Gusto e salute al ritmo della natura

DONA A COMEDONCHISCIOTTE.ORG PER SOSTENERE UN'INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE:
PAYPAL: Clicca qui

STRIPE: Clicca qui

È il periodo della ZUCCA. La sua polpa dal bel colore giallo-arancio è ricchissima di betacarotene, una sostanza che nel nostro organismo si trasforma in vitamina A, d’importanza fondamentale per la vista, lo sviluppo del feto nell’utero e per altre funzioni, fra cui spiccano quella di sostegno al sistema immunitario e quella antitumorale. La zucca è anche amica della pelle perché le sostanze che contiene stimolano l’epidermide a rinnovarsi e ad essere più forte confronto alle aggressioni esterne stagionali: vento, smog e temperature in diminuzione.

La zucca ha un sapore dolce, ma poche calorie e, per la ricchezza in fibre, può essere consumata anche dai diabetici. Se la comprate intera fate attenzione che la buccia non abbia macchie e che il picciolo sia ben saldo (in questo modo si conserva anche per mesi in un luogo buio, fresco e asciutto). Se invece volete consumarla subito, per fare la scelta migliore dovete stare attenti che non abbia ammaccature e che suoni a vuoto se battuta con le nocche delle dita. Il picciolo non deve essere secco ma flessibile e ben attaccato alla buccia. Se la trovate già tagliata, scegliete pezzi che non abbiano la superficie da taglio né troppo asciutta né troppo viscida. In questo modo avrete maggiori garanzie di freschezza.

Condivido questa ricetta facile e gustosa, insegnamento di un’amica sarda:

GNOCCHI DI ZUCCA 

Ingredienti (per quattro persone)

1 kg di zucca

100 grammi di farina

1 uovo

4 cucchiai di pecorino

30 grammi di burro

sale q.b.

Preparazione

Dopo aver sbucciato la zucca si taglia a spicchi e si dispone in una teglia avvolta con un foglio di alluminio. Si inforna per circa mezzora a 180 gradi, se dovesse risultare ancora umida si toglie il foglio di alluminio e si tiene ancora quanto basta a farla asciugare.

Una volta tiepida si riduce in purea con il passapatate, si aggiunge sale, uovo e farina e si impasta bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Nel frattempo, si mette una pentola capiente sul fuoco salando l’acqua e, una volta raggiunta l’ebollizione, ci si fa cadere l’impasto a pezzettini aiutandosi con un cucchiaio.

Gli gnocchi sono pronti quando vengono a galla. Si raccolgono con un mestolo forato, si condiscono subito con burro e pecorino e si servono ancora ben caldi.

 

N.B.
Mai buttare i semi della zucca, sono ricchi di preziosi nutrienti: si possono tenere in ammollo e lasciar germogliare, altrimenti si può essiccarli per 15-20 minuti in forno a 170 gradi, con un pizzico di sale marino integrale. Gusto e salute da aggiungere a zuppe o insalate.

__

VB

 

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix