Browsing Category

Libri

Articoli e recensioni di libri

“LA DITTATURA EUROPA”, L’ULTIMA FATICA DI IDA MAGLI

DI FABRIZIO FIORINI rinascita.eu “Era mostruoso. Non potevo tacere”. Ida Magli “La copertina è blu, ma fate conto di avere in mano il libretto rosso”, dice Ida Magli parlando del suo ultimo lavoro, La dittatura europea, davanti al numeroso pubblico che ha affollato, sabato scorso, la sala Pirelli presso la sede della regione Lombardia in Milano. Ida Magli, antropologa, giornalista, autrice, tra l’altro, di numerosi saggi e articoli volti a smascherare la vera natura…

POVERT MONDIALE, SOMMOSSE PER IL CIBO E CRISI ECONOMICA

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY Global Research Estratto da: “The Global Economic Crisis: The Great Depression of the XXI Century” (“La crisi economica mondiale: la grande depressione del XXI secolo”). Mentre il governo tunisino è crollato sotto le proteste dei cittadini, fomentate in parte dal prezzo del cibo aumentato drammaticamente, con proteste che si diffondono in altre regioni del paese e nel mondo, questo estratto dell'ultima pubblicazione di Global Research, The Global Economic…

L' ASSE ROMA-BERLINO-TEL AVIV

DI ALESSANDRO CAVALLINI rinascita.eu “L’instaurazione dello storico Stato ebraico su base nazionale e totalitaria, legato da un trattato con il Reich tedesco, sarebbe nell’interesse del mantenimento e del rafforzamento della futura posizione di potere tedesca in Medio Oriente”, questa frase pronunciata dai sionisti del Lehi per proporre un’alleanza militare al Terzo Reich è una delle tante testimonianze riportate nel libro “Asse Roma – Berlino - Tel Aviv”, scritto da Andrea…

IL RISORGIMENTO NASCOSTO

DI PINO APRILE Io non sapevo che i piemontesi fecero al Sud quello che i nazisti fecero a Marzabotto. Ma tante volte, per anni. E cancellarono per sempre molti paesi, in operazioni “anti-terrorismo”, come i marines in Iraq. Non sapevo che, nelle rappresaglie, si concessero libertà di stupro sulle donne meridionali, come nei Balcani, durante il conflitto etnico; o come i marocchini delle truppe francesi, in Ciociaria, nell’invasione, da Sud, per redimere l’Italia dal…

MOSSAD BASE ITALIA

DI ROBERTO LIVI ilmanifesto.it In un libro appena uscito Eric Salerno racconta come il nostro sia sempre stato un paese in cui i servizi israeliani hanno potuto fare quel che han voluto (Zwaiter, Vanunu...). Fin dal 48 quando Ada Sereni disse a De Gasperi: «Il governo italiano deve chiudere un occhio e possibilmente due sulle nostre attività in questo paese». Aprile 1948. Nel suo studio di Trento Alcide De Gasperi ha un incontro riservato e difficile. Di fronte a lui una…

BR ESOTERICHE – RIPENSANDO GLI ANNI DI PIOMBO

DI TEODORO KLITSCHE DE LA GRANGE spigolature-storiche.blogspot.com Questo lavoro affronta con efficacia ed originalità la questione della etero-direzione delle Brigate Rosse, e sui collegamenti, interessi, complicità che hanno lasciato estese zone d’ombra ed interrogativi ancor oggi d’attualità, come le evidenti coperture (da Lollo a Cesare Battisti) di cui ancora fruiscono a livello nazionale e internazionale i terroristi degli “anni di piombo”. Le tesi di Capone sono,…

IL CASO GENCHI: STORIA DI UN UOMO IN BALIA DELLO STATO

DI MARCO TRAVAGLIO gioacchinogenchi.blogspot.com Prefazione Non ho alcuna intenzione di riassumere, in questa prefazione, il libro che state per leggere. Anzitutto perché non voglio levarvi il gusto di sfogliare pagina per pagina questo giallo intricato ma semplice al tempo stesso, che incrocia quasi tutti gli scandali del potere d’Italia: quelli che i professionisti della rimozione chiamano «misteri d’Italia» e che di misterioso in realtà non hanno un bel nulla. Ma soprattutto…

PROCESSO AGLI ECONOMISTI: POVERI ILLUSI O RICCHI ILLUSIONISTI ?

