ECCO CHI STA EMULANDO RENZI

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

DI STEFANO ALI

ilcappellopensatore.it

A proposito dell’abbassamento del quorum sul numero legale (vedi articolo qui, ndr), su un documento pubblicato sul sito della Camera dei deputati (http://documenti.camera.it/bpr/3853_testo.pdf In testa alla seconda pagina, numerata 194) si legge:

Il problema per il partito nazionalsocialista era come ottenere la necessaria maggioranza dei due terzi per l’approvazione di una legge sui pieni poteri con cui consolidare il governo di Hitler. Per assicurarsi in Parlamento tale maggioranza, fu modificato il regolamento del Reichstag secondo il suggerimento di Frick: sostituire al concetto di presenza fissato dalla Costituzione una finzione, quella della presenza degli assenti ingiustificati, lasciando al Presidente (nazionalsocialista) dell’assemblea il giudizio se l’assenza fosse giustificata o no. Così in pratica i deputati non presenti tout court erano considerati presenti. In questo modo fu « risolto » il problema che l’assenza dei parlamentari dell’opposizione facesse mancare il numero legale, impedendo così la deliberazione della progettata Ermàchtigungsgesetz

Ecco chi sta emulando Renzi.

Stefano Alì

Fonte: http://ilcappellopensatore.it

Link

15.02.2015

Commento all’articolo: ” Mentre va in onda Sanremo, la Costituzione non c’è più”

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
8 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
8
0
È il momento di condividere le tue opinionix