COSA DEVI SAPERE SULLA NUOVA VERSIONE DEL VACCINO COVID

Un’analisi del Dr Joseph Mercola – 19 settembre 2023

In breve

  • Il governo degli Stati Uniti sta lanciando un nuovo vaccino anti-COVID questo autunno, consigliato a tutte le persone, compresi coloro che non hanno effettuato il ciclo iniziale.
  • La Food and Drug Administration statunitense ha “approvato” le iniezioni riformulate di Pfizer e Moderna per individui di età pari o superiore a 12 anni e le ha “autorizzate” per l’uso di emergenza per bambini di età compresa tra 6 mesi e 11 anni
  • Le nuove iniezioni sono formulate per includere un singolo mRNA corrispondente alla variante Omicron XBB.1.5., la variante dominante negli Stati Uniti per gran parte del 2023, ma che da allora è stata sostituita da altre varianti
  • La FDA prevede che in futuro il vaccino anti-COVID verrà aggiornato una volta all’anno, proprio come il vaccino contro l’influenza stagionale
  • Il governatore della Florida Ron DeSantis ha denunciato gli obblighi di mascherine e vaccini, affermando che qualsiasi rinnovo di tali obblighi federali non sarà applicato in Florida, ora o in futuro

Come probabilmente avrai già sentito, questo autunno il governo degli Stati Uniti sta lanciando un nuovo vaccino anti-COVID [1], consigliato a tutte le persone, compresi coloro che non hanno effettuato il ciclo iniziale.

Secondo la Food and Drug Administration statunitense [2] le iniezioni riformulate di Pfizer e Moderna sono “approvate” per soggetti di età pari o superiore a 12 anni e “autorizzate in caso di emergenza” per bambini di età compresa tra 6 mesi e 11 anni.

Ciò nonostante il fatto che non esista alcuna dichiarazione di emergenza che lo giustifichi. La dichiarazione federale di emergenza sanitaria pubblica relativa al COVID-19 è terminata l’11 maggio 2023 [3]. Il comitato consultivo dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie non ha ancora annunciato le sue raccomandazioni ufficiali [4], ma secondo la FDA:

  • Gli individui di età pari o superiore a 5 anni, indipendentemente dal precedente stato di vaccinazione COVID, avranno diritto a ricevere una singola dose dell’iniezione riformulata. Coloro che hanno ricevuto iniezioni precedenti dovrebbero attendere almeno due mesi dall’ultima dose.
  • I bambini di età compresa tra 6 mesi e 4 anni che hanno precedentemente ricevuto uno o più vaccini COVID potranno ricevere una o due dosi del vaccino aggiornato, a seconda dell’ultima iniezione ricevuta.
  • I bambini di età compresa tra 6 mesi e 4 anni senza vaccinazione avranno diritto a ricevere tre dosi del vaccino Pfizer aggiornato o due dosi del vaccino Moderna aggiornato.

La FDA continua la sua azione propagandistica

I nuovi vaccini sono formulati per includere un singolo mRNA corrispondente alla variante Omicron XBB.1.5., lavariante dominante negli Stati Uniti per gran parte del 2023, ma che da allora è stata sostituita da altre varianti.

Come spiegato dalla FDA, si prevede che il vaccino COVID in futuro verrà aggiornato una volta all’anno, proprio come il vaccino contro l’influenza stagionale, che, tra l’altro, è notoriamente inefficace a causa di ceppi non corrispondenti [a]. Il vaccino riformulato sarà più sicuro o più efficace dei precedenti? Ne dubito. Come osservato dalla FDA [5]:

“I vaccini a mRNA aggiornati sono prodotti utilizzando un processo simile alle formulazioni precedenti…

L’entità della neutralizzazione osservata dai vaccini aggiornati contro le varianti virali attualmente circolanti che causano COVID-19, inclusi EG.5 e BA.2.86, sembra essere di entità simile all’entità della neutralizzazione osservata con le versioni precedenti dei vaccini contro corrispondenti varianti precedenti contro le quali erano state sviluppate per fornire protezione. Ciò suggerisce che i vaccini sono una buona combinazione per la protezione contro le varianti COVID-19 attualmente circolanti. Il profilo rischio-beneficio dei vaccini mRNA COVID-19 precedentemente autorizzati e approvati è ben compreso poiché questi vaccini sono stati somministrati a centinaia di milioni di persone negli Stati Uniti”.