DI DAMIANO MAZZOTTI agoravox.it “Processo agli economisti” (www.chiarelettere.it, 2009), è il libro del giornalista Roberto Petrini che descrive i punti deboli della professione tra le più “tristi” e le più pagate del mondo, con un’esposizione chiara, sintetica e ben documentata. Si potrebbe considerare l’economista come un ragioniere pagato dagli Stati e dalle varie istituzioni per esaminare i conti, senza avere quasi mai la possibilità di intervenire attivamente sui processi in…

ADRIANO SOFRI: LA NOTTE CHE PINELLI

DI VALERIO EVANGELISTI carmillaonline.com La prosa di Adriano Sofri è involuta, barocca, spesso noiosa. Ma non è per questo, credo, che un libro come La notte che Pinelli, malgrado la notorietà dell’autore, ha trovato scarsa eco sulla stampa. Il fatto è che va in totale controtendenza rispetto a una insistita campagna che, dall’uscita del memoriale di Mario Calabresi Spingendo la notte più in là, a una puntata di Ballarò in cui lo stesso enunciava le proprie verità senza…

ARRIVA L' INSURREZIONE

DI BENNY MANOCCHIA affaritaliani.it Un libro francese di autori ignoti mette la febbre addosso a molti americani. Il futuro non ha futuro, è scritto nel libro, e per gli americani che hanno da sempre navigato su barche abbastanza comode e su acque quasi sempre calme, senza un "futuro" nella mente, significa la fine prima del tempo. Il libro, che è stato intitolato "The coming insurrection", secondo il governo francese è "un manuale per il terrorismo". Il filosofo francese Giorgio…

STORIE DI INTRIGHI, STRAGI, TRAFFICI ED “ESTREMISMI”

DI HS comedonchisciotte.org Se vi avanza tempo per andare in libreria vi consiglio umilmente un acquisto importante che non può essere mancato da chi intende approfondire la ricerca su un certo periodo della nostra storia che ancor oggi, nonostante gli anni trascorsi, grava sulle anime e sulle coscienze. “Il segreto di Piazza Fontana” scritto dal giornalista ANSA Paolo Cucchiarelli ed edito dalla casa editrice Ponte alle Grazie non è solamente un’indagine accurata e dettagliata di…

SETTANTA

DI HS comedonchisciotte.org In questi ultimi anni nell’ambito del complessivo panorama letterario italiano riconducibile soprattutto al genere “poliziesco”, “giallo” e”noir” si è assistito ad una proliferazione di romanzi ambientati nell’Italia degli anni Settanta e Ottanta. I motivi di questo rinnovato interesse letterario per quel periodo piuttosto turbolento e convulso della nostra storia sono diversi e disparati, spesso inconciliabili fra loro. C’è la semplice voglia di raccontare…

IL PROGRAMMA DI LICIO GELLI – UNA PROFEZIA AVVERATA ?

DI OSCAR MARCHISIO antonella.beccaria.org Visionario e pragmatico, il “maestro” ha trovato nel “fratello” 1816 della P2 il suo allievo prediletto, il suo continuatore. Padre, figlio e fratello: nel paradigma trinitario il “venerabile” ha incardinato e benedetto il suo rapporto con il “figlio prediletto”, “l’unico che può andare avanti”, dopo di lui, come ha precisato nell’ottobre del 2008. Tutti gli obiettivi e i metodi del “Piano di rinascita democratica”, dal club bipartisan come…

SCENARI FUTURI

DI CAROLYN BAKER carolynbaker.net … senza un comportamento radicale e un cambio di organizzazione che minacci le fondamenta della nostra economia di crescita, l’emissione di gas serra, così come altri fattori di impatto ambientale non diminuiranno. La recessione economica è il solo meccanismo che potrà far ridurre le emissioni di gas serra e potrebbe rivelarsi ora l’unica speranza di mantenere la terra in una condizione abitabile. Prese assieme alle parole dello scienziato della NASA…

COME UCCIDERE UN UOMO SENZA LASCIARE TRACCIA

Servizi segreti, spie, terroristi e dintorni. Enciclopedia dello spionaggio Edito da Edizioni Attualità del Parlamento, 1993Prefazione di Flaminio Piccoli.Presentazione di Giuseppe Muratori.Postfazione di Alberto Fumi. DI SOLANGE MANFREDI PaoloFrancheschetti blog Nel corso di questo anno, nel blog, abbiamo pubblicato diversi articoli in cui sottolineavamo le morti di alcune persone informate sui fatti, avvenute poco prima di essere ascoltati dai PM o prima dell’audizione a…

