Focolai covid a Rimini: sette vigili del fuoco positivi, tutti vaccinati

Rimini e Novafeltria: gli operatori si sarebbero contagiati in occasione di incontri effettuati al di fuori dei rispettivi luoghi di lavoro

Rimini, 22 ottobre 2021 – Due focolai Covid tra i pompieri delle caserme di Rimini e Novafeltria. Si tratta di sette vigili del fuoco risultati positivi al coronavirus. I pompieri erano tutti vaccinati. In questi casi – segnalano i virologi – il vaccino riduce fortemente le problematiche che nei casi più gravi possono insorgere con il contagio. Le due caserme sono aperte regolarmente.

Nessuna conferma ufficiale, ma a quanto viene lasciato trapelare, non si tratterebbe di focolai interni alle caserme. Gli operatori si sarebbero contagiati in occasione di incontri effettuati al di fuori dei rispettivi luoghi di lavoro.

I sette vigili del fuoco – cinque sarebbero stati operativi nella caserma di Novafeltria, due in quella di Rimini – sarebbero in buone condizioni di salute, e mostrerebbero sintomi lievi. La conferma della loro positività è venuta dai tamponi effettuati, a fronte di alcuni disturbi manifestati.

Fonte articolo: https://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/cronaca/focolai-covid-vigili-fuoco-1.6945832

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x