Csepi Intervista Maria Rosaria Ferilli – Gilda

Prospettive di Classe 2.0 (puntata #3)
Docenti: custodi del futuro tra delegittimazioni e aziendalizzazione della scuola

 

Terza puntata del percorso di approfondimento, dedicato ai lavoratori, incentrata sulla figura dei docenti troppo spesso delegittimati nel loro ruolo educativo e sociale.

Stretti in un’organizzazione sempre più di tipo aziendale, che ha visto tramontare la figura del Preside a favore del Dirigente, distolto a sua volta dal coordinamento della didattica a causa del crescente impegno nella gestione amministrativa dell’istituto, fortemente condizionata dalla scarsità di risorse, a cui negli ultimi decenni è stato costretto anche il comparto scuola.

La Dott.sa Maria Rosaria Ferilli, membro della Segreteria Provinciale di Sam-Gilda degli insegnanti ci racconta come i docenti, per via della nuova organizzazione della scuola, hanno via via abbandonato la ricerca pedagogica, a favore di progettazioni legate ai finanziamenti e troppo spesso di scarso impatto formativo e di difficile verifica, con ripercussioni importanti sul rapporto didattico con gli alunni e il patto educativo con i genitori.

Docenti soggetti da oltre 10 anni alle valutazioni Invalsi, che hanno spesso dimostrato tutto il loro limite in quanto troppe volte influenzate da fattori che non dipendono affatto dalla scuola o dagli insegnanti stessi, che aspettano con fiducia un nuovo rinascimento della scuola, che parta proprio dalla riconquista del ruolo del corpo docente.

Buona visione

Di  Gabriele Bastianutti, Gianluca Graziadio e Letizia Lanzi (CSEPI)