GRECIA: SEMBRA PROPRIO UNA RISSA DEL FMI

DI KURT NIMMO
Prison Planet

Il mercato azionario europeo ha reagito con giubilo alla notizia che il parlamento greco avesse approvato i termini mafiosi richiesti dall’operazione predatoria dello squalo del prestito globale, il FMI. Gli investitori hanno contemplato con lo sguardo miope i tabulati del London FTSE 100 dando ogni tanto un’occhiata al Frankfurt’s DAX e al CAC-40 a Parigi. Negli Stati Uniti i futures sulle azioni sono aumentati in modo modesto all’apertura di Wall Street. I futures del Dow Jones Industrial Average per le consegne a settembre e i contratti di Standard & Poor’s 500 per lo stesso mese sono saliti dello 0,2%, rispettivamente a 12.238,00 e 1.306,30.I mercati hanno reagito in modo trionfante

in Sud Corea, India, Brasile e praticamente dappertutto. Si è

trasformato in un giorno di festa per i globalisti e per la classe finanziaria.

Nel frattempo, nelle strade di Atene

è in pieno svolgimento una rivolta stile FMI. “Malgrado le continue

proteste, di cui alcune violente, avvenute nelle strade di Atene, gli

investitori hanno gradito che un disastro finanziario dell’eurozona

sia stato evitato”, così oggi ha gioiosamente riportato il Wall Street Journal.

La rivolta stile FMI domani peggiorerà

senz’altro quando il parlamento greco renderà noti i meccanismi dell’austerità

imposta dai predoni delle banche. È “business as usual

per la classe finanziaria di Wall Street, di Londra e di Bruxelles.

“Anche se non parrebbe vedendo le

immagini che arrivano da Atene, i politici europei hanno espresso la

loro soddisfazione che l’Armageddon sia stato evitato grazie al voto

di approvazione nel Parlamento greco”, ha detto Dermot O’Leary,

economista al Goodbody Stockbrokers.

Naturalmente, dipende da cosa intendi

per Armageddon.

Quando il FMI ha eliminato i sussidi

per il cibo e per la benzina in Indonesia nel 1998, la gente è

scesa per le strade ed è entrata in sommossa. Dopo che i banksters

hanno aumentato vertiginosamente i prezzi dell’acqua in Bolivia, sono

scoppiati tumulti stile FMI. Ci sono state rivolte in Ecuador per l’aumento

dei prezzi del gas per le abitazioni imposti dalla Banca Mondiale.

Secondo l’ex capo economista alla

Banca Mondiale, Joseph Stiglitz, il FMI e la Banca Mondiale provocano meticolosamente

queste sommosse. Fa tutto parte del piano. La Grecia è stata abbattuto

economicamente così che i banchieri di rapina e le multinazionali potessero

razziare e comprare beni e risorse per pochi spiccioli.

Nel 2008, come il macello ben architettato

dei subprime ha cominciato a dipanarsi e a minacciare le economie,

l’allora capo del FMI, Strauss-Kahn (poi

messo in disgrazia e costretto alle dimissioni) aveva previsto che le

nazioni avanzate avrebbero alla fine provato quello che la Grecia sta

passando in questi giorni.

Durante un discorso tenuto a Madrid,

Strauss-Kahn disse che “i tumulti sociali possono accadere in molti

paesi, anche nelle economie avanzate” se i governi non riuscissero

a rispondere adeguatamente alla crisi finanziaria. “Ha aggiunto che

le proteste violente potrebbero scoppiare nelle nazioni di tutto il

modo se il sistema finanziario non venisse ristrutturato per beneficiare

tutti e non solo una ristretta élite”, come riportata dal Guardian.

Le rivolte per il FMI sono messe a

progetto mentre l’élite globalista consolida i suoi capitali e scatena

crisi su crisi in un percorso che porta a un sistema bancario planetario,

a un governo mondiale e a una dittatura globale autoritaria e poliziesca

per tenere la plebaglia in riga.

In Grecia sembra proprio che ci sia

una rivolta del FMI. Arriverà a essere ancora più simile quanto raggiungerà

il resto dell’Europa e gli Stati Uniti, come già pianificato.

*********************************************

Fonte: http://www.prisonplanet.com/greece-this-is-what-an-imf-riot-looks-like.html

30.06.2011

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di SUPERVICE

blank
Notifica di
13 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
13
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x