Coloro che hanno familiarità con i test ovviamente si renderanno conto che, a) i vaccini precedenti sono stati tristemente inefficaci, offrendo nella migliore delle ipotesi una protezione minima e solo per un breve periodo, e b) il profilo beneficio-rischio è “ben compreso” essere marcatamente sbilanciati verso “alto rischio” e “beneficio minimo” per la maggior parte delle persone.

Gli adulti di età pari o superiore a 60 anni sono inoltre incoraggiati a sottoporsi al vaccino antinfluenzale e/o a un vaccino contro il virus respiratorio sinciziale (RSV) in concomitanza con il vaccino COVID per prevenire una “tripledemia” [b]. Anche le donne incinte sono incoraggiate a farsi tutte queste iniezioni, il che a questo punto dovrebbe davvero essere considerato un crimine.

Per quanto riguarda i costi, le iniezioni COVID aggiornate avranno un prezzo compreso tra $ 110 e $ 130 per dose. Il vaccino antinfluenzale costerà dai 20 ai 70 dollari, a seconda del vaccino che si riceve, e si prevede che il vaccino RSV costerà tra i 180 e i 295 dollari [6]. Tutti e tre i vaccini sono coperti da assicurazioni private, Medicaid e Medicare, ma per chi non è assicurato, ottenerli tutti e tre potrebbe rivelarsi costoso.

Dove l’abbiamo già sentito prima?

Come previsto, anche Pfizer e Moderna stanno ripetendo la stessa vecchia trama, sostenendo che i vaccini riformulati sono “efficaci” contro diversi ceppi di Omicron, tra cui XBB.1.5, BA.2.86 (soprannominatp Pirola), EG.5 (Eris) e FL.1.5.1 (Fornax).

È interessante notare che questa volta non si vantano delle percentuali. Invece, ci viene semplicemente detto che le iniezioni sono “significativamente efficaci” o semplicemente “efficaci”, qualunque cosa significhi.

Ricordi quando Pfizer e Moderna affermarono che le loro iniezioni erano efficaci al 95% e non avevano seri problemi di sicurezza [7]? Andando avanti rapidamente fino al febbraio 2023, i dati dell’Ufficio di statistica nazionale del Regno Unito hanno rivelato che le vaccinazioni hanno aumentato la mortalità per tutte le cause per tutte le fasce d’età, senza fare nulla per ridurre le morti per COVID [891011121314].

I documenti Pfizer rilasciati dalla FDA in risposta a una causa legale hanno anche rivelato che nei primi tre mesi di implementazione (da dicembre 2020 a fine febbraio 2021), Pfizer ha ricevuto 42.086 segnalazioni di eventi avversi, inclusi 1.223 decessi [1516]. Il vaccino contro l’influenza suina del 1976 fu ritirato dopo soli 25 decessi.

Abbiamo anche appreso che la Pfizer ha documentato [1718] non meno di 158.000 diversi “effetti collaterali di particolare interesse” [c] nei suoi studi, il tutto sostenendo che non vi erano problemi di sicurezza.

Il primo effetto collaterale di questo elenco incredibilmente esaustivo è una rara condizione nota come sindrome da delezione 1p36. Questa condizione, causata dalla delezione del DNA nel cromosoma 1p36, provoca ritardi dello sviluppo, grave ritardo mentale, convulsioni, problemi alla vista, perdita dell’udito, problemi respiratori, anomalie cerebrali, difetti cardiaci congeniti, cardiomiopatia, anomalie renali, malformazioni genitali, problemi metabolici. e altro ancora [1920].

