AZ 1611

DI JOE FALLISI
byebyeunclesam.wordpress.com

Ieri sera, sull’aereo da Roma a Bari (AZ 1611, 30 settembre 2011, 19h45m), le stelle han voluto che sedessi accanto a… Luciano Violante. Ci trovavamo in nona fila, io sul corridoio di destra, lui su quello di sinistra. Nella fioca luce, dopo un po’ mi convinco che è proprio quel curato – in effetti identico a come lo ricordavo in TV… lo stesso abito scuro che immagino non cambi da qualche decennio – immerso in un gomitolo di quotidiani che sottolineava e/o cerchiava veloce-vorace con un matitone giallo (penso sia quella l’unica vera lettura dei politici, mediadipendenti quant’altri mai). Alla fine lo vedo riporre il malloppo nella cartella da magistrato e mi permetto di chiedergli se è, appunto, chi suppongo. Mi risponde gentilissimo che sì, è proprio lui, non mi sbaglio. Gli domando allora, entrando immediatamente in medias res, di chi sia la responsabilità legale per la guerra dell’Italia contro la Libia.

Deglutisce un nanosecondo e bofonchia trattarsi di un passo obbligato e semiautomatico dal momento che il nostro Paese è membro dell’Organizzazione Terroristi Nordatlantici. Gli faccio notare che avremmo potuto almeno fare come la Germania…

gli occhietti si perdono acquosi dentro gli occhiali… e poi comunque, automatico o non automatico, ‘sto atto che ha dato il via, anche da parte nostra, a crimini di guerra e contro l’umanità, all’assalto proditorio nei confronti di un Paese libero già straziato da noi negli anni Trenta, l’avrà pur ratificato qualcuno, no?…

Ah sì, certo, ammette… stiamo per atterrare… se va sul sito della Camera, scriva nel motore di ricerca Libia, ci clicchi sopra e vedrà in che sessione il Parlamento ha approvato… anzi la nostra partecipazione è stata anche ri-finanziata…

non si potevano tradire le alleanze internazionali… ah, dico: complimenti!… e invece il Trattato di amicizia, partenariato e cooperazione tra la Repubblica italiana e la Grande Giamahiria araba libica popolare socialista firmato congiuntamente da Berlusconi e da Gheddafi due anni e mezzo fa, quello invece sì, vero?… in automatico!… baffi al culo!… come con l’Austria… senza vergogna… meglio: svergognàti fino al midollo…

ormai siamo in piedi, stiamo per uscire, lui è in fila davanti a me, prete-toga della Casta magnamagna di destracentrosinistra ormai al sicuro, con le orecchie serrate… gli dico che la sinistra è ancora peggio della destra, che non dimentico i bombardamenti sulla ex-Jugoslavia e che io, Joe Fallisi, tenore anarchico, denuncerò tutti, uno per uno, i responsabili della nostra entrata in guerra, lui compreso. Va avanti impassibile e scompare. In una cekastanzetta del suo cervello, intanto, lo scrivano di turno ha annotato il mio nome.

Joe Fallisi
Fonte: http://byebyeunclesam.wordpress.com
Link: http://byebyeunclesam.wordpress.com/2011/10/02/az-1611/
2.10.2011

Pubblicato da Davide

  • vimana2

    Ma bravi tutti, vedremo tra qui ad un anno questi delinquenti che fine faranno…..

  • oldhunter

    Galleggeranno! Come tutti quelli della sua casta… d’altronde, noi italiani, siamo bravi solo a parole e troppo codardi per passare ai fatti…

  • pantos

    ma chi?
    il famoso Violante che ammise di non aver voluto fare il conflitto d’interessi (http://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y)? Poverino, Berlusconi, non se lo meritava.

    il famoso Violante che si ricorda improvvisamente di sprazzi di verità sulla trattativa mafia-stato?

    il famoso Violante recentemente elogiato da Riina?

    che qulo che hai avuto.
    ma che lavoro fa adesso?

  • Fabriizio

    I love you, Fallisi !

  • glab

    acc Fallisi, ma come non hai pensato di chiedergli chi, secondo lui, poteva essere stato il romano committente degli omicidi Falcone Borsellino ecc.

  • clausneghe

    Violante è una gran brutta persona, uno di quelli che fa mettere in galera un rasta,per dire, ma si guarda bene dal denunciare i veri spacciatori di morte e cioè l’apparato industrial-militare, anche il nostro. Lui è uno dei tanti collusi con gli assassini nato.

  • stendec555

    la guerra alla libia è passata nell’indifferenza totale del 99% degli italiani. perchè meravigliarsi di questi personaggi? i politici siano essi di dx o sx rappresentano degnamente le diverse sfaccettature degli italiani.

  • alvise

    Questo mollusco (tante scuse ai molluschi) mi ricorda il mio professore di italiano.Parlava come lui, a bassa voce, melliflua, sembrava un bravo papà, POI TI FACEVA UN CULO COSI’

  • raiss

    bravo joe quanto l’incontro anch’io gli faccio uscire i mostri che covavo dentro.
    se tutti i cittadini pensanti quando incontrano dei personaggioni così li pizzacano continuamente saranno costretti a stare chiusi in gabbia da soli.

  • YL

    Ma li vedete poi come sono scialbi nella realtà?
    Molti di questi son diventati qualcuno grazie alle ospitate in tv, già ai tempi di Funari.
    Nei salotti televisivi sono nati in tanti e la popolarità gli ha portato voti a palate (la Melandri, belìn). Ho visto per anni casalinghe e pensionati inebetiti davanti allo schermo ascoltare il verbo di ectoplasmi e poi votarli. Ha ragione Grillo: questi politici sono dei morti.

  • YL

    Hai ragione, tutti noi quando ne avremo l’opportunità dovremo diventare il loro tormento, il loro pungolo, e ricordargli cosa hanno fatto. Finiranno davvero col chiudersi in casa.

  • bstrnt

    Appunto! …
    Non abbiamo politici, solo quisling USA.
    Non ci rappresentano, rappresentano solo loro stessi e la loro leccaculaggine acuta.

    In effetti il maggior partito in Italia è quello degli astenuti …. una faccia da culo vale l’altra, meglio non votare!

    Gli unici due non eunuchi in Parlamento (Nando Rossi e Franco Turigliatto) sono stati defenestrati dai loro compagni di partito …
    un bel seppuku per la sinistra che rimaneva, visto che il PD non è altro che un becero partito di centro-destra.

    In barba alla nostra costituzione sono oltre 20 anni che siamo assurti al rango di criminali di guerra; una bella compagnia non c’è che dire … praticamente tutti gli aderenti a quella setta di psicopatici terroristi criminali chiamata NATO.

    Tutti servi e leccaculo di quel farabutto assassino premio Ignobel per la guerra dalla faccia “abbronzata” e dei suoi burattinai!

    Credo che dovremo rivendicare il diritto di poter processare per alto tradimento e crimini contro l’umanità tutti questi quisling e i loro NOTI mandanti.

    C’è da sperare che questi eserciti di cloni decerebrati che queste sette terroriste (NATO in testa) stanno mettendo in campo (carne da cannone per i loro ignobili atti di rapina e omicidio) si rendano conto di come li hanno ridotti effettivamente e agiscano di conseguenza.

    Sono arrivati i giorni per una nuova corazzata Potemkin!