DA QUALE SCIMMIA DISCENDE L’UOMO?

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

blank
DI GUSTAVO DUCH GUILLOT
Galicia Hoxe

Vi presento il mio ultimo lavoro di “Etologia Comparata Giornalistica”, che come vedrete, apporta nuovi dati per decifrare la storia evolutiva della specie umana. Etologia perché analizza il comportamento di qualche essere vivente; comparata, perché visto che mi hanno sempre insegnato che confrontare è maleducazione, un po’ di disobbedienza può farci solo che bene; e giornalistica perché gli esperimenti in questione li ho realizzati stando comodamente seduto davanti ai giornali, aspettando che le notizie arrivassero da sè.

Esperienza uno. Si dispongono tre abitacoli connessi. Nello spazio centrale si colloca una cesta piena di frutta, una delle stanze si lascia completamente vuota e nell’altra stanza opposta ci si porta uno scimpanzé comune, abbastanza affamato. Si fa entrare nella stanza centrale un suo simile ugualmente affamato. Il risultato che si osserva è il seguente: dopo un molesto intercambio di grugniti tra scimpanzé, il secondo di questi afferra la cesta di frutta e si chiude nella stanza vuota, mangiando tutto.Esperienza due. Si dispone tutto come prima, con la differenza che nella stanza senza cibo si mette uno scimpanzé pigmeo o bonobo, morto di fame. Si fa entrare un altro bonobo famelico nella stanza con la frutta. Quello che succede è che, il secondo bonobo afferra la cesta di frutta, la porta nella stanza dov’è il suo collega morto di fame e dopo vari scambi di coccole e carezze, condividono il cibo. Poi, con la pancia piena, riprendono a farsi coccole e carezze.

Esperienza tre. Si dispone di un oceano immenso e ricco in pesca. In un estremo c’è una popolazione impoverita e con poche cose da mangiare. Nell’altro estremo c’è una popolazione che dispone di moderne navi da pesca. Le condizioni politiche permettono solo a quest’ultimi di poter usufruire liberamente dell’oceano. Che succede quando i giochi si aprono? Succede che queste barche pescano tutto e che, nel caso in cui venissero i pirati, si sono dotati dei migliori sistemi di difesa. L’ultima novità a riguardo è lo sviluppo di cannoni laser di lunga distanza per “accecare il nemico”.

Con questi tre esperimenti, le conclusioni sono ovvie: lo scimpanzé è una specie che, più fame ha maggiore sarà la sua meschinità. I pochi bonobi che tuttavia vivono in matriarcati nella selva del Congo, sanno come vivere bene ed essere altruisti. E che l’essere umano discende dallo scimpanzé.

Titolo originale: “¿De qué mono desciende el hombre?”

Fonte: http://gustavoduch.wordpress.com
Link
20.01.2011

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di STEFANIA IANNICE

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
16 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
16
0
È il momento di condividere le tue opinionix