L’aspettativa di vita dipende dalla quantità di DNA che è stato eliminato. Questo, come minimo, sembra qualcosa che una donna incinta potrebbe voler sapere prima di farsi l’iniezione.

Pfizer ha inoltre affermato che la sua vaccinazione era efficace al 100% nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni [21], ma secondo un documento del giugno 2022 [22], l’efficacia del vaccino contro l’infezione nei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni è risultata essere solo del 64%.

Non solo si sono verificate infezioni rivoluzionarie negli adolescenti “completamente immunizzati” [23], ma abbiamo anche iniziato a osservare un aumento della sindrome infiammatoria multisistemica (MIS [24]) e della miocardite [d], entrambe potenzialmente pericolose per la vita, mentre il COVID rappresenta un rischio trascurabile per bambini, adolescenti e bambini, giovani adulti.

Gli esperimenti sui topi non ci dicono nulla

I booster bivalenti [2526] sono stati testati solo sui topi prima di essere lanciati sul mercato, il che non dice nulla sulla loro sicurezza, e l’efficacia si basa solo sui titoli anticorpali, il che non dice nulla sull’efficacia nel mondo reale.

Moderna ora afferma che i “dati degli studi clinici” dimostrano che il loro nuovo vaccino è efficace [27] contro molti dei ceppi della linea Omicron, ma non ha rilasciato alcun dettaglio. È stato fatto su topi o uomini? Pfizer, nel frattempo, ammette che le sue affermazioni si basano su esperimenti sui topi [28]. Considerando quanto erano lontani dal traguardo quando stavano effettivamente conducendo esperimenti sugli esseri umani, quanto lontano pensi che saranno quando tutto ciò su cui baseranno le loro affermazioni saranno esperimenti sui topi?

La FDA si rifiuta di fornire dati sulla sicurezza

Il fatto che la FDA si rifiuti di fornire dati sulla sicurezza delle iniezioni è un altro campanello d’allarme. Nel gennaio 2023, il senatore Ron Johnson, R-Wis., ha chiesto alla FDA di pubblicare i risultati delle analisi dei dati del suo Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) [29].

Come riportato in precedenza da The Epoch Times, la prima volta che il CDC ha eseguito un’analisi del rapporto proporzionale di segnalazione (PRR), sono state attivate ​​centinaia di segnalazioni [e] e più di 500 di essi hanno un segnale di sicurezza maggiore della miocardite.

La FDA ha condotto un diverso tipo di analisi, chiamata data mining empirico bayesiano (EB). Secondo l’ex direttore del CDC, la dottoressa Rochelle Walensky, i risultati del PRR del CDC “erano generalmente coerenti con il data mining dell’EB, non rivelando ulteriori segnali di sicurezza inaspettati”.

Quando Johnson chiese che il CDC chiarisse cosa intendesse la Walensky con “nessun segnale di sicurezza” inaspettato, lo indirizzarono alla FDA, che a sua volta rispose a Johnson che non potevano fornirgli alcun dato perché “le analisi di data mining EB degli eventi avversi della FDA contenevano nei rapporti VAERS per i vaccini COVID-19 sono attualmente oggetto di un contenzioso FOIA [Freedom of Information Act] pendente” e che “la FDA non è in grado di… fornire informazioni o dati che sono attualmente presi in considerazione in contenziosi pendenti”.

