecia. Questo per dire che la crisi è fittizia e serve e servirà per i prossimi 10 anniad impoverire il popolo, i salariari la gente comnue a favore di pochi milardari ed il loro codazzo a grappolo di lacchè ( consiglieri, amministratori delgati di grosse aziende, politici locali, calciatori, attricette, giornalai pardon giornalisti omologati praticamente tutti, gente dello spettacolo, portaborse vari ecc. ecc., scusate faccio prima dicendo tutti i parassiti oggi esistenti ).Questo solo per cercare di spiegare che il mondo è in mano a tre o quattro potenti personaggi che manovrano le borse a loro piacimento, stampano denaro o lo tolgono dalla circolazione a loro piaciemento alla faccia di tutti i grafici e le pubblicazinoi su argomenti economici. insomma la cabina di regia citata fa il bello e il cattivo tempo con tutto e tutti.L’unica speranza è che la stessa cabina di regia se ne avrà voglia apra un ciclo di espansione dell’economia e fortunato sarà chi ne potrà godere i benefici.Il resto sono tutte chiacchere.Per farvi un’esempio, un paese come la libia dove sarebbe sufficiente una settimana per occuparlo cacciare via gheddafi e sistemare le cose, la psudo-guerra sta durando mesi e mesi e gheddafi è ancora è là ? Vi siete chiesti perchè ? Ma è ovvio per alzare il prezzo del petrolio e dei suoi derivati e svuotare i nostri portafogli.

  • lucmartell

    Quello che hanno deciso è che, TUTTI COLPEVOLI-TUTTI INNOCENTI..l’economia occidentale è FALLITA!!,gli USA sono FALLITI!!..porteranno avanti la cosa PERCHE’ NON HANNO ALTERNATIVE!!! la Cina compra debito occidentale PERCHE’ NON HA ALTERNATIVA!!… tutto il sistema economico mondiale tiene in piedi SE STESSO!!!…………….il sistema economico mondiale così come viene gestito è MORTO!!!……e non basta oltre a essere MORTO!! è SBAGLIATO!!,INGIUSTO!!,INUTILE!!,DANNOSO!!!in poche parole AUTODISTRUTTIVO!!!!!!! è gestito da lobby CRIMINALI!! asservite da BURATTINI (i politici) INCAPACI e DEMENTI!!!!..solo la rivoluzione per salvare la società civile dalla distruzione,e dall’impoverimento morale e intellettuale!!,solo la rivoluzione per salvare il pianeta dagli abusi delle corporation,sulle coltivazioni alimentari,sfuttamenti minerari,energetici,solo la rivoluzione per togliere gli eserciti,e le forze di polizia dalle mani di pochi guerrafondai e restituirle al servizio del popolo…solo la rivoluzione!!…tutto il resto è lenta agonia!!
    saluti a tutti:Lucmartell.