ITALIA DE PROFUNDIS

DI GIUSEPPE GENNA «Era, dunque, l'estate improduttiva e faticosa del 2007, ma già da due anni io sto male, da due anni io non mi riposo, non ci sono vacanze, ma soggiorni nella calura brevi, inappaganti. Ci avviciniamo al luogo del racconto. Stanno fondando un nuovo partito. I periodi glaciali che non conducono a nulla di nuovo spaventano. Gli italiani appaiono indifferenti al clima psichico. Da vent'anni la loro collettività è entomologica, termitica. Questo nuovo partito…

O LA BANCA O LA VITA DI MARCO SABA

DI GIANMARIO MONALDO Rinascita Dopo “Bankenstein. Tutto quello che non avreste mai voluto sapere sulle banche” Ed. Nexus, 2006, e a complemento dello stesso, Marco Saba, ci propone “O la Banca o la Vita”, ovvero un agevole e nel contempo approfondito e documentato percorso di lettura che raggiunge il dichiarato obiettivo di portare alla consapevolezza “della vera natura del sistema bancario e finanziario mondiale”, previa illustrazione di “cosa sono e come agiscono su scala globale i…

LA MORTE DEL PAPA

DI SOLANGE MANFREDI Paolo Franceschetti Tutta la verità sulla fine di Papa Luciani. romanzo di Luís Miguel Rocha Questo libro è un’opera d’invenzione…oppure no. Un romanzo avvincente, in alcuni punti “sorprendentemente” preciso, che consiglio vivamente di leggere. Riporto alcuni passi tratti dal libro. Nelle ultime due pagine del libro è riportata una lettera scritta da JC, nel romanzo il boia di Papa Giovanni Paolo I. JC si rivolge direttamente al lettore e scrive:…

LA QUARTA GUERRA MONDIALE

DI GIOVANNI DI MARTINO Mirorenzaglia.org L’attrice - presentatrice Sabrina Ferilli, nata a Fiano Romano, irriconoscibile nelle sue prime apparizioni televisive di vent’anni fa (quando era tifosa della Lazio), è un’icona dell’Italia di Berlusconi e Veltroni, proprio come Sofia Loren lo era nell’Italia di Longo e Fanfani. Pluripremiata per le sue interpretazioni di commessa, cassiera e avvocatessa, rappresenta in tutto e per tutto l’italiana media. Nel 2001 ha anche fatto la madrina…

LA QUARTA GUERRA MONDIALE

DI GIOVANNI DI MARTINO Mirorenzaglia.org L’attrice - presentatrice Sabrina Ferilli, nata a Fiano Romano, irriconoscibile nelle sue prime apparizioni televisive di vent’anni fa (quando era tifosa della Lazio), è un’icona dell’Italia di Berlusconi e Veltroni, proprio come Sofia Loren lo era nell’Italia di Longo e Fanfani. Pluripremiata per le sue interpretazioni di commessa, cassiera e avvocatessa, rappresenta in tutto e per tutto l’italiana media. Nel 2001 ha anche fatto la madrina…

CALCIO MAFIA: COME LA MAFIA TRUCCA LE PARTITE, ANCHE AI MONDIALI

DI STEFANO PIAZZAIl Manifesto Annunciato dalla rete come una sorta di anticristo del dio pallone, il libro Calcio Mafia (Rizzoli, 350 pg, • 18,50) dell'inglese Declan Hill è un ottimo lavoro di ricerca e investigazione sul losco mondo delle scommesse che gravita attorno al calcio. Forse, però, non la bomba che molti temevano. Hill è un giornalista investigativo non nuovo alle inchieste ad alto rischio: per la televisione canadese ha realizzato documentari in Kosovo e in Iraq e ha…

2008: UN CAPPELLO PIENO DI CILIEGE

FONTE: IO NON STO CON ORIANA Il marketing ha le sue regole. Sperando di aver esaurito l'effetto delle proprie stesse operazioni commmerciali, la Rizzoli presenta a fine luglio 2008 un romanzo biografico familiare scritto dalla giornalista ex fiorentina, la cui lunghissima e puntigliosa redazione fu interrotta -dicono- perché rabbia & orgoglio (o paura & arroganza, secondo Franco Cardini) incombevano almeno quanto l'urgenza della vagonata di nefandezze politicanti in cerca di…

IL RITORNO DEL PRINCIPE

DI SOLANGE MANFREDIPaolo Franceschetti BlogUn libro fondamentale che consiglio vivamente di leggere, a tutti coloro che vogliono capire il meccanismo “osceno” e criminale del potere.Riporto alcuni passi tratti dal libro nella speranza di indurre i più a leggerlo interamente, e cercando, al contempo, di dare un’idea, a chi non ama la lettura, della realtà del potere. Disinformazione“Tutti noi siamo ciechi dinnanzi ad uno dei fenomeni più importanti delle nostre vite: il reale funzionamento…