Il contenzioso a cui fa riferimento la FDA è una causa intentata da Children’s Health Defense. Il CHD aveva presentato una richiesta FOIA per i dati EB e, quando l’agenzia ha rifiutato, CHD le ha fatto causa per ottenerne il rilascio. In una risposta del 5 settembre 2023 al commissario della FDA Dr Robert Califf, Johnson ha scritto [30]:

“Come ben sapete, il Congresso ha diritto alle informazioni contenute nelle agenzie federali statunitensi mentre svolge le sue responsabilità di controllo costituzionale. È scandaloso che la FDA affermi che il contenzioso pendente, e in particolare il contenzioso FOIA, consentirebbe alla vostra agenzia di ostacolare la mia supervisione al congresso. Qualsiasi controversia pendente che la FDA possa avere in relazione ai suoi record di data mining EB non ha alcuna incidenza sulla sua responsabilità di soddisfare una richiesta del Congresso. L’idea che la FDA stia attivamente nascondendo informazioni sui segnali di sicurezza del vaccino al Congresso e al popolo americano è più che spregevole, soprattutto considerando il fatto che gli eventi avversi del vaccino COVID-19 possono verificarsi e si verificano. Secondo VAERS, al 1 settembre 2023, si sono verificati 1.589.970 eventi avversi e 36.080 decessi associati ai vaccini COVID-19”.

Johnson ha dato alla FDA una scadenza del 19 settembre 2023 per consegnare i risultati del data mining EB.

Il chirurgo generale della Florida mette in guardia contro il nuovo vaccino COVID

Qui video di Ron DeSantis:

In una conferenza stampa “Mandate Freedom” del 7 settembre 2023 a Jacksonville, in Florida, il governatore Ron DeSantis ha denunciato l’obbligo di mascherine e vaccini, affermando che tali obblighi federali non saranno applicati in Florida, sia ora che in futuro [31].

“Stanno provando a farlo di nuovo, ma qui nello stato della Florida noi diremo ‘No’”, ha detto.

DeSantis ha definito “preoccupante” vedere gli Stati che iniziano a spingere nuovamente per l’obbligo di mascherine e punture quando le prove sono ormai disponibili. Sappiamo che le maschere non funzionano. Sappiamo che l’efficacia dei vaccini anti-COVID diventa negativa nel tempo e che ci sono gravi effetti collaterali.

Non stanno cercando di seguire la scienza. Stanno cercando di seguire una narrazione. Stanno cercando di eseguire un ordine del giorno. ~ Il governatore Ron De Santis

Anche il chirurgo generale della Florida, il Dr. Joseph Ladapo, ha messo in guardia contro i nuovi vaccini COVID, dicendo che “non ci sono studi clinici sugli esseri umani” che dimostrino di essere sicuri ed efficaci. “In realtà causano danni cardiaci in molte persone”, ha detto, aggiungendo che diversi studi hanno dimostrato che le iniezioni aumentano il rischio di contrarre il COVID. “In quegli studi ci sono molti segnali d’allarme”, ha detto. In effetti, ci sono. Ora abbiamo anche una visione chiara di come il Covid fosse solito (come lo è tuttora) inaugurare l’idea che abbiamo bisogno di una maggiore centralizzazione del potere e del controllo sociale, e per questo dobbiamo rinunciare alla libertà, ai diritti umani, alla privacy e alla nostra autonomia corporea “per un bene superiore”. Questo è lo scopo di tutta la paura isterica per raffreddore e influenza, perciò sono lieto che la Florida non acconsentirà a questo passo ulteriore. Spero che leader di altri stati e paesi in tutto il mondo faranno lo stesso e invitino i loro cittadini a dire semplicemente di no, perché è questo che servirà per fermare la presa del potere globale.

Un’analisi del Dr Joseph Mercola – 19 settembre 2023

Fonti e riferimenti

  1. https://takecontrol.substack.com/p/flu-vaccine-mismatch
  2. https://takecontrol.substack.com/p/tripledemic
  3. https://takecontrol.substack.com/p/did-pfizer-fake-covid-vaccine-research
  4. https://takecontrol.substack.com/p/pfizer-covid-vaccine-increases-myocarditis
  5. https://takecontrol.substack.com/p/cdc-aware-hundreds-safety-signals-covid-jab

Fonte: https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2023/09/19/latest-covid-jab-rollout.aspx

Traduzione di Oldhunter per ComeDonChisciotte.org

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
56 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
56
0
È il momento di condividere le tue opinionix