Home / ComeDonChisciotte / COSA CI FACEVA IL CANCELLIERE AUSTRIACO ALLA RIUNIONE DEL BILDERBERG AD ATENE ?

COSA CI FACEVA IL CANCELLIERE AUSTRIACO ALLA RIUNIONE DEL BILDERBERG AD ATENE ?

Jane Burgermeister denuncia il Cancelliere austriaco sulle vaccinazioni

FONTE: AMBIENTALISMO DI RAZZA (BLOG)

Jane Burgermeister è stata licenziata a causa della sua campagna contro i vaccini. Ha bisogno di aiuto per continuare la lotta, quindi le donazioni a Jane sono le benvenute.

Se ne avete la possibilità, fate un versamento su questo conto:
JANE BUERGERMEISTER (Jane Bürgermeister)

Bank Austria Creditanstalt
Schottengasse 1- 6, A-1010 Wien, Austria
Conto numero: 152 115 33300
Codice Swift: 12 000
IBAN = AT83 11000 152 11 53 3300
BIC = BKAUATWWXXX
Oppure anche su questo conto:
Buergermeister, Jane
IBAN: AT831100015211533300
Codice BIC / SWIFT: BKAUATWWXXX
Banca: UNICREDIT BANK AUSTRIA AG
Indirizzo: 231, SCHOENBRUNNER STRASSE
VIENNA Austria
Ci sono persone in questo mondo che sentono la loro chiamata e intraprendono una strada, succeda quel che succeda. Jane Burgermeister è una di queste. Ti applaudiamo Jane e salutiamo il tuo coraggio nel batterti per l’umanità.

Dal blog di Jane
http://www.birdflu666.wordpress.com/
Circa la mia intervista di due ore all’Unità Anti Terrorismo Austriaca e alle denuncie in Florida. Inoltre, sono stata per una intervista anche presso la Direzione per la Sicurezza, per la Protezione della Costituzione e per la Lotta al terrorismo di Vienna, a seguito di un invito che potete vedere qui:
http://www.wakenews.net/Austrian_Anti_Terrorism_Unit_Invitation.JPG
Ho potuto presentare più evidenze, argomenti e fatti concernenti la Baxter e i 72 chili di materiale vivo contenente il virus dell’influenza aviaria che è stato spedito a 16 laboratori dalle sue sedi austriache in Febbraio, materiale che era destinato per i vaccini in Slovenia, Repubblica Ceca, Germania ed Austria. Il virus originale dell’Iinfluenza aviaria è stato fornito dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).
Il 20 maggio 2009 il Ministro della Salute austriaco Alois Stöger ha confermato che la Baxter ha spedito i 72 chili di materiale contaminato durante una risposta ad una interrogazione parlamentare. Ha anche rivelato che non ha intrapreso nessun passo per condurre una corretta investigazione sull’infrazione da parte della Baxter dei regolamenti di 3° livello di biosicurezza:
http://www.wakenews.net/Austrian_Parliamentary_Answers_re_Baxter.pdf
Ha dichiarato che i 72 chili di materiale vivo contenenti virus dell’influenza aviaria era stato distrutto, ma non ha potuto fornire nessun dettaglio sulla procedura; c’è il sospetto che i 72 chili siano ancora in circolazione. L’interrogazione originale datata 20 marzo 2009, alla quale il Ministro doveva rispondere entro 8 settimane, può essere visionata da questo sito situato, per motivi di sicurezza, in Svizzera:
http://www.wakenews.net/html/jane_burgermeister.html
In base al Piano Austriaco per la Pandemia Influenzale del 2005, l’OMS e l’Unione Europea hanno previsto una speciale unità di crisi (la SKKM) incorporata nel Ministero Federale dell’Interno da attivare nell’evento di una emergenza pandemica. La vaccinazione dell’intera popolazione austriaca con vaccini prodotti dalla Baxter è un obiettivo dichiarato dalla SKKM. Le iniezioni conterranno un mix di virus, mercurio e additivi, risultando così molto tossiche:
http://www.bmg.gv.at/cms/site/attachments/3/6/8/CH0742/CMS1126084167391/pp_inetversion12_061.pdf
http://www.bmg.gv.at/cms/site/attachments/3/6/8/CH0742/CMS1126084167391/pp_englisch.pdf
Simili piani sulle pandemie esistono in molti paesi europei. In alcuni di questi paesi, come la Francia, le vaccinazioni potranno essere obbligatorie. Questa settimana stilerò una nuova denuncia contro il Ministro della Sanità austriaco, Alois Stöger, il Cancelliere Werner Faymann, il Dr Dagmar Belakowitsch-Jenewein ed altri per il loro ruolo nella copertura dei crimini della Baxter qui in Austria. E’ molto interessante che Faymann fosse al meeting del Gruppo Bilderberg ad Atene in Maggio. Un membro del Parlamento austriaco ha chiesto in una interrogazione spiegazioni circa la partecipazione di Faymann alla riunione del Gruppo Bilderberg, a cui ha partecipato anche il CEO della ditta produttrice di vaccini Novartis:
http://www.bzoe-klub.at/Pressedienste/Mai_2009/17.05.2009_Strutz.html
La Novartis sembra sia stata implicata nella vicenda della sperimentazione di nuovi vaccini per l’Influenza Aviaria che ha provocato la morte di almeno 21 persone in Polonia nell’estate 2008. Un gruppo polacco si sta organizzando su Facebook per denunciare la Novartis:
http://birdflu666.wordpress.com/2009/07/21/polish-facebook-group-prepares-to-file-criminal-charges-also-against-novartis
http://www.facebook.com/group.php?gid=111448091846
in appoggio all’iniziativa del blogger polacco Marek Podlecki:
http://grypa666.wordpress.com/
Ci sono evidenze che la depopolazione del mondo sia stata discussa dai Bilderberg ad Atene. Inoltre, un politico svedese ha riportato di aver sentito che l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) dovrebbe essere trasformato in un Ministero Mondiale della Salute. Desidero ringraziare Drew Malone che si è offerto per ospitare questa importante documentazione sul suo sito sicuro. Vi sono in circolazione copie datate o manipolate, alcune apparentemente del Dr Bill Deagle, perciò attenzione a scaricare le copie originali dal sito sicuro.

Fonte: http://ambientalismodirazza.blogspot.com
Link: http://ambientalismodirazza.blogspot.com/2009/07/jane-burgermeister-denuncia-il.html
21.07.2009

Pubblicato da Davide

  • buzz

    “Ci sono evidenze che la depopolazione del mondo sia stata discussa dai Bilderberg ad Atene”

    uno la butta là, nel bel mezzo di un articolo zeppo di citazioni, links che poi rimandano ad altri links eccetera…
    s’introduce un elemento assurdo “en passant” e lo si da per scontato.

    LE PAROLE SONO IMPORTANTI!!!!!!!!!!!!

  • Starway

    “Jane Burgermeister è stata licenziata a causa della sua campagna contro i vaccini. Ha bisogno di aiuto per continuare la lotta, quindi le donazioni a Jane sono le benvenute.”

    Ben due conti correnti, una vera raccolta fondi… sarei curioso di sapere quanti mentecatti abboccano stavolta spingendosi fino a metterci dei soldi… comedonchisciotte stavolta mi ha proprio deluso.

  • ventosa

    Articolo interessante, ma concordo sul fatto che ci sono un”sembra”, un “ci sono evidenze” ed un “ha riportato di aver sentito” che non possono esser presi in seria considerazione. In attesa di verificare alcune di queste notizie, bene CdC a postare articoli come questo, poi ognuno accenda il cervello e ragioni come meglio crede(O gli fa comodo credere…).

  • ioparlo

    A proposito di bilderberg e CFR, anche i nostri politici politici sono ben immischiati: GIANFRANCO FINI, MASSIMO D’ALEMA, EMMA BONINO e tanti altri sono nel club di Rockefeller…
    http://www.ioparlo.it/index.php/controllo-globale/42-controllo-globale/208-giu-la-maschera

  • lucamartinelli

    anche Veltroni è della banda Bilderberg. è stato invitato una sola volta. subito dopo si è dato da fare per distruggere la sinistra, con la trovata incredibile ,nella logica maggioritaria, di “andare da solo” infatti……

  • lucamartinelli

    dobbiamo dire che non è facile avere informazioni. i partecipanti alla banda bilderberg non parlano. cmq la guerra biologica non è un’invenzione. che sperimentino di tutto è piu’ che possibile. un’ipotesi è che tutto sia funzionale ad arricchire le ditte farmaceutiche. ma non si puo’ escludere che i piani siano veramente in senso di uno sterminio di massa. gli “illuminati” ragionano con logiche che non sono le nostre. vorrei far notare come tutto questo sia la conseguenza di un sistema finto-democratico. la storia parte da lontano, per esempio dalle clausole segrete dell’armistizio di Cassibile. dopo 60 anni non sono ancora di dominio pubblico. gli italiani non conoscono il prezzo pagato per la sconfitta nella seconda guerra. certo, ripercorrendo la nostra storia possiamo farcene un’idea, ma le clausole rimangono segrete. fu pubblicato il cosiddetto “armistizio breve” ma non quello “lungo”. saluti a tutti

  • Galileo

    Quello che ci facevano tutti gli altri. Semplice.

  • LucaV

    Eccone un’altra che chiede i soldi!

  • LucaV

    Come già detto sarebbe il colmo se la giornalista dicesse quello che sa, ma le sue fonti fossero delle grandissime cazzare.

  • myone

    La cosa delinquenziale e’ che 72 kg di VIRUS e non di VACCINO
    siano stati mandati in 16 sedi farmaceutiche, contro ogni legalita’,
    e che non sono stati smentiti questi atti, ma che hanno chiuso dicendo che sono stati distrutti,
    senza originare prove, ma eludendo prassi e obblighi di ogni tipo.
    Con queste conprovanti, non so’ chi, dovrebbe esimersi da fare denuncia e a procedere come atti e intenti criminali contro l’ umanita’.
    I governi stessi, forze politiche, giornalisti, sindacati, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta.
    Ma vedo che, siamo sempre piu’ in un mondo di finocchi e marci codardi,
    sia per chi crea cose del genere, che chi sapendo, e’ riluttante ad informarsi,
    e sopratutto a procedere.
    Questa pagina dovrebbe da chiunque, essere mandata via mail al ministro della sanita’,
    e a tutti quelli che fanno programmi che contanto, tipo la gabanelli, santoro, e giornalisti vari.
    L’ unita’, come giornale rompi balle, non lascia la notizia in prima pagina per qualche settimana?
    Azz, non rimane altra scialuppa di salvataggio.
    Una delle cose scabrose, e’ che nei vaccini, mettono sostanze pesanti e cancerogene,
    affinche’ i virus o gli antivirus, si attacchino alle cellule e ai tessuti dell’ organismo.
    Da qui si vede, l’ anti etica, la stupidita’, e i macellai con cui abbiamo a che fare.
    Impiccateli.
    Io non mi vaccinero’ mai. Se devo guarire guariro’ in altro modo, e prima devo ammalarmi.
    Colui che mi penalizzera’ con restrizioni o obblighi, si assumera’ personalmente la responsabilita’ nei miei confronti,
    e ingnorantemente o no, gli e la rendero’ faccia a faccia la cosa.
    E non alla leggera.
    aiuandesten?

  • myone

    Hai ragione pure te.
    La notizia dovrebbe essere:” La tizia e’ stata licenziata, ma riassunta seduta stante, da x , y, z, ecc ecc”.
    E sopratutto, in Italia, e nei paesi europei, e maondiali, si e’ istituito un comitato civile legale,
    rappresentato da tutte le categorie umane, con atto di denuncia in base alle cose asserite e comprovate,
    mandate un’ offerta, che tutto andra’ per portare persone, responsabili, politici, e affaristi vari,
    davanti a un tribunale civile, penale, e alla massima corte competente.
    Azz, qui mi si ammoscia tutta la cosa………
    Ma cosa fanno i finocchi di dovere?
    Giornali alternativi? Giornalisti? Sindacati? Ministri? Ordine dei medici? ecc ecc ecc ecc ecc ecc

  • vraie

    ci sono molte evidenze, ma tu fai bene a conservarti quel bel garantista democratico di sempre: bravo!

  • vraie

    se prima di parlare bisognasse ogni volta avere le prove comprovate e accettate dai nostri Tribunali e dal Governo, saremmo proprio in una bella democrazia … come in effetto ci troviamo.
    grazie a chi?

  • vraie

    a proposito della sconfitta nella seconda guerra mondiale:
    non possiamo neanche conoscere il numero delle testate nucleari americane in territorio “italiano”, ne tanto meno parlarne

  • myone

    Aggiornamento momentaneo

    Il ministro. L’ influenza e’ al di sotto della norma di efficacia di altre influenze.
    Nessun obbligo di vaccinazione.
    Ma, entro il 2010 verranno vaccinati tutti i compresi dai 2 ai 27 anni
    ed entro il 2012 1/3 della popolazione.

    Questa questione, ancora da definire se obbligatoria o no, prende la piega di tutte le ” calunnie” fumentate.

    Ancora non obbligatoria, ma prevede la vaccinazione dai 2 ai 27 anni entro il 2010 e 1/3 della popolazione entro il 2012.
    Non e’ grave piu’ delle altre, anzi, meno ancora, pero’ gli stok di vaccini sono stati comperati, e ancora si compereranno,
    sapendo che, viste e considerando le notizie, e’ un bisnes per le case farmaceutiche e per tutti coloro che ci stanno attorno.

    1) Gran parte dei vaccini, sono in via di scadenza, e quindi, i primi entreranno in commercio in tempo utile, ed ecco perche’, vaccinare entro un termine.
    Azione pianificata.
    2) I vaccini, non hanno un marchio definito di garanzia come antivirale,
    sapendo che, di anno in anno, i virus, si modificano, ed ogni anno, si creano antiddoti diversi.
    3) I vaccini sono sempre supportati da altre sostanze nocive, almeno i classici di sempre, ora, non so’ se la cosa e’ cambiata o no.

    I dati di malessere, i danni e le mortalita’ dei vaccini, devono essere tenuti in considerazione, e non da poco.
    (mia zia ha fatto il vaccino antinfluenzale generico, due anni fa, ed ha detto che non lo fara’ piu’,
    ha quasi 80 anni, e il male che ha provato, non l’ ha provato nemmeno quando l’ ha presa veramente l’ influenza.

    Vedremo, quando si comincera’ la profilassi, se aggiungeranno ” Obbligatorio”.

    Ho la senzazione, che chiacchere varie, non facciano altro che mettere in moto un’ azione sconsiderata,
    della serie: noi non siamo meno delgi altri, non sappiamo che fare, bisogna fare qualcosa per tenere alto il gradimento di servizio, eh… il mondo va avanti pure con il commercio.

    Ma la salute e’ una cosa seria, non un bisness, sopratutto , di quei soliti 4 maiali.

  • gelsomino

    Ma nessuno di voi ha dei figli? Non vi preoccupate del fatto che questo vaccino potrebbe pregiudicare la loro salute? A me sì cazzo !

  • portoBF

    giusto!

  • Starway

    Non si chiede tanto, solamente di citare fonti attendibili di fronte ad un uso smodato di parole tanto forti.
    Espressioni come “voci di corridoio confermano che…” o “una persona che preferisce rimanere nell’ombra assicura che…” vanno bene se si parla di calciomercato, ma in casi come questi fanno scadere totalmente la qualità dell’articolo.
    Articolo, appunto, che parola grossa, ma che perdo tempo a fare ancora con questa faccenda…

  • myone

    Questo e’ vero, ed io sebbene legga, rimango scettico, ma sai, la mente umana fa questo e altro.
    L’ antrace buttata secondo me dagli stessi americani e portata all’ ONU, poi no si e’ piu’ vista, e le armi chimiche no le hanno mai trovate.
    Che sabbam rompesse i maroni era chiaro, che avesse avuto pure delle ragioni, pure, che mettesse in moto tutta una serie di cose, anche, fatto sta’, che la legge del piu’ forte, nell’ incertezza del peggio, porta a cose peggiori, ma se vuoi limitate.
    Anche qui e’ tutto da vedere.
    Non dilunghiamoci.

    Esempio: ho visto il video dei medici naturalisti mondiali, non so’ ora l’ organizzazione, ma parlava di un colpo di stato in usa, poiche’ l’ OMS oranizzazione mondiale della sanita’, covava personaggi che tentano non so cosa, e che volendolo tentare, cominciano col rendere obbligatorio un controllo sanitario. Che l’ OMS, fa capo e si lega all’ ONU,
    che l’ ONU, fa capo e patteggia per gli USA. Insomma, e’ tutta una catena.
    Come non pensare ANCHE a questo?

    Allora, guardando il video, diceva che la vaccinazione era resa obbligatoria in america, pena la carcerazione, e che parlamentare o senatori, si prodigavano a far passare una legge sulla linerta’ di scelta, e come alternativa, la quarantena in casa, con o senza infezione.
    La cosa c’e’ ed esiste. O no? E’ una bufala?

    Ma la cosa sconvolgente, e’ che si prospettava, che nei vaccini, fosse immesso il virus stesso, per rendere la vaccinazione obbligatoria, e poter usare tale diritto d’ obbligatorieta’, in altri casi che loro ritengono opportiuno.
    Non solo, ma che per incentivare l’ infezione, per renderla obbligatoria e per creare un “principio di comanddo”, e per farci nello stesso tempo soldi, e quindi specularci, c’era nei vaccini pure il virus.

    Assurdita’. Ma poi, viene fuori che, 72 kilogrammi di VIRUS, e non vaccino, sono stati spediti in Austria, a 16 fabbriche della ditta che detiene il monopolio del vaccino. Domanda: di solito si spedisce vaccino, e non sostanza virale. Sostanza che, andava alle industrie che avrebbero fatto il vaccino per certi paesi dell’ est.
    La notizia credo, fu smentita, ma poi, fu confermata, e come risposta fu detto che: il virus era stato distrutto.
    Ma che ci facevano 72 KG di virus? FOrse serve per creare l’ antivirus. (?????).
    E allora perche’, il ministro italiano, ha detto di non preoccuparsi, perche’ e’ una infezione normale influenzale, e adirittura, sotto la norma, e poi due giorni dopo, gia’ definisce che entro quest’ inverno, che galoppa fra il 2009 e 2010, tutti coloro che sono fra i 2 e i 27 anni, dovranno essere vaccinati?

    Se il Virus serve per creare l’ antivirus, perche’ non dirlo?
    Perche’ dire che non e’ vero, e poi saputa la cosa, dire: LO ABBIAMO DISTRUTTO?
    DI: certo che ci sono, serve per la produzione dell’ antiddoto.
    Vedi? Come citato ancora qui, pensar male e’ peccato, ma spesso ci si indovina.
    Qui non e’ pensar male, ma e’ stare su dei fatti che sono cosi.

    Alla fine, ogniuno trarra’ le sue conclusioni, e solo il poi, potra’ dare altri riferimenti in merito di tutto quello che si e’ pensato e dedotto, bene o male che sia.

    Ho sentito delle persone, e sono a meta’, fra menefreghismo e convinzione. Meta’ lo faranno, meta’ no.
    Una mamma mi ha detto che a suo figlio lo fara’. Gli ha fatto fare pure le vaccinazioni facoltative.

    Insomma, questo virus, creato e modificato dall’ uomo, compare e scompare, e se lo usano bene.
    La mortalita’ che puo’ creare un vaccino, non e’ mai come la mortalita’ che puo’ portare un’ influenza, sopratutto quando viene classificata di 3, e poi tuto ad un tratto, classificata di 6, il massimo.

    Un’ altra cosa importante. E’ vero che tante malattie sono state debellate con i vaccini, ma c’erano scienziati seri, che hanno sperimentato sulla loro pelle l’ efficaica, e su persone infette, ma qui, si pone un virus creato dall’ uomo, che non ha la pericolosita’ che si vuole dargli, c’e’ un commercio speculativo, e un tentativo di monopolizzare la liberta’ delgi altri, su fondamenta inesistenti, e per lo piu’, ci sono traffici illegali e usi e abusi, di materie battereologiche, che non sono chiare, smentite e poi palesate, insomma, tanti discorsi, per non dire mai la verita’ nemmeno quella che il virus serve per creare l’antiddoto, ma che e’ stato distrutto. SI VEDE CHE LA MALAFEDE SMASCHERATA, SI E’ TALGIATA LE GAMBE DA SOLA.

    Io dubito, ma quando i dubbi, prendono forma, allora li calcolo in misura di come sono, sia prima che sopratutto dopo.
    E sono diffidente. E faccio bene. E ci credo, con riserva, sempre, di volta in volta, ma ci credo.

  • Allarmerosso

    —In attesa di verificare alcune di queste notizie, bene CdC a postare articoli come questo, poi ognuno accenda il cervello e ragioni come meglio crede(O gli fa comodo credere…) —

    Concordo in pieno !!!

  • Allarmerosso

    Grazie del’linteressante articolo … il pensiero di depopolazione non è poi così assurdo considerando il cinismo di certi personaggi che tirano le fila del mondo , sarebbe realmente un modo per mantenere il sistema così com’è oggi e quindi il potere che ne consegue . Non ci vedo nulla di strano a parlare di ste cose come invece qualcuno afferma ridicolizzando la questione . Secondo me bisognerebbe fermarsi un attimo e riflettere ed imparare a giudicare un po’ meno . Ovviamente poi ognuno è libero di fare quel che meglio crede .

    La cosa che per conto mio è molto inquetante è vedere come in un gioco di carte (gioco di ruolo) di circa 15 anni fa siano presenti tutti gli avvenimenti accaduti poi realmente e che guardando le carte “future” gli avvenimenti siano altrettanto reali. Seguendo il filone delle carte in questione quel che si scopre non è per nulla bello . Credo poco alle coincidenze scusate .

    Mi riferisco al gioco ” The Illuminati Card Game “