CYBERSOVIET – UTOPIE POSTDEMOCRATICHE E NUOVI MEDIA

DI CARLO FORMENTIEffetto AlbemuthINTRODUZIONE Il libro che avete in mano completa una “trilogia” iniziata con Incantati dalla Rete (Cortina 2000) e proseguita con Mercanti di futuro (Einaudi 2002). Il lungo intervallo fra la seconda e la terza tappa di questo percorso di ricerca teorica non è casuale: i quasi sei anni che separano il secondo dal terzo saggio sono stati impiegati a raccogliere ed elaborare un abbondante materiale di riflessione - di cui troverete qui solo una parte1 - ma…

OLTRE IL CALCIO-BUSINESS – La geopolitica del pallone

DI GUIDO CALDIRON Liberazione «E' più facile fare un libro su Sarkozy... Il semplice fatto che qualcuno possa scrivere un'inchiesta senza autorizzazione su Zidane è considerato inammissibile. Come se il soggetto rappresentasse qualcosa di religioso». Uno dei responsabili delle edizioni parigine Flammarion ha raccontato così nei giorni scorsi a Le Monde il furto del manoscritto della biografia di Zizu a cui stava lavorando il giornalista Besma Laouri. Nel libro, la cui…

LA FABBRICA DEL FALSO – Strategie della menzogna nella politica contemporanea

DI VLADIMIRO GIACCHE' Liberazione L'insidia rappresentata dall'attacco contemporaneo alla verità consiste per l'appunto nel fatto di non presentarsi, se non in casi estremi, sotto la veste della pura e semplice menzogna. Le strategie di attacco alla verità sono molteplici, e in genere meno rozze. La verità mutilata Nella famosa sequenza dell'abbattimento della statua di Saddam Hussein a Bagdad, divenuta una delle icone della guerra in Iraq, le inquadrature mandate in onda…

DENTRO IL MOSSAD

Questa recensione al libro (*) dell’ex agente del Mossad Victor Ostrovsky, risalente ormai a diversi anni orsono, è stata redatta dal “giornalista” Dimitri Buffa, che nel frattempo è diventato una delle firme di punta del variegato panorama sionista del nostro paese. Egli ha scritto e scrive regolarmente su testate come “Libero”, “Il Giornale”, “Il Foglio” e “L’Opinione”, sempre e incondizionatamente a favore dell’entità sionista, qualsiasi cosa essa faccia. Leggerla dunque è…

“HUMAN SMOKE” [FUMO UMANO]

DI MARK KURLASKY La Times Non molto tempo fa, poiché d’inverno non c’è baseball in questo paese, stavo facendo zapping con il telecomando in cerca di svago e finii per guardare un dibattito dei candidati presidenziali repubblicani. Il senatore John McCain stava attaccando il repubblicano Ron Paul per la sua opposizione alla guerra in Iraq. Egli definì Paul un “isolazionista” e disse che era il genere di atteggiamento che aveva provocato la seconda guerra mondiale. Quanto è vecchio, mi…

UN COMMENTO AL LIBRO DI GIULIO TREMONTI

DI PAOLO RAIMONDI E ELIO LANNUTTI Paura e speranza, ma anche coraggio e un po’ di egoismo. “La paura e la speranza. Europa: la crisi globale che si avvicina e la via per superarla” pubblicato recentemente dall’ex ministro dell’economia Giulio Tremonti per Mondatori, merita un attento esame per l’importanza degli argomenti e delle analisi che affronta. Bisogna dar atto a Tremonti di aver avuto il coraggio di porre al centro del dibattito la denuncia della globalizzazione finanziaria…

ANDRE' GORZ E DORINE, LA COERENZA DELL'INCOERENZA

DI CLAUDIO UGHETTO Arianna editrice «Hai appena compiuto ottantadue anni. Sei sempre bella, elegante e desiderabile. Sono cinquantotto anni che viviamo insieme e ti amo più che mai. Recentemente mi sono innamorato di te un'altra volta e porto di nuovo in me un vuoto divorante che solo il tuo corpo stretto contro il mio riempie. La notte vedo talvolta la figura di un uomo che, su una strada vuota e in un paesaggio deserto, cammina dietro un carro funebre. Quest'uomo sono io. Sei